Tutte le domande e le risposte per Tumore al cervello: sintomi, cause e sopravvivenza
  1. Anonimo

    salve dottore ,a me capita ke da una settimana ho mal di testa continuo ,questa cosa mi era capita 2 mesi fa sempre con un mal di testa fisso e avevo anche giramenti di testa .il dolore non è forte è più un fastidio come se ci fosse qualcosa che mi preme sulla testa …poi il fastidio raramente mi passa sulle tempie .volevo sapere se potrebbe essere ad esempio un tumore ,(a sorella è stato asportato un meningioma )la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Molto probabilmente è qualcosa di estremamente banale (cefalea od emicrania), ma data la famigliarità potrebbe essere consigliabile valutare il sintomo con il suo medico e, eventualmente, procedere ad accertamenti.

  2. Anonimo

    buona sera sono una mamma di 26 anni e da circa un anno convivo quotidianamente con un mal di testa che comporta il lato alto dx (circa all’altezza orecchio .. spostandosi 3 dita poi in alto) notte, giorno nn cambia nulla giorni piu lievi che mi permettono di fare una vita abbastanza normale e altri giorni con alcune linee di febbre max 37 e 6 mai andata piu su…. mi sento sempre stanca questo forse è dato dal fatto che dormo male per via del mio cooinquilino (mal di testa) … sono casalinga nn lavoro e mi occupo della casa e del mio bambino anche se avvolte appena torna mio marito io vado a letto perche nn resisto piu dal dolore ….. (sono sempre stata una che il dolore lo sopporta benissimo e anche a lungo) cosa dovrei fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Inizialmente ne parli con il suo medico, se non dovesse arrivare ad una soluzione conviene rivolgersi ad un centro per la cura delle cefalee; potrebbe trattarsi di emicrania.

  3. Anonimo

    Salve dottore,sono ormai diversi anni tipo 3,che mi sento come se avessi le vertigini,non riesco a fare una passeggiata che subito devo fermarmi,a volte il dolore prende le tempie,e al cranio in varie parti….premetto sono molto ansioso e mi preoccupo di tutto….a volte la pressione si abbassa ma spesso è normale…..il 28 dicembre ho prenotato una risonanza al cranio per togliermi il pensiero,ma ho paura di scoprire qualcosa di brutto….ho 27 anni le mie analisi sono apposto……Premetto che mi rendo conto di stare tutto il giorno e la notte sempre con i denti stretti e appena mi alzo e per tutto il giorno ho dolori e vertigini,ho un byte ma sembra fare peggio….sono preoccupato …cosa puo dirmi????
    grazie dottore

  4. Anonimo

    salve
    sono un figlio preocupato per la madre che dopo vari esami e ultima visita dall otorino le hanno diagnosticato di avere delle cellule sia da una parte che dall altra proprio alla fine del condotto udittivo. L’otorino vedendo la tac ha detto che le cellule si stanno riproducendo e ci vorrebbe l’intervento. Ora non vorrei spaventare chi ha avuto gli stessi sintomi(vertigini, spossatezza, lentezza del linguaggio, continuo ronzio alle orecchie, ansia e insonnia)ma vorrei sapere quali sono i rischi dell operazione, se queste cellule si riproducono velocemente e se ci sono molti o pochi casi. La cosa peggiore è che io abito e lavoro a Torino e la mamma sta a Cagliari. aspetto un giudizio medico, grazie per l’attenzione …….

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che non mi occupo di questo campo, temo che anche uno specialista per darle informazioni più precise necessiterebbe di maggiori dettagli; credo quindi che per rispondere ai suoi legittimi dubbi la cosa migliore sarebbe contattare telefonicamente l’otorino che ha effettuato la diagnosi.

  5. Anonimo

    Salve, ho 42 anni, impegnata molto nel mio lavoro in Banca e anche a casa.
    Da circa un anno sento dei rumori continui nella testa, sempre, dalla mattina alla sera.
    Ho pensato ad un problema di otorino ma la visita è andata ok (salvo una pulitura delle orecchie).
    Questo rumore sta diventando insopportabile, mi “accompagna” qualunque cosa faccia. Ho anche mal di testa nella parte frontale, nausea e inappetenza. Non ne ho ancora parlato col mio medico perchè ho paura i essere presa in giro! Forse sarebbe il caso di fare una Risonanza? Accetto aiuto e ringrazio Fortunata

  6. Anonimo

    E’ da circa una settimana che ho mal di testa, nemmeno tanto forte, ma costante sulla parte destra fino a sopra l’occhio destro, per me è invalidante perchè nn riesco a fare niente e mi dà preoccupazione che possa essere qualcosa di brutto. Ho preso compresse di ibuprofene da 600 gr ma non mi hanno fatto passare niente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ probabilmente emicrania, ne parli con il medico per provare antidolorifici più incisivi.

  7. Anonimo

    Ai primi di settembre ho avuto un acufene, poi all’acufene è subentrata l’iperacusia, e successivamente, grazie all’intervento di un’osteopata, è sparito trasformandosi in un ronzio che sento spesso quando sono a letto, prima monolaterale, ora bilaterale. Ho iniziato inoltre ad avere delle vertigini. A volte ho dei mal di testa, ma ne ho sofferto anche in passato, e a volte temo che sia l’eccessiva attenzione al sintomo a procurarmi una tensione muscolo-tensiva alla cervicale di cui soffro. Inoltre i problemi all’orecchio mi hanno portato ansia e depressione. Ultimamente ho come la sensazione di vedere la penombra più in ombra del solito e inoltre inizio ad avere delle vertigini. Ho chiesto di poter fare una risonanza, ma i medici mi dicono di non preoccuparmi, io penso sempre di avere qualcosa di grave, come un tumore al cervello. Vorrei avere una sua opinione.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Condivido il parere dei medici che ha interpellato, è probabilmente entrata in un circolo vizioso in cui depressione, ansia e paure alimentano direttamente (cefalea muscolo tensiva) ed indirettamente (a livello psicologico) i sintomi manifestati.

  8. Anonimo

    buongiorno dottore,ho letto le sue risposte a tutte le domande precedenti e vorrei esporle il mio caso: ho 23 anni e da quando ne avevo 16 ho seri problemi alla vista,nel senso che vedo tutte le immagini che scorrono pian piano a destra e sinistra o in verticale..premetto che sono sempre stata molto ansiosa (il primo attacco di panico l’ho avuto a 13 anni e tuttora sto ricorrendo ad uno psicoterapeuta),2 anni fa ho fatto una risonanza magnetica all’encefalo che è risultata negativa,sto facendo da circa un anno diverse visite da un vestibologo che mi ha riscontrato qualche piccola anomalia,ha parlato di un “inceppamento”ma nonostante le varie medicine che mi ha prescitto,compreso il VERTISERC io continuo lo stesso a stare così!Le volevo chiedere un parere,quale altra visita dovrei fare? Ma potrebbero essere sintomi di un tumore al cervello,considerando che ho anche sempre male a entrambe le tempie e tutti mi dicono che si tratta di sinusite?Chiedo scusa ma davvero ho tanta paura,dopo aver visto l’agonia di mio zio,che ci ha lasciato abbastanza giovane 2 anni fa per questo brutto male ! La ringrazio infinitamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se fosse un tumore sarebbe molto probabilmente già emerso; essendoci una diagnosi di sinusite ha provato a curare questo aspetto?

    2. Anonimo

      Ma le dico….è stata una diagnosi data da una erborista!! Il mio medico ha pensato d darmi degli antinfiammatori però siccome so che rovinano lo stomaco mi sono sempre rifiutata!Sto facendo tanto aerosol ma non vedo miglioramenti !E perquanto riguarda quel problema alla vista cosa ne pensa?Mi creda è una cosa ininterrotta,un continuo ballamento della vista 24h su 24 e nessuno riesce a capire cos’ho! Sarebbe meglio rifare un’altra risonanza magnetica o possiamo considerare ancora valida quella che ho fatto all’inizio del 2009 anche se il problema c’era ma era meno persistente?La ringrazio nuovamente !!!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sarei dell’idea di provare un ciclo di antinfiammatori come suggerito dal medico, in modo da aggiungere tasselli al puzzle (vedere cioè se il problema migliora/sparisce con antinfiammatori).
      Per la vista immagino abbia già provato a rivolgersi ad un oculista, cosa ne pensa?

  9. Anonimo

    Salve dottore,Le vorrei sottoporre una situazione che mi sta facendo preoccupare seriamente.
    Circa due settimane fà, alzandomi dal letto, ho avuto uno “sbandamento” bruttissimo, infatti ho iniziato a sentire un forte ronzio alle orecchie ed a avere un afflusso di sangue (o pressione) alla testa, sono caduta per terra senza possibilità di rialzarmi, la bocca mi si è bloccata ho iniziato a sudare ed ho pure rimesso.
    Questa situazione è durata circa 15 minuti, ero sola in casa e non sono riuscita a chiamare aiuto.
    Successivamente mi sono ripresa, ma sono rimasta tutto il giorno con la bocca “addormentata” e non con piene energie.
    Dopo questo avvenimento, ne sono accaduti altri ma di più lieve entità, vertigini, nausea,vista offuscata e difficoltà a parlare.
    Prima di ciò mi capitava ogni tanto solo di avere dei problemi alla vista, tipo come avere dei puntini neri davanti gli occhi, ma pensavo fosse solo stress.
    Adesso mi vengono i dubbi…Non vorrei essere troppo allarmista, ma non sò cosa pensare.
    Attendo fiduciosa suo consiglio.
    Grazie, cordiali saluti
    Ina

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza pensare al peggio, raccomando di approfondire la situazione con il suo medico; non esiste solo il tumore a poter spiegare quanto accaduto, ma anche se fosse qualcosa di più banale la perdita di sensi la mette indirettamente in pericolo di vita (pensi alle scale, all’automobile, alle strade, …).

    2. Anonimo

      Si infatti sto evitando di guidare per adesso, visto che potrei essere un pericolo per me e gli altri…
      Andrò dal mio medico di base e spero che possa capire,visto che ogni volta per prescrivermi degli esami è un pò “duretto” come dire…
      Ho eseguito delle ecografie alla tiroide (in famiglia abbiamo avuto dei casi), ma sono risultati solo dei piccoli linfonodi non significativi…
      Spero che sia solo qualcosa legata allo stress…
      Grazie della risposta e cordiali saluti!

  10. Anonimo

    buona sera dottore io è piu di un mese che ho mal di testa forte al centro chevorrei mi prende da una tempia all altra ho provato di tutto ma non passa mi sveglio di notte per ildolore ,ho persino sensi di nausea e vomito ho 38 anni .Due anni fa mi era capitata la stessa cosa ho fatto pure una tac ma non mi hanno trovato nulla,ho fatto pure delle visite occulistiche sembra tutto apposto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Consiglio senza dubbio di rivolgersi al medico, non perchè penso che sia grave, ma perchè essendo così debilitante è importante risolvere velocemente.