Tutte le domande e le risposte per Tumore al cervello: sintomi, cause e sopravvivenza
  1. Anonimo

    Gentile sig.ra Raffy,

    è un vero piacere sentirla perchè dal referto non avevo compreso la causa dell’idrocefalia, ed in altri casi la motivazione è decisamente grave. Sono davvero contento che nel giro di qualche mese al massimo sarà tutto un ricordo, mando loro un grosso grosso in bocca al lupo per l’operazione.

  2. Anonimo

    Gentile dottore, le ho scritto qualche giorno fa e avendomi chiesto di tenerla informata le riscrivo essendo andato dal medico; a suo parere, e sembrava convinto della sua diagnosi, si tratta solo di una picolla cisti di cellule fibrose che si è formata sopra l’osso cranico e non mi ha detto di fare ulteriori accertamenti, ma soltanto di controllare se aumenta di volume, nel qual caso potrebbe essere asportata, ma allo stato attuale sarebbe inutile, perché non è nemmeno visibile.
    Secondo lei posso stare tranquillo e non fare esami di nessun tipo? Non che non mi fidi del parere del mio medico, ma non conoscendolo bene, preferirei avere anche il suo parere(seppure capisco che a distanza possa dirmi poco); la ringrazio per la sua attenzione e per il servizio umanitario che fa gratuitamente, cosa non da tutti.

  3. Anonimo

    Purtroppo a distanza non posso che fidarmi della diagnosi fatta. In questi casi, forse sbagliando, suggerisco sempre di ascoltare sè stessi: se lei è tranquillo direi che a meno di cambiamenti improvvisi della conformazione e/o della sintomatologia associata (tanto per intenderci, se dovesse ingrandirsi e cominciare a fare male) può evitare ulteriori accertamenti diagnostici. Se invece la diagnosi fatta non la lascia tranquillo e vivrebbe nel continuo dubbio nessuno le impedisce di ascoltare un secondo parere.

    Cordiali saluti.

  4. Anonimo

    Buongiorno dottore,volevo sapere da lei se ce una speranza al problema che le sto per descrivere: sabato, 16 maggio una mia cugina mostrava dei sintomi inconsueti (vomito,forti mal di testa,sonnolenza,problemi motori ect.) . La bimba di appena 9 anni portandola al pronto soccorso dopo averle effettuato tutte le analisi le hanno diagnosticato un tumore al cervelletto vecchio già di due anni ed inoperabile. Ora le chiedo, ce qualcuno che mi può aiutare, ce qualcosa da fare non facciamola mori……..

  5. Anonimo

    ………scusate dimenticavo si chiama ILARIA AIUTATECI

  6. Anonimo

    Gentile sig. Dario,

    non sono purtroppo in grado di darle aiuti od indicazioni concrete; l’unico suggerimento è di provare a valutare più di un parere medico, avendo però cura di affidarsi esclusivamente a centri specializzati.

    Per quanto possa contare le sono vicino.

  7. Anonimo

    Buongiorno, sono Laura che gli ha scritto all’inizio di maggio. Dopo aver controllato il rachide cervicale così per sicurezza, in base ai miei giramenti mi hanno riscontrato una cervicalgia con discopatia c6-c7 . Poò essere questa la causa dei giramenti? Che consigli può fornirmi e soprattutto che cure per la cervicale?
    La ringrazio molto.

  8. Anonimo

    Gentile Laura,

    anche se non mi occupo personalmente di questo campo ritengo che i giramenti di testa possano senza dubbio essere causati dall’alterazione riscontrata; le consiglio quindi di rivolgersi ad un ortopedico che saprà consigliarle le strategie terapeutiche più adatte al suo caso.

  9. Anonimo

    La ringrazio e buona giornata!

  10. Anonimo

    salve,ho 18 anni e da 9 giorni soffro di mal di testa,debolezza muscolare,a volte nausea e giramenti di testa.Il medico mi ha detto di fare analisi del sangue (che attendo ancora l’esito) e mi ha dato un farmaco contro l’emicrania.Quest’ultimo non fa molto effetto…non ho febbre e non ho ancora capito che cosa ho.In questa pagina ho capito di avere alcuni dei sintomi prescritti per il tumore al cervello.Sono estremamente terrorizzato.Aiuto…?