1. Anonimo

    salve le mie 2 bambine sono piene di pidocchi sono disperata ho provato di tutto.aiutatemi vi prego sto impazzendo le ho provate proprio tutte non ce niente ke funziona

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Provi a leggere i commenti precedenti, ci sono diverse testimonianze e consigli utili.

  2. Anonimo

    scusa e da un mese ke ho i pidocchi ma nn sso cosa fare x toglierli cosa mi consigli ??? non so mi gratto ma non molto spesso ma mi gratto emm quando mi lavo i capelli ho provato a pettinarli cn un pettine tenendo la testa verso per terra e sotto ho messo un asciugamano non propio un asciugamano un tessuto bianco e ho visto ke ne usciva qualcuno ma non molti poi ho provato aiutata a toglierli uno a uno ma non ho provato prodotti fermaceutici ee tu cosa mi consigli di comprare ke sampoo ??? e piu o meno quanto verrebbe a costare ??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      I costi variano da un prodotto all’altro, in genere siamo attorno ai 10-12 euro; esistono shampoo, polveri, gel e schiuma. Se usati correttamente sono più o meno tutti ugualmente efficaci.

    2. Anonimo

      aaahhhhhh grazieee mille x l’informazione =D

    3. Anonimo

      un altra informazione ho acquistato mom shampoo e milice schiuma mi sono venuti a costare 27 euro sono buoni prodotti ?? ahh io gli ho usati ma non sono sikura se i miei abitanti della mia testa siano morti tutti perche quando gli ho pettinati non ne sono usciti molti solo un pidocchio e 3 uova e non credo fossero così poki ma non lo so mi sono fatta controllare e c’erano altre uova ma non vengono giu col pettine !! ke devo fare ???? e la prima volta ke mi succede

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dopo il trattamento, i prodotti acquistati vanno benissimo e devono essere ripetuti dopo 7-10 giorni, è INDISPENSABILE togliere tutte le uova eventualmente aiutandosi con un pettine a maglie fini (lo può trovare in farmacia). Per le lendini più resistenti una soluzione diluita di aceto ne aiuta la rimozione.

  3. Anonimo

    BUONGIORNO. HO 3 BIMBE E SPESSO SONO INFETTE DAI PIDOCCHI. MI CHIEDEVO… MA DA DOVE NASCONO ? MI SPIEGO… CI SARA’ PURE UN INIZIO DI PROCREAZIONE, CIOE’ MAGARI DALLA POLVERE, DAL LEGNO, DA ANIMALI, INSOMMA IL PRIMISSIMO PIDOCCHIO DA DOVE NASCE???? IO USO PARANIX A TUTTE E 3 E CI IMPIEGO 3 ORE PER FARLE TUTTE E 3!! E TANTA PAZIENZA …CHE PERO’ SE NE STA ANDANDO! AIUTATEMI

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il primissimo pidocchio è nato più o meno quando l’uomo era ancora una scimmia, nel senso che in quanto esseri viventi non possono nascere dal nulla, ma si trasmettono da un soggetto all’altro deponendo le uova, che loro volta si “trasformano” in nuovi parassiti ed il ciclo ricomincia.
      Nessun essere vivente, nemmeno i batteri, nascono dal nulla, tutti quanti sono legati ad un ciclo vitale più o meno complesso come gli uomini; peraltro il pidocchio ha una sopravvivenza nell’ambiente non elevatissima, quindi fondamentalmente se il problema si ripete o non si riesce a risolvere definitivamente su tutte e 3 le bambine contemporaneamente, oppure una o più delle 3 frequenta bambini colpiti dallo stesso problema.

    2. Anonimo

      quindi cosa faccio? ho fatto paranix domenica sera, le guardo tutti i giorni, tolgo eventuali uova che trovo e ripeto l’operazione tra 7-9 giorni? —io mamma ho notato che non li prendo.. forse mi aiuta la tinta? potrei farla anche alla piu’ grande di 9 anni( del colore dei suoi capelli) ? grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Effettivamente qualcuno sostiene che la tinta aiuti, ma non ho mai trovato conferme scientifiche a questa idea; è a mio avviso più probabile che lei non li prenda perchè il contatto e quindi la possibilità di trasmissione è ridotta.
      Per risolvere è necessario seguire scrupolosamente le indicazioni del prodotto scelto, rimuovere TUTTO (parassiti e lendini, vivi e morti) subito dopo l’applicazione, ripetere il tutto dopo 7-10 giorni; nel suo caso il trattamento va fatto “più contemporaneamente possibile” tra le bimbe, non dimenticando quel giorno di cambiare anche le lenzuola e la biancheria/vestiti in genere.

    4. Anonimo

      grazie di cuore! … speriamo bene.. ho il timore pero’ che il 12 quando riprende la scuola , il problemi ritorni e sia piu’ lungo e difficile da eliminare. Ho sentito mamme che hanno bimbi della scuola di mia figlia ( non di classe!) che anche loro sono gia’ alle prese con questi parassiti. – SE HO ALTRI DUBBI POSSO RISCRIVERE VERO? CORDIALI SALUTI GRAZIE ANCORA

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Scriva tutte le volte che desidera, se sono in grado di rispondere/aiutare lo farò volentieri.

  4. Anonimo

    Salve,la scrivo per un consiglio.Lunedi ho trovato sulla testa delle mie 2 bambine dei lendini di colore marrone e delle ninfe marrone, lontani dalla radice circa 2-3cm,abbiamo fatto visite dai specialisti ecc e mi hanno consigliato di usare aftir gel 20 minuti + lo shampoo altri 15minuti.In una settimana ho fatto 2 trattamenti lavo tutti i giorni a 60° (vestiti,lenzuole e giochi ecc) passo aspirapolvere e vaporella dappertutto.Per fortuna i pidocchi non ci sono,però sabato passando il pettinino d’acciaio tra i capelli ho trovato 2 lendini bianchi lontani dalla radice circa 1-1/2cm di mia figlia mi devo preoccupare di una nuova reinfestazione.Anche sui miei capelli c’erano solo lendini marroni lontani dalla radice,ho fatto lo stesso trattamento e non ho nulla,solo prurito,mi devo preoccupare o posso stare tranquilla.Aspetto una vostra risposta.Grazie e cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dopo qualsiasi trattamento (gel e/o shampoo) è necessario passare il pettinino a maglie fini e rimuovere TUTTO, il trattamento va ripetuto dopo 7-10 giorni nello stesso modo; se trova lendini e non parassiti adulti significa che non erano stati rimossi dopo il trattamento, ma vanno eliminati il prima possibile.

  5. Anonimo

    Grazie mille per la risposta!Scusami se insisto purtoppo sono molto in ansia.Stamattina ho fatto un altro controllo sulla testa delle bambine e per fortuna non ho trovato nulla,(sono pulitissime).Allora mi chiedo perchè hanno ancora prurito in testa.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il prurito residuo è normale, perchè il cuoio capelluto è sicuramente molto irritato dalla precedente presenza dei parassiti oltre che dal comprensibile grattarsi delle bambine.

  6. Anonimo

    Ciao sono di nuovo qui a scriverla,scusami per il disturbo,cmq la volevo dire che tutto procede bene finalmente non c’è + niente.I PARASSITI SONO MORTI .Scusatemi per l’altra email inviato perchè invece di LARVA ho scritto ninfe.Grazie e ancora grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono contento che tutto sembri procedere bene! 🙂

  7. Anonimo

    egregio dott admin ora sono un po’ meno paranoica avendo letto tutti i commenti fatti su questo pruriginoso “problema”!!!!mi faccio coraggio e le chiedo :notato che non riesco a trovare le bestie (sopratutto a mia figlia, ma a scopo preventivo faccio il trattamento a tutti e quattro! ed ho utilizzato una miriade di prodotti!)ma solo le lendini ,dalla disperazione strappo ogni capello che le contiene, tolgo tutte le lenzuola le lavo a 60°e spruzzo sui letti ,sui tappetiprevia aspirazione,un prodotto chiamato bio kill…….MA SONO ANCORA QUA!E GIA’!Cosa devo fare?la vaporella puo’ essere utile?capisco tutte queste persone disperate !le saro’ grata se rispondera’buona serata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Povere bambine! Non strappi il capello, con un po’ di aceto la lendine viene via molto facilmente. In realtà nell’ambiente non è così indispensabile agire in profondità, perchè quando riesce il pidocchio resta sulle teste e, come ha potuto verificare, le uova non si staccano facilmente.
      Trucchi purtroppo non ce ne sono, si sceglie un prodotto, lo si applica come da istruzioni, si rimuove tutto quello che si vede con tanta pazienza, si ripete il trattamento nello stesso giorno a tutti i famigliari colpiti, si ripete il tutto a distanza di 7-10 giorni.

    2. Anonimo

      egregio dott Admin grazie per la risposta .Vorrei sapere, data la sua disponibilita’, un ultima cosa: potrebbe essere una soluzione fare un trattamento ogni 7-10 gg.?!
      GRAZIE PER LA CORTESIA!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se tutto procede correttamente è necessario e sufficiente un’unica ripetizione a 7-10 giorni (quindi 2 trattamenti in tutto); ripeterlo eccessivamente potrebbe essere controproducente perchè potenzialmente in grado di favorire l’insorgere di resistenze (cioè aiutare i pidocchi ad imparare a resistere al trattamento).

  8. Anonimo

    Salve, la mia sorellina ha avuto i pidocchi e ce ne siamo accorti verso luglio.. probabilmente se li è portati da scuola e mia madre gli ha fatto il trattamento e ora sembra che non li ha più.. dopo di lei li ha presi mia madre e ha fatto il trattamento con shampo e pettine a denti fitti dasola… io invece avevo un forte prurito e delle bolle sia sulla testa che sul collo, mia madre mi controllava ma non vedeva niente e solo dopo circa 2 settimane ha trovato qualche lendine.. allora ho fatto il trattamento anche io e una volta applicato il prodotto mi sono caduti 2 pidocchi e abbiamo rimosso le lendini.. poi lo abbiamo ripetuto e la terza volta non abbiamo trovato niente.. adesso io ancora sono terrorizzata all’idea dei pidocchi e vedo mia madre che a volte si gratta, lei comunque da quando li ha tolti ha fatto la tinta 2 volte e fà anche la piastra. Io a volte mi ho un leggero prurito sulla testa ma sopra non dietro alle orecchie, anche io faccio la piastra e mia madre mi controlla anche adesso e dice che non ho niente non ho neanche più le bolle… Sarà solo una mia impressione? Per favore mi dica cosa ne pensa, ancora non mi riesco a togliere questa idea dalla testa

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Al 99% è dovuto alla comprensibile ansia di averne ancora, a mio avviso non si deve preoccupare.

  9. Anonimo

    Buonasera, la mia figlia di 14 anni per la prima volta ha preso i pidocchi. Ho avvertito prontamente la segreteria della scuola superiore che frequenta mia figlia. Non hanno mandato, però nessun avviso in classe. E’ giusto questo? Appena ho scoperto le lendini e i pidocchi ho fatto subito un trattamento con Milice (venerdì scorso), poi con il pettine di metallo ho tolto le uova. Dopo 2 giorni ho fatto uno shampoo a mia figlia con MOM. Ho trovato anche a me un pidocchio…ho fatto Milice e poi MOM. Ho rifatto il pettine a mia figlia ed ho trovato 4 uova. Sono preoccupata, anche perchè la settimana prossima dobbiamo partire per andare a trovare dei parenti e non vorrei portare altri ospiti sgraditi con noi….Cos’altro posso fare nel frattempo?
    La ringrazio della risposta!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Credo sarebbe stato preferibile avvertire in classe, ma non conosco le indicazioni del Ministero in proposito.
      Ricordo solo di cambiare lenzuona e federe nei giorni in cui fa i trattamenti, per il resto non c’è molto da fare; raccomando di ripetere i trattamenti ad una distanza di 7-10 giorni (indipendentemente dal fatto che veda ancora o meno uova/parassiti), per evitare spiacevoli compagni di viaggio ripeta il trattamento il giorno prima di partire.

  10. Anonimo

    SALVE,SONO UNA BABY SITTER E LE AVEVO GIA SCRITTO LA SCORSA PRIMAVERA.AVENDO A CHE FARE CON BAMBINI,HO DI NUOVO PRESO I PIDOCCHI..MA RIPETO E CHIEDO DI NUOVO SE E’ POSSIBILE CHE IO DEBBA INGAGGIARE LOTTE CON DUE 0 TRE PIDOCCHI.NON DIVENTANO MAI DI PIU’..ANCHE SENZA FARE TRATTAMENTI.UNA BIMBA INVECE CHE VADO A PRENDERE A SCUOLA,NE AVEVA MIGLIAIA,PERFINO NELLE CIGLIA E SOPRA CIGLIA…PUO ESSERE PER IL MOTIVO CHE LAVO SPESSO I CAPELLI E USO OLII ESSENZIALI COME TEA TREE,TIMO ROSSO,LAVANDA,YLANG YLANG?..PERO’ SONO SEMPRE IN PISTA A GUARDARMI E FARMI CONTROLLARE.. E VIVO MALE…PERCHE’ SO CHE C’E’ NE E’ UNO NASCOSTO DA QUALCHE PARTE!!!…INOLTRE UNA RAGAZZA CHE CONOSCO LI HA, E HA I DREAD..DOVREBBE RASARSI ALLA CARNE VERO?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con i dread temo in effetti non sia banale trattarli, forse lasciando agire lo shampoo per molti minuti, ma non garantisco l’efficacia.
      Nel suo caso raccomando di intervenire appena ne vede anche solo 1, diversamente nel tempo aumenterebbero.

    2. Anonimo

      MI SCUSI,SECONDO LEI E’ POSSIBILE SENTIRE IL MOVIMENTO DEI PIDOCCHI?….SI SENTONO SPOSTARE…O E’ SOLO UN’IMPRESSIONE?…COMUNQUE HO TROVATO ALTRE DUE UOVA,ADESSO NON VANNO PIU AI LATI DOVE LI POSSO VEDERE IO..SONO DIVENTATI FURBI,VANNO SOLO DIETRO ALLA NUCA…NON SE NE PUO’ PIU’…SCUSI LO SFOGO…

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mentre si spostano possono dare prurito, quindi spesso non è solo un’impressione.