1. Anonimo

    Buonasera, il mio compagno ha fatto esami dell’urina ed è risultato che le proteine sono 74000. fuori norma ma meno evidente creatinina e albumina. Il nefrologo al quale si è rivolto gli fa rifare gli esami fra un mese. Non è troppo tempo? Poi niente tac o risonanza magnetica ai reni. Le sembra normale?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non ci sono altri fattori di rischio o sintomi che inducano all’urgenza.

  2. Anonimo

    Operato neoplasia renale Di 3 cm incapsulata rene sx in attesa di referto . Posso sperare o operato a cielo aperto perso 7 kg cheratina normale .sono molto agitato

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possiamo senza dubbio sperare, se così non fosse non sarebbe stato operato.

      Mi tenga al corrente.

  3. Anonimo

    Buongiorno dottore,
    Le volevo chiedere un parere, sono un ragazzo di 29 anni, Ho un varicocele bilaterale di terzo e secondo grado, non operabile essendo asintomatico e poiché lo spermiogramma è sempre andato bene.
    Ho letto che a volte un varicocele può essere sintomo di una massa tumorale al rene, è vero nel mio caso è doveroso forse fare un ecografia?, sono anche donatore di sangue due settimane fa ho donatore dal mio emocromo è risultato tutto nella norma ma non mi sembra di trovare quello specifico per la funzionalità per il rene.
    Soerandohin una sua risposta le porgo cordialissimi saluti.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, in particolari casi può esserci una massa che può ostruire le vene spermatiche e causare il varicocele, ma essendo bilaterale escluderei problematiche simili. Inoltre probabilmente avrebbe dovuto avere qualche alterazioni all’esame delle urine. Non credo sia necessario fare accertamenti ai reni, ma se questo dovesse farla sentire meglio può farli. Saluti

  4. Anonimo

    BUONASERA ..MIO MARITO HA FATO DEGLI ESAMI DI RUTIN
    CHE é FISSATO E LI FA UNA VOLTA AL ANNO MA QUESTA VOLTA AVEVA DEI SBALZI ALLE URINE EMOGLOBINA 0,03 ..ERITROCITI 52 LEUCOCITI 33 POI LA DOTTORESSA GLI HA PRESCRITTI QUESTI ESAMI URINO CULTURA ..URINE ESAME CHIMICO E MICROSCOPICO E POI URINA 1°G SECONDO LEI COSA PUO AVERE??? E CHE DA GIORNI CHE SONO PREOCUPATA

    1. Anonimo

      MIO MARITO HA 42 ANNI

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sintomi mentre urina?

    3. Anonimo

      a volte bruciore

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe trattarsi di infezione delle vie urinarie.

  5. Anonimo

    Buonasera dottore mio marito ha fatto gli esami di urine cultura risultati carica microbica Ufc 20000 colturale positivo poi 1 enterococcus faecalis urine di prima mattina tutto negativo

    1. Dr.ssa Elisabetta Fabiani
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Ha un’infezione urinaria, niente di grave, il medico prescriverà l’antibiotico adatto.

    2. Anonimo

      Anch’io ho avuto un risultato simile, quindi non si tratta di tumore?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Difficile entrare nel merito senza conoscere ulteriori dettagli, ma un’urinocoltura positiva è in genere segno di infezione delle vie urinarie.

  6. Anonimo

    Questa mattina urinando ho notato che probabilmente c’era sangue (il colore era rosso intenso); ho 24 anni, sono sano come un pesce e ieri ho fatto un allenamento particolarmente duro di kickboxing, potrebbe essere questa la causa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è una spiegazione plausibile, ma raccomando comunque di fare il punto (magari solo telefonico) con il medico curante.

  7. Anonimo

    A 40 anni può venire un tumore al rene?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile, ma è sicuramente molto più comune dopo i 50-60; secondo statistiche americana l’età mediana di diagnosi è 64 anni.