Tutte le domande e le risposte per Condilomi acuminati genitali: foto, sintomi e cura
  1. Anonimo

    salve, ho fatto esami del sangue e nessun esame è positivo. I condilomi spariscono? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbero volerci anni e per tutto questo tempo sarebbe contagioso per eventuali partner.

  2. Anonimo

    scusi dottore si e parlat di vaccino ma che percentuale di affidabilta ha e quali sono gli effetti indesiderati che provoca questo vaccino,e inoltre mi scusi se lo chied ma il vaccino e stato sperimentato su animali o su una vasta gamma di donne come prevedono i protocolli sperimentali……gli faccio questa domande perche essendo una infermiera nonche’ mamma mi sto documentando grazie al parere di molti medici e di quelli che lavorano con me nella mia azienda la ringrazio cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’efficacia è molto elevata, ovviamente solo per i ceppi previsti che purtroppo non sono ancora tutti.
      Ormai è qualche anno che è in commercio quindi la sperimentazione, oltre che la fase III sull’essere umano, è già anche nel pieno della fase IV (posto commercializzazione).

  3. Anonimo

    salve ho notato sulle labbra della vagina due escrescenze, il ginecologo mi ha detto che sono dei condillomi e che a settembre (al rientro dalle ferie dovrà darmi una cura con una crema. mio marito col quale ho rapporti regolari no presenta alcun sintomo. devo fargli fare comunque qualche test (lui è molto pauroso) e dopo quanto posso essere tranquilla per lui se non si manifesta alcun sintomo?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ difficile fare previsioni sulla possibile comparsa, potrebbero passare anche dei mesi.

    2. Anonimo

      mi scusi ancora ma conviene fare eventualmente le analisi del sangue o altre analisi (entrambi) o al momento lo lascio stare? e se risultasse positivo cosa deve fare (ripeto non ha alcun segno evidente nelle zone genitali)?
      grazie ancora per la pazienza

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In ogni caso non potrebbe fare nulla, si può agire solo rimuovendo le manifestazioni in caso di comparsa; senta comunque anche il parere del ginecologo e, mi raccomando, anche se non è garanzia assoluta di protezione è preferibile usare il preservativo.

  4. Anonimo

    a me e mio marito sono stati diagnosticati dei condilomi a lui asportati per la terza volta con la diatermocoagulazione a me diagnosticati con il tampone vaginale sono in attesa di una terapia non sono visibili esternamente e vorrei un consiglo sulla cura e come procedere vorremmo anche avere un figlio al piu presto visto che ho 41 anni puo essere pericoloso? quali rischi corre il bambino?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per la rimozione è indispensabile affidarsi completamente al ginecologo,
      Per la gravidanza è (purtroppo, data l’età) consigliabile aspettare la guarigione completa, a meno di non prendere in considerazione la possibilità di un cesareo.

  5. Anonimo

    Salve,volevo chiederle dato che da una settimana mi sono accorto che sulla parte alta genitale c’è una punto rosso,che su internet vedendo le foto ho capito che è quasi sicuramente qualcosa come dei condilomi.
    Le chiedo cosa mi consiglia come test e terapia per risolvere tale problema?
    Grazie mille,aspetto una risposta.
    Saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Dermatologo esperto in malattie veneree, serve innanzi tutto una conferma della sua ipotesi.

  6. Anonimo

    da uno specialista… quindi potrebbe avere sia i molluschi che l’HPV??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, è possibile che in passato sia venuto a contatto con l’HPV (non so che esami abbia fatto, quindi non so essere più preciso) che non necessariamente si manifesta, e che adesso invece abbia preso il mollusco contagioso.
      Tenga comunque conto che a distanza è sempre difficile la valutazione.

  7. Anonimo

    Buongiorno, in Febbraio al mio ragazzo sono stati diagnosticati dei condilomi da HPV. Sono andata dal mio ginecologo il quale mi ha detto che siccome avevamo rapporti da solo 3 mesi era troppo presto fare il pap test e di aspettare tenendo controllata l’area. Nel frattempo al mio ragazzo vengono bruciati i condilomi ma circa 15 gg fa uno è ricomparso. A questo punto mi accorgo che anche io ho delle escrescenze sulla parte esterna della vulva ma il mio ginecologo mi dice che sono dei molluschi contagiosi. Vado quindi dal dermatologo e anche lui conferma che sono molluschi. Il mio ragazzo dice che il suo dottore gli aveva fatto fare le analisi del sangue e che era positivo all’HPV. A questo punto non ci capiamo più niente:1) se a una donna serve il pap test perchè a un uomo si fa un semplice prelievo di sangue per l’HPV? è possibile che quelli che gli sono stati diagnosticati come condilomi siano in realtà molluschi? O viceversa che i miei molluschi siano in realtà condilomi??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il fatto che gli esami del sangue abbiano rilevato l’HPV non è a mio avviso sufficiente a diagnosticare che le escrescenze siano condilomi, perchè potrebbe essere positivo all’HPV, non manifestare condilomi e contrarre contemporaneamente il mollusco contagioso.
      Il suo partner è stato seguito da uno specialista o dal medico di base?

  8. Anonimo

    WARTICON CREMA

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Data la particolare posizione è da valutare con lo specialista, sinceramente non me la sento (e non posso) avvallare questa terapia.

  9. Anonimo

    Preg.mo Dott. Cimurro anticipatamente la ringrazIo del suo solerte interessamento in merito , purtroppo il mio problema e che per causa di forza maggiore non riesco ha fare l` intervento prima di novembre 2012 pertanto in questi mesi invece di restare inerme troverei con queste terapie con Aldara crema o WARTEK nulla mi costerebbe . Cordialità Salvatore V.

  10. Anonimo

    chiedo scusa ma nella precedente mail citato Allora crema e stato un errore di digitazione poiché volevo scrivere ALDARA CREMA GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sconsiglio nel modo più assoluto di procedere ad un’automedicazione, segua scrupolosamente il consiglio medico.