Tutte le domande e le risposte per I sintomi dei tumori: come riconoscerli
  1. Anonimo

    Guardi, mentre prima erano evidenti germi ben identificabili adesso sono presenti soltanto lieviti che il medico non considera di importanza rilevante.

  2. Anonimo

    Scusi, trascuravo di dirle che alcune volte, l’ultima questa estate, si è presentata un’anomalia, un rigonfiamento vicino ad un’ovaio. è stato diagnosticato come una cisti piena di sangue. Abbiamo atteso che con il ciclo mestruale sparisse ma è andata via soltanto dopo due o tre mesi. Le infezioni di cui le parlo, quelle invece stanno diventando una costante.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Onestamente non sono in grado di fare ipotesi, ma la mia sensazione è che non sia un’infezione (e non penserei a tumori o simili).

  3. Anonimo

    Buongiorno, ho 13 anni e forse sono solo una ragazzina paranoica ma vorrei avere l’opinione di qulcuno.
    Tra ottobre e novembre ho avuto la gastrite, nello stesso periodo dovevo essere orerata di adenoidi ma se non guariva la gastite non mi operavano e per guarire la gastrite dovevo fare il breath test, ma stavo già prendendo il lansoprazolo quindi avrei dovuto aspettare un mese. quindi la mia dottoressa mi ha fatto prendere l’antibiotico per la gastrite prima di sapere se ce l’avevo. Dopo il bresth test l’ho fatto ugualmente ed è risultato negativo. per tutta dicembre non ho avuto dolori allo stomaco ma mi stanno tornando sempre più frequantemente. per dormire faccio sempre più fatica anche se prendo le goccie per dormire. ripeto, sarò solo una ragazzina paranoica ma vorrei sapere se sono davvero solo io che mi immagino cose più gravi di quello che realmente sono.
    vorrei anche sapere se è possibile avere un tumore alla mia età.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      C’è tanta, tanta ansia che non può che peggiorare tutti i sintomi che descrivi; non c’è alcun bisogno di pensare ad un tumore.

  4. Anonimo

    Buona sera dottore le scrivo per dirle il nodulino che esce quando si ha un tumore hai testicoli in che parte e situato del testicolo sopra sotto o di fianco

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non esiste un unico punto specifico:

  5. Anonimo

    ok quindi se non si gonfia dopo un po di tempo non e un tumore?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non generalizziamo; qual è esattamente la situazione?

  6. Anonimo

    Ho notato una pallina senza dolore pero

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È consigliabile una visita medica, potrebbe essere una banale cisti, ma è indispensabile verificare con l’aiuto del medico.

  7. Anonimo

    Un linfonodo ingrossato e dolorante sotto l’ascella può essere causato da un tumore ai polmoni? Scusi mi son spiegata un attimo male…. I linfonodi ascellari potrebbero esser un sintomo di questa malattia? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che altri sintomi? Età? Fuma?

    2. Anonimo

      No no nessun sintomo… Era una curiosità mia… Perché io sapevo che i linfonodi dell’ascella potevano essere associati al tumore al seno… Ma mi hanno detto che potevano essere sintomo di tumore al polmone. E non ne ero molto convinta.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È sicuramente più comune quando è colpita la mammella.

  8. Anonimo

    Salve dottore, ho un dolore alla parte bassa della schiena che seppur blando continua ormai da 2 mesi. Mi da noia starmene seduto, a volte più a volte meno e dopo un pomeriggio passato a lavorare aumenta, come aumenta se sto molto fermo.. ho prenotato una lastra ma devo aspettare prima che me la facciano.. si sente sicuro di poter escludere il cancro?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è motivo di pensarlo; nell’attesa della lastra valuti con il medico un eventuale antidolorifico.

    2. Anonimo

      grazie dottore

  9. Anonimo

    Salve Dottore, mia figlia di 13 anni ha un piccolo nodulino al seno. Non è ancora sviluppata e la pediatra mi ha detto che potrebbe essere lo sviluppo. Io 7 anni fa ho subito una mastectomia totale con asportazione del cavo ascellare causa carcinoma duttale 3stadio. Sono preoccupata per mia figlia… Devo effettuare ulteriori controlli o aspettare lo sviluppo come ha detto la pediatra? Grazie da una madre in ansia!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se fosse mia figlia ammetto che un senologo lo sentirei, anche se non ho dubbi sulla valutazione del pediatra.

  10. Anonimo

    Grazie mille seguirò il suo consiglio e la farò visitare da un senologo. Purtroppo devo essere quanto più prudente e delicata possibile avendo vissuto mia figlia indirettamente la mia malattia e non vorrei crearle panico.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Giustissimo. Mi tenga al corrente.