Tutte le domande e le risposte per Champix: farmaco per smettere di fumare
  1. Anonimo

    Ortega, allora hai iniziato con lo smettere ? A che punto sei ? Ancora alla fase decisionale ? Aggiornaci sul tuo percorso e noi, per quanto possibile, ti consiglieremo basandoci sulla nostra esperienza.

    Scusami del ritardo, benvenuta nella combriccoletta.

    A presto. Miki

  2. Anonimo

    Sto incominciando a perdere i giorni di quando non fumo.

    Sicuramente è più di un mese, Madia mi segue a ruota con una settimana in meno.

    Credo sia meglio non fossillizzarsi sulla conta dei giorni, mi da di condannato a morte che aspetta di salire sul patibolo ! ! !

    Non si fuma, PUNTO E BASTA, TOLLERANZA ZERO.

    Ultimamente le tentazioni si fanno sempre meno e sempre più controllabili nonostante ci sono dei momenti di vita personale che in altri tempi avrebbero necessitato di siga immediatamente.

    Appena si presenta una seppur piccola tentazione, motivata e non, la congedo con un NO secco e se insiste la mando a F.LO cambiando subito il pensiero mentale di quel momento, concentrandomi o distraendomi su altro settore che circonda la mia vita in quel momento.

    Da Lunedì prossimo inizio l’ ultima scatola del champix che è uguale a quella di inizio, con altre 2 settimane da 1 cps da 1g. al dì e poi a finire i rimanenti 11gg da 1 cps da 1/2 g. al dì.

    Se dovessi fallire almeno so di non incolpare il champix ma la mia volontà, poichè sto seguendo il programma terapeutico come indicato dalla casa farmaceutica produttrice del farmaco.

    Un consiglio a tutti noi :cerchiamo di AMARE sempre di più il nostro ESSERE, si riesce più facilmente a superare gli ostacoli di questa vita.

    Calorosi saluti affettuosi. Miki e Madia

  3. Anonimo

    cari miei ,
    nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo della partita di calcio–juve-atalanta,accendere non una ,ma 2000 sig non sarebbe una cattiva idea…;ma io dico no ,preferisco “parlare “coi miei amici.

    La mia Juve ,come si sta riducendo……ciao

  4. Anonimo

    Ciao a tutti….. fumatore pazzo, donato, vicky, triestina…. da quanto tempo!!!!!!!!!!!

    Scusatemi ma sono preso con le bombe per il lavoro. Sempre meno tempo e ho trascurato pure voi. SCUSATEMI.

    Allora, ho terminato oggi le prime 4 settimane di champix, non fumo piú da 25 giorni, e manco mi ricordo di aver mai fumato, che sensazione bella.

    Io a differenza di alcuni di voi, non ho assolutamente nessun sintomo, non nausea, non disturbi di sonno… niente di niente, come se non la prendessi proprio. Anzi, due mattine mi sono pure dimenticato che esisteva la pastiglia…! Continueró comunque la cura per le 12 settiane prevviste.

    Posso dirvi che sono diventato molto piú sereno, tranquillo, sereno…

    Ricordo che un mese fa, quando ancora ero prigioniero del tubicino bianco, non vedevo l’ora di lasciare il lavoro per fumare, anche due tiri, ma farmi qualche tiro…! Ora sono molto pi´u tranquillo, non ci penso proprio, finisco sempre prima di fare le mie cose…!

    Non ho aumentato di peso… ai primi di febbraio ho iniziato palestra seguendo una dieta indicatami dal medico, e ad oggi ho perso 10 kg (ora sono 78 kg x 180)… quindi tutto va come avrei voluto andasse.

    Trovo il mio viso piú rilassato, la pelle piú liscia, qualcuno mi ha detto che non sono piu griggio come quando fumavo…!

    Dovrebbero far assumere il CHAMPIX obbligatoriamente a tutti i fumatori, come fosse un vaccino…

    Ora vi lascio, devo proprio andare… domanin mattina alle 6 svegliaaaaa!

    Un abbraccio a tuttiiiii!!!!!!!

    Mirko

  5. Anonimo

    FUMATORE PAZZOOOO…… questo messaggio é per te!

    Ho visto che mi hai cercato….! Scusami.

    Prima di chiudere, volevo dirti di tenere duro….. TIENI DUROOO…!

    Non ci pensare mai al tubicino, io l’ho rimosso dalla mia mente… a volte quando ci penso, o poco poco mi vien voglia di provare a tirare, nnon per la voglia, ma per curiositá, dico sempre NO!!!! Non mi é difficile, per niente prorpio… e non é difficile nemmeno per te!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 🙂

    Ciao carissimo, un abbraccio!

    MIRKO

  6. Anonimo

    ciao a tutte/i
    sono contento che siano riapparsi gli altri amici del forum e che tutti stiano ancora vincendo la guerra.

    Per me sono 2 mesi senza fumo, (e 20 giorni senza champix), oltre 1000 sigarette non fumate… non male.

    Umore: buono tendente all’ottimo.
    Fisico: incredibile…. in tutti i sensi !!!
    Vantaggi: gioia di vivere, felicità…
    Svantaggi: appena me ne viene in mente uno ve lo dico.

    Come dice la pubblicità: puliti dentro, belli fuori
    buona fortuna

  7. Anonimo

    Ciao a tutti
    io oggi festeggio i 15 giorni di rinascita!!sono ancora neonata:)spero di iniziare a camminare presto con le mie gambe e quindi anche senza champix.
    Nonostante gli sbalzi di umore e le sensazioni che ormai ci sono note ho un grande senso di pace con me stessa, non sono definirlo bene, ma la sensazione di tranquillita interiore, proprio come scrive anche Mirko!!
    e poi con tutti sti soldi che sto risparmiando per le sigarette medito su come spenderli:))
    in bocca al lupo a tutti

  8. Anonimo

    GRANDIIIIIIII!

    Sara: libera da 30 giorni. Non mi sembra vero…Non ci torno indietro no no…Troppo dura è stata!

    Sapete oggi mi ha fatto riflettere che un collega ha la bronchite, sospetta polmonite e fra tre giorni ha una lastra ai polmoni…Oddio se ancora fumassi mi tremerebbero le ginocchia….

    Ieri mi sentivo ancora abbastanza tesa ed un po’ demoralizzata…Della serie che conosciamo bene…Ma quando passerà?

    Oggi invece benissimo, non ci ho mai pensato con voglia solo un pochino con curiosità…Fantastico! MUORI BASTARDO!

    P.s. mi sei piaciuto Donato quando hai detto che non trovi degli svantaggi.
    Fumatore Pazzo: è vero l’irascibilità anche secondo me è un po’ provocata dallo Champix, infatti non ne faccio passare una…Un po’ una rompicoglioni in questo periodo!!

    Ecco il mio punto dolente è che mi sto vedendo un po’ lievitare, un po’ troppo rotondetta, dopo Pasqua mi devo mettere ai ripari con un dietuccia e sport.

    Bacioni a tutti

  9. Anonimo

    ciao,malumore alle stelle e non chiedetemi perchè.
    devo telefonare al mio medico -specialista (che da qualche mese si è trasferito,naturalmente al nord …lasciamo perdere….) per sapere se davvero devo continuare a prendere le Champix dal momento che ho ultimato le 12 settimane – (anzi qualcuna in più dal momento che ultimamente ho assunto una sola compressa al giorno ) e per quanto tempo.
    Cosa suggerisce Admin?
    sicuramente è uno di quei momenti irrazionali ,aggressivi al massimo e pericolosi ,quelli che ti fanno pensare : “non mi importa di niente ,ora accendo e buonanotte”.
    E mandare all’aria trenta giorni di pulizia? Giammai!!!!

    Non fumo,ma quanto mi manca il pensiero di poterlo fare!!!! sapere chi è il responsabile di tale pensiero ,non mi conforta per nulla.
    Sara,anch’io sto mi sento lievitare -il pomeriggio è una continua visita al frigo e alla dispensa dove ci sono biscotti e merendine .Mi accorgo che si tratta di una ricerca spasmodica di sostituti della sig.
    Ora sto prendendo anche l’abitudine di sorseggiare in serata Campari accompagnato da patatine .
    Vuoi vedere che da tabagista passo al ruolo di alcolista??

    ciao

    1. Anonimo

      E’ molto soggettivo come e quando smettere di assumere Champix, ma le raccomando di diminuire gradualmente e non da un giorno all’altro.

  10. Anonimo

    ciao a tutte/i
    ultimamente sono diventato piu’ onesto con me stesso (da fumatore mi mentivo molto sull’effettivo numero di sigarette fumate) per cui devo ammettere che, a volte, finito un pranzo o una cena, ho guardato con un leggero disagio o una piccola punta di invidia, chi si accendeva una sigaretta. Probabilmente la “gustava” e probabilmente in quella specifica occasione l’avrei “gustata” anch’io.. poi, pero’, inzio a pensare che la stessa persona ne accenderà un’altra tra 1 ora, un’altra tra 2 ore, fra 3 ore, fra 10 ore.. e domani uguale, e fra 2 giorni, fra 3 giorni… fra 1 settimana, fra 2 settimane, fra 1 mese, fra 1 anno… e poi ancora e ancora…
    E’ ANGOSCIANTE.. cosi’ la mia piccola punta di invidia si trasforma in un ENORME sospiro di sollievo per essermi liberato da quell’incubo!

    Mi permetto di consigliarVI di leggere la traduzione del libro “never take another puff” di J. Spitzer
    che potete trovare (non completa) qui: (grazie ad Andrea)

    Ritengo il libro molto utile..personalmente mi ha fatto capire qual’e’ stato il maggiore beneficio dello smettere..
    certo, la salute, i soldi, l’energia..
    ma la cosa principale e’ che ogni mattina, quando mi sveglio posso SCEGLIERE..
    DECIDO io se ricominciare a fumare o se continuare a non fumare.. sembra una piccola cosa, ma fino a poco tempo fa, nessuno di noi aveva questa scelta, vero?
    Quando vado a letto, mi faccio da solo “pat pat” sulla spalla, dicendomi “bravissimo donato, anche oggi hai fatto la scelta giusta… mi raccomando domani eh..”
    poi mi addormento, felice come un bambino..
    ciao