Tutte le domande e le risposte per Epididimite: sintomi, terapia e cause
  1. Anonimo

    Dottore non saprei dove altro scrivere, il mio fidanzato durante una partita di calcetto ha ricevuto una botta ai testicoli. La sera siamo tornato a casa, dopo il forte dolore la situazione si era un attimo attenuata, ma poi il dolore è continuato, anche se attenuato…è persiste anche adesso localizzato sotto al testicolo sinistro e un po’ sopraAlla pancia dalla stessa parte.
    È restio ad andare dal medico… Ma è normale che il dolore perduri così tanto?
    Cosa possiamo fare per conseguire un’autoanalisi di modo che ci si possa tranquillizzare un attimo?
    La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quanto tempo è passato?

  2. Anonimo

    ok dottore ma se il dolore non passa da chi mi posso rivolgere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Un altro urologo.

    2. Anonimo

      dottore buonasera k ne dice se contatto un chirurgo? Xk ho paura k sia tutto dovuto dalla rete dell’ernia. Potrebbe essere un nervo intrappolato?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi ricorda quando ha subito l’intervento e da quanto è nato il fastidio?

    4. Anonimo

      l’ intervento di ernia risale nel 2008 il fastidio e iniziato 5 mesi fa’. Oggi sono ritornato dal mio medico curante mi ha dato il toradol per tre giorni. K ne pensa lei?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ritengo poco probabile che sia l’ernia, dopo più di un anno e mezzo.

    6. Anonimo

      dott buonasera sono passati cinque anni dall’intervento di ernia ieri il medico curante mi ha dato il toradol ne ho presi già due ma non ho avuto alcun beneficio come faccio?

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma davvero una situazione al di là delle mie competenze.

  3. Anonimo

    dott buongiorno e da più di sei mesi k soffro di un eppidimite almeno così mi e stato detto. Soffro di dolore al testicolo sx specialmente dopo rapporti sessuali. Ho fatto spermiocoltura con antibiog e risultato positivo a e.coli il mio urologo mi ha dato delle erbe sys serenoa e mi ha detto k va via molto tempo x andar via. Mi devo fidare grazie x una vs risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non ha prescritto antibiotici?

    2. Anonimo

      no non ha prescritto antibiotici xk dice k la carica batterica e bassa. Ma come faccio con questi dolori?domani devo ritornare dall’urologo perché non ce la faccio più ma secondo lei va via molto tempo grazie x la ris dottore

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo specialista potrebbe decidere di associare un antidolorifico.

    4. Anonimo

      buongiornon dottore sono ritornato dall’urologo e mi ha detto k non mi vuol dare antibiotici perché x lui non c’e ne bisogno. Mi ha detto di continuare con il pronat. Ha detto k può essere una forma di congestione dei tessuti in quanto ho avuto un operazione di ernia inguinale. Secondo lei e la strada giusta! Mi ha anche detto di non andar più in palestra x un po’. Spero di fidarmi e fare bene grazie x la vostra ris sempre immediata

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non c’è motivo per dubitare, anzi, è raro vedere questa sicurezza nell’evitare l’antibiotico, quindi seguirei scrupolosamente le indicazioni.

    6. Anonimo

      buongiorno dottore si io le indicazioni le sto seguendo ma purtroppo il dolore e sempre presente. A volte non ce la faccio proprio più. Ieri sono andato dal mio medico curante k mi ha detto le stesse cose dell’urologo e mi ha detto di aver pazienza. Ma quanto tempo devo aspettar ancora? Grazie dottore

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Aspetterei ancora 10-14 giorni almeno.

  4. Anonimo

    Gent.mo Dottore ho praticato una terapia di Antabiotci tra cui il Rocefin poi Unasyn e bentelan Tazocin bentela e Catasma x bronchite asmatica tutto x circa 30 gg e possibile che uno di questi mi porta alla sordita’
    con affetto la saluto. GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi verifica il nome dell’ultimo, catasma non mi risulta.

  5. Anonimo

    buonasera,

    si tutti e due le volte. resistenza solo a amoxicillina e ampicillina.
    mi sono dimenticato anche di dirle che 3 giorni fa prima di iniziare la cura ho fatto anche un’ urinocultura positivo per pseudonomas aeroginosa.ma il medico mi ha detto di continuare la terapia.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se la ciprofloxacina non è fra le resistenze non è sbagliato ripeterlo.

  6. Anonimo

    BUONASERA DOTTORE,
    UN MESE FA HO FATTO UNA CURA CON CIRPOXIN 1000 PER E.COLI. POSITIVA SULLO SPERMIOCULTURA.
    TRE GIORNI FA HO RIPETUTO IL TAMPONE E SPERMIOGRAMMA E IL RISULTATO E’ STATO, CHE SPERMIOGRAMMA OK, MA SPERMIOCULTURA DI NUOVO POSITIVO PER E. COLI. IL MEDICO MI HA PRESCRITTO DI NUOVO LA CURA CON IL CIPROXIN.
    VOLEVO CHIEDERLE SE SECONDO IL SUO PARERE E’ CORRETTO RIPETERE LA TERAPIA CON LO STESSO FARMACO IN QUANTO LA PRIMA VOLTA NON E’ STATO EFFICACE?
    i sintomi che ho tuttora sono solo bruciore durante l’eiaculazione anche assumendo il ciproxin

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È stato fatto anche l’antibiogramma?

  7. Anonimo

    Buonasera dottore, un paio di mesi or sono mi è stata riscontrata la gonorrea e curata con Rocefin.
    Il controllo successivo ha dato esito negativo.
    Tuttavia periodicamente sento dolori al testicolo sx e mi sembra anche sia leggermente gonfio. I dolori poi quando sono più forti si espandono alla coscia e verso la pancia.
    Cosa mi suggerisce di fare? Le preciso che tutti gli esami MTS hanno dato esito negativo
    Grazie per la risposta che mi darà.
    La saluto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’urologo cosa ne pensa? Ha prescritto antinfiammatori al bisogno?

  8. Anonimo

    Quando sono seduto a casa o in ufficio avverto una forte sensazione di bruciore e fastidio che si irradia nei testicoli, mentre se sto in piedi o disteso sul letto la sensazione quasi sparisce. Sto seduto diverse ore al giorno ma faccio anche molta attività fisica per 3 volte a settimana (faccio circa 30 km di jogging in totale). Quando corro non ho alcun fastidio. L’anno scorso ho fatto una cura di permixon per problemi di prostata con presenza di grumi semisolidi di colore giallognolo nello sperma. Questo problema ora è risolto ma è da qualche mese che quest’altro fastidio mi tormenta…A suo tempo feci esame urine e spermiogramma dal quale non è emersa alcuna componente batterica ma presenza di qualche leucocita nel liquido seminale. Dopo questi esami non ho più avuto rapporti sessuali. Può essere epididimite? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sinceramente non credo, se ci sono dei precedenti problemi di prostata è possibile che il problema sia collegato.

  9. Anonimo

    Salve ! Volevo chiederle un parere visto che da due anni e pass soffro di dolori saltuari al testicolo sinistro , che avvengono tipo 2 o 3 volte al mese e col tempo pensavo passassero invece no ! Pochi mesi fa feci un ecografia ai testicoli e non è risultata nessuna malformazione o formazione irregolare . Solo che in questi giorni ho scoperto palpando il testicolo sinistro che ho una piccola pallina sullo stesso nella parte finale in basso . Poi da tempo soffro anche di minzione frequente e sono andato a fare l’esame delle urine e non è uscita alcuna infezione ! Quindi ho paura di avere una prostatite in quanto ogni giorno ho la necessità di andare a urinare ogni ora o poco più ! Forse è tutto collegato ? Ho riscontrato diversi sintomi presenti in questo articolo quindi secondo lei che esami approfonditi devo fare ? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non consiglio mai esami, meglio invece appoggiarsi ad un urologo che dopo la visita suggerirà quelli più utili.

    2. Anonimo

      ok grazie !

  10. Anonimo

    Buongiorno dott, mio marito ha un dolore fisso al testicolo sinistro solo quando lo tocca o capita quando ha i jeans? Lui pensa stress è possibile?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Solo stress mi sembra improbabile, sentirei senza dubbio il medico.