Tutte le domande e le risposte per PSA alto, valori normali e prostata
  1. Anonimo

    Ho comunicato con Lei ai numeri 19-21-e 27; adesoo Le comunico alcuni dati del referto dell’ecografia fatta prima dell’agobiopsia: diametro A-P 33,100 diametro L-L 52,900 diametro C-C 50,500 volume totale 46,400
    prelievi 7 per lobo – aree ipoecogene entrambe i lobi – margini netti -vescicole seminali libere. Mi è stato detto che posso avere episodi di macroematurie che possono durare anche un mese.In atto sto seguendo una terapia Levoxacin 500 per 5 gg.L’esito della biopsia ci sarà fra una ventina di giorni.Con questi dati può darmi qualche notizia ? La ringrazio e invio distinti saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Questi esami esulano purtroppo dalle mie competenze e non mi sento in grado di esprimere giudizi in merito; mi dispiace.

  2. Anonimo

    cosa ne pensa? PAS tot= 5.51- PSA libero= 2.21 – ratio= 0.4 ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Da valutare con il medico; non allarmano, a meno che i precedenti non fossero molto più bassi, ma richiedono di essere approfonditi.

  3. Anonimo

    La ringrazio per la cortese risposta e la saluto cordialmente

    Vincenzo da Torino

  4. Anonimo

    Le ho inviato qualche giorno fa un quesito con comunicazione n°19 e 21.Le comunico che la dott.ssa che mi segue mi ha prescritto l’agobiopsia per approfondire il problema
    del gonfiore.Le faccio presente che non ho alcun sintomo di quelli descritti sulle indicazioni su internet.In attesa di una sua risposta la ringrazio e le invio cordiali saluti
    Vincenzo da Torino

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente la specialista vuole essere sicura di non sottovalutare il valore più elevato della norma; a meno che mi sfuggano altri aspetti (ed è possibile, le ricordo che non mi occupo di questo campo) probabilmente altri medici avrebbero atteso ulteriormente, ma in questo modo saremo sicuri che non ci sia nulla di preoccupante.

  5. Anonimo

    il mio medico mi a fatto un test.
    cioe se mi alzo la notte a fare la pipi no non mi alzo
    vado in bagno 6 -7 volte al giorno normale
    non mi brucia
    la pipi e bianca normale
    mantengo la pipi anche un’ora non devo scappare in bagno
    a questi risultati mi a fatto rifare dopo 4 mesi gli esami
    e son risultati leggermente aumentati
    mi dice che devo fare una biopsia

    secondo lei e questo che devo fare !
    il dottore che mi a fatto ecografia
    mi a consigliato di non fare la biopsia
    cè altro!
    grazie e scusi se gli faccio perdere del tempo ma vorrei fare la cosa giusta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo è un campo ancora molto dibattuto, è ormai noto che molte biopsie sono inutili se basate solo sull’osservazione del PSA, ma d’altra parte questo rimane l’unico modo per escludere completamente il rischio di patologie gravi.
      Il medico che le ha suggerito la biopsia è un urologo?

  6. Anonimo

    grazie per la risposta immediata

  7. Anonimo

    gent. dott.
    ho 63 anni e da un po di tempo che i valori del psa amentano
    elenco cartella clinica
    Antigene prostatico specifico (PSA) (chemilmin.) 692 ng/ml
    Free PSA/PSA Totale % 15.75 %
    FreePSA (Chemiluminescenza) 1.09 ng/ml
    chiedo il suo parere della mia situazione
    grazie a presto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      I valori, pur non essendo allarmanti, richiedono a mio parere qualche approfondimento, a maggior ragione se in costante aumento.

  8. Anonimo

    Certo e’stato chiaro …
    Grazie tanto

  9. Anonimo

    tutto tranne la biopsia,perche e’
    il caso di farla?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non sono urologo, ma nel suo caso la biopsia sarebbe stata sicuramente esagerata; avendo escluso con il PSA ed altri esami patologie gravi, il fatto che il PSA non sia cresciuto porta a pensare che ad oggi non sia cambiato nulla, quindi tutto sia nella norma.
      Spero di essere riuscito a spiegarmi, se così non fosse non abbia timore a dirmelo.

  10. Anonimo

    Ringrazio per la risposta a tamburo battente.Farò sapere l’esito della visita della prossima settimana. cordiali saluti
    Vincenzo (Torino)