1. Anonimo

    La candida nella gola non curata che effetti indesiderati può dare?(fatica a deglutire…può essere)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, in genere sono sensazioni dolore e/o di alterazione del gusto limitate alla bocca.

  2. Anonimo

    Salve vorrei sapere e facile trasmettere la canndida a l uomo con cui si a rapporto sessuale non protetto?grazie anticipato

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Abbastanza.

  3. Anonimo

    Buongiorno,
    soffro di candica però curata, dunque non sempre ho perdite o fastidio,è vero che prima del ciclo può aumentare o tornare, del tipo che se fai pipi la vedi poco su carta igienica o può esserci anche se aspetta gravidanza?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Confermo che il ciclo potrebbe favorirne l’insorgenza.
      2. Non è invece un sintomo di gravidanza.

  4. Anonimo

    Buon giorno ho un grande problema nn so neanche come spiegarci !intanto mi vorrei scusare per la mia grammatica nn sono italiana quindi mi viene difficile ! Li racconto un paio di cose che mi fanno spaventare !! Nella zona vaginale esterna di più preciso nelle piccole labra mi sono spuntati delle cose che nel mio termine di dire e carne crescente mi sono informata sul internet e a quanto ho capito sono delle veruche o pure funghi ho delle perdite abondanti di colore giallo e molto consistente tipo ricotta , sul corpo ho da tanti ani dei brufoli chiamati che sono strani sempre di aver la radice nn vano via facilmente il medico di famiglia per questo problema mi ha fatto una pomata gentalinbeta che erano un po’ migliorati ora senza pomata mi sono spuntati di nuovo !! Dovrei fare una visita dermatologica però ho molta paura anche perché sul internet cercando da una settimana fino a deso sempre di avere tutti gli sintomi di candida !! Mi può aiutare in qualche modo a fare un po’ di chiarezza sul mio problema sono fidanzata da 3 anni nn ho mai avuto rapporti sessuali con altre persone e il mio ragazzo e sano senza problemi voglio sapere per favore se c’è un rimedio per la candida perché io ho letto e ho visto fotto che mi hanno fatto molto paura !! Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La candida è un’infezione molto comune, che la maggior parte delle donne almeno una volta sperimenta, e soprattutto non deve assolutamente spaventare perchè in genere risolvibilissima.
      In ogni caso raccomando una visita ginecologica per le escrescenze, che se fossero verruche richiederebbero qualche approfondimento (pap-test).

    2. Anonimo

      Grazie mille !!quanto riguardano le verruche si possono curare esiste una cura ?? Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Certamente.

  5. Anonimo

    Buongiorno . Volevo sapere un informazione. Ho vent’anni ed è la prima volta che ho a che fare con la candida. All’inizio avevo solamente prurito e bruciore quando urinavo. Poi, ho usato del bicarbonato per un lavaggio, e il giorno dopo mi sono ritrovata con prurito, bruciore e aggiunta di liquido bianco inodore! Ho contattato quindi subito il mio ginecologo e mi ha detto di prendere il Gynocanesten ovuli 1 alla sera per qualche giorno. L’ho preso e la mattina seguente, ho trovato liquido biancastro più liquido denso tipo ricotta! Ecco…vorrei sapere se innanzitutto la candida va via in poco tempo..e se posso usare qualche detergente o anche solo acqua per lavarmi la vagina senza alterare ancora il pH e non rimanere sporca..che è davvero insopportabile!
    Grazie in anticipio!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere serve qualche giorno, ma se dopo 4-5 giorni di cura non avesse visto miglioramenti valuti con il ginecologo un approccio più incisivo; bene il bicarbonato per l’igiene intima.

  6. Anonimo

    volevo sapere se mentre assumo i medicinali per la candida e mi arriva il ciclo, devo sospendere la cura?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Lo valuterei con il ginecologo, perchè ci sono pareri diversi in proposito; se invece la cura è per bocca non ci sono dubbi che vada continuata.

    2. Anonimo

      Salve. Vorrei sapere un informazione perchè ho un dubbio.
      La ginecologa mi ha prescritto il Lorenil 600 e altri due farmaci che ho già preso per la candida.
      Il Lorenil 600 l’ho preso alla sera prima di andare a letto. Alla mattina quando mi sono svegliata non avevo perdite tipo candida. Erano più liquide. E quando mi sono dovuta mettere l’ovulo alla sera prima all’interno..non mi sono sporcata quasi per niente il dito. Ora ho queste perdite più liquide senza prurito e senza odore. Vorrei sapere se come medicinale, il lorenil quando si scioglie all’interno, sgocciola fuori trascinando i residui di candida.
      Grazie in anticipo.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Quanti giorni mancano al prossimo flusso mestruale?

    4. Anonimo

      mancano poche ore.. visto che prendo la pillola e ho il ciclo sempre nello stesso giorno. grazie ancora

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’interruzione della pillola (presumo 2-3 giorni fa) può essere la causa di una leggera produzione di muco cervicale, che spiega quanto ha visto. Non ne ho la certezza, ma ritengo che la spiegazione sia questa.

  7. Anonimo

    Ma anche se io non ho mai smesso di prenderla? perchè io prendo la pillola da 28 giorni..quindi non smetto mai di prenderla.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non smette mai di prenderla, ma le ultime pillole sono placebo (per esempio quelle bianche se assume Yaz), cioè non contengono alcun principio attivo.

  8. Anonimo

    Ah si è vero….ora ho capito. Si prendo Yaz..
    Grazie mille per il suo tempo.

  9. Anonimo

    buongiorno dottore vorrei chiederle
    sono una ragazza di 23 anni
    da 2 giorni a seguito di un rapporto sessuale col mio ragazzo avverto una sensazione di bruciore alla vagine, all interno specie quando urino
    a occhio nudo non vedo tagli o ferite , però sento che è irritato.
    cosa potrebbe essere?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sente la necessità di urinare più spesso?

    2. Anonimo

      no nn mi sembra, io urino spesso gia di mio perche bevo molta acqua

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere o cistite o un’infiammazione vaginale, ma le raccomando di sentire il medico per una diagnosi esatta.

    4. Anonimo

      va bene. potrebbe essere utile l’uso della crema gyno canersten?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza una diagnosi non userei farmaci.

    6. Anonimo

      va bene grazie saluti

  10. Anonimo

    Mio marito a perdite giallastre verdi sono dense e inodore, in più prova dolore nella ereazione… Possono essere sintomi di candida?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, ma si tratta probabilmente di altra infezione da sottoporre al ginecologo.