Tutte le domande e le risposte per Leucemia: sintomi, cause, cure e le diverse forme
  1. Anonimo

    salve, questi sono i primi esami che le avevo detto
    VES
    prima ora 9
    seconda ora 18
    indice di katz 9 ( fino a 15)

    TITOLO ANTISTREP. (238) ( FINO A 200)
    PROT.C REATTIVA QUANTIZZATA : 1 (<5.0)
    REUMA TEST QUANTIZZATO 0,2 (FINO A 30)
    REAZIONE WAALER ROSE : NEGATIVO

    WBC 6.98 ( 4.0 10.0)
    NETRO 46.3 (37-75)
    LINFO 43.1 ( 20-40)
    MONO 7.9 (3-11)
    EOSI 2.1 (0-7)
    BASO 0.6 (0-1,5)
    NEUTRO 3.23 (2.0-8.0)
    LINFO 3.01 (1.5-3.5)
    MONO 0.55 (0.16-1.0)
    EOSI 0.15 (0-0.7)
    BASO 0.04 (0-0.15)

    RBC 4.67 ( 4,2-5.5)
    HGB 14,3 (12,5-17)
    HCT 41,6 (37-52)
    MCV 30.6 (26-31)
    MCHC 34.4 (31-36)
    RDW-SD 41,8 (38-48)
    RDW-CV 13.0 ( 11-16)

    PLT 262 (150-400)
    MPV 11,4 (7-13)
    P-LCR 34,6 (15-40)
    PDW 14,3 (9-17)
    PCT 0.30 (0.19-0.38)
    LE RICORDO CHE LA PRIMA VOLTA MI ERO RIVOLTA A LEI XCHE LEGGENDO SUL SUO FORUM DEI SINTOMI CHE CAUSAVA LA LEUCEMIA, ED ERO MOLTO SPAVENTATA DAL FATTO CHE MIO MARITO AVESSE TANTI DEI SINTOMI ELENCATI E QUINDI GLI HO FATTO FARE UN PO DI ESAMI TRA CUI QUELLO DEI DOLORI XCHE CONTINUA AD AVERNE E SOPRATTUTTO EMOCROMO, VORREI AVERE UN PRIMO PARERE DA LEI X STARE UN PO TRANQUILLA, NEL FRATTEMPO MIO MARITO ESSENDO DONATORE SI E' RECATO ALLO STUDIO X DONARE, SONO RIUSCITI A FARE IL PRELIEVO PERO' ALLA FINE DEI 480 CC DI SANGUE E STATO MALISSIMO A INIZIATO A SUDARE E DIVENTATO BIANCHISSIMO IN FACCIA E NON SI REGGEVA IN PIEDI, E QUESTA COSA E PURE UN PO DA VALUTARE, CMQ QUESTI ESAMI ELENCATI SONO PRIMA DI ANDARE A DONARE, SECONDO LEI COME SONO.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi sembra tutto praticamente perfetto, ma mi tenga al corrente.

    2. Anonimo

      ma questi due esami che sono alterati a che cosa servono?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il LINFOciti sono cellule del sistema immunitario, ma la variazione è insignificante.

      Il TITOLO ANTISTREPtolisinico indica eventuali infezioni da streptococco, ma la VES bassa ci permette di escludere che, ammesso che ci sia stata, sia recente.

    4. Anonimo

      a me questi LINFO mi fanno paura.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’aumento è irrisorio; il medico cosa ne pensa?

  2. Anonimo

    salve dottore
    voglio chiedere informazione per analisi per emocromo
    leucociti ( WBC) 6,27 (da 4 a 10,5)
    eritrociti (RBC) 4,53 (3,9-5,4)
    Emoglobina (HGB) 12,3 (12-16)
    Ematocrito(HCT) 38,8 (36-46)
    Volume globulare (MCV) 85,7 (80-89)
    Contenuto medio Hb (MCH) 31,7 (26-34)
    Concentrazione media Hb (MCHC) 31,7 (32-36)

    mi spiega un attimo questi risultati, se c’è qualcosa ke non va o no??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso è tutto perfetto; l’esame è stato richiesto per qualche motivo particolare?

  3. Anonimo

    grazie per tua risposta
    si mi hanno chiesto per la pillola pero quando sono andata mia dottoressa di famiglia mi adito che globuli bianche alte mi ha dito podarsi il ginecologo non mi scrivera la pillola po dare il rischio grazie ancora

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non ci saranno problemi, ma mi faccia sapere cosa le consiglia il ginecologo.

  4. Anonimo

    grazie
    ok ti faccio sapere voglio chiedere un altra domanda scusa per disturbo globuli bianche alte che rischi mi davano per saluti
    grazie ancora

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono segno che il sistema immunitario sta lavorando, magari anche solo per un po’ di raffreddore.

  5. Anonimo

    A cosa ci si riferisce con il fatto che la leucemia può colpire anche il cuore?
    Quali sono i sintomi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La malattia può diventare causa di danni a diversi organi, tra cui il cuore, tant’è che tra i pazienti che guariscono è comune che si presentino strascichi tra cui malattie cardiache croniche ().

  6. Anonimo

    abbiamo appena salutato un compagno di mia figlia di soli 11 anni
    per una leucemia fulminante che lo stroncato nel giro di poche ore
    quello che chiedo è veramente impossibile diagnosticare queste
    malattie devastanti in tempo ? E la ricerca ??? Una mamma
    distrutta e arrabbiata perchè queste cose vorresti che non succedessero mai , ma soprattutto ai bambini …..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo in alcuni casi succede tutto così in fretta da non lasciare davvero alcun margine di possibilità.

  7. Anonimo

    Buonasera, vorrei sottoporre a sua attenzione la mia situazione.
    Ho effettuato gli esami del sangue ad inizio ottobre, i quali non hanno evidenziato nulla; successivamente, circa un mese fa, sono andato a farmi visitare dal mio dottore, a causa di un ingrossamento dei linfonodi.
    Nel corso degli scorsi mesi, ho anche avuto sudorazioni nel corso della notte, ma non ho mai avuto il bisogno di cambiarmi.
    Mi ha detto di essere perfettamente in salute e mi ha inoltre riferito che ciò potrebbe essere dovuto alla mia eccessiva magrezza.
    Nelle ultime settimane ho pure recuperato circa 3 chili.
    Tuttavia, nonostante non abbia avuto altri sintomi, ho notato che non riesco a scovare con la stessa facilità di prima molte ghiandole presenti nella zona inguinale.
    Ad eccezione di una che, anziché regredire, mi pare si sia ingrossata.
    E’ piuttosto piccola, neanche mezzo centimetro, ma oggettivamente, ha avuto un sensibile ingrossamento.
    Per il resto, non le avverto nelle ascelle e nel collo ne riscontro solamente una, piuttosto piccola.
    Ci tengo inoltre a dire che sono una persona particolarmente ansiosa e che per molti mesi ho svolto un alimentazione scorretta.
    Per il resto mi sento in forma.
    Potrebbe davvero essere dovuto alla mia conformazione fisica attuale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non vedo motivi di preoccupazione.

  8. Anonimo

    Se si è microcitemici si è esposti a rischio di leucemia??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che io sappia non c’è alcun legame.

  9. Anonimo

    A cosa può essere dovuto un rigonfiamento delle ghiandole sottomandibolari, tant’è che fuoriescono leggermente?
    Di sintomi vari non ne ho.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è nessun altro sintomo di nessun genere?

  10. Anonimo

    Assolutamente no dottore.

    1. Anonimo

      cosa può essere??

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senta anche il medico, ma probabilmente è solo un po’ di infiammazione dovuta ad un colpo di freddo od un po’ di sindrome parainfluenzale.