Tutte le domande e le risposte per Test Influenza
  1. Anonimo

    buongiorno
    nei primi giorni di gennaio ho avuto per 3/4 giorni febbre a 39, ho preso qualche tachipirina e dopo 5 giorni il medico mi ha prescritto 5 gg. di antibiotico perchè era iniziato un disturbo alle vie urinarie. Tutto passato ma dopo 15 giorni ecco mal di gola, raffreddore, febbre 37/37.5 con dolore agli occhi, lacrimazione abbondante, fotofobia, mal di testa, catarro. Sto facendo da 2 giorni aerosol con fluibron e ho dovuto prendere zomig per la forte emicrania, funziona ma quando finisce l’effetto si ricomincia. Quale può essere la causa? per gli occhi ho usato eufrasia ma bruciano continuamente, non posso legger, usare il computer (solo pochi minuti) guardare la tv… il medico mi vuole ridare antibiotico (levoxacin) xchè dice può essere sinusite. che ne pensa??? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se la diagnosi del medico è corretta la terapia mi sembra assolutamente adatta.
      È utilissimo associare frequenti lavaggi nasali con acqua fisiologica (od anche ipertonica).

    2. Anonimo

      Buongiorno Sig.ra Anna
      che tipo di antibiotico le ha prescritto il medico per le vie urinarie … perchè anche a me dopo aver preso per un giorno la Tachipirina perchè avevo 38,2 di febbre … dopo qualche giorno mi è venuta una infezione delle vie urinarie ( ho fatto l’ urinocoltura ed è stato trovato l’ Escheria coli ) dopo di che il medico mi ha prescritto prima 5 giorni di CIPROXIN, poi siccome non mi era passato altri 5 + 3 giorni di NEOFURADANTIN … purtroppo a oggi ( è passato circa 3 settimane da quando ho iniziato la terapia con il CIPROXIN ) il disturbo non mi è ancora passato, nonostante io mi faccia tisane di UVA URSINA e GRAMIGNA
      Ringrazio per la risposta

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi permetto di inserirmi; è stato fatto l’antibiogramma?

    4. Anonimo

      Buongiorno, grazie per i vostri consigli.

    5. Anonimo

      In risposta al Dr Cimurro …
      Mercoledi ossia dopodomani ho l’ esito dell’ antibiogramma … poi le farò sapere.
      Grazie e buon consigli a tutti

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Perfetto, con quello sapremo come intervenire.

    7. Anonimo

      Buonasera Dott. Cimurro,
      dopo aver ricevuto oggi l’ antibiogramma, il medico mi ha prescritto l’ AUGMENTIN x 10 gg ( Amoxicillina Clav è sensibile )
      Non è un pò troppo secondo lei prendere l’ antibiotico x 10 gg …
      Tenga presente che già adesso non mi sento molto in forma … e non sto lavorando …. mi sento debole non ho appetito e dormo parecchio ( quando non devo correre in bagno ! )
      C’ è qualcosa che si potrebbe prendere per ” aumentare un pò le forze ” ?
      Grazie per la risposta

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Le confermo che in questi casi le cure non sono mai più corte di 10-14 giorni.
      Abbini fermenti lattici ed eventualmente un ricostituente.

    9. Anonimo

      Grazie per la risposta
      Speriamo che questa volta mi passi completamente… anche se ho letto ( da una pubblicità sul vs sito ) che l’ escheria-coli è un batterio mutante che rimane latitante nel ns corpo anche per anni pronto a risvegliarsi appena le condizioni del ns fisico glielo permettono …
      E uno dei rimedi per combattere questo batterio super resistente è il mannosio … A parte il fatto che lei preferisce suggerire ai suoi clienti i farmaci … cosa ne pensa di questo ” zucchero ” ?

    10. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Non creda troppo alle pubblicità (non ne ho il controllo, sono gestite in automatico dalla piattaforma Google AdSense); non è sbagliato quello ha letto, ma è presentato in modo parziale.
      2. C’è stato fino a poco tempo fa molto interesse e sembrava fosse davvero rivoluzionario; alcune mie pazienti l’hanno provato per qualche mese, ma poi l’hanno interrotto. Le mie poche pazienti non sono ovviamente sufficienti a tirare conclusioni definitive, ma probabilmente è stato un po’ sopravvalutato. Non ci sono in ogni caso grosse controindicazioni a provare.

    11. Anonimo

      Buonasera, ieri purtroppo ero fuori casa e causa neve non sono potuto rientrare … ho saltato una pastiglia di antibiotico …. l’ ho potuta prendere solamente dopo 12 ore …. Tenga presente che su 10 giorni di cura quella che ho saltato si riferiva al 4 giorno … Secondo lei devo ricominciare la cura da capo o al limite finisco l’ ultima pastiglia 12 ore dopo … o anzichè 10 giorni come prescritto dal medico mi conviene farne 12 giorni ?
      Ringrazio della risposta

    12. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente non serve iniziare da capo la cura, al limite la allungherà di 1-2 giorni se i sintomi non fossero spariti completamente verso la prima settimana.

  2. Anonimo

    ho la febbre da sabato e l’ ho avuta a 38,8 e non scendeva al di sotto dei 38,2 oggi ho sempre 37,7 e non scende. premetto che ho delle enormi placche alla gola e sto prendendo l’antibiotico VECLAM 500 ed ho già preso la quarta dose…. secondo lei come devo fare?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      7 giorni, giusto?
      Se al settimo giorno la febbre non fosse completamente passata senta il medico per valutare se continuare per ulteriori giorni.

    2. Anonimo

      Buon di’,e’da ieri che ho dolori alle anche,reni,nel torace quando respiro e alle braccia,quando le alzo e abbasso.Ho preso freddo in una sala mentre si svolgeva una riunione di lavoro,quindi sono stata anche molto seduta.Prendo tachipirina da ieri,la mia dottoressa mi ha anche visitata,sia il cuore che le spalle stanno bene.L’altro ieri ho finito antibiotico x curare una piccola otite.Dott lei saprebbe dirmi qualcosa di piu,xche questi dolori sono tremendi.Grazie,attendo una risp

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il suo medico l’ha visitata ieri?

    4. Anonimo

      Si mi ha visitata

    5. Anonimo

      E ha detto che sia al cuore che alle spalle nn sente nulla di strano..

  3. Anonimo

    Lei pensa sia influenza?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se non c’è febbre probabilmente no, ma può essere una forma parainfluenzale in grado di dare il classico senso di “ossa rotte” anche senza alterazione della temperatura corporea.
      La Tachipirina le dà sollievo?

    2. Anonimo

      No la tachipirina nn mi da nessun sollievo,i dolori persistono.Poco fa ho preso un aulin,ho sbagliato?

    3. Anonimo

      Ieri pero prima di prendere la prima tachipirina ho avuto 37 e 3 di febbre…

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per una bustina non capiterà nulla, ma Aulin è controindicato nei casi di malattie da raffreddamento (a maggior ragione in caso di febbre).
      La Tachipirina la assume da 500 o da 1000? Quanto pesa?

    5. Anonimo

      Tachipirina da 1000,peso 55 kg.Quindi ho sbagliato?

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se si riferisce all’Aulin chiedendomi se ha sbagliato diciamo che eviterei in futuro di prenderlo durante queste forme.

      Mi stupisco invece che Tachipirina non abbia fatto effetto.

    7. Anonimo

      Dott potrebbe essere una contrattura da freddo?O un effetto indesiderato dell’antibiotico che ho preso fino a domenica?

    8. Anonimo

      E allora x far passare questi dolori cosa devo prendere o fare?

  4. Anonimo

    Se i dolori nn mi passano neanche con la bustina di Aulin credo che andro al prontosoccorso.Esagerata?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, possibile contrattura da freddo, anche se a distanza è sempre difficile capire.
      Al limite valuterei con il suo medico di base un antinfiammatorio (oppure chieda il permesso di usare Aulin per qualche giorno).

    2. Anonimo

      Grazie per i suoi consigli,buon pomeriggio.

  5. Anonimo

    salve, mercoledì scorso, come l’amica Mina, dopo una riunione in una sala freddissima, ho iniziato a sentire dolore alla gola; il giovedì mattina, improvvisamente, mi si è gonfiato sotto il molare sx impedendomi di deglutire per alcuni giorni. Ho iniziato subito la cura antibiotica che ha dato i suoi frutti. Ora da sabato ho la febbre, intorno ai 38, e la cosa strana è un forte e persistente dolore alle spalle che non mi permettere di assumere la posizione supina quindi di dormire, e si attenua un poco solo con della Tachipirina 500, e la febbre non cala. grazie per il consiglio che mi darete.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Serve tempo, potrebbe eventualmente valutare con il medico di alzare leggermente la dose di Tachipirina in modo da intensificare l’effetto antidolorifico.

  6. Anonimo

    non ho mai avuto febbre alta, solo il primo giorno a 38°, poi con qualche aspirina, da tre giorni ho sempre sotto i 37°, ho un po’ di tosse che mi si sta sciogliendo. Devo andare dal medico per prevenire complicazioni? Oppure stare ancora qualche giorno in attesa di vedere come sfoga? Mi fanno ancora male (leggermente i globi oculari). Le premetto che siccome sono portatore di stent, ho una paura folle a prendere medicinali, oppure questa influenza potrebbe portare complicazioni a livello cardiaco?

    All’ultimo controllo cardio, tutto ok , valvole i ventricoli indenni, buon compenso. La saluto cordialmente!!!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima le avrei detto di aspettare tranquillamente a casa che si risolvesse, ma essendo un soggetto a rischio ne chieda conferma al medico di base (magari telefonicamente, in modo da non doversi esporre al freddo).

  7. Anonimo

    Salve. Ho avuto dei brividi di freddo,
    dolori diffusi alle ossa, febbre oltre 39( non mi capitava da anni) stanchezza, tosse, faringite, mal di testa, vertigini. ho preso la tachipirina e la febbre e scesa.Si tratta di influenza? Nella mia famiglia ci sono stati casi di varicella, puo’ esserci un collegamento?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, sembra influenza.
      2. Ha mai fatto la varicella?

  8. Anonimo

    buonasera dottore…l’argento proteinato una volta aperto c’e’ una scadenza da rispettare?chi mi dice di si e chi no….grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Fa fede la confezione che, se non ricordo male, indica 15 giorni.

  9. Anonimo

    Buonasera Dottore,un mese fa presi l’influenza, mal di pancia e stomaco con vomito e diarrea ma senza febbre…ora a distanza di un mese ho ancora mal stomaco accompagnato da nausee…secondo lei e ancora influenza?grazie buona serata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non la vera influenza stagionale, ma probabilmente una sindrome parainfluenzale (influenza intestinale).

    2. Anonimo

      Buongiorno Dottore…ma quindi è normale che questa sindrome parainfluenzale duri un mese?ma c’e qualche cura?io però allattò…grazie e buona giornata

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I sintomi persistono da un mese o si sono ripresentati dopo tale periodo?

    4. Anonimo

      Persistono da un mese…

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In questo caso sentirei il medico, potrebbe servire un intervento più incisivo (antibiotico intestinale?).

  10. Anonimo

    buongiorno…. mio figlio di sei anni e mezzo ha un forte raffreddore e tosse gia’ da una settimana…il pediatra l’ha visitato mercoledi’ e bronchi tutto ok… gli do solo tisana al miele e grintuss sciroppo alla sera…pero’ volevo dargli anche un 5 ml di tachipirina come antinfiamatorio e prevenzione…..lei che ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tachipirina ha effetto antidolorifico ed antifebbre, null’altro, quindi nel caso di suo figlio lo ritengo superfluo.