Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Salve dottore, mi perdoni ma a distanza di 4 giorni dall’ applicazione di aftir gel ho trovato un pidocchio vivo sulla testa di mia figlia….com’ è possibile? A questo punto devo farlo prima il secondo trattamento o aspetto comunque i canonici 7 giorni e dunque temporeggio fino a giovedì? Sono in panico!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeta subito il trattamento, poi di nuovo a 7-10 giorni da oggi.

      Ha idea di dove abbia preso i pidocchi la prima volta?

    2. Anonimo

      Purtroppo no, credo glieli abbia passati sua sorella di ritorno da un campo scuola in campagna ( altri casi segnalati in questa circostanza), poi siamo stati al mare e adesso siamo confinati in casa da dieci giorni ormai…. Ho solo il timore di non aver distribuito bene il gel sulla intera lunghezza dei capelli….. È l’ unica spiegazione che mi do…. Ma anche all’ altra bambina devo farlo subito e ripeterlo per la terza volta tra. 7/10 giorni?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel dubbio lo farei, ma eventualmente la verifichi prima con attenzione alla ricerca di parassiti e/o uova.

    4. Anonimo

      Biongiorno dottore ho provati molteplici prodotti tra cui shampoo preventivo gel schiuma ripetendo il trattamento dopo 7/10 gg come indicato sulla confezione ma niente ..A distanza di qualche mese ritorna il prurito e quindi i pidocchi …cosa fare? Ho letto delk’utilizzo di farmaci tipo Bactrim come soluzione estrema.Cosa ne pensa?Grazie

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      “A distanza di qualche mese” significa che viene nuovamente contagiata, non che non abbia risolto ogni volta.

      Purtroppo i prodotti preventivi non servono, mentre dovrebbe cercare di capire dove e da chi li prende.

    6. Anonimo

      Salve a tutti, nei 7-10 gg che decorrono tra il primo trattamento e il secondo bisogna fare il passaggio della pettinina d’acciaio sui capelli dove è stato applicato il balsamo. Il balsamo blocca i pidocchi e le ninfe e così la pettinina li cattura molto piú facilmente. Provate, funziona davvero!!! Certo occorre farlo ogni giorno per sicurezza, poi va rifatto il trattamento chimico e nei gg a seguire ancora balsamo e pettinina. E’ importante che ad ogni passaggio della pettinina la si sciacqui con acqua molto calda nel lavandino del bagno e controllare cosa cade. E’ un lavoro lungo e impegnativo ma da ottimi risultati. Le uova più ostinate é meglio sfilarle con le mani. Provate mi raccomando!!!

  2. Anonimo

    Salve dottore, dopo il primo trattamento con after gel si è ancora contagiosi o le mie bimbe possono giocare con altri bambini? Premetto che ogni giorno passo il pettinino e trovo ancora lendini, non so se vive o morte….tra qualche giorno faccio il secondo trattamento, poi sarà tutto debellato? Grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. In teoria possono giocare con altri bimbi, ma l’ideale sarebbe togliere tutto già il primo giorno, dopo il trattamento.
      2. Il secondo trattamento va fatto a distanza di 7-10 giorni, che è il tempo di schiusa delle uova.

  3. Anonimo

    Buon giorno dottore vorrei fare una domanda sui pidocchi ,praticamente mia figlia ha preso i pidocchi ,appena me ne sono accorta ho fatto il trattamento con il gel seguito dallo shampo sempre anti pidocchi, ora le vorrei chiedere se le uova che sono rimaste si possono considerare morte con questo trattamento?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, vanno comunque rimosse per sicurezza ed il trattamenti ripetuto a distanza di 7-10 giorni.

    2. Anonimo

      Buon giorno dottore mi scusi allora perchè sul prodotto c’ è scritto che funziona sia sui pidocchi che sulle uova ?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo che tutti i prodotti antiparassitari funzionano anche sulle uova, ma ne basta anche solo una che rimanga vitale e lei si ritrova nella situazione iniziale in poco tempo; la rimozione manuale delle uova fa quindi parte del processo di eradicazione del parassita.

    4. Anonimo

      Grazie Dottore.

  4. Anonimo

    Salve pochi minuti fa mettendomi le mani tra i capelli e poi togliendoli è caduto quello che credo sia un pidocchio. Non mi era successo negli ultimi 10 anni e nelle ultime settimane non ho avvertito pruriti. Ho continuato a spettinarmi i capelli per almeno 5 minuti ma non è caduto nient’altro. E’ normale che ce ne sia solo uno?
    E’ possibile che fosse il solo?
    Dovrei cercare di intervenire fin da subito o aspettare di avere la conferma dai pruriti?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si faccia vedere con attenzione da qualcuno, insistendo soprattutto sulla nuca e dietro le orecchie alla ricerca di parassiti e/o uova.

      Ritengo poco probabile che fosse un pidocchio, ma è da verificare.

  5. Anonimo

    Sera dottore le volevo chiedere Consiglio.. venerdì scorso e venuta a casa mia a mangiare mia cognata di 30 anni tornata dalle ferie.. ho saputo che in ferie tramite una bimba lei si è presa I pidocchi e che li al mare si era fatta il trattamento x i pidocchi. . Quando è venuta a casa mia ci siamo scambiate i baci lei pensa che è possibile che lei ne avesse ancora?? E possibile che solo tramite i baci sulla guanciali li abbia presi? ? E passata quasi una settimana r sta sera ho un po prurito lei dice che io me li sono presi??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Possibile, ma non possiamo saperlo con precisione.
      2. Poco probabile.
      3. Poco probabile (in genere il prurito è dovuto a suggestione), ma si faccia controllare da qualcuno e ci togliamo il dubbio.

    2. Anonimo

      Mi ha controllata mia padre questa mattina su un lato dietro l orecchio e lui non ha visto nulla..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ottimo.

  6. Anonimo

    Salve, a mia figlia vennero i pidocchi circa tre anni e mezzo fa per la prima volta. In questo periodo, dall’inizio del caldo afoso, ha iniziato a grattarsi i capelli. Non esageratamente tanto, ma comunque più del solito. È andata dal parrucchiere, il quale non ha notatao nulla. Settimana scorsa l’ho controllata, e ho notato solo forfora. Questa sera, piastrandosi i capelli, ha trovato un pidocchio morto. Dato che è sera tarda, le ho semplicemente fatto lavare i capelli con dell’aceto, e le ho messo una cuffia da doccia.
    Di pidocchi adulti ne abbiamo riscontrato solo due, tra i quali, come ho scritto prima, uno morto. Quello che mi chiedo, è se questa cosa vada avanti da tutta l’estate, oppure sia una cosa “nuova”? E, ho due gatti, potrebbero essere loro la causa? Mia figlia non esce molto, e dato il caldo e i tanti capelli crespi, quelle volte che esce li lega…

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ne ha visti 1-2 è sicuramente una cosa recente.
      Il gatto è innocente. 🙂

    2. Anonimo

      Okay, grazie. Ma devo tenerla lontana dai gatti? Nel senso, c’è il rischio che i pidocchi possano manifestarsi anche su di essi?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, i parassiti sono diversi in questo caso.

    4. Anonimo

      Ho usato un prodotto preso in farmacia e ora mia figlia sembra a posto. Ci sono solo qualche uova, ma penso siano morte dato che il prodotto uccide dia uova che pidocchi. Come capisco se sono vive o meno?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non importa se siano vive o meno, le rimuova *tutte*.

    6. Anonimo

      Grazie mille.

  7. Anonimo

    buonasera Dottore
    Ho una figlia di 20 mesi, a sua sorella ( figlia del papà quindi non sempre con noi ) 9 anni hanno trovato i pidocchi e glieli stanno curando!È stata con noi in questi giorni!Ora ho lavato lenzuola biancheria e pettini, ho controllato mia figlia e non ha nulla, ma c’è un periodo di ” incubazione” ?Se oggi non vedo nulla sulla nuca e dietro le orecchie di mia figlia è possibile che compaiano fra qualche giorno?C’è uno shampoo ” preventivo “?Grazie mille!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Agli shampoo preventivi non credo molto, la tenga controllata ogni giorno per almeno 7-10 giorni.

  8. Anonimo

    Grazie mille del consiglio Dottore
    proverò a seguirlo da subito

  9. Anonimo

    Io vorrei sapere una cosa
    sono due settimane e mezzo che ho prurito e non avevo ancora preso in considerazionè la possibilità di pediculosi… stamattina grattandomi sono caduti quelli che erano chiaramente pidocchi morti…
    Sarei proprio curiosa di sapere cosa significhi e se esiste un metodo alternativo al pettine (dal momento che ho i capelli ricci e crespi)
    Grazie e Buona Giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il pettine è un complemento ai vari prodotti antiparassitari che trova in farmacia; in certi casi alcune donne preferiscono usare una piastra, ma va utilizzata fin dalla base del capello per bruciare le lendini.

  10. Anonimo

    Ps:per l’esattezza li ho presi più di un mese fa..un mese e mezzo direi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo che la parrucchiera aveva visto le uova ha ancora fatto trattamenti?

    2. Anonimo

      No,perché mi aveva detto che erano sicuramente morte…infatti i tempi combaciavano..è stato poi molto improbabile riprendermeli dopo..il prurito(che cmq non é localizzato dietro la nuca o le orecchie)ma sopra la testa,può essere cmq dovuto a un irritazione del cuoio capelluto,come mi ha detto la mia parrucchiera,che sono molto irritata?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sicuramente il prurito può essere causato dall’irritazione residua, ma se mai dovesse ricapitare in un caso come quello il trattamento sarebbe stato da ripetere a distanza di 7-10 giorni dal precedente.

    4. Anonimo

      Il trattamento l’ho fatto..una prima volta,poi una seconda dopo una settimana,e un terzo due giorni dopo perché ne avevo trovato ancora uno…(non so se era solo quello..ma non ne ho più trovati)ma poi non li ho più fatti perché la parrucchiera non mi ha trovato niente..(apparte le uova che però erano molto probabilmente morte)..anche perché se fossero state vive le due volte successive che sono andata da lei,avrebbe dovuto trovarmi i pidocchi già vivi schiusi dalle uova,e invece non ha trovato nemmeno più le uova..può essere che essendo morte siano andate giù lavandomi i capelli?tra l’altro la mia parrucchiera mi ha detto che le uova morte possono aver “sporcato” la cute e procurarmi prurito,é possibile?risponda a queste due domande perfavore..grazie

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, possibile.
      2. Non che io sappia.

    6. Anonimo

      Anche a me sembra impossibile infatti..cmq il prurito c é ancora anche se non é forte..oggi pomeriggio mi rifarò controllare dalla mia parrucchiera…ma per quanto tempo può durare il prurito dovuto all’irritazione?e poi..cosa succede se non si tolgono i pidocchi?cioé,prima o poi non muoiono da soli?gentilmente risponda solo a queste due domande..grazie mille

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Dipende, se continua a grattarsi l’irritazione non può passare e serve spezzare il circolo vizioso (con shampoo lenitivi e/o farmaci per ridurre il prurito).
      2. Assolutamente no, non si guarisce spontaneamente.

    8. Anonimo

      Quindi dovrei avere solo una forte irritazione che a volte si cura con i farmaci(come infatti ho letto nell’articolo sopra,alla voce “possibili complicazioni”)?in effetti trovo molto improbabile che me li sia ripresi…grazie mille dottore..in quanto al fatto che i pidocchi prima o poi non muoiono,ho fatto questa domanda perchè ho letto che hanno una durata di vita(che ora non ricordo)e poi muoiono..ma forse nel senso che smettono di produrre uova..ma quelli che ormai si hanno in testa rimangono x sempre giusto?cmq secondo lei la mia ora è solo irritazione?scusi se continuo a farle queste domande,ma ho l’incubo dei pidocchi

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il problema è che i vecchi muoiono, ma i nuovi continuano a riprodursi senza limiti in un ciclo continuo.

    10. Anonimo

      Ah allora quando si dice che muoiono e che hanno una durata di tot..é riferito a quelli che si hanno già..sono le uova che continuano a riprodursi e quindi se non si tolgono quelle il problema non si risolve mai..certo..cmq anche secondo lei,im base a tutto ciò che gli ho raccontato,dovrei avere solo una forte irritazione ora?

    11. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Esatto.
      2. Se non si vedono parassiti sì, potrebbe avere solo una forte irritazione.

    12. Anonimo

      Grazie mille dottore..é stato molto gentile

    13. Anonimo

      Sono sempre io,quella che le ha scritto in questi giorni..volevo solo informarla che mi ha controllato mio marito passandomi più volte il pettinino a denti stretti e non ha trovato niente,né,lendini,né pidocchi vivi..in compenso però ho molta forfora,anche veri e propri pezzoni che si,staccano,e alcune crosticine..anche,lui ha visto che sono molto rossa..sono contenta di non aver trovato i pidocchi,anche se ho sempre paura che qualcosa sia sfuggito(anche se qualcosa avrei dovuto trovare,soprattutto se dovessi averli da settimane..avrei la testa piena…)ma per fortuna non li ho..per il problema della forfora e dell’irritazione,cosa mi consiglia di fare?visto che il prurito(anche se lieve)continua ad esserci?grazie ancora per la risposta

    14. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono shampoo specifici che possono velocizzare il processo di guarigione, il suo farmacista saprà consigliarla.

    15. Anonimo

      Grazie mille..chiederò consiglio al farmacista allora..buona notte

  11. Anonimo

    Buona sera..circa un mese fa ho preso i pidocchi(mai presi quando andavo a scuola..presi per la 1volta tre anni fa da grande)e il mese scorso li ho ripresi anche se non sono ancora sicura di come abbia fatto a riprenderli..ho fatto più di due trattamenti perché non riuscivo a debellarli(anche se ne avrò trovati in tutto 4..non ero piena come tre anni fa)..poi non ho più avuto prurito,o cmq non il “prurito da pidocchi”,che ormai so riconoscere..qualche giorno dopo sono andata dalla mia parrucchiera a rifarmi le mesh e mi sono fatta controllare da lei,e non ha trovato più niente se no qualche uovo..ma siccome da quel giorno,non ho più avuto prurito e sono passate,più di due,settimane da quando sono tornata dalla parrucchiera a tagliarmi i capelli,sicuramente quelle erano uova morte vero?tra l altro due settimane fa mi sono rifatta controllare dalla parrucchiera durante,la piega,e non ha visto proprio più niente..nemmeno uova..anche se ho continuato a grattarmi,e tutt ora ho prurito..lei dice che ho il cuoio capelluto irritato e sono molto rossa..potrebbe essere quello il motivo del mio prurito?non dovrei più avere i pidocchi giusto?lei cosa ne pensa?

  12. Anonimo

    Perché non si possono lavare i capelli ai bimbi con pidocchi ogni giorno?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è che non si possa, ma non ne vale la pena; non vale la pena di esporre il bambino all’antiparassitario che, se usato bene, avrebbe già eliminato i parassiti il giorno precedente.

      Va invece ripetuto a 7-10 giorni per colpire eventuali pidocchi nati da uova residue.

  13. Anonimo

    Gentile dottore,
    Mi sono accorta di aver preso i pidocchi stando a contatto con mia figlia. Sono in gravidanza, primo trimestre. Mi può consigliare un prodotto sicuro ed efficace?
    La ringrazio

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si possono valutare prodotti naturali come Paranix, ma il processo di eliminazione fisica di lendini e pidocchi con il pettine a maglie fini diventa ancora più importante.

    2. Anonimo

      Buongiorno vorrei sapere se le pulci del gatto attacca anche l uomo e se quandocadono a terra quanto sopravvivono. Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Improbabile, il parassitia preferisce di gran lunga l’animale.

    4. Anonimo

      QUALE PRODOTTO è MIGLIORE?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Personalmente consiglio in genere gli antiparassitari tradizionali (MOM, Cruzzy, Milice, …), tra cui più o meno uno vale l’altro.

  14. Anonimo

    Buongiorno dott.
    Ho fatto il trattamento a mia figlia e anche a me( disinfettato lenzuola abiti biancheria ) e ripetuto ilctrattamento dopo7 giorni ma siamo nella stessa situazione
    cosa ci consiglia ?
    e, che disinfettante posso usare?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe aver risolto; tenga d’occhio sua figlia ogni giorno al ritorno da scuola, osservando dietro le orecchie e sulla nuca.

  15. Anonimo

    buongiorno dottore, a mia figlia di 13 anni sabato scorso ho trovato i pidocchi sui capelli, sono corsa subito in farmacia ho messo la schiuma mediker ap, ora sto proseguendo la cura con lo stesso shampoo come da schema, tutte le sere le passo i capelli con il pettinino, ma non riesco a capire come mai ogni volta trovo sempre qualche uovo attaccato al capello. E’ normale secondo lei?
    grazie, buona giornata

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può succedere; rimuova sempre TUTTO quello che vede.

    2. Anonimo

      ok assolutamente. grazie

  16. Anonimo

    La ringrazio!!!

  17. Anonimo

    Volevo aggiungere che abitiamo lontanoeci siamo incontrate un paio di volte in un mese…grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Il contagio è avvenuto quando l’ha incontrata e probabilmente se ne è accorta solo ora.
      2. No, le condizioni igieniche non c’entrano nulla.

  18. Anonimo

    Buona sera dottore…circa un mese fa mia sorella ha avuto i pidocchi ora li ho io,e’ possibile che sono stata contagiata da lei e solo dopo un mese mi sono venuti??? Parlano di scarsa igiene a livello personale e casa…ma e’ vera questa cosa???

  19. Anonimo

    Dottore, vorrei cortesemente sapere qual’è il perodo di sopravvivenza dei pidocchi fuori del loro abitat naturale, cioè il cuoio capelluto, e quindi su abiti, cuscini, lenzuola e cose similari. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Estremamente limitata, mentre più a lungo possono sopravvivere le lendini.

  20. Anonimo

    Buona sera dottore oggi ho trovato un pidocchio sulla cute di mia figlia…ho subito acquistato un prodotto che usai anni fa alla maggiore…ho avvertito subito le mamme…non penso che ci si debba vergognare …anzi.Dopo il trattamento dal pettinino non e’ uscito niente…sarà un caso isolato???

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Speriamo!

  21. Anonimo

    Sono una mamma disperata

  22. Anonimo

    Dott…quindi devo ripetere il trattamento? Poi come pettine ho usato quelli che si usano ai bimbi piccoli x togliere la crosta lattea……va bene quello?grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Lo ripeta tra 7-10 giorni.
      2. Benissimo.

  23. Anonimo

    Dott buonasera….solo ieri mi sono accorta di avere i pidocchi io e i miei figli..subito ho comprato lo shampoo. E c’è lo abbiamo fatto. ..seguendo le istruzioni. ……ma oggi ho ripetuto il trattamento perché non sapevo che bisognava farlo con un pettine….dopo aver asciugato i capelli abbiamo ancora le uova e normale? ? Ma dopo quanto tempo riusciranno a togliere? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Vanno tolte una ad una con un pettine a maglie fini, aiutandosi eventualmente con l’aceto.

  24. Anonimo

    Io uso uno sprey preventivo Che spruzzo tutte le mattine in testa a mia figlia ,e devo dire che funziona

    1. Anonimo

      Mi scusi vorrei sapere il nome dello spray che utilizza
      la ringrazio

  25. Anonimo

    salve dottore a scuola materna di mia figlia misero l avviso che giravano i pidocchi, io la vedevo che si grattava quando stava a casa ma guardando in testa non aveva niente, pensavamo fosse una cosa nervosa e non ho comprato nessun prodotto. dopo 2 3 giorni sia io che mia moglie che gli altri 2 bambini stiamo a grattarci e l’altra bimba che è bionda si vedono sia lendini che pidocchi.subito abbiamo fatto i trattamenti con gel e shampo della aftir per 3 giorni di seguito.. abbiamo lavato lenzuola panni e asciugamani col disinfettante, ma come sono tornati a scuola si grattano di nuovo, io credo che quel trattamento non sia il migliore anche se la farmacista dice che lo è. cosa mi consigliate?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il prurito può persiste anche in seguito per l’irritazione della pelle, quello che conta è verificare che non ci siano più parassiti.
      Le raccomando di ripetere il trattamento a 7 giorni (non serve invece farlo per tre giorni di seguito).

    2. Anonimo

      Salve ho due domane da fare : è vero che chi ha preso i pidocchi è predisposto? Si può essere immuni ai pidocchi?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È vero che qualche capello sembra meno predisposto di altri, ma TUTTI sono a rischio.

    4. Anonimo

      Buona sera, mia figlia ha avuto i pidocchi adesso dopo i trattamenti fatti e la supervisione del pediatra non li ha più. Comunque ogni giorno la controllo perché la scuola e’ piena. (E non possiamo fare nulla)…la mia domanda è cosa devo cercare tra i capelli le uova o il pidocchio? Ma se si infesta dinuovo me ne accorgo subito o solo quando è già piena? Dottore non so se sono stata chiara ma sono propio disperata. La scuola non prende provvedimenti. Io mando mia figlia a scuola con la consapevolezza che in classe ci sono ancora bambini con i pidocchi e anche in altre classi.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Deve cercare entrambi, con particolare attenzione a nuca e dietro le orecchie.
      2. Dipende da quanto è brava a cercare. 😉

  26. Anonimo

    Buonasera…
    Vorrei domandare: se sono entrato in contatto (capelli con capelli) con una persona che ha trascorso del tempo a stretto contatto con una bambina che ha i pidocchi, sono a rischio di contrarli anche io?
    La persona, con cui sono entrato in contatto, ha capelli corti tinti e non ha manifestato evidenti segni e sintomi tipici della presenza di pidocchi (se non un prurito normale che ha normalmente).
    Oltre a questo se vi è la probabilità che sia a rischio, posso già intervenire in qualche modo stasera con rimedi non farmaceutici? (Aceto od altro….?)
    Grazie mille davvero!!!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Improbabile.
      2. Shampoo antiparassitario, temo che non esistano alternative se desidera un trattamento preventivo.

    2. Anonimo

      Vorrei sapere se sul cuoio ci sono linidini ci si infetta o solo se sono già aperti. E se i linidini cadono a terra si aprono uguale?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non ho capito.
      2. La sopravvivenza del parassita nell’ambiente è molto limitata.

  27. Anonimo

    salve volevo sapere se e vero che su un capello colorato i pidocchi nn attaccano….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra in effetti che preferiscano il capello naturale.

    2. Anonimo

      Vorrei sapere come inviare un ispezione nelle scuole in modo che venga detto alla/e mamma/e che il propio figlio/a ha i pidocchi. Solo in questo modo forse ci sarebbero meno casi.NON BASTA MANDARE UN AVVISO A CASA SCRIVENDO DI CONTROLLARE I BAMBINI PERCHÉ NELLA SCUOLA CI SONO CASI DI PIDOCCHI, E IMPORTANTE INVECE AVVISARE TUTTI MA SOPRATTUTTO LA PERSONA AFFETTA DEVE STARE A CASA FINO A CHE SIA STATO FATTO IL TRATTAMENTO. QUINDI E INUTILE NASCONDERSI È NORMALE CHE SI HA VERGOGNA, NON È NORMALE INVECE CHE NEL 2015 CI SIANO PIDOCCHI NELLE SCUOLE. QUINDI PER CORTESIA CHI BISOGNA MOBILITERE?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido la riflessione, ma temo che per motivi di privacy (sic!) l’ASL non possa fare nulla; in ogni caso è proprio con l’ASL che può provare a parlarne.

    4. Anonimo

      Certo la privacy…con tutti i social in cui la gente ci scrive anche,scusando l espressione, quante volte va in bagno…..questa è solo ignoranza.

  28. Anonimo

    Oggi mi sono lavata i capelli dopo due giorni e mi sono grattata la testa 2-3 volte…spero vadano via e non mi ricontagino. Le farò sapere presto.

  29. Anonimo

    Boh,non so.. Comunque vado al 1 liceo ed è iniziato li…perchè sinceramente non li ho mai avuti..non so se qualcuno ha i pidocchi ma non credo… Qualcosa che può unirsi a queste comparse,forse, può essere il fatto che mi lavo i capelli un giorno si e uno no… ? Lo faccio perchè ho i capelli grassi e dopo un giorno diventano oliosi e quindi li tengo puliti..non so che fare..mi dica lei,qualcosa per rimuovere o almeno non far comparire ste cose dinuovo..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      I pidocchi non “compaiono”, ma si viene contagiati; se non riesce a liberarsene i casi sono due:
      1. Viene continuamente ricontagiata,
      2. Non riesce a rimuoverli tutti dopo il trattamento.

      Una soluzione drastica è il taglio dei capelli.

  30. Anonimo

    Si, li rimuoviamo con il pettine adatto a queste cose.. E viene ripetuto ma niente…. mia madre controlla ma non trova niente,ma continuo a grattarmi..i miei compagni mi evitano e persino mio fratello mi evita…STO IMPAZZENDO

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La spiegazione più probabile è che li riprenda a scuola.

    2. Anonimo

      E cosa dovrei fare per non prenderli? Odio grattarmi sempre la testa,sembro una psicopatica..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere un amico/a che li ha ed i contatti ravvicinati sarebbero causa di contagio.

La sezione commenti è attualmente chiusa.