1. Anonimo

    ho.controllato meglio il neo tagliato a dieci.anni presenta una parte rialzata di poco palpabile che sembra muoversi come.le bolle e una parte assolutamente normale..dopo il taglio e sempre stato cosi cioe palpabile ma nn so se e aumentato ma nn penso in quanto piccolo sia in altezza che.in larghezza che.in.lunghezza…Mi devo allarmare??la parte rialazata esssere dovuta al taglio??
    mio padre che e dottore ma chilurgo.in altro dice che sn fissato e nn vuole farmi fare una visita dermatologa ma io sn preoccupato…come faccio a prenotare.una visita senza prescrizione del.medico.di famiglia mio padre in questo caso….e quanto costera??grazie tante

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si fidi del suo papà, ha sicuramente le competenze per valutarlo.

  2. Anonimo

    Caro Dottore, questa notte, mettendo una crema per il prurito sulle parti intime, mi sono accorta che all’inguine dx si è formato un piccolo neo, molto piccolo, scuro in rilievo. Non mi dà fastidio, ma da un anno ho perso un figlio di 37 anni per un tumore di hotcking (non so se è scritto giusto) iniziato all’inguine. Secondo lei è meglio farmelo vedere o aspetto per vedere se mi cresce? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è comparso da poco lo farei vedere, anche se sono assolutamente ottimista in proposito.

    2. Anonimo

      Grazie dottore, per la velocità con la quale mi ha risposto. E’ bello sapere che non si è soli, all’insorgere di una preoccupazione. Andrò senz’altro da un medico a Milano e poi mi permetterò di dirLe il responso. Buona giornata e…buona missione”!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Aspetto di sapere novità.

  3. Anonimo

    Salve Dr.Cimuro, volevo chiederle un consiglio sul distacco di uno strano neo che avevo da almeno tre anni.
    Dico “strano” perchè non so bene se era un neo, era un pallino nero sul basso ventre, tra i peli pubici, abbastanza grande (più grande di una lenticchia) ma non mi ha mai dato problemi.
    Si è staccato mentre mi lavavo, e non mi ha procurato ne dolore ne sanguinamento ed ora è rimasto un piccolo cerchietto rosso.
    Vorrei sapere se il distaccamento di un neo (sempre se si tratti di un neo) può causare problemi.
    La ringrazio in anticipo e la saluto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe anche essere stato qualcosa di diverso da un neo (che è poco probabile che si stacchi, a meno di eventi traumatici), ma consiglierei ugualmente un parere da parte del suo medico.

    2. Anonimo

      Grazie mille Dottore, oggi pomeriggio andrò dal medico. Buona giornata.

    3. Anonimo

      Il mio Doc mi ha detto che era una verruca e non devo preoccuparmi. Grazie ancora!

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Meglio così! Grazie per l’aggiornamento.

    5. Anonimo

      Gentilissimo Dottore, volevo segnalarle però che da ieri ho una sensazione di gonfiore nel basso ventre proprio nella zona dove era la verruca e vorrei sapere se le due cose potrebbero essere legate.

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con tutta probabilità no.

  4. Anonimo

    A mio figlio, di 8 anni, una quindicina di giorni fa sono comparsi due puntini rossi, simili a due pizzichi, ai lati di un neo che ha sul braccio e intorno al neo si è formato un alone rosso.Ora i puntini sono scomparsi, ma è rimasto l’alone anche se di un colore meno intenso.Devo preoccuparmi? Potrebbe essere sintomo di qualcosa? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso nulla di cui preoccuparsi, ma lo faccia ugualmente vedere al pediatra per scrupolo.

  5. Anonimo

    Salve dottore, ieri sera mi son grattato la schiena perché prudeva tantissimo e involontariamente ho staccato (non del tutto) un neo abbastanza sollevato. Ho rimediato immediatamente con un grande cerotto per tutta la nottata e infatti ancora adesso ce l’ho. Ho avvisato i miei, ma è inutile parlare con loro, perché vogliono che in famiglia non ci fossero problemi (purtroppo abbiamo avuto disgrazie e malattie). Son minorenne e una visita autonoma dal medico non posso farla. Dalla descrizione mi saprebbe dire se si tratta di qualcosa di grave, anche staccare un “semplicissimo” neo? In precedenza è già successo (sempre involontariamente) sulla spalla, ed il neo (sempre sollevato) è caduto, senza destare sospetti e creare inutili paure. Son sempre tanto preoccupato 🙁

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere non capita nulla, ma lo farei ugualmente vedere al suo medico di base.

    2. Anonimo

      Stamattina sono andato dal medico per il controllo. Ha detto che non c’è da preoccuparsi, si tratta di un neo (benigno) che potrebbe essere rimosso, preferibilmente verso l’inverno perché (adesso che è estate) con il sole, mare e sale, si possono generare bolle ed ustioni in radice

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benissimo, sono felice dell’esito e la ringrazio per l’aggiornamento.

  6. Anonimo

    buonasera dottore mi hanno fatto notare che testa ho una pikkola pallina rossa e forse un po rosa nn so se un neo . cosa mi consiglia ? la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sopratutto se è un qualcosa che non ha mai avuto prima, una verifica del suo medico è consigliabile.

    2. Anonimo

      ma se un neo e pericoloso ? il medico di casa a detto un angioma però io paura xche letto un po su internet e nn visto delle belle informazioni

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Un angioma è benigno ed in genere destinato a sparire da solo.

  7. Anonimo

    salve dottore, ho 49 anni e sono in premenopausa. ho sempre avuto un neo in rilievo sotto il braccio destro all’altezza dell’ascella, poco più sotto. le scrivo perchè mentre in passato mi sembrava di colore chiaro, oggi guardando l’ho visto marrone scuro. sono un pò preoccupata anche se non ho avuto casi di melanoma in famiglia e non sono chiara di capelli ecc ecc. ho altri nei che non sono mutati negli anni.
    attendo un suo parere.
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se è cambiato vale la pena farlo vedere; molto spesso non si rileva nulla di particolare, ma in questi casi uno scrupolo in più può talvolta salvare la vita.

  8. Anonimo

    grazie mille dottore, farò un controllo

  9. Anonimo

    dottore Salve ho 21 anni e dall’età di dieci effettuo scrupolosamente visite ai nei in genere specialmodo al neo inguinale che pur essendo bruttino non mi hanno mai fatto asportare (visite in epiluminescenza). da un anno a questa parte sul neo si è rialzata una parte che di poco sembra staccarsi quasi dal neo sottostante ed è di forma piu scura. Preoccupata ho fatto la visita dal dermatologo ospedaliero della mia sede universitaria il quale tuttavia mi ha tranquillizzata dicendo che era una verruca su neo; ma vista la fretta con la quale l’ha visionato ho paura che invece sia qualcosa di brutto, essendomi documentata su internet ed avendo letto che il fatto che il neo si sia rialzato nn è una cosa buona! inoltre il dermatologo non mi ha nemmeno prescritto l’epiluminescenza! sono preoccupata e a breve effettuerò un’altra visita in un centro di prevenzione. è ipocondria? scarsa fiducia? posso star tranquilla? La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso può stare tranquilla, anche gli specialisti sono consci della pericolosità di certe situazioni e, se solo avesse avuto un minimo dubbio, avrebbe sicuramente prescritto egli stesso accertamenti.
      Se non è sicura fa comunque bene a verificare, ma lo faccia serenamente e senza caricarsi di ansie.

    2. Anonimo

      Dottore, è stato gentilissimo.
      è UN MESE che non vivo più ho paura di tutto,somatizzo con tensione muscolare localizzata proprio sulla gamba dove il neo è presente, vomito, evito di andare al mare per paura che il mio neo subisca trasformazioni. Mi è sembrato solo strano che il dermatologo mi abbia liquidato senza farmi fare una epiluminescenza , il neo è sostanzialmente grande con questa sorta di rilevanza più scuretta al centro e un’altra più piccola sempre nello stesso contesto.(con un pelo al centro tra l’altro).è una zona molto delicata, ma lui mi ha assolutamente scoraggiato l’asportazione ritenendo che queste due trasformazioni sopra son dovute anzi a difese immunitarie e sono classificabili con verruche, ma io avendo visto immagini su internet il mio neo sembra ugualmente brutto e so che le rilevanze al centro (tipo occhio di bue) non sono mai buone, può darmi una risposta a riguardo?. Mi domando, avendo preso la pillola anticoncezionale per due anni, è possibile che abbia subito trasformazioni per questo? La saluto cordialmente e la ringrazio delle risposte , a me bastano delucidazioni per esser tranquilla

  10. Anonimo

    tengo a precisare che queste due escrescenza sopra le ho da un anno, ma la fobia è subentrata solo ora!Non mi sono mai preoccupata prima

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che da farmacista non ho purtroppo competenze specialistiche in merito (posso solo cercare di farmi un’idea generale della situazione), le confermo che la pillola anticoncezionale che io sappia non ha alcuna interazione/controindicazione nel caso in esame.
      Relativamente alla sua paura le confermo che variazioni più o meno improvvise, sopratutto se avvengono come mi descrive, richiedono parere medico immediato, ma non sono MAI segno certo ed inequivocabile di problemi.
      Possono esserlo e vanno fatti vedere, ma non è detto che lo siano.

    2. Anonimo

      Dottore, la ringrazio molto.
      è stato molto gentile
      La saluto cordialmente