Tutte le domande e le risposte per Champix: farmaco per smettere di fumare
  1. Anonimo

    la testimonianza di Salven è un incoraggiamento in più.ma,come già comunicato,nonostante abbia cominciato la cura il 6 dicembre e avendo subito come effetto collaterale un pò di nausea specie al mattino, non sono ancora stata capace di decidere il giorno della mia ultima sigaretta.tra il pomeriggio e la sera fumo ancora max 6/7 sig (un consumo più che dimezzato rispetto a prima).Vorrei sapere se rimandare la data ,rispetto a quando viene consigliato,può annullare i benefici di champix.grazie

    1. Anonimo

      Non annulla i benefici, ma bisogna trovare il coraggio di dire basta; purtroppo è un po’ come le diete, il giorno giusto a ben vedere non c’è mai.

  2. Anonimo

    ho un problema!! ho iniziato champix il 16 dicembre, ho terminato la prima confezione e volevo iniziare la seconda ma non ho trovato disponibilità in farmacia!! E’ un problema iniziare la seconda dopo 6 giorni?

    1. Anonimo

      Non è un problema, anche se dispiace un po’ avere interrotto la somministrazione.

  3. Anonimo

    Ho 46 anni e fumo da 30 oltre le 20 sigarette al giorno. Sono sempre stata un’accanita non solo fumatrice ma sostenitrice dei diritti del fumatore, volevo anche creare un’associazione per la tutela del fumatore. Sia chiaro conosco bene i danni del fumo, ma non accetto questa intolleranza nei confronti dei fumatori. Soprattutto dallo Stato, che prima le produce, incassando soldoni, poi organizza la caccia alle streghe…fumatrici.Il primo gennaio 2010 ho letto tutto d’un fiato il famoso libro (Allen Care) che consiglia come smettere di fumare. Non ho smesso ma ha creato in me la spinta per voler smettere. Oggi ho comprato il Champix. Spero che mi aiuti nell’intento. Altrimenti mi toccherà creare st’associazione…..

    1. Anonimo

      In bocca al lupo, ci faccia sapere.

  4. Anonimo

    Bene, la mia esperienza è che circa 2 anni fa quando l’iniziai per la prima volta riusci’ a smettere di fumare dopo un ciclo
    di solo 2 settimane con champix e non ho toccato piu’ una sigaretta per circa un anno,ma poi in momento di sconforto della mia vita ho ripreso a fumare,guai pensare di fumarne anche una perche’ il mostro della nicotina e’ in agguato e poi si riprende!!!
    Ho tentato poi successivamente di smettere con champix comprando per due volte la confezione,ma ho iniziato e smesso dopo due giorni di terapia,perche’ho incominciato a preoccuparmi per gli effetti collaterali descritti,cosa che non mi era successo la prima volta.
    Ora pero’ ho deciso ho comprato una nuova confezione e vado avanti,se ci sono riuscito una volta,posso farcela ancora,sono al 4 giorno di terapia e fumo ancora se molto di meno ma il giorno 12-1-2010 è la data che ho deciso di smettere e poi anche se il champix da qualche lieve effetto collaterale descritto nella confezione è sempre meno molto meno di quello che provoca il fumo!!!! In bocca al lupo a tutti spero ex fumatori

    1. Anonimo

      In bocca al lupo anche a lei e ci faccia sapere!

  5. Anonimo

    Salve, sono una fumatrice accanita da circa 30 anni, circa 40 sig. al giorno, e visto che mi voglio ancora bene ho deciso di smettere di fumare.
    Domani, su suggerimento di un CentroOspedaliero antifumo, inizierò la terapia con CHAMPIX, e con il Loro sostegno, con terapia di Gruppo.
    Mi sono rivolta a queso centro, perchè sono consapevole che la mia dipendenza dalla nicotina è molto alta, e da sola credo di non farcela, in effeti ci ho provato diverse volte.

    Da circa um mese sono anche a dieta, e non so proprio per quale motivo, sò già di riuscire nell’impresa ardua di fare tutte e 2 le cose, anche se a detta del Professore, sarebbe meglio fare una cosa alla volta.
    La cosa che più mi spaventa non è la rinuncia e il male delle sigarette, ma agli eventuali effetti collaterali del farmaco.
    Sono stupida vero?
    Prossimamente vi farò sapere…
    Saluti

    1. Anonimo

      Non è per niente stupida come dice, a mio avviso al contrario è molto lucida e determinata. Effettivamente forse sarebbe meglio rimandare la dieta, in ogni caso le mando un grosso in bocca al lupo ed aspetto di sapere i suoi progressi.

  6. Anonimo

    BENE RISCRIVO PER FAR SAPERE CHE PURTROPPO NON SONO RIUSCITO A RISPETTARE LA DATA DEL 12-1-2010 CHE MI ERO PREFISSATO CON LA CURA DI CHAMPIX PER SMETTERE,PURTROPPO FUMACCHIO ANCORA,POCHISSIMO RISPETTO ALLE 20 SIGARETTE,IN TUTTO 2-3 AL GIORNO COMUNQUE SONO ALL’UNDICESIMO GIORNO DI TERAPIA E ANCORA NEI 14 GIORNI STABILITI DALLA CURA CHAMPIX PER SMETTERE E QUINDI NON MOLLO!!!!!!!
    vORREI FAR PRESENTE CHE CON LA CURA STO AVENDO DEI PICCOLI EPISODI DI ANSIA E NAUSEA,PROBABILMENTE DOVUTI AL NUMERO DI SIGARETTE CHE HO RIDOTTO E POI UN PROBLEMA E QUELLO DI ANDARE IN BAGNO,SENZA LA SIGARETTA SEMBRA CHE NON CI RIESCO,SARA’ STUPIDO PERCHE’ SICURAMENTE è UN FATTO PSICOLOGICO,MA PURTROPPO DIVENTA UN BEL CASINO!!!
    QUALCUNO HA LO STESSO PROBLEMA E PUO’ AIUTARMI!!!grazie

    1. Anonimo

      Effettivamente è la prima volta che sento di questo problema, ma non è affatto stupido; è sicuramente in gran parte psicologico, ma non escluderei anche una piccola componente chimica legata alla nicotina. In ogni caso ammiro la sua forza di volontà, il non mollare le fa onore. Ha già fissato una nuova (e definitiva 😉 ) data?

  7. Anonimo

    Salve oggi ho preso la mia 3 compressa di CHAMPIX, e con mio grande stupore, al mometo non ho auvto nessun effetto collaterale, ero proprio preoccupata per tutto quel che ho letto sugli effetti.
    Speriamo di procedere in questo modo, anche se aumentanto la dose, forse… ma sempre meglio che fumare.
    Comunque fumo ancora, ho ridotto notevolmente, ma con la mia buona volotà, forse è ancora presto per stabilire, gli effetti del farmaco.
    Vi farò sapere
    un saluto.

    1. Anonimo

      Ad oggi sono pochi i pazienti che ho sentito lamentare effetti collaterali, quindi da questo punto di vista non mi preoccuperei troppo; aspettiamo di conoscere i progressi, in bocca al lupo!

  8. Anonimo

    Ciao a tutti
    Ho 49 anni e sono fumatore da oltre 30 anni (con gia’ il bell’infartino a 35 anni).
    Ho deciso di provare champix anche dopo aver trovato questo sito dove leggo i vostri progressi. Sono alla seconda pastiglia iniziale da 0,5 mg; nessun effetto collaterale, anzi mi sento benissimo, lievissima diminuzione della voglia di fumare; unica nota, in alcuni momenti guardo con schifo il posacenere con i mozziconi. Speriamo in bene…
    p.s. parlo a nome di quanti leggono e magari non scrivono; chi è piu’ avanti nella terapia scriva i progressi o gli effetti.: siamo tutti sulla stessa barca, diamoci una mano… ciao!

  9. Anonimo

    Da tempo cerco di smettere di fumare. Ho provato quasi tutti i metodi conosciuti. Senza un risultato duraturo. Mi accingo ad intraprendere l’ennesimo tentativo perchè non voglio smettere di sperare di poter smettere di fumare. Ho deciso di riprovare con champix. Per dire la verità ho osservato la cura per altre due volte in precedenza. Tutto bene con l’assunzione del farmaco. Ma appena smettevo di prendere champix (perchè la cura era terminata) il desiderio di fumare si ripresentava e tutto tornava come prima. Non voglio però demordere e ciriprovo, cercando di fare tesoro delle esperienze passate. Incrocio le dita.

    1. Anonimo

      Quando interrompeva il farmaco lo faceva da un giorno all’altro o diminuiva gradatamente la dose?

  10. Anonimo

    Finita la cura e non prendendo più il farmaco ritornava la voglia di fumare cui non resistevo. In un solo caso ho interrotto di colpo e volontariamente la cura perchè volevo riprendere a fumare.

    1. Anonimo

      La cura la terminava da un giorno all’altro o andava scalando, riducendo progressivamente la dose?