1. Anonimo

    mio padre avendo avuto un embolia polmonare ha iniziato a prendere il coumadin,però il dosaggio è passato da 1 pasticca e 1/4 a 1 e 3/4 .esiste una causa oppure è normale di variare cosi visto che era da 3 settimane prendeva sempre il solito dosaggio.grazie per la risposta

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Spesso è l’alimentazione a richiedere aggiustamenti terapeutici, anche se possono esserci altre cause.

    2. Anonimo

      in teoria però il dosaggio non dovrebbe mai cambiare

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Al contrario, gli esami del sangue frequenti servono proprio a scegliere sempre la dose più corretta, con una continua verifica.

  2. Anonimo

    Sono un ragazzo sotto terapia anticoagulante. dovrei prendere del bentelan, che effetto puo avere con INR del sangue?
    Grazie per la sua disponibilita.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ possibile che si trovi a dover abbassare leggermente le dosi di Coumadin, ma molto dipende dalla durata della cura con Bentelan.

    2. Anonimo

      grazie della risposta. Un altra cosa, io controllo il valorre del’ INR con la macchinetta COAGUCHEK della ROCHE Va molto bene. Ce lo da tre anni. Pero penso che mi dia dei risultati leggermente diversi dalle analisi fatte in laboratorio. Come mi devo comportare? é il caso di prendere una COAGUCHEK nuova ? O farla revisionare?, anche perhe non è che costi poco. Grazie della sua disponibilita.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Gli apparecchi domestici non saranno mai precisi come il laboratorio, non fosse altro che per il fatto che usano sangue capillare anzichè venoso; se i risultati sono comunque buoni non c’è bisogno di cambiarlo.

    4. Anonimo

      Salve. Dottore ho scoperto un integratore che potrei prendere ogni mattina, per risolvere i miei problemi anche di ernie discali, questo integratore contiene sonsanze che è la glucosamina , condro itinsolfato, celadrina e MSM. Ho una valvola cardiaca impiantata e sono sotto terapia anticoagulante (cumadin) che effetto puo avere con INR del sangue? Questo prodotto si chiama FLX AGEL.
      Grazie per la sua dsponibilita.

  3. Anonimo

    buongiorno dottore, cortesemente potrei sapere se prendendo il coumadin posso assumere le gocce di vitamina D (1 volta a settimana)per le ossa. grazie .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ da valutare con il medico, perchè la vitamina D potrebbe aumentare l’effetto di Coumadin rendendo necessario un aggiustamento del dosaggio.

  4. Anonimo

    mia sorella a seguito di un intervento alla caviglia ha avuto un’embolia polmonare. Le è stato prescritto il cumadin che dovrà assumere per almeno sei mesi. Lei è diabetica e prende insulina. Inoltre la sua glicemia non è stabile. Quali sono i rischi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con gli esami periodici nulla di più che un paziente sano, ma raccomando attenzione nel controllo glicemico.

  5. Anonimo

    buongiorno dottore sto’ prendendo tempo,non sono tranquillo, devo iniziare il coumadin a giorni, per un tronbo stratificato nella parte inferiore del cuore,ma non potrei mai rinunciare al tegretol, ne prendo 800 mg al gg circa per la nevralgia del trigemino,al momento non mi da’ troppi problemi, altrimenti le dosi salgono,poi faccio 3 iniezioni, usando l’autoiniettore, di interferone (rebif 44), prendo 4 pillole al gg x la pressione.ho la sclerosi multipla da tanti anni ma non ho nessun problema a parte le stilettate nel viso che in alcuni periodi dell’anno aumentano e diventano davvero insopportabili, quindi per me il tegretol e’ vita, mi dicono che non ci dovrebbero essere problemi , che ne pensa??anticipatamente super grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’uso di Tegretol può causare la diminuzione di efficacia di Coumadin, quindi è ancora più importante fare esami del sangue frequenti per determinarne la corretta dose.

      In linea di massima l’unico rischio che vedo è, nel caso di necessità di aumento della dose di Tegretol, la necessità di adeguare le dosi di Coumadin: non dovrebbero esserci altri problemi, ma ovviamente per qualsiasi dubbio faccia immediatamente riferimento al medico.

      Con Rebif non mi risultano interazioni, ma è un farmaco con cui non ho esperienza.

  6. Anonimo

    Mia mamma prende il COUMADIN da 10 anni, il volore INR si mantiene sempre da 2 a 3. in questi giorni ha preso la BOROCILLINA ed il valore è salito a 4,10 potrebbe essere stata questa la causa ? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Borocillina normale, oppure Gola e Dolore?

    2. Anonimo

      Si tratta di borocillina Gola Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è “Gola Dolore” contiene un antinfiammatorio che potrebbe anche essere la causa dell’aumento dell’INR, anche se essendo in dosi ridotte mi stupisce un po’.

  7. Anonimo

    buongiorno dott . volevo chiederle se per lei il tempo di terapia con il coumadin di 7 mesi e giusto o troppo poco per curaree una trombosi venosa profonda che alla sospensione si è ripresentata ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non ho nè le competenze nè una sufficiente conoscenza del suo caso per poterlo valutare.

  8. Anonimo

    buonasera,gentile dottore vorrei sapere, assumendo il coumadin, se posso mangiare le scarole e se dipende dal farmaco che ogni tanto ho la testa stordita e un pò di nausea. la ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Non ho trovato indicazioni specifiche sulla scarola, ma raccomando prudenza perchè penso che sia ricca di vitamina K.
      2. Nausea e mal di testa sono possibili effetti collaterali del farmaco.

  9. Anonimo

    buongiorno dottore, mio padre prende in coumadin 5 da 6 mesi, vorrei sapere se dipende dal farmaco se dopo un ora dall’assunzione, ha la necessità di mangiare “buco nello stomaco” ed ha dei giramenti di testa. grazie mille.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possibile, ma poco probabile.

  10. Anonimo

    buonasera volevo chiedere cortesemente mia suocera prende il cumadin appunto volevo sapere sè puo mangiare le lenticchie e sè puo bere il caffè.
    la ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le lenticchie contengono basse dosi di vitamina K, quindi interazione non elevata ma presente; sulla caffeina non tutte le fonti concordano, ma meglio evitare.