Tutte le domande e le risposte per Cefalea muscolo tensiva: sintomi, cura e prevenzione
  1. Anonimo

    Dott.cimurro cosa serve laroxyl gocce grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nasce come farmaco antidepressivo, ma ad oggi è molto più usato come miorilassante (rilassa i muscoli), soprattutto per prevenire la cefalea tensiva. Dato il suo effetto lo si prende tipicamente la sera ed aiuta anche il sonno.

  2. Anonimo

    Buonassera da domenica scorsa dopo avere avuto il capo leggermente a dx x controllare la stampante subito dopo ho iniziato ad avere giramenti ad ogni movimento del caio su’,giù, sx e dx! Ad oggi ho ancora il disturbo anche se noto lo sbandamento Ad alcuni movimenti degli occhi tipo se fisso qualcosa sia da vicino che da lontano! Le consesso che ho molta paura ed il sintomo mi spaventa ogni volta! Sto’ prendendo Lexotan 9 Gc verso le 10/11 del mattino! Oggi pom non le ho prese! Sento inoltre come se qualcosa o qualcuno mi stringesse la testa forte ed in quello stato e’ più facile avvertire lo sbandamento sempre a partire dagli
    Occhi ! Pensa possa essere allora cervicale? Non so’ che altro pensare ! Tutto e’ appunto iniziato domenica scorsa appena ho girato la testa per guardare avanti a me dopo che il capo stette girato ma non più di 3 min a dx per controllare se i fogli uscivano dalla stampante ! Spero in un suo cortese riscontro perché ho molta ansia e paura! Ringrazia Sofìa (tra l altro mi trovo in Sardegna lontana da casa e qst mi mette ancor più ansia)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’ansia peggiora sicuramente e notevolmente i sintomi; la cervicale è un’ipotesi, ma se non passasse senta il medico, potrebbe anche essere vertigine parossistica benigna.

  3. Anonimo

    Buonasera. Soffrro di cefalea da 4 anni. Con il Centro Cefalee di Verona ho provato molti farmaci senza beneficio.
    Il mese di settembre 2013 zero attacchi, il mese di ottobre attacchi tutti i giorni e pure i primi giorni di novembre.
    E’ un dolore moderato che passa dopo 5 minuti con mezza bustina di OKI. Chiedo il farmaco OKI ha controindicazioni significative.
    Saluti

  4. Anonimo

    Gentile dottore, sono una ragazza di 30 anni. Ieri, mentre ero in ufficio, ho avvertito un leggero capogiro (stavo leggendo una mail) e mi sono un po’ spaventata. Nel complesso, però, stavo bene e mi sono sentita bene (fisicamente) anche dopo. Ho proseguito la mia giornata un po’ in ansia per l’accaduto (perchè è successo?, cosa ho? ecc…ecc…) fino ad arrivare a ieri sera, nuovamente vicino al pc: giro la testa per vedere una cosa e di nuovo un lieve capogiro. Bene, mi sto facendo prendere da una super ansia. Le mie ultime analisi del sangue risalgono a questa estate(visita ginecologia ed esami del sangue voluti da medico perchè uso la pillola, esami ottimi, secondo il parere dello Specialista). Nel complesso mi sento bene, se devo dire di cosa soffro normalmente, ecco, mi fa male il collo, le spalle (anche toccarle…ogni tanto mi fa male), trovo sollievo quando faccio la doccia con acqua calda, tanto per capirci. Lievissimi mal di testa (per farle capire..prendo 1/2 oki all’anno), pronunciati forse più sugli occhi e sul naso, o al massimo dietro alla nuca. In queste situazioni mi fanno male anche zigomi e denti (in maniera sopportabile, si intende).
    Ieri, infine, attendevo il ciclo che è arrivato oggi (sarà stato quello?)
    Oggi, assalita dall’ansia, ho deciso di prendere un giorno di riposo a lavoro (anche se non si fa, io amo lavorare!) e ora sono in casa come un’anima in pena, mi sento un po’ sbandata, ma ora non so davvero se ho superato il confine della vera sintomatologia e sto toccando la somatizzazione.
    Un consiglio, La prego…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La mia sensazione è che sia solo ansia.

    2. Anonimo

      Dottore, ma l’ansia provoca capogiri?
      e i vari doloretti alle spalle/collo, non potrebbero essere cervicale?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, l’ansia può causare anche capogiri.
      2. Sì, è assolutamente plausibile che sia cervicale.

  5. Anonimo

    Ho notato da un po’ di tempo che quando mi sdraio a pancia in giù mi viene un dolore pulsante alla fronte che dura per pochi secondi e ho spesso i muscoli del collo rigidi…. potrebbe essere cefalea muscolo tensiva?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non credo.

  6. Anonimo

    Mi sembra che qui si faccia un gran minestrone pasticciato. Io non ho mai sofferto di mal di testa, ma da quando sono cominciati i disturbi alla cervicale si sono presentate le cefalee, dovute proprio ai problemi muscolari, altro che stress e sesso.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non confonda la definizione di cause e fattori di rischio, sono due cose diverse.

  7. Anonimo

    salve dottore, ho 16 anni e da due giorni che ho un dolori sopra alla’occhio (ove penso ci sia io muscolo) da ormai due giorni . ho notato che se ci dormo sopra nn fa male ma quando mi sveglio, e quando apro gli occhi ho un dolore alle tempie.ho paura di avere una sclerosi multipla o secondo lei e solo stress?!?.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Stress od al limite sinusite.

  8. Anonimo

    come faccio a curarla ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Visita medica, prima di tutto serve una diagnosi.

  9. Anonimo

    Buongiorno dottore, vorrei chiederle un consiglio in merito a dei sintomi che ho da diversi mesi: ho cominciato con delle vertigini soggettive, e ultimamente soffro di tachicardia, soprattutto la notte. Sono andata da vari medici; otorino, cardiologo, endocrinologo per controllo tiroide, ed è risultato tutto ok. Siccome sono ansiosa e soffro spesso di attacchi di ansia con tachicardia e tutti i sintomi correlati, tutti hanno pensato che i miei malesseri fossero dovuti a questo, però a me ora sta sorgendo un dubbio. E se fosse un problema di cervicale?? Io ho 21 anni, è vero, sembra strano anche a me, però ora le riporto altri sintomi che ho e che ho avuto: qualche giorno fa, dopo essere uscita dalla doccia, mi sono messa un asciugamano pesante in testa per raccogliere i capelli e ho sentito una sensazione strana alla testa, come se qualcuno me la stesse schiacciando, non so spiegarmi meglio di così. Allora ho pensato che magari era perché mi ero messa un asciugamano più pesante di quelli che uso di solito e non ho dato peso alla faccenda. Dopo essermelo tolto, però, i miei malesseri alla testa sono continuati, era come se avessi avuto un ronzio nel cervello e quando mi sono sdraiata a pancia in sotto ho sentito come se qualcuno mi tirasse la fronte e un dolore pulsante che è scomparso in pochi secondi. Spesso ho un mal di testa che definirei leggero, un fastidio, come se avessi la testa in una morsa. Ho rigidità ai muscoli del collo, non dolore, solo rigidità. Mi gira spesso la testa e ho un senso di sbandamento. Stamattina sono andata a nuotare in piscina e dopo essere uscita avevo tutti i muscoli del collo e delle spalle tesissimi. A volte ho anche problemi alla vista, reflusso gastrico e soprattutto tachicardia. Su internet ho letto che la cervicale può anche dare sintomi di questo genere, ma nessun medico mi ha mai detto che potrebbe essere quello il mio problema… forse perché sono giovane, non so… lei cosa pensa dottore? E’ possibile soffrire di cervicale già alla mia età?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente l’ansia incide molto, ma almeno in parte lei potrebbe aver ragione.

    2. Anonimo

      Il problema è che mia madre, siccome sa che sono ipocondriaca, non mi dà retta e ho anche vergogna di andare dal mio medico perché mi ha visto talmente tante volte negli ultimi due mesi che probabilmente non mi crederà nemmeno lui…. però io la radiografia al rachide cervicale vorrei farla! Almeno per sapere se ho ragione oppure no…. ma nel caso fosse questo, c’è un modo per curarla o stare meglio?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è bisogno di alcun esame, decida semplicemente con il medico (anche solo per telefono) se valga la pena provare qualcosa, che potrebbe essere semplicemente la borsa dell’acqua calda, un antinfiammatorio e/o un miorilassante.

  10. Anonimo

    salve dottore ho fatto rx rachide cervicale e il responso e artrosi cervicale il mio medico mi ha prescritto una visita fisiatrica e la diagnosi e cevicalgia con cefalea muscolotensiva con contrattura paravertebrale e possibile avere i mal di testa non forti che si sposta da un lato all’altro della testa sopra e dietro la testa stanchezza e vertigini il mio dottore ha detto che non c’è bisogno di fare la tac ma io non sono tanta convinta questo problema e iniziato a ottobre e possibile che non passa grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si fidi del suo medico.

    2. Anonimo

      ma i mal di testa sono normali

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Certamente.