Tutte le domande e le risposte per Papilloma virus (HPV): vaccino, sintomi, test, uomo
  1. Anonimo

    Buona sera,
    Perdoni l’ignoranza in materia, quale esame dovrei fare per escludere di aver contratto il papilloma, tenga presente che i rapporti risalgono a sei e otto mesi fa, le chiedo cortesemente se sia preferibile rivolgermi direttamente al ginecologo oppure al medico di famiglia per esami preventivi.
    La ringrazio infinitamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ci sono diversi esami e/o strade possibili, consiglierei di rivolgersi al ginecologo e valutare con lui cosa verificare.

  2. Anonimo

    La ringrazio per la tempestiva risposta, un’ultima cosa, come può essere possibile riscontrarlo da semplici esami di routine a seguito di semplici esami del sangue? Grazie mille.

  3. Anonimo

    Scusi non sono stata precisa, a me e’ stato riferito da chi ha scoperto di averlo contratto sostenendo di esserne venuto a conoscenza dopo normali esami, per questo mi pare molto strano. Grazie ancora, buona serata.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le confermo che dagli esami tradizionali del sangue non può emergere; esistono alcuni esami sul sangue molto specifici, che vanno richiesti espressamente.

    2. Anonimo

      La ringrazio moltissimo, resto della convinzione che mi sia stata raccontata una enorme e grande cattiveria perché come pensavo mi pareva impossibile e la sua risposta me lo ha confermato. Le sono infinitamente grata.

  4. Anonimo

    salve, che cosa consiglia per rinforzare il sistema immunitario? usando aldara crema, i codilomisono spariti, ma si sono ripresentati. suppongo che rinforzare il sistema immunitario sia anche necessario. che cosa bisogna assumere?che ne pensa? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      “Rinforzare il sistema immunitario” significa cercare di farlo lavorare meglio, ma non è così semplice.
      Purtroppo è normale che i condilomi si ripresentino ciclicamente, è necessario intervenire subito con i farmaci che le verranno consigliati oppure rimuovendoli chirurgicamente.

  5. Anonimo

    salve. al mio ragazzo è comparsa una macchia bincastra a grappolo sul labbro superiore,leggevo peró che non è una zona citata tra quelle in cui puó manifestarsi un condiloma…mi sbaglio? suggerisce comunque una visita dal medico?grazie

    1. Anonimo

      grazie per la velocità nel rispondere!!! non somiglia a quello della foto…perchè è bianco, non rossastro…ed è piu piccolo..(sembrerebbe un brufolo se non fosse che è costituito da più bollicine unite tra loro..come appunto un grappolo) …

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dalla descrizione sono portato a pensare che si tratti comunque di herpes labiale, ma chiedere una conferma al medico è la cosa migliore.

  6. Anonimo

    Chiedo scusa dell’ignoranza in materia,alla mia compagna l’è stato diagnosticato un tumore a collo dell’utero.Tumore al collo dell’utero è sinonimo di papilloma virus? Grazie

  7. Anonimo

    principali cause? Chiedo venia,a questo punto devo farle una domanda molto più importante,15 mesi fà la mia compagna ha dato alla luce una bambina con parto cesareo,semmai dovesse risultare che è affetta da papilloma virus,dovremmo fare accertamenti specifici per la bambina? la ringrazio infinitamente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Chiedo scusa io, ho scritto di fretta “principale causa”, ma è più corretto scrivere che è l’unica causa, perchè ci sono poi fattori di rischio che in realtà non sono agenti causali.
      Senta anche il parere della pediatra, ma a mio avviso non verranno suggeriti esami particolari; potrebbe probabilmente venire consigliato, ma fra qualche anno, il vaccino contro l’hpv virus.

  8. Anonimo

    salve dottore,
    volevo farle una domanda diretta sto curando l’hpv (L-SIL ceppo 58) facendo un ciclo di 3 mesi con il VIRUSTOP ovuli e lavande ora ho finito e adesso vediamo se è sparito; ma volevo sapere se anche in qst condizioni posso cercare un’altra gravidanza,( la prima ho avuto parto naturale tutto ok la bimba sta bene )il mio compagno ha anche lui lo stesso ceppo che sta curando, in altre parole è vero che dobbiamo astenerci dai rapporti ma il tempo passa…..lei cosa ami consiglia è tanto pericoloso “mettere in cantiere” un altro bambino cosi??? attendo un consiglio “sincero”grazie

  9. Anonimo

    ps ho dimenticato di dire che molto probabilmente anche nella 1 gravidanza era in corso l’infezione e non lo sapevo…(la bambina non ha avuto problemi oggi ha solo allergie alimentari, non so se puo essere riconducibile al virus ma credo non c’entri)il mio compagno però era infetto e lo stesso non ne eravamo a conoscenza..grazie!!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta anche il parere del ginecologo, ma se si aspettasse potrebbero anche passare diversi anni probabilmente; temo che il rischio sia eventualmente quello di sviluppare il tumore della cervice uterina durante la gravidanza, che vorrebbe quindi dire non poterlo curare con tutte le conseguenze del caso.
      Credo sia una scelta da valutare con molta attenzione e, sopratutto, con il suo ginecologo.

  10. Anonimo

    grazie per la tempestivitrà con la quale mi ha risposto…ma quindi fin quando non saremo del tutto sani entrambi dobbiamo abbandonare l’idea???? voglio dire se a me al prox controllo che ho ora a giugno risultasse tutto negativo (il mio compagno cmq deve ancora debellarlo) lo stesso sarebbe pericoloso x me e x il feto eventualmente????mi scusi e la rigrazio anticipaamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non ho le competenze per affrontare una scelta come questa, ma credo che alla fine il ginecologo darà ugualmente il benestare perchè le cure per questi virus purtroppo hanno efficacia davvero ridotta.
      Mi faccia sapere cosa ne pensa il suo ginecologo, per me sarebbe ulteriore esperienza.