Tutte le domande e le risposte per Tumore al cervello: sintomi, cause e sopravvivenza
  1. Anonimo

    quando premo in vari punti della testa mi fa male o 15 anni o paura xke certe volte penzo il peggio..certe volte gira mi anke la testa..che potrebbe essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente solo ansia, ma parlandone con fiducia al medico (che potrà visitarla) ci toglieremmo il dubbio.

    2. Anonimo

      x lei ke potrebbe essere? solo ansia?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ la spiegazione più plausibile.

  2. Anonimo

    buongiorno, sono un uomo di 45 anni e da ieri sento una leggera pulsazione nella parte superiore destra della testa a circa una decina di centimetri piu in alto dell’orecchio.
    Non ricordo nessun trauma, eppure continuo a sentire questa pulsazione diverse volte durante l’arco della giornata sempre nello stesso punto e che durano solo circa mezzo secondo o meno (solo fastidiose, non molto dolorose).
    Cosa potrebbe essere?
    NOTA BENE mi da molto fastidio l’umidità e mercoledi notte mi sa di aver preso una frescata (di notte, molto umido, senza cappello)

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Difficile fare ipotesi, ma a sensazione non mi preoccuperei troppo.

  3. Anonimo

    ciao sono una donna di 50 anni ho sempre il mal di testa ogni mattina e la sera anche se mi prendo dei medicinali mi passa ma poi mi viene di nuovo la sera e un mese che ho questi fastidi pero se mi copro con una sciarpa mi passa che ho un tumore

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se basta una sciarpa a risolvere è più probabile che si tratti di cervicale o cefalea muscolo tensiva.

  4. Anonimo

    Salve, mi chiamo luca e ho 21 anni….
    Da circa due mesi ho seri problemi di studio,non riesco a fare ragionamenti e ho difficoltà di memoria… ma sono sempre stato uno studente brillante! Spesso mi devo far ripetere le cose due volte perchè non capisco cosa mi è stato detto,facci fatica a esprimermi e spesso a pronunciare le parole,(che escono dalla mia bocca incomprensibili) ho avuto inoltre un netto calo della vista, ora è annebbiata e come se non bastasse da una settimana ho torcicollo e mal di testa tremendo…ma quello che più mi preoccupa è il calo delle capacità intellettuali…
    Ho solo fatto solo delle analisi del sangue per vedere cosa poteva essere che non andava, ma apparte globuli rossi ed emoglobina leggermente più alti del normale è tutto nella norma…
    Sono sempre stato in ottima salute e questa mia condizione mi sta mettendo alla prova…Cosa posso fare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se non ritiene che possa essere stress/depressione/stanchezza/ansia proverei a sentire un neurologo.

  5. Anonimo

    salve, sono una ragazza di 25 anni da circa 2 settimane presento uno problema di appannamento della vista perenne ad un occhio , frequenti mal di testa , nausea e perdite di equilibrio. Una visita oculistica ha escluso almeno dai primi accertamenti problemi alla vista, potrebbe trattarsi di tumore al lobo occipitale?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Prima di pensare ad ipotesi così drastiche, data anche l’età, vaglierei ipotesi più plausibili, magari con l’aiuto di un neurologo e/o di un otorino.

  6. Anonimo

    salve, sono un ragazzo di 18 anni…… da più di un mese ho forte mal di testa, dolore localizzato soprattutto nella parte frontale che si estende alle palpebre degli occhi …….. a volte mi capita di avere un annebbiamento della vista, ad esempio quando guardo una zona illuminata dal sole ma io mi trovo all’ombra….. oppure mi capita di avere la vista annebbiata quando mi alzo dal letto al mattino….. sono molto preoccupato e a volte penso pure il peggio …… sto davvero male…… cosa può essere? e ke consigli mi date?????? x favore mi risponda qualcuno…….

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può essere semplice emicrania, ma questo non toglie che abbia risvolti invalidanti sulla vita sociale come avrà potuto sperimentare: ne parli con fiducia al medico.

  7. Anonimo

    buongiorno, sono un ragazzo di 28 anni e da 4 giorni sento come una pulsazione all’interno della testa sulla parte superiore destra a una decina di centimetri piu in alto dell’orecchio.
    Non ricordo nessun trauma, eppure continuo a sentire questa pulsazione diverse volte durante l’arco della giornata sempre nello stesso punto e per qualche secondo mi lasciano immobile e spaesato.
    Ho la sfortuna di essere all’estero, che fare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se non è qualcosa che riconosce (come mal di testa, emicrania, …) proverei intanto la pressione e, in ogni caso, sentirei un medico.

  8. Anonimo

    salve,sono una mamma di 34 anni ,sono ben 7 anni che soffro di vertigini.al mattino per me è una tragedia alzarmi,per me anche stare sdraiata sul divano avverto dondolio come se me ne andassi in avanti poi indietro se mi abbasso in avanti o alzo la testa mi sento girare.ho fatto risonanza magnetica senza cont.visite dall otorino,visite al cuore,dentista ma tutti mi dicono che è ansia ma è possibile ,e poi io vado in ansia perchè non mi sento mai bene,e tutto questo mi ha portato a stare sempre in casa.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Assume farmaci?

  9. Anonimo

    Salve, ho letto altri commenti, ma non corrispondono in tutto con il male che ho io. Intanto, premetto che circaun mese addietro ho ricevuto da mio figlio un colpo in testa (in alto leggermente alla mia sx) un’orecchio appuntito fatto in legno di un coniglietto. Subito ho lamentato dolore per tutto il giorno sulla parte lesa. Passato tutto, passano due settimane e comincio ad avere vomito nel pomeriggio e sera. Il giorno dopo mi sento meglio, dopo due giorni, al mattino ho la labirintite e tutta la mattinata sono stata a letto. Sono stata bene, ma dopo altri due giorni ho cominciato ad avere male dietro al collo a sx e prendeva tutta la metà testa e il dolore culminava sul punto in cui avevo avuto la botta. Dopo tre giorni di dolore sono andata al pronto soccorso, mi hanno fatto i raggi alla cervicale 2p, risultato: cervicalgia. Ho preso muscoril mattino e sera per una settimana più tachipirina quando avevo dolore. Adesso succede che dove ho avuto la botta non ho più male, però ho ancora male a tutta la parte sx della testa fino alla fine del collo. Dovrò andare nuovamente in pronto soccorso perchè non è passato. Lei che ne pensa? Può essere qualcosa di grave? La ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dalla descrizione degli attuali sintomi (male a tutta la parte sx della testa fino alla fine del collo) sembrerebbe essere ancora cervicale. A mio avviso il PS non è necessario, il suo medico può tranquillamente gestire la situazione.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto, seguirò il Suo consiglio e andrò dal mio medico al più presto. Mi ha tranquillizzato parecchio. Buona giornata

  10. Anonimo

    LA RINGRAZIO