Tutte le domande e le risposte per Trasfusioni di sangue: procedimento e rischi
  1. Anonimo

    per un anno

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In questo caso si, le confermo che è possibile; le chiedo infine scusa per la risposta fuorviante, ho verificato sulla scheda tecnica e parla proprio di scolorimento.
      Il tutto in genere è reversibile.

  2. Anonimo

    ma si può fare qualcosa per i denti cioè sbiancarli ho sarò costretta a rimanere cosi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La situazione è in genere reversibile, cioè con il tempo passerà da sola.

    2. Anonimo

      Volevo sapere ,se poi Angelica ha risolto il problema di macchie sui denti (dopo l’assunzione diNiferex).Io mi ritrovo con lo stesso problema e volevo essere rassicurata.Grazie.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non ho più avuto aggiornamenti.

  3. Anonimo

    Salve ho mio figlio 2 e 7 mesi lui e intermedio fa trasfusione ogni 28 giorni ma li su 9 ce quachle cosa fino adesso fatto 7 trasfusioni qualche consiglio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi è chiarissima la situazione, ma in ogni caso non ho purtroppo competenze pediatriche, mi dispiace.

  4. Anonimo

    salve dottore scusate per l’ora veniamo adesso dal ospedale perchè mia sorella di 16 anni fa la trasfusione ogni giorno regolarmente ieri aveva l’esame a scuola e stato di pomeriggio a quella verifica non voleva assolutamente mancare e cosi non ha fatto la trasfusione pensando che oggi saremmo andati perche la trasfusione la fa di solito in ambulatorio stamattina appena alzati era più anemica del solito aveva un susseguire di capogiri mi aveva detto che si sentiva morire purtroppo la nostra mamma ci ha lasciato 2 anni fa per un arresto cardiaco io e nostro papa abbiamo pensato che sarebbe successo anche a lei e da questa mattina che siamo al ospedale ha fatto la trasfusione per stanotte e sotto controllo ha bisogno globuli rossi ma ha rischiato un arresto cardiaco ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non credo, ma dovesse succedere nuovamente una necessità simile va prima discussa con i medici del reparto.

  5. Anonimo

    adesso la abbiamo portata a casa dice il dottore che le strasfusioni meglio a domicilio ma puo andare a scuola

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ottimo.

  6. Anonimo

    grazie dottore sono io grazie per aver risposto a mia sorella non pensavo che ignorando la trasfusione per un solo giorno mi sarebbe successo tale accaduto ma la trasfusione a domicilio mi e più comoda perche mi e più comoda cosi mi posso fare i compiti a casa senza andare e tornare dal ambulatorio ma mi rispondete per favore a una sola domanda ? perche una volta finita la trasfusione nel punto in qui mi entra l’ago mi rimangono alcuni lividi e mi fanno male ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È normale, è come se ci fosse stato un piccolo urto.

  7. Anonimo

    salve dottore scusatemi l’orario ma vorrei saperne di più mia madre da giorni diceva che non le andava di mangiare che aveva necessita di dormire e che si sentiva leggera sulle nuvole ma non ci faceva caso oggi le girata forte la testa ed e sbandata le uscito sangue dal naso abbiamo chiamato il medico che ci ha detto che ha il ferro basso e le ha ordinato il ferro a capsule ma vorrei sapere perche diceva che si sentiva sulle nuvole sara stato il ferro basso?. grazie e buona domenica

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile.

  8. Anonimo

    Dottore buonasera …….ho ricevuto una sacca di sangue dieci giorni fa dopo una isterectomia mal riuscita ……ora da almeno tre giorni avverto prurito alle ginocchia con la presenza di alcuni bonfi …….si potrebbe attribuire questo sintomo alla trasfusione grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, sinceramente non credo, ma lo segnali al medico.

  9. Anonimo

    buonasera dottore..Ho saputo questa sera da mia zia che mio cugino ch ha 53 anni malato di hiv ( aids) allettato perche zoppo dopo un’incidente bruttissimo che e’ stato in coma e operato al cervello dall’incidente non ragiona piu bene quindi viene assistito da mia zia in casa anche se a volte capisce e si alza e cammina un po’ in casa.fa le analisi spesso e la dott ssa che viene di routin a casa ha detto che ha l’anemia perche dalle analisi risulta bassissima e devono ricoverarlo subito x delle trasfusioni oggi ha fatto la 1 trasfusione i dottori dicono che e’ anemia da patologia lui ha -7 bassissima con il rischio di emoraggia e infarto …quello che vorrei sapere ma dipende dal virus dell hiv questa anemia ??? che conseguenze puo’ avere mio cugino grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. No, non credo che dipenda dall’HIV.
      2. Non ho capito che valore è a -7.

  10. Anonimo

    Salve, mia mamma e’ da qualche anno che soffre di ferro basso ma nonostante tutte le indagini non siamo venuti a capo di nulla. Ad oggi si ritrova ad avere una ferritina a 1,5 e il ferro a 6,3 ma la cosa che mi sembra più strano sono i globuli bianchi bassi, da cosa può dipendere? E’ a rischio trasfusioni? Grazie è mi scusi per il disturbo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La celiachia è già stata verificata?