Tutte le domande e le risposte per Tumore all’utero: sintomi, sopravvivenza e cura
  1. Anonimo

    buna sera dottore.
    sono una ragazza 22 anni mi fa male ovaio mi hanno arrivate il ciclo due vote questo mese anche quando faccio rapporto con mio ragazzo e un po di perdite di sangui ho fatto visita ginecologa mi hanno dito celo ovaio micrpolicistico ho un po paura di tumori

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non c’è alcun motivo per pensare ad un tumore.

  2. Anonimo

    Buongiorno.Ho 58 anni. Sono stata operata di carcinoma ovarico al CRO di Aviano ormai 5 anni fa, fatto i 6 cicli di chemio previsti e ora sto benissimo.
    L’unico disturbo che persiste è una leggera cistite che va e viene. Curo l’alimentazione ma non ho notato se alcuni alimenti possono favorirla. E’ una sensazione non dolorosa e non ho prurito, solo un fastidio in vagina e il bisogno di urinare sovente. L’urinocoltura non ha rilevato nulla. Centra qualcosa con l’asportazione dell’utero? Ci sono esami specifici da fare?
    La ringrazio per l’attenzione

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha già provato a fare tamponi vaginali?

    2. Anonimo

      Buon giorno .Mi chiamo Magdalena ho 40 anni,volevo farli unna domanda ?Io ho fatto il controllo ginecologico ,e mi ano mandatto a fare il pap test l.ho fatto e arivato ieri la letera dove scrive ,oggetto ,SREENING CERVICE UTERINA .Che devo fare ?grazie mille .

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quello probabilmente è l’indicazione del motivo per cui è stato richiesto l’esame, non l’esito.

    4. Anonimo

      Grazie allora devo fare din nuovo un l esame?Grazie per la risposta.

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è detto, dipende dall’esito del PAP-test.

    6. Anonimo

      Grazie Dott.

  3. Anonimo

    Salve dottore,o 41anni volevo chiederle come Mai durante il ciclo non tutti i mesi,o flussi piu abbondanti e con del sangue coagulato,devo preoccuparmi?grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quando l’ultima visita ginecologica?

  4. Anonimo

    salve dottore e da circa un anno che ho spesso tra un ciclo e l’altro esattamente nel 15 g delle perdite di sangue scure che durano un paio di g , invece questo mese considerando che dovrei avere il ciclo verso i primi g di questo mese non ricordo esattamente quale, ho delle perdite di sangue rosse discontinue iniziate gia’ da una quindicina di giorni, ma questa volta ho anche dei dolori mestruali a intermittenza e il seno sopratutto sui capezzoli tanto dolore diverso dalle altre volte, potrebbe essere una gravidanza? cmq piu’ di un anno fa’ durante una visita ecografica videro all’ interno dell’utero una macchia da loro decifrata come polipo ,volevano farmi fare una istero ma per paura non l’ho mai fatta , piuttosto ho preferito fare un altra visita dove mi hanno fatto una colposcopia e mi hanno trovato le pareti dell’utero come se fossero graffiate e sporche di sangue ma non hanno saputo darmi una risposta , da premettere che ho 36 anni e ho una figlia di 5 anni , il mio parto è stato difficoltoso e ho avuto un raschiamento, vorrei ascoltare il suo parere grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere il progesterone un po’ basso (questo mese) e perdite da ovulazione (nei mesi precedenti); ovviamente sono solo ipotesi e, alla luce di quanto successo in passato, credo che sia l’occasione per una visita di controllo.

    2. Anonimo

      grazie mille dotore

  5. Anonimo

    buona sera dottor cimurro . io vorrei chiederle una cosa . sono due anni che faccio sia il pap test che la colposcopia ogni sei mesi . l ultimo referto di oggi dice alterazioni reattive paracheratosi , e tra sei mesi devo rifare la colposcopia . può spiegarmi cosè paracheratosi e da cosa è dovuta ? . la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È il modo in cui si presentano le cellule a seguito di un’infiammazione.

  6. Anonimo

    Salve, avrei bisogno di un parere. Ho un po’ di dolore all’utero (basso ventre), durante i rapporti (almeno durante la penetrazione) ho forti dolori. Per le perdite alcune volte sn scure, altre chiare (l’anno scorso ho fatto un test a fresco e non risulta nulla,ma secondo il mio medico sn affetta da candida)… devo preoccuparmi? considerando che nn sn mai andata da un ginecologo tranne quando ero più piccola.. 😐

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La visita ginecologica è assolutamente indispensabile; probabilmente non è nulla di grave, ma potrebbe diventarlo se trascurato.

  7. Anonimo

    Buongiorno, mi sono sottoposta già a due operazioni e due chemioterapie per un tumore alle ovaie e poi una recidiva alla vescica. Ora vorrei solo sapere come sono le statistiche …..c’è la possibilità che mi torni una terza volta? x favore se può darmi una risposta sincera le sarei grata grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La possibilità esiste, ma purtroppo non dispongo di statistiche.

  8. Anonimo

    Buona sera ,ho la mia mamma di 50 anni che ha il tumore maligno al utero in IV stadio (secondo i dottori rumeni) e ha fatto radioterapia e chemioterapia .
    Prima di cominciare la terapia l’hanno vista 2 medici e hanno detto che non dobbiamo farci grandi speranze per che non sanno cosa fare per aiutarla poi abbiamo trovato un terzo medico che ha deciso di seguirla,il terzo medico ha detto che non e operabile che deve fare la cura e poi vedere come va ,la cura è andate benissimo la sopportata bene pero adesso c’e un mese da quando ha finito la cura è la mamma sta poco bene ha grandi dolori alla schiena ,lei dice che sono dolori come nel periodo di ciclo.Sono rumena ,quindi la mamma è stata curata in Romania ,è da un po di tempo penso di portarla in Italia per farla vedere da un medico ,lei cosa mi consiglia,devo stare tranquilla ho procedere .Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non conosco l’attuale situazione del sistema sanitario rumeno, ma ho sempre sentito parlare molto bene del centro antitumori di Milano.

  9. Anonimo

    Buona sera mi chiamo Sabrina e ho 42 anni . Volevo chiedere una cosa . mi hanno diagnosticato il papiloma virus mi hanno detto di stare tranquilla. però ultimamente ho il ciclo due volte al mese devo preoccuparmi ? Sono stata anche operata al seno nel 2003.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Esattamente in che date è comparso?

    2. Anonimo

      mi è stato diagnosticato a novembre del 2012

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi riferivo al flusso mestruale, quali sono le ultime date di inizio?

    4. Anonimo

      scusi non avevo capito . be a marzo 8 e il 21 ed aprile il 12 e il 29

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sentirei il ginecologo, perchè con 42 anni sembra un po’ presto per la menopausa; dovrebbe essere indipendente dal papilloma.

    6. Anonimo

      la ringrazio x il suo consiglio . Mi è davvero di aiuto

  10. Anonimo

    Leggevo che è improbabile svilluppare il cancro uterino da giovani. Io ho quasi 20 anni, ma mi hanno trovato il papilloma virus con rischio di cancro. Essendo giovane è quindi impossibile che io sviluppi il cancro adesso, oppure avendo il papilloma posso svilupparlo anche così presto?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’età è al momento un fattore di protezione, mentre l’HPV un fattore di rischio; insieme a questi ce ne sono altri e, dalla somma di tutti, viene fuori il rischio di ammalarsi.

      Per rispondere più concretamente alla sua domanda può stare ragionevolmente tranquilla, ma senza sottovalutare il problema.