Tutte le domande e le risposte per PSA alto, valori normali e prostata
  1. Anonimo

    salve ho 45 anni ho ritirato gli esami e questo e’ l’esito…
    psa 0,61
    psa libero 0,14
    rapporto fpsa/tpsa 0,23
    mi potete dire se vanno bene?
    grazie per la risposta …

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, molto bene.

  2. Anonimo

    Buona sera, Dottore,
    dopo il risultato degli esami del 9 gennaio u.s. ( Ag. prostatico 4,48 PSA libero 1,48)
    li ho rifatti questa settimana ed il risultato è: Ag. Prostatico Specif. 3,08 PSA Libero 1,16. Cosa ne pensa? E’ il caso di ripeterli con cadenza periodica?
    GRAZIE e cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Va senza dubbio meglio ed il valore è tornato sotto la soglia; sulla necessità di ripeterli periodicamente la rimando al suo medico, che conoscendo nel dettaglio la sua situazione potrà consigliarle in modo adeguato.

  3. Anonimo

    vorrei sapere per cortesia qualche delucidazione sui miei valori del psa 4.88 e psa free 1.52 ho 54 anni ho fatto anche una rettoscopia e ho la ghianola prostatica aumentata che dite’

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ possibile si tratti di ipetrofia benigna, ma il PSA da solo non è sufficiente a porre diagnosi.

  4. Anonimo

    Dott,buona sera;cortesemente vorrei una spiegazione,da 7 o 8 mesi il psa e salito pian pianino,fino a 7.00 ng/ml, free psa 0.840 ng/ml, free psa /psa totale 12.00.
    Urologo mi ha dato x 7 giorni ciproxcina 1000, e una supposta topster 3 mg x 7 giorni e mi ha detto di ripetere le analisi, xkè se non si abbassa il psa,facciamo la biopsia x vedere se ci solo cellule tumorali in tal caso togliamo la prostata. Voi la pensate allo stesso modo? Vi ringrazio tanto del Vostro parere,Vi SAluto grz Lorenzo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo da farmacista non ho le competenze per valutare quanto proposto; ho avuto modo tuttavia di seguire in modo superficiale l’attuale dibattito sull’utilità del PSA e sull’aggressività di alcuni tumori e posso affermare che altri specialisti potrebbero proporre soluzioni alternative, sia in fase di diagnosi che di trattamento (in alcuni casi di tumori non aggressivi si propone di restare in vigile attesa).
      Esistono poi alcuni esami, non invasivi quanto la biopsia e purtroppo nemmeno così affidabili, che potrebbero essere valutati prima di procedere al prelievo diretto dei campioni.

      Ho scritto questo non per dissuaderla da quanto suggerito, che rimane senza dubbio il modo più diretto e sicuro per agire, ma solo per cercare di rispondere almeno parzialmente alla sua domanda mettendola di fronte a possibili alternative (non necessariamente più sicure).

    2. Anonimo

      Dottore faccio seguito allo scritto di ieri pomeriggio, mettendovi a conoscenza di altri quisiti,che fra questi forse c’è il motivo dell’infiammazione della prostata ed il punto chiave della soluzione. Cinque anni fa circa fui operato di un ernia ad un testicolo xkè scendevano un pò gli indestini nel testicolo,adesso sono scesi di nuovo,xrò ho risolto indossando la panciera.Primo quesito;Gli indestini regando l’umidità nel testicolo può recare infiammazione ? Altro quesito; l’altro testicolo cè una cisti da tanti anni oltre 20 anni,può causare infiammazione? Altro quesito; bevendo circa 2 litri e mezzo di acqua al giorno ciò comporta di urinare un pò spesso,ciò può causare infiammazione? Scusatemi tanto tanto della lunga scrittura,penso che era importante chiedervelo,prometto che faccio passare molto tempo x riscrivervi, Vi Saluto lorenzo

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Chieda conferma anche allo specialista che la segue, ma a mio parere nulla di quanto descritto può influire; il valore del PSA ci dà informazioni sulla prostata, anatomicamente situata lontano dai testicoli e indipendente dall’urina.

    4. Anonimo

      Ok dottore mille grazie,Saluti lorenzo

  5. Anonimo

    psa totale 1.98 – psa complessato 1.69 – psa libero 0.290 – rapporto fpsa/tpsa 14.6 grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Valori buoni.

  6. Anonimo

    Dottore,vorrei una spiegazione, avendo io il PSA alto,7.00 -FREE PSA 0.840 -FREE/PSA/PSAtotale 12.00 -L’urologo mi ha dato,ciproxcin 1000 e supposte TOPSTER per 7 giorni, dicendomi che se non si abbassa il PSA facciamo la BIOPSIA,vi chiedo; oltre la biopsia non ci sono altri medoti x vedere le condizione della prostata? che equivalgono alla biopsia? GRAZIE Saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ci sono altri metodi? Sì.
      Equivalgono alla biopsia? Purtroppo no, qualcuno si avvicina, ma la biopsia rimane al momento l’unica risposta certa.

  7. Anonimo

    Salve Dottore, ho 40 anni. Soffro di ipocontrattilità del detrusore e piccolo adenoma prostatico dall’età di 34 anni. Assumo da circa 5 anni Xatral 10,mg. tutti i giorni per migliora il flusso che è molto scarso (Q max 9,5 con alfalitico)
    6 anni fà il mio psa (anni 34) era a 0.9. Non avevo più ripetuto l’esame fino a 20 giorni fà dove è risultato 2,68. L’urologo mi ha prescritto una terapia di 10 giorni (Ciproxin 500, Ananase e supposte cortisone Topster) subito dopo ho ripetuto l’esame valore Psa 1,65. C’ è da preoccuparsi? non è rientrato al valore di 0.9 che avevo a 34 anni…..
    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il suo caso esula probabilmente dalle mie competenze, ma non darei un peso eccessivo al PSA; è sotto il valore soglia, è migliorato a seguito della cura (segno che probabilmente era un po’ di prostatite) e quindi probabilmente non c’è nulla di cui preoccuparsi.

  8. Anonimo

    ho fatto gli esami del sangue fra questi anche il psa risultato del (ng/mL) 0,587 cosa ne pensa! e normale questo valore di età ne ho 77 grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benissimo, abbondantemente entro i limiti.

  9. Anonimo

    Uomo 58 anni Esame 01 marzo 2012. Esame PSA antigene prostatico specifico 9.86. PSA libero. 1.85. PSA libero%PSA Totale 18.80 —–Considerazione???—-saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I valori sono alti; potrebbe trattarsi di ipertrofia benigna, ma va approfondito.

  10. Anonimo

    HO FATTO GLI ESAMI DELLA PROSTATA, PSA:AG.PROSTATICO……0,42.PSA LIBERO……….0,20. PSALIBERO/ PSA TOTALE X 100…………47.6. VORREI SAPERE GENTILMENTE, UN VOSTRO PARERE, GRAZIE. N.B LA DATA E DEL , 08/02/2012

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il valore del PSA totale è ottimo, quindi gli altri sono ininfluenti.