Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Delle fitte.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se dura da molto tempo è indispensabile parlarne con un senologo.

  2. Anonimo

    Non so se può aiutarla anche quest’altra informazione: fino a poco tempo fa ho sempre usato un reggiseno con i ferretti, che in lavatrice si è un po’ deformato.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Cosa intende per “cigli”?

  3. Anonimo

    I cigli sono scomparsi…fa male solo se lo tocco. Avverto dolore solo su una parte sel seno, proprio come se in quel punto avessi un livido.

  4. Anonimo

    Salve dottore, sono una ragazza di 24 anni. Da qualche settimana avverto dolore ad un seno quando lo tocco, simile a quando tocchi un livido. È capitato tutto durante una notte quando ho iniziato a sentire dei cigli. Può essere dovuto ad una postura sbagliata nel letto?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il dolore persiste senza pause da qualche settimana?

  5. Anonimo

    Salve dottore, è da un pò di giorni che avverto un dolore al quadrante superiore esterno del seno sinistro. Al tatto è duro rispetto il destro e avverto dolore quando lo tasto. Ho appena finito di ovulare e ho 25 anni. L’incidenza di tumori è molto alta in famiglia, mia zia, sorella di mia madre, lo ha avuto al seno e mia madre, invece, carcinoma ovarico. Ho assunto per 2 anni di seguito la pillola Yaz, senza mai interromperla, ora non ne faccio uso da 3 anni. Solitamente ho anche problemi con il ciclo che non è mai regolare. Inoltre, da quando sono sotto dieta, il mio seno si è giustamente rimpicciolito, e da qualche giorno ho anche dei problemi gastro-intestinali. Da quanto detto, secondo lei devo preoccuparmi?
    La ringrazio anticipatamente. Saluti e buona Vigilia!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, ma in questi casi sono in genere molto cauto e se non passasse raccomando in ogni caso un parere del ginecologo.

  6. Anonimo

    Buonasera Dottore. Ho 30 anni. Ogni mese, prima del ciclo, mi si infiamma il seno e mi fa male. Il dolore ed il gonfiore cessano con il termine del ciclo. Da circa 2 mesi mi fanno molto male i seni ed i capezzoli. Nessuna secrezione e nessun gonfiore esterno o altre alterazioni. Tranne una galloccina di acqua che mi è venuta sotto il seno destro che è quasi scomparsa con gentalin beta prescritto in farmacia. Il dolore ai seno continua, anche se meno, anche dopo il ciclo, in particolare ai lati del seno. Se ci sbatto qualcosa fa male. Non ho casi di tumore al seno in famiglia. Mi dovrei preoccupare? Al tatto sento diversi nodulini, ma niente di diverso dai mesi precedenti. Sono preoccupata per questo dolore! Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra essere legato al ciclo, quindi non penserei ad un tumore, ma raccomando una visita senologica di controllo.

  7. Anonimo

    grazie per la risposta
    voglio chiedere informazioni quante giorni ci voli per guarire il punti
    scusa per disturbo
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Questo non glielo so dire.

  8. Anonimo

    buon giorno dottore .
    voglio chiedere informazioni mercoledi scorso ho fatto la operazione per nodulo al seno voglio chiedere che sforzo che non devo fare per non mi aprono punti ?
    preche mi ha chiamato un lavoro devo cominciare giovedi un po pesante non voglio perderlo cose devo fare ?
    aspetto tua risposta grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima non dovrebbero esserci grossi problemi, ma ogni volta che fa uno sforzo per la prima volta lo faccia gradualmente e se sente tirare i punti si fermi.

  9. Anonimo

    Salve dottore..ho 19anni quasi 20..da più o meno un mese a questa parte ho uno strano fastidio al seno sx come se mi tirasse e lo sento pesante..sono andata dal medico che mi a prescritto il nuroxx ma non mi passa..ora però da un pò di giorni mi fa male se tocco sopra il seno fino all’ascella..e se faccio pressione con la mano su qualcosa il dolore si fa sentire di più..cosa può essere?devo preoccuparmi?lei cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si è depilata le ascelle da poco? Ha cambiato deodorante?

    2. Anonimo

      Si cambio spesso deodorante..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In alcuni casi a dare questi sintomi può essere un’infezione a livello dell’ascella, ma è ovviamente solo un’ipotesi; è importante in ogni caso il parere del medico.

  10. Anonimo

    Salve tra pochi mesi compito 19 anni due giorni fa ho notato come delle palline abbastanza dure sopra entrambi i seni nella parte superiore quasi verso il petto non fanno male solo un po’ se li tocco i capezzoli non mi danno alcun fastidio. Questa apparizione penso sia data dal fatto che ultimamente porto solo reggiseni push up da questo estate dato che non ho mai avuto problemi del genere. Sono abbastanza preoccupata dal leggero gonfiore e perché se le tocco si sentono abbastanza spero non sia qualche tumore o ciste perché sono veramente terrorizzata dalle operazioni.
    La ringrazio in anticipo.

  11. Anonimo

    Da qualche giorno ho dolore al seno sinistro. Non mi pare di aver sentito nessun nodulo anche la mamma non ha sentito niente. Ho 27 anni e soffro di ovaio policistico e non ho le mestruazioni da un bel po’. devo andare prossima settimana a fare una visita. cosa può essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

  12. Anonimo

    Salve ho 22 anni e un bimbo di 3..assumo la pillola da un anno circa ma sono 20 giorni che ho un dolore al seno al lato dell’ascella cosa puo’ essere?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Palpandosi seno ed ascella sente “palline”?
      A che giorno di pillola si trova?

    2. Anonimo

      giorno 19 di pillola e io sento dolore se appoggio anche solo un dito

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sentirei un medico per una diagnosi esatta

      ma di norma sono cause assolutamente non preoccupanti.

  13. Anonimo

    salve dottore, oggi ho fatto una mammografia e sono un pò preoccupata perchè la dott.ssa mi ha consigliato di effettuare anche una ecografia la diagnosi è questa: cute e capezzoli regolari. Seni densi con ricca componente parenchimo-stromale, rappresentata da un blocco intensamente disomogeneamente radiopaco e scarsa rappresentazione del tessuto adiposo. per la conseguente mancata definibilità diagnostica di dettaglio utile integrazione ecografica e controllo clinico – strumentale periodico. vorrei chiederLe di darmi un cosiglio se devo preoccuparmi o fare gli esami richiesti con estrema tranquillità grazie attendo sue notizie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Si è sottoposta all’esame per qualche disturbo?

  14. Anonimo

    Salve, tre mesi fa sentivo qualcosa nel seno il medico no ma ha prescritto ugualmente un eco, anche la ragazza che mi ha fatto l eco diceva che era impossibile che la sentissi perche era molto in profondita e piccola.
    Mi aveva detto che era una ciste e che sarebbe andata via.
    Non ci avevo piu pensato se non ogni tanto ed era presente, ora mi fa molto makd tira fino all ascella e al tatto il dolore aumdnta.
    Oltre questo e anche molto piu grande!
    Cosa pntrebbe essere? Bosa posso fare? ho 19anni.
    La ringrazio

    1. Anonimo

      scusi ho scritto malissimo!

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Con sua età possiamo essere assolutamente ottimisti e sereni, ma serve senza dubbio riparlarne con il medico per approfondire.

  15. Anonimo

    Salve dottore, mia mamma è da circa 2-3 mesi che avverte delle piccole palline sotto pelle al seno che le fanno male quando tocca.. E poi da tempo premendo i capezzoli gli escono.delle goccie di latte xò acquiccio.. Dobbiamo preoccuparci.. Lunedì gli farò prescrivere una mammografia, ma nel frattempo vorrei un suo parere grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutti e due o solo un seno?
      Età?

    2. Anonimo

      Le palline le sente solo sul seno destro nel lato, invece la screzione avviene a tutte e 2 i seni, non è abbondante ed esce solo quando si premono i capezzoli.. Ha 49 anni

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La secrezione potrebbe essere segno di prolattina alta, mentre le “palline” vanno fatte vedere appena possibile al medico.

    4. Anonimo

      Secondo voi dobbiamo preoccuparci? oppure questi non sono sintomi di qualcosa di grave?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sono necessariamente qualcosa di grave, ma devono essere verificati.

    6. Anonimo

      La ringrazio.. Le farò sapere!
      Buona domenica

    7. Anonimo

      Salve dottore mia mamma stamattina ha fatto l’ecografia mammaria, vi dissi che vi avrei fatto sapere.. L’esito é: mammelle normoconformate con capezzoli estroflessi. L’ecostruttura ghiandolare appare densa, fibroadenosica, con piccole formazioni ipoecogene e qualche piccola cisti di 6,7-8 QQ.SS.EE.. Allo stato senza apprezzabili formazioni modulari solide.
      Piani cutanei superficiali e muscolari profondi indenni.
      Cavi ascellari esenti da linfoadenopatie..

      È tutto ok oppure deve effettuare anche una mammografia?

    8. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi ritengo sufficientemente competente per la lettura di questi esiti, non posso quindi che raccomandarle di sentire il medico di base od il ginecologo.

  16. Anonimo

    È perkè ha sempre la febbre sopra i 38?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza nulla togliere al Centro che la segue, e sottolineando che molto probabilmente non troverebbe pareri differenti, se fossi nella sua situazione proverei a sentire anche il parere del Centro Europeo Antitumori di Milano.
      La febbre è segno che il corpo sta combattendo attraverso il sistema immunitario.

  17. Anonimo

    Salve dottore,mi madre a gennaio 2013 gli ha gonfiato il braccio sinisto nn ha mai fatto mammografie,correndo all’ospedale ha scoperto ke ha un carcinoma invasivo 3g con recettori ormonali negativi. Inizia kemio a marzo con taxtolo e avastin fino ad agosto,mentre tutto stava andando a meravaglia,alla fine del 6 ciclo gli spunta una palla nell’ascella destra.con agobiopsia esce la stessa malattia sempre con recettori negativi. Adesso ha iniziato un’altra terapia di cui nn ricordo i farmaci ma mi ricordo ke un farmaco e di colore suk rosa quasi rosso. L’oncologa mi ha detto ke é inoperabile é ke di questa malattia nn se ne uscirà. Adesso io sn a pezzi nn so più cosa fare lei ha 57 anni é nn la posso perdere. Lei il ciclo nn c’è lha più da anni xké si é fatto togliere l’utero. Cosa posso fare? È vero ciò ke mi ha detto l’oncologa? Cerco risposte aiutatemi sn disperato…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma temo di non riuscire a fare nulla; è seguita da un centro specializzato?

    2. Anonimo

      Si. Centro oncologia cannizzaro. Xkè nn si può fare niente?

  18. Anonimo

    Salve Dottore, ho 27 anni. è da ieri che al tatto mi sono accorta di avere una piccola “pallina” dalla parte interna (no lato ascella) superiore del seno destro, che mi dà dolore solo se palpo con pressione. C’è da aggiungere, però, che oggi mi è arrivato anche il ciclo..le cose sono correlate? devo preoccuparmi? Grazie per l’attenzione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se nel giro di 2-3 giorni non sparisse (confermando di essere legata al ciclo) la sottoponga al medico.

  19. Anonimo

    ho 15 anni e ho i linfonodi ascellari ingrossati…stasera sopraytutto il sinistro..se lo tocco sento una piccola pallina e fa malissimo….ad agosyo ho avvertito i primi dolori e sn ritornati negli ultimi giorni…nn presento fattori di rischio per il cancro al s en ma h troppa paura…inoltte se si ha un seno grande si rischia di piu? non so cosa sia potrebbe essere che i linfonodi si ingrosaano per infezioni ..stasera avevo mal di gola e mi e passato sara il lavoro fatto dal lifonodi…fatto sta che mi fa male purecil brsccio….mi va bn tt le sciocchezze basta che nn e cancro

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si è depilata da poco?

    2. Anonimo

      La scorsa settimana

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La causa potrebbe essere quella, in ogni caso senta anche il parere del medico per scrupolo.

    4. Anonimo

      Mi sono depilata a casa con la lametta. Ma ajche i deodoranti causano ingrossento e dolore ai linfonodi?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può succedere.

  20. Anonimo

    ok. comunque posso stare tranquilla?? cmq il fastidio non e continuo m viene poi passa quasi subito e poi e possibile che nn ho dolore x tanto.va a periodi… potrebbe essere legato a ansia? xke note ke quando sono in tensione m viene… grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia e variazioni legate al ciclo mestruale sono le due cause più probabili.

  21. Anonimo

    buongiorno dottore….. sono un po preoccupata perche ogni tanto noto come delle fitte al seno al lato esterno vicino ascella piu o meno… devo preoccuparmi?? ho 28 anni a ke eta è giusto iniziare a fare mammografie?? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età ci permette ragionevole tranquillità, ma il fastidio va comunque segnalato al medico.

  22. Anonimo

    Buonasera dottore oggi pomeriggio sono andata dal medico per far vedere la mammografia come lei mi aveva consigliato ieri.. Il risustato è che sono nella norma , il problema è che nell’esame scrivono in maniera errata e quindi quando si legge sempra risulare quello che non hai ,purtoppo il mio medico dice che gli capita spesso volentieri donne disperate x lettura errata!!!!! Grazie buona serata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono felicissimo di leggerle che è tutto nella norma.

  23. Anonimo

    Buongiorno dottore! Secondo voi il coito interrotto é un buon metodo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no.

    2. Anonimo

      Potrebbe spiegarmi il perché?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’efficacia contraccettiva del coito interrotto è stimata in 10-18 gravidanze su 100 donne/anno, decisamente inferiore ai metodi contraccettivi come la pillola o il preservativo, che le riducono allo 0,5 per cento. (Fonte: )

      Aggiungo, ma questo per una coppia fissa non è di norma un problema, che non protegge dalle malattie sessualmente trasmesse.

    4. Anonimo

      Perfetto! La ringrazio…

  24. Anonimo

    Certamente grazie dottore lo farò buona serata

  25. Anonimo

    buonasera dottore! vorrei un informazione… solitamente il dolore ai capezzoli si avverte nel momento in cui precede il ciclo? seguido poi dal classico dolore al seno…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non esiste una regola fissa, donne diverse possono avvertire sensazioni diverse e queste possono cambiare da un ciclo all’altro.

    2. Anonimo

      Non potrebbe essere un sintomo di gravidanza vero? Calcolando anche che domani dovrebbe arrivarmi il ciclo e che ora ho solo il classico dolore al seno… La mia preoccupazione era che il dolore ai capezzoli non ricordo di averlo mai avuto però mi è durato solo qualche giorno…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questa fase non credo ai sintomi di gravidanza, ma ovviamente se ha avuto rapporti non protetti è un’eventualità possibile.

    4. Anonimo

      No no nessun rapporto non protetto per fortuna..

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso non ha motivo di pensare ad una gravidanza.

  26. Anonimo

    Buongiorno dottore ho fatto una mammografia ho avuto il risultato oggi e mi hanno scritto r1-quadro normale r2 – lesione benigna r3- lesione probabilmente benigna necessita di approfondimento r4-lesione sospetta per malignita necessità di approfondimento e l’ultimo r 5 lesioni con caratteristiche di malignità necessario approfondimento sono tanto preoccupata grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    2. Anonimo

      Mi scusi ho 43 anni

    3. Anonimo

      Scusi sono lili!

    4. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Data l’età possiamo ancora sperare in un falso allarme, ma ovviamente le raccomando di procedere a tutti gli accertamenti previsti; in famiglia ci sono stati casi di tumore al seno?

    5. Anonimo

      no nessuno!

    6. Anonimo

      Anzi mia madre lo aveva nell’utero nell 82 ora ha 82 anni e sta bene!

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Altro punto a favore; intendiamoci, non le sto dicendo che sicuramente non ci saranno problemi, ma mi preme invece farle capire che non dobbiamo partire pessimisti.
      Mi tenga al corrente.

  27. Anonimo

    salve, ho appena fatto pochi giorni fa una mammografia..i risultati sono questi:non segni di lesioni evolutive radiologicament apprezzabili.alcuni tralci fibrosi sono presenti in retroareolare nei quadranti esterni con nodulazionedi tipo fibroadenosico nel quadrante supero esterno di destra di diametro medio 05 cm. non segni di lesioni evolutive radiolog apprezzabili.cute esottocute regolari. consigliabile il completamento dell indagine con ecografia….ecco!! l ecografia l ho prenotata la faro’ la prossima settimana… mi puo’ dire qualcosa in parole semplici e se mi devo preoccupare piu’ di tanto… xke’ ora lo sono molto….la ringrazio …saluti!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace non poterla aiutare, ma non mi sento sufficientemente esperto per valutare i referti della mammografia.

  28. Anonimo

    dimenticavo di dirle che durante l’ultima visita mi aveva trovato una ciste settala al seno sx

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il fatto che il dolore sia presente in entrambi i senti per certi versi è positivo, ma per la diagnosi è proprio indispensabile una visita; non aspetti quindi ulteriore tempo e ne parli con il medico.

    2. Anonimo

      sarà fatto grazie della sua sollecita risposta perchè avevo timore anche se so che per essere qualcosa di grave non e quasi mai presente il dolore, ma dato che mia mamma e mia nonna materna hanno avuto il carcinoma mammario un po di dubbi mi erano venuti

  29. Anonimo

    buongiorno,ho 44 anni e da 1 anno sono in menopausa, è da circa un mese che ho dolori ai capezzoli non posso nemmeno sfiorarli che mi fanno male devo indossare indumenti aderenti perchè cosi non sento dolore vorrei sapere che cosa può essere.prima della menopausa questi dolori meno intensi li sentivo prima del ciclo .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Entrambi?

    2. Anonimo

      si

  30. Anonimo

    Salve dottore…..era il 2007 quando mi accorsi di avere qualcosa al seno dx.Andai subito a fare un eco e risultavano multiple microcisti disposte a grappolo (dm medio mm 6).Avrei dovuto fare un controllo annuale ma non l ho fatto.Ora mi ritrovo ad affrontare una seconda gravidanza,la mia ginecologa mi ha prescritto un ecografia urgente……..ho 36 anni.Mi devo preoccupare????Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età ci permette un cauto ottimismo; mi tenga al corrente.

    2. Anonimo

      Sara fatto………..la ringrazio.

    3. Anonimo

      ma come si fa a vedere esattamente un tumore al seno ho 37 anni. grz dotttore

La sezione commenti è attualmente chiusa.