Tutte le domande e le risposte per PSA alto, valori normali e prostata
  1. Anonimo

    Buonasera, ho 50 anni ed ho eseguito gli esami PSA per la prima volta, potrebbe dirmi se rientrano nella norma? Grazie
    PSA Totale = 2,83
    PSA Libero = 0,62
    Rapporto PSA Libero/Totale = 22

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benchè il totale risulti un po’ elevato, si considera come limite 4, quindi è considerabile buono.

  2. Anonimo

    Buonasera,ho 64 anni ho eseguito gli esami del PSA potrebbe dirmi se rientrano nella
    norma GRAZIE
    PSA(met.chemilunescienza) 1.16

    PSA free(met. chemiluminescienza 0,1
    RapportoPSAfree/PSAtotale 8,62

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, sono nella norma (PSA totale inferiore a 3-4, gli altri valori diventano praticamente ininfluenti).

  3. Anonimo

    buongiorno. Ho 63 anni compiuti. Nel mese di dicembre scorso ho avuto una febbre alta senza sintomi, da analisi del sangue risultavano valori totalmente alterati, tutti, tra i quali il PSA totale (met. ELFA) A 54,47. L’urologo, dopo visita prostatica, mi ha curato per un mese con Rocefin per 10gg, Bactrim x 10gg, Prozelan supp x 20 gg, Permixon per 30 gg.
    Ieri ho ripetuto le analisi e i valori risultanti sono:
    PSA 2,65
    PSA fraz. libera/PSA totale (chemiluminescenza) 27,17
    PSA fraz libera (chemiluminescenza) 0,72

    cosa ne pensa? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Decisamente buoni, si è trattato con tutta probabilità di prostatite batterica, ben curata e risolta.

  4. Anonimo

    buongiorno. Ho 68 anni compiuti. Ho fatto le analisi e i valori risultanti sono:
    PSA REFLEX 9.71
    PSA LIBERO 0.737
    RAPPORTO LIBERO/TOTALE 7

    cosa ne pensa? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il risultato non è ottimale, è probabile che il suo medico le suggerirà di sottoporsi ad ulteriori approfondimenti.

  5. Anonimo

    ho fatto il psa risultato:
    psa 5.36(penso quello totale
    psa libero o.385
    rapporto-totale-libero-0,7
    Sono in cura da due urologi,uno mi ha pescritto:urorec 4mg x 2 settimane-urorec 8 mg per 2 mesi dopo aver sospetto il 4 mg-prostil forte x 2 mesi-Alla fine del ciclo ripetere il psa
    L’altro mi ha detto che la situazione non e’ come mi ha fatto credere il primo urologo,probabilmente ho un problema all’apparato digerente e ha creato problemi alla troppa urina che emetto e mi ha pescritto:microxin 500 e supposte non mi ricordo come si chiamato per curare l’intestino.dopo un mese ripetere il psa,a chi devo dare retta? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non è il mio campo e non ho le competenze (oltretutto con una conoscenza parziale della sua situazione) per suggerirle l’ipotesi più plausibile; non mi è infine chiarissima la diagnosi del secondo.

    2. Anonimo

      MA IL PSA TOTALE 5.36,IL LIBERO 0,386,DANDO UN RAPPORTO TOTALE LIBERO DI 0,7 RIENTRA NELLA NORMALITA?GRAZIE

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I valori sono così-così, perchè il totale dovrebbe essere sotto i 4 e il rapporto sopra il 20%.

    4. Anonimo

      DOTTORE L’ULTIMA DOMANDA:MA L’OPERAZIONE DEL PSA E’:PSA TOTALE:PSA LIBERO O PSA LIBERO:PSA TOTALE? GRAZIE

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Spero di aver capito bene la domanda: per calcolare il rapporto si fa

      PSA libero : PSA totale

  6. Anonimo

    HO CAPITO GRAZIE,QUINDI NEL MIO CASO PSA LIBERO 0.386:PSA TOTALE 5.36 DA UN RISULTATO DI 0,7,PERO’ A QUANTO HO CAPITO NON SI CONSIDERA LO 0 QUINDI AVREMO UN RAPPORTO TOTALE.LIBERO DI 7.
    ESSENDO INFERIORE A 15 HO COMPRESO CHE E’ MEGLIO FARE ALTRE INDAGINI.GRAZIE BUONANOTTE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per la precisione il risultato della divisione è 0.07, ossia 7% che giustamente richiede approfondimenti. Tenga sempre conto che questi valori sono sempre indicazioni, MAI DIAGNOSI, su cui peraltro la comunità scientifica è tuttora divisa relativamente all’importanza da attribuire.

  7. Anonimo

    mio marito ha: PSA 9,42
    PSA libero 2,09
    per un rapporto di 0,22
    gli hanno consilgiato di fare la biopsia ma ciò che non comprendo è come mai gli esmi fatti appena 10 giorni prima (senza psa libero) avevano un valore di PSA di 9,42.
    E’ possibile che aumenti così velocemente in dieci giorni?
    Premetto che il primo esame solo sul psa totale registrava nell’aprile scorso un PSA 4,85 a luglio (dopo un ciclo di ciproxin, 4,54. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha per caso avuto rapporti sessuali il giorno prima del prelievo?

  8. Anonimo

    Gent.mo dottore, ho 56 anni.
    L’anno scorso a Giugno ho fatto il controllo PSA totale il cui valore era, 2,54; a fine Gennaio 2012 ho ripetuto sempre lo stesso ma con valore leggermente aumentato a 3,34. Ebbene ho fatto vedere gli esami al mio diabetologo e mi ha consigliato di fare il PSA FREE e l’ecografia prostatica esterna. Sinceramente mi è sembrato un po’ esagerato e affrettato il suo giudizio, lei cosa ne pensa? Mi devo preoccupare? Le premetto che da diverso tempo, non sempre, ho lieve bruciore durante l’urinare e anche un pò di minzione; ma è anche vero che con la dieta abusavo un pò con spezie varie fra cui pepe e peperoncino. La ringrazio moltissimo e nell’attesa le porgo distinti saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi sembra un consiglio sensato, sono esami non invasivi ma che ci permettono di avere un quadro più chiaro; il valore non è eccessivo, ma è al limite e sarebbe utile capire il motivo dell’aumento.

  9. Anonimo

    ho 49 anni ho fatto l’esame PSA il risultato e 0,44 è normale ho da preoccuparsi.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Buonissimo!

  10. Anonimo

    Ho 46 anni, sugli esami del sangue eseguiti a gennaio di quest’anno,ho riscontrato questi valori del PSA. PSA Ag prostatico specifico 3,61; PSA FREE 0,430; RapportoPSA FREE/PSA 0,12; Desidererei sapere se questi valori rientrano nella norma o se sono un po’ preoccupanti.Ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il PSA totale è al limite, è possibile che le venga consigliato di ripeterlo fra qualche mese o di approfondire subito.