Tutte le domande e le risposte per Tumore al cervello: sintomi, cause e sopravvivenza
  1. Anonimo

    Salve dottore,
    mia madre da 3/4 gg ogni sera sente pesantezza alla testa. Lei è stata operata di carcinoma duttale infiltrante al seno a luglio e ha fatto 32 cicli di radioterapia a novembre. Assume una compressa al giorno di tamoxifene. Potrebbe essere un’effetto collaterale di questo medicinale o per precauzione deve approfondire?
    La ringrazio e la saluto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Da quanto lo assume e da quanto è comparso il mal di testa?

      Il sintomo può avere mille cause diverse, tra cui lo stress, ma è sicuramente da segnalare al medico.

    2. Anonimo

      Il farmaco lo assume da un mese dopo l’intervento quindi agosto.
      Il mal di testa da una settimana circa.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Poco probabile che sia il farmaco.

    4. Anonimo

      Quindi le conviene approfondire se persiste?

    5. Dr.ssa Elisabetta Fabiani
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Direi di sì.

    6. Anonimo

      Ciao a tutti i da ieri avevo un male al braccio leggero solo che oggi ho anche dolore al avambraccio destro che va fino alla spalla in tutti e due i bracci cosa può essere

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Magari uno sforzo, ma è come tirare a indovinare; si rivolga con fiducia al medico per una diagnosi certa.

    8. Anonimo

      Ma cosa può essere

    9. Dr.ssa Elisabetta Fabiani
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Sono sintomi troppo vaghi per fare un’ipotesi senza una visita mirata.

  2. Anonimo

    Buonasera dottori,
    da qualche giorno soffro di mal di collo, giramento di testa,nausea sporadica e senso di pesantezza allo stomaco (premetto che sono stata “vittima” del virus gastrointestinale) L’unica cosa che non riscontro è una costante ed insopportabile cefalea (fortunatamente) o una paralisi (convulsioni ) o difficoltà a parlare. Ora, io sono una persona abbastanza paranoica e ansiosa e quindi ho pensato al peggio (cancro al cervello o altre malattie importanti), ho navigato in vari siti ma non ho sintomi per quelle malattie anche se tutto non esce subito ma graduale. Ora mi rendo conto che on-line non si può fare una diagnosi.
    Però vi sarei grata se mi illuminaste un poco sulla questione.

    Grazie.

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbero essere ancora gli ‘strascichi’ dell’infezione virale.Purtroppo anche senza visitare non è possibile fare diagnosi ma solo ipotesi. saluti

    2. Anonimo

      La ringrazio dottore. Buona serata

  3. Anonimo

    Salve, Buonasera . Sono un ragazzo di 22 anni. Da tempo a questa parte, per via di stress e ansia ,non avendo avuto un periodo facile ,sto avendo un fastidio alle tempie,come delle leggere pulsazioni,pesantezza, e ogni tanto ai zigomi. In quest’ultima settimana sono ricomparsi con debolezza e sensazioni di malessere,di fiacca.

    1. Anonimo

      Di cosa si potrebbe trattare?

    2. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbe trattarsi di una sindrome ansiosa, ma occorre prima escludere qualche disturbo organico. Ne parli con il suo medico, la visiterà e deciderà se è il caso di fare qualche accertamento. saluti

    3. Anonimo

      Dott Buon giorno h da 2 mesi sempre mal di testa proprio al centro della testa cosa posso fare x scoprire di Chechi tratta

    4. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, prima una visita dal suo medico di base e poi se quest’ultimo lo riterrà opportuno una visita neurologica. saluti

  4. Anonimo

    Salve dottori,
    da qualche settimana ho un mal di testa cronico che da quando è iniziato non smette mai. E’ un bruciore localizzato nella parte alta della testa, ai due lati alti per intenderci…ma poi si dirama anche sulla fronte e fa molto male. E’ proprio un bruciore…a volte sento delle pulsazioni, ma non smette nè con antidolorifici nè con il riposo. Al mattino poi mi sveglio sempre con le gambe molto deboli e brividi. Cosa può essere? per il resto sto bene… non ho perdita di equilibrio, la vista è buona…ma ho questo dolore che non smette e ormai ci convivo da quasi un mese. Cosa potrebbe essere?
    Grazie del vostro aiuto

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, potrebbe trattarsi di cefalea persistente, ma credo sia necessario farsi visitare dal suo medico e eventualmente fare qualche controllo per cercare di chiarire la situazione. saluti

    2. Anonimo

      quindi lei esclude patologie gravi?

    3. Dr.ssa Elisabetta Fabiani
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Senza una visita mirata non possiamo ragionevolmente escludere a priori nulla, tantomeno noi da dietro uno schermo, essendo anche il sintomo è abbastanza aspecifico per ipotizzare qualche diagnosi.

  5. Anonimo

    Soffro da sempre di mal di testa e da qualche giorno mi si sono aggiunte fastidiose vertigini; immagino che non sia un tumore al cervello, ma cosa mi consiglia di fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il primo passo è una visita neurologica, per chiarire cause e tipologia del mal di testa; se le vertigini non fossero correlate il passo successivo sarebbe una visita otorinolaringoiatrica per questo sintomo.

  6. Anonimo

    Dagli esami del sangue si può capire se ho il tumore al cervello?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Semplificando al massimo no, in genere non permette questo tipo di valutazione (quantomeno non da solo, dipende sempre dal tipo di esame, dalla presenza di sintomi, …).

  7. Anonimo

    Una costante ansia può diventare causa di tumore?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente un costante stato di stress può ridurre le difese immunitarie, ma non mi risulta che possa diventare causa di tumore.