Tutte le domande e le risposte per PSA alto, valori normali e prostata
  1. Anonimo

    Durante un controllo di routine del sangue qui a Mosca dove vivo per lavoro, mi hanno trovato il valore del PSA a 4,17. Secondo l’urologo dovre fare la biopsia alla prostata. Mi ha consigliato di rifare l’esame del sangue per sicurezza e se il valore dovesse risultare ancora alto, allora la biopsia sarà necessaria. La mia domanda è la seguente:
    – E’ necessaria la biopsia oppure si può fare un altro tipo di analisi?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Temo che non ci siano molte alternative, anche se il valore non è elevatissimo; il PSA free quant’è? Ha avuto rapporti sessuali nelle ore precedenti l’esame?

  2. Anonimo

    Durante un controllo di routine del sangue il valore PSA e’ del 7,7.Cosa mi consigli di fare??Nell’immediato sono molto spaventato,ma mi faccio forza.Vi prego,rispondetemi??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il PSA da solo non è mai considerato sufficiente per una diagnosi, tantomeno di un problema grave; il valore impone sicuramente di approfondire con l’aiuto del suo medico o di un urologo, ma non necessariamente emergeranno problemi.
      Il valore relativo al rapporto tra free e totale com’è?

  3. Anonimo

    buongiorno,sono un ragazzo di 34 anni ho sofferto di prostatite;ora ho fatto l,esame del psa e il risultato e di 0,85!mio padre che ha 70 anni ce lha a 0.45!mi devo preoccupare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assolutamente no, ottimi entrambi i valori.

  4. Anonimo

    ho fatto questi analisi,posso chiedervi se è tutto ok o se è il caso di fare qualche cura o qualche altro controllo.ho 56 anni -PSA 3.83 PSA-FREE o,29

    Cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Siamo proprio ai limiti, valuterei con il suo medico se ripetere gli esami fra qualche settimana.

  5. Anonimo

    Buongiorno.
    Sono un uomo di 46 anni.
    Ho eseguito gli esami del PSA e sono risultati:
    PSA Totale 1.88
    PSA Free 0.23
    PSA Free/Totale 12.2 valori nel Bordeline.
    Quest’ultimo valore non e’ per caso correlato ad un rapporto sessuale effettuato 9 ore prima dell’esame?
    Vi ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I valori sono in ogni caso a posto, il PSA può comunque risentire di un aumento in caso di eiaculazione nelle 48 ore precedenti l’esame.

  6. Anonimo

    buongiorno le scrivo da parte di mio padre di anni 74, ha eseguito 2 biopsie prostatiche nel giro di 1 anno, le quali risultano sempre negative, ma il valore del PSA rimane sempre alto l’utimo era 19! il suo medico/urologo dice che si tratta di prostite , ma io sono molto titubante a cio’ , le chiedo un consiglio , grazie x la sua disponibilità.
    distinti saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutto effettivamente farebbe pensare ad una prostatite; assume od ha assunto farmaci?

  7. Anonimo

    soffro da alcuni anni di una Ipb
    e noto che eiaculo precocemente vi
    connessione?mi indicherebbe qualche
    rimedio?
    Grazie

    p.s.esami psa nella norma

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile che sia collegato; il primo rimedio è senza dubbio un tentativo con preservativi ritardanti.

  8. Anonimo

    PSAANTIGPROSTATICO SPE 4.99
    PSA LIBERO1.32
    PSAlibero/totale26
    MI DEVO PREOCCUPARE. GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Preoccuparsi no, ma impone sicuramente un approfondimento.

    2. Anonimo

      GRAZIE DEL SUGGERIMENTO

  9. Anonimo

    Buongiorno ho 46 anni ho effettuato degli esami del PSA sotto i valori riportati:
    PSA totale : 4,66
    PSA free : 0,82
    Rapporto 18,00
    La sera prima dell’esame ho avuto un rapporto sessuale, può influire?
    Premetto che ho fatto una ecografia prostaticatransrettale dalla quale risultava la prostata ingrossata e devo fare x questo una visita Urologica.
    Grazie!
    Distinti saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, i rapporti sessuali avvenuti nelle 24-48 precedenti possono alterare gli esiti dell’esame.

  10. Anonimo

    buongiorno volevo chiederela seguente domanda nele 24ore precedenti ad un prelievo di sangue s’è una persona a fatto palestra con esercizi pesistica aerobica ecc.ecc.per un totale di circa 3ore gli esami possono risultare falsati del tipo psa, creatinosi,ecc,ecc, grazie cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, alcuni valori possono risentirne.