Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non che io sappia, ma una perdita troppo rapida può comunque causare altri problemi di salute (come la formazione di calcoli biliari).

  1. Anonimo

    Da qualche giorno ho delle fitte alla gamba destra, durano qualche minuto e poi passano. Nessun segno di rossore, calore, etc.

    Potrebbe essere trombosi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere il dolore causato da un episodio di trombosi non è di tipo trafittivo, ma raccomando comunque di verificare appena possibile con il suo medico curante.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      TUTTE le pillole combinate sono legate a un leggero aumento del rischio di trombosi, ma per la maggior parte delle donne il rischio rimane comunque particolarmente basso.
      Nel caso di Yaz (e anche Yasmin e Yasminelle) erano stati sollevati seri dubbi qualche anno per un apparente aumento del rischio, sono stati quindi condotti approfondimenti particolarmente scrupolosi.
      Il risultato è stata la conferma di un ulteriore aumento rispetto alle altre pillole, ma numericamente il rischio rimane bassissimo, inferiore a quello corso durante la gravidanza (sì, la gravidanza fa aumentare il rischio, anche in questo caso in modo quasi ininfluente per la maggior parte delle donne ).

      Per approfondire:

  2. Anonimo

    Perchè il dottore mi ha consigliato di tenere le gambe sollevate mentre dormo? Come devo fare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Perchè la gravità aiuterà il sangue venoso a tornare verso il cuore, facilitando così la circolazione.
      2. In genere si mettono dei cuscini o una coperta sotto il materasso, all’altezza dei piedi.

  3. Anonimo

    HO LA GAMBA SINISTRA GONFIA DALL’ANCA ALLA CAVIGLIA.PREMETTO CHE NEL 2010 SONO STATO OPERATO PER TUMORE ALLA PROSTATA E NEL 2011 SONO STATO RICVERATO PER INGROSSAMENTO GAMBA SX CON FEBBRE 39 40 GRADI PER LINFODEMA SONO RIMASTO IN COMA PER 3 GIORNI.MI E’ STATO DETTO CHE SONO STATO SIRINGATO NELLA FERITA DELL’INTERVENTO PER GRAVE INFEZIONE.ORA HO ESEGUITI I SEGUENTI ESAMI:ANALISI DEL SANGUE,ECOCOLORDOBLER ,ECOADDOME COMPLETO,TAC CON E SENZA CONTRASTO TUTTO CON ESITO NEGATIVO.NELLA GAMBA NON SENTO NESSUN DOLORE ADESSO STO ASPETTANDO CHE ALTRO TIPO DI ESAME FARE….SONO STANCO . D. SALUTI

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Cosa suppongo i medici? le cause possono essere diverse, il Doppler l’ha fatto alla gamba interessata? se non ha evidenziato nulla si può escludere un problema circolatorio, per capire se fare ulteriori esami e cosa in particolare serve valutare la gamba e orientarsi in base al sospetto clinico.

  4. Anonimo

    No, anzi sono sotto peso. Ancora dal medico devo andare, sono fuori Italia. Che io sappia non ho problemi di circolazione…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dalla descrizione viene il dubbio che possa essere muscolare o articolare, ma onestamente è quasi come tirare a indovinare.

  5. Anonimo

    Salve, un dolore che viene a fitte intense che durato un minuto circa, a volte anche da disteso, all’interno coscia vicino al ginocchio, ormai da un paio di mesi, può essere legato da problemi di vene (la safena x esempio) o qualcosa di simile? Non una trombosi, ma qualcosa di simile? Sono magro, mi muovo molto, però non sembra essere muscolare perchè non accade solo sotto sforzo, ma anche quando sono semplicemente in piedi. Ho 43 e capitano 2/3 volte al giorno, a volte meno a volte di più. Grazie!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sovrappeso? Altri problemi di circolazione? Il medico cosa ne pensa?

  6. Anonimo

    Buonasera ho 29 anni e già 10 anni fa sono stata operata alla safena perchè non funzionava, premetto che questa patologia è congenita nella mia famiglia; ma ultimamente soprattutto da sabato dopo un viaggio molto lungo e una passeggiata di 5 ore senza mai sedermi la sera sono tornata a casa con la gamba sx gonfia,dolorante e un piccola macchia rosea all’interno della caviglia che mi brucia,Oggi ho rimesso le calze elastiche le k1 se Mara che il dolore si stia allieviando,Ma la mia domanda è….può essere trombosi o flebite? Grazie per la sua risposta

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      È una situazione da verificare direttamente col medico, meglio non trascurarsi dati i pregressi problemi e la predisposizione individuale.

  7. Anonimo

    Salve, ho 28 anni ed il mese scorso ho avuto un dolore alla coscia sinistra interna, dolore bruciante e molto doloroso al tatto come se avessi sbattuto che arrivava fino al ginocchio interno sempre, mi dava fastidio appena stiravo la gamba era come se si strappasse la parte.. adesso dopo un mese mi e comparso solo nel ginocchio sulla parte interna sempre, che scende di un paio dincentimentri sempre sento la parte bruciare se la stiro… cosa potrebbe essere? Premetto che ho partorito da due mesi e durante la gravidanza ho avuto una forte pubalgia ed ho avuto un cesareo con spinale!

  8. Anonimo

    buongiorno dottore, mi chiamo Renato e ho 38 anni, le scrivo perché da 20 giorni soffro un dolore lancinante al polpaccio destro e ho fatto 2 ecocolordoppler.
    la prima è risultata tutto ok, e per scrupolo hanno voluto farmi anche esame d-dimero ma avevo 436 su 200, quindi mi ha richiamato ospedale per farmi ripetere ecodopler ma senza rifare d-dimero ,e anche la seconda volta risultava tutto ok…quindi il dolore stava iniziando a scendere, e in stampelle sono stato in piedi per una 15 di minuti caricando pochissimo l’arto danneggiato.
    il giorno seguente il dolore è cresciuto in modo esponenziale, tanto da non passare neppure con antidolorifici, e ora solo se sto sdraiato lo sento meno, mentre seduto o appena mi alzo per andare dal divano in bagno, si acutizza subito.
    gli esami fatti sono stati eseguiti dopo neanche una settimana dall’inizio del dolore, ora sarà circa 10 giorni dal secondo ecodopler.
    la mia domanda è: è possibile che una trombosi profonda possa iniziare anche a seguito degli esami che non segnavano problemi di trombosi?
    anche perchè non ho minimamente segni di ematoma in nessuna parte della gamba.
    cosa mi consiglia? sono un tassista e la gamba destra è fondamentale per lavorare.
    grazie saluti renato

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Se l’esame l’ha fatto che aveva già sintomi è difficile che non abbiano visto una trombosi, oltre al dolore dovrebbe avere la gamba gonfia, calda; non le hanno dato nessuna terapia? O consigliato ulteriori controlli? Loro cosa sospettano insomma?

    2. Anonimo

      Salve io ho 32 anni e ho un problema alla gamba sinistra nell altezza della coscia davanti mi pulsa la sento calda e a momento dolore più forte cosa potrebbe essere..ho paura sia una trombosi grazie

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Difficile ipotizzare, sono sintomi un pò vaghi, ha subìto traumi recenti? dovrebbe farsi valutare direttamente dal medico.

  9. Anonimo

    Buongiorno, saranno 4-5 mesi che dopo poco che sto’ seduta inizia a farmi male la gamba destra posteriormente e lateralmente, a volte mi prende anche l’anca; appena la sollevo e sposto il peso sull’altra gamba passa e mi viene formicolio…cosa ne pensa? Sono 2 anni che assumo la pillola anticoncezionale Fedra…
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo che sia un problema di circolazione, se è questo che la spaventa, ma verifichi comunque con il ginecologo.

  10. Anonimo

    Salve, soffro di insufficienza venosa alla gamba sinistra.
    il dolore che accerto è dietro al ginocchio, ultimamente è diventato acuto, molto forte sia se sto seduta sia se sto alzata.
    Sto usando una crema ippotoven ma il dolore non si allevia mai.
    La mia paura è che sia peggiorata la situazione della gamba, non era molto grave a giugno quando l’abbiamo riscontrato, la gamba non appare gonfia e nera ma il dolore è sempre presente dietro il polpaccio fino a dietro al ginocchio, faccio sport a corpo libero e cardio, a volte durante lo sforzo in palestra mi tira il lato sinistro del collo, sulla vena, può essere dovuto a un problema circolatorio o magari solo per lo sforzo effettuato?
    Ho 28 anni, mi capita di avere giramenti di testa e mi è capitato già due volte di alzarmi nella notte, tossire e trovare sangue nel catarro.
    potrebbe trattarsi di insufficienza venosa profonda con rischio di embolia polmonare?
    Spero che mi chiarisca questi punti prima possibile.
    La ringrazio di cuore.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non vedo rischi di embolia, ma il dolore è da verificare con il medico per escludere problemi di natura ortopedica.

  11. Anonimo

    buongiorno,
    è da circa un mese che noto un piccolo rigonfiamento su vena del polpaccio, non un cordone ma un pallino direi di circa un cm, comunque sulla vena, in questi ultimi giorni sento un fastidio al ginocchio. Potrebbe trattarsi di trombosi? Non avverto dolore al polpaccio, non sembra essere gonfio, differenza di un cm tra un polpaccio e l’altro. non ho rossore.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Poco probabile, ma è certamente consigliabile verificare con il medico per una diagnosi esatta.

    2. Anonimo

      io o appena avuto una trombosi alla vena del polpaccio in ospedale eparina ora a casa xarelto piu o meno si kiama cosi il farmaco da prendere x sei mesi pero o ancora un po gonfiore alla caviglia e dolori gabbe tutte e 2 non so se e regolare e da un mese e mezzo ke non lavoro lunedi riprendo ciao

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      E’ normale avere ancora qualche disturbo, l’importante è seguire scrupolosamente la terapia prescritta.

La sezione commenti è attualmente chiusa.