1. Anonimo

    Salve dottore,sono in gravidanza alla 32° settimana.
    Questa mattina ho effettuato un ecodopler alle gambe per sospetta flebite, o tromboflebite. Il risultato fortunatamente è stato negativo,mi è stato detto che ho qualche venuzza ma niente di che.
    Ma come mai allora l’esame del d dimero risulta alto ed è di 792 che dovrebbe stare sotto i 500???
    Sono davvero molto agitata. Secondo lei rischio qualcosa? Dovrei fare una terapia oppure no? La prego mi risponda al più presto. grazie…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non sono in grado di aiutarla concretamente, ma al suo posto mi rivolgerei ad un angiologo.

  2. Anonimo

    buongiorno,da circa un mese assumo regolarmente progesterone e idrossiprogesterone coprato(8a settimana di gravidanza). Da una settimana accuso dolore al polpaccio sx tipo campo,la gamba non è calda né rossa ma il dolore aumenta camminando o facendo le scale.potrebbe essere dovuto alle cure che sto seguendo? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Va senza dubbio segnalato appena possibile al medico, al progesterone è associato un leggero rischio di trombosi.

  3. Anonimo

    La ringrazio di cuore dottore. A parte il male alla gamba (dalla coscia al tallone, in alternanza) e l ansia non riscontro nulla.. Adesso prendo la pillola.. Spero bene.. Grazie!

  4. Anonimo

    La ringrazio tanto dottore. Lo spero tanto. Poi ho fatto la sciocchezza di guardare internet e ho trovato di quelle cose che non hanno fatto che peggiorare il mio stato d ansia e di ipocondria! Dice che aspetto di vedere come va questo weekend e se mi fa ancora male vado dal medico? Ma se fosse trombosi potrebbe essere fatale?aspetto troppo se lasciò passare questo weekend?:( un salutone!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se fosse trombosi sarebbe opportuno intervenire subito, ma non mi sembra di riconoscerne i sintomi.

  5. Anonimo

    No dottore :(! A me preoccupa solo la pillola… E il mio medico per due settimane non ci sarà 🙁

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La mia sensazione è che non sia trombosi, ma ovviamente non posso garantirglielo; senta magari il ginecologo.

  6. Anonimo

    Scusi dottore, preciso anche che faccio molta attività sportiva tutti i giorni..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È calda la gamba?
      È rossa?
      Ieri ha fatto attività sportiva che possa giustificare il dolore?

    2. Anonimo

      Non mi pare dottore, ho provato a guardarla ma non credo sia ne calda (non troppo) ne rossa.. Ieri ho fatto attività la mattina e il pomeriggio, come il solito ma non mi è mai capitato prima. Adesso mi è passato un po’ ma mi capita mi vengano delle fitte…oggi pomeriggio dovrei prendere la pillola e sono preoccupata!

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Premesso che l’unico modo certo per avere una diagnosi è il medico, ci sono casi di problemi circolatori in casa?

  7. Anonimo

    Salve dottore
    Sono molto preoccupata, è tutta stanotte che non dormo a causa del mio enorme mal di gamba sinistra, localizzato precisamente sotto il ginocchio a sinistra, è un dolore intenso e pungente che sembra spostarsi giù e su. Devo preoccuparmi? Mi è venuta l Ansia in quanto è da due mesi che assumo la pillola anticoncezionale. Non era mai capitato prima un episodio simile. Cosa devo fare?

  8. Anonimo

    Buin guorno, me sono venute le varicose al 5 mese di gravidanza, e me è stato detto di mettere le calze, non ho mai usata in gravidanza e adesso dopo il parto dovrei usare x 6 mese e non uso xche trovo scomoda e me dimentico di metere,
    Che rischi ci sonno

  9. Anonimo

    Salve dottore,
    Ho 47 anni e da un paio di giorni ho un dolore alla gamba sinistra , precisamente dietro la tibia o forse la tibia stessa , mi compare improvvisamente se mi siedo con dolori abbastanza fastidiosi , pungenti, e si irradiano qualche volta verso la caviglia e qualche volta verso la coscia . Questa notte mi son svegliata e il dolore era abbastanza forte, alzandomi e camminando il dolore si attenua e diventa un leggero fastidio. Oggi mi sono accorata che la gamba è un po’ gonfia ma non è arrossata . Si può trattare di un problema di vene?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È sicuramente opportuno verificare.

    2. Anonimo

      Grazie per le risposta , ne parlerò con il medico! Buona giornata!

  10. Anonimo

    ho dolore a tutta lagamba destra e a volte anke al piede quando mi accovaccio sento come se mi scoppiassse .non ho parlato con il m,edico curante. ma mi preoccupa ke non sia qualcosa din serio.ah ho 60 anni e con la circolazione non vado molto bene visto ke sono stata operata di emorroidi e rettocele e fino a qualke tempo fa di geloni vi prego datemi qualke informazione grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Raccomando una visita medica appena possibile.