Tutte le domande e le risposte per Zoonosi: bambini ed animali, quali precauzioni?
  1. Anonimo

    Buongiorno
    Se il bambino ha la salmonella e il cane ha fiutato e forse leccato le mutandine sporche puo’ prendersi la salmonella ?
    In questi casi cosa bisogna fare ?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In assenza di sintomi non farei nulla, ma senta comunque anche il veterinario.
      Il contagio non è impossibile.

  2. Anonimo

    Salve,il mio gatto ha diarrea e vomito da qualche giorno e da ieri sera anche i bambini hanno cominciato a vomitare può averli passato qualcosa il gatto?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Pressoché impossibile.

  3. Anonimo

    Salve sono una mamma 3 giorni fa ho notato dentro casa un topolino che ora penso sia uscito da casa. Il problema che oggi ho notato che dove teniamo biscotti e cioccolato ed altro c’erano delle feci di topo ora io ho buttato tutto però sicuramente sono da tanto la prima che mi accorgersi e sia io che mio marito e mio figlio abbiamo preso dei biscotti e il cioccolato e se questo cibo era effettivamente contaminato che abbiamo rischiato sono una tipa molto ansiosa sto guardando in vari siti e tutti dicono malattie mortali chiedo a voi se potete dirmi cosa ho rischiato grazie mille.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Nulla di grave, se ormai non avete mai avuto sintomi tra l’altro non mi preoccuperei.

    2. Anonimo

      Grazie mille della risposta…allora posso stare tranquilla le feci o eventuali secrezioni nei biscotti non mi espongono a malattie mortali come rabbia o altro ?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In basso trova il numero di telefono, nessuno meglio di loro può darle le risposte che cerca.

    4. Anonimo

      Grazie per la risposta ho chiamato e mi hanno tranquillizzato

  4. Anonimo

    Salve mia figlia di 7 anni si è beccata la tigna sotto il collo diagnosticata dal dermatologo tramite esame al microscopio la presa dal gatto di mia madre che adesso è sotto cura anche la bambina sta facendo la cura ora però stasera notavo sul viso di mia figlia minore 3 anni un puntino rosso e ho messo subito la crema miclast la stessa che ha segnato il dottore a mia figlia la grande volevo sapere secondo voi la crema basta per far togliere il fungo alla bimba di 3 anni visto che è allo staTo iniziale e x il momento ha un solo brufoletto?o devo dare l’antimicotico come me lo ha prescritto il dermatologo per la bimba di 7 anni ? Grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno. Non so di che tipo di farmaco parliamo pertanto non posso dire se può essere usato anche in bimbi di tre anni. Per ora metta solo la crema. saluti

    2. Anonimo

      La grisovina è il farmaco che do alla bimba di 7 anni

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Prima di somministrare farmaci serve sempre PRIMA la certezza della diagnosi.

  5. Anonimo

    Buongiorno dottore poco fa il mio bimbo di 20 mesi ha mangiato escrementi digatti sono proccupata perché sono gatti di strada essendo Ke abito in periferia questi gatti entrano ed escono quando vogliono cosa devo fare? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo porti immediatamente al Pronto Soccorso.

  6. Anonimo

    Salve, ieri pomeriggio ho trovato mio figlio di 6 anni con le mani dentro la lettiera del cane che giocava con la sabbietta e la cacca. Gli ho subito fatto lavare le mani 3/4 volte, la cosa è morta lì fino a poco dopo che continuava a mangiarsi le unghie, e guardandole ho visto che c’era del rimasuglio sotto le unghie della cacca di cane.
    Ho subito sentito la pediatra che mi ha detto di stare tranquilllo, visto che il nostro è un Beagle che esce poco per strada ed è vaccinato a dovere. Il bambino aveva fastidio alla pancia, iniziato circa 1 ora dopo che lo ho trovato con le mani in bocca.
    Ho provato a chiedere un consiglio anche al mio medico curante che mi ha detto di stare calmo che non è nulla di grave, al limite interviene il sistema immunitario.
    Vorrei un parere, visto che con mia moglie non riesco discuterci a dovere. Grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, valutate in base ai sintomi e all’evolvere della situazione. Se non accusa più nessun disturbo verosimilmente non serve fare nulla. saluti

  7. Anonimo

    Salve dottore volevo chiedere che rischi ci sono per il mio neonato di 2 mesi se il nostro gattodi 2 anni ha i vermi? sin appena stata dal veterinario che lo ha sverminato

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, no non ci sono rischi particolari, soprattutto perchè non credo che il bimbo di due mesi abbia stretti contatti col gatto.

    2. Anonimo

      Salve dottoressa, grazie per avermi risposto. Il gatto dormiva con noi nel letto..

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non è un grosso problema, con i miei bimbi piccoli ho sempre avuto il mio cane nel letto.

  8. Anonimo

    Buona sera dottore 10 giorni fa ho acquistato un coniglietto nano di circa un mese. Appena preso l ho portato dal veterinario per la prima visita e gli ho anche fatto fare l esame delle feci dove è risultato negativo. Ora vorrei sapere siccome sto molto a contatto con lui e lui essendo piccolo spesso mi fa la cacca in braccio (io la tolgo subito e poi mi igenizzo con una salvietta ) volevo sapere se ci sono rischi di prendere qualche malattia. Preciso che il coniglietto sta in casa con noi e che tra un mese gli farò fare il vaccino (adesso non posso perché ancora troppo piccolo). Quindi secondi lei posso stare tranquilla anche se vengo a contatto con lui o le sue feci? Posso prendere qualche malattia? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Con qualche attenzione direi che non ci sono rischi particolari.

    2. Anonimo

      Mi scusi dottore se la disturbo ancora ma cosa vuol dire con qualche attenzione? C è rischio di contagio? Grazie mille sono molto preoccupata. Vorrei tenerlo ma se mi deve portate dei rischi no no li voglio correre. Grazie mille

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Con il rispetto delle più basilari norme igieniche non c’è alcun problema; nella mia vita ho pulito mille volte vomiti, pipì ed escrementi di diversi animali domestici (anche addosso, per esempio nel giorno in cui il mio cane è stato operato) e farlo non è stato un pericolo, a patto ovviamente di lavarsi molto bene le mani dopo essere venuto a contatto con queste rifiuti organici.

    4. Anonimo

      Grazie mille dottore le mani dopo me le lavo sempre e di solito non tocco le feci direttamente con le mani ma sempre con un tovagliolo. Quindi rischi zero giusto? E grazie mille davvero

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, sì stia tranquilla, l’importante è come già detto rispettare le comuni norme igieniche quanto più possibile.

    6. Anonimo

      Grazie mille davvero sono molto più tranquilla. Grazie davvero ad entrambi

  9. Anonimo

    Dottore buongiorno volevo un informazione posso con un neonato di pochi giorni andare a trovare i miei zii che hanno in casa uccellini tartarughe e il cagnolino?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Certamente!

    2. Anonimo

      Non corro rischi di trasmettergli qualche infezione? Mi scuso del apprensione

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Stia tranquilla, non c’è rischio.

    4. Anonimo

      Dottori approfitto della vostra disponibilità ma mi hanno detto che i bimbi piccoli non possono stare a contatto con altri bambini è vero?

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      …non è vero in senso assoluto, è chiaro che esistono le patologie infettive, tipo le esantematiche, e i bimbi specie non vaccinati sono a rischio, per talune patologie, ma sono comunque situazioni molto relative, non significa che i bimbi non possano avere contatti tra loro mai…

    6. Anonimo

      Ah menomale perché ho un neonato e sto avendo visite a casa da parenti con bimbi piccoli di un anno circa.. Allora li posso invitare tranquillamente? : )

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Certo! Qualche attenzione in più andrà al limite posta d’inverno, durante il periodo delle influenze, ma sarà sufficiente evitare contatti ravvicinati con bimbi a rischio (possono tranquillamente venire a casa, magari non baciare il neonato).

  10. Anonimo

    Salve Dr. Cimurro, mio fratello entrando in macchina ha toccato col palmo della mano degli escrementi di uccello lì sulla carrozzeria dell’auto da 2/3 gg. non si è toccato viso ed altro, e appena arrivato a casa ha lavato accuratamente le mani con sapone e acqua calda. rischia un contagio di qualche malattia?

    un’altra cosa: gli escrementi in questione si trovavano subito sopra al finestrino, secondo lei andando in auto col finestrino aperto, con l’aria che mi proveniva dal finestrino davanti in questione, avrei potuto respirare gli organismi degli escrementi?

    la ringrazio e mi scuso 🙂

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rischi zero.

  11. Anonimo

    Buonasera,ho acquistato un cricetino e ho notato che quando lo tocco ,dopo ho sulla pelle un minuscolo puntino rosso che si muove (parassita??),e anche mia figlia di tre anni lo tocca spesso e ci gioca(con il criceto)…rischio qualcosa con questi animaletti rossi??malattie?grazie per la risposta.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Non dovrebbero essere nulla di pericoloso, ma chiederei al veterinario (specializzato in esotici) per sicurezza. Saluti.

  12. Anonimo

    salve potete aiutarmi per favore? stamattina al parco c’era un bambino che giocava con mio figlio , e gli ha dato un pezzettino fette bicottata, ma poi la mamma mi ha detto che poco prima aveva toccato escrementi di topo e non si era voluto lavare le mani , mio figlio ha 17 mesi cosa rischia? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente nulla, ma segnali l’accaduto anche al pediatra.

  13. Anonimo

    buon giorno dottore, mio figlio ha una sensibilità ai parassiti intestinali che lo ha fatto stare poco bene in passato. Il medico ci ha sconsigliato di tenere cani o gatti ma la veterinara ci ha detto che i parassiti degli uccelli non sono trasmissibili all’uomo e ci ha consigliato di prendere un inseparabile.
    Mio figlio si occupa della pulizia della gabbia (che ha costruito lui senza la griglia di separazione dal fondo), prende in mano Dolbi e quest’ultima spesso defeca fuori dalla gabbia e mio figlio pulisce con un po’ di carta.
    E’ vero che non corre rischi?
    Grazie
    Maria

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buonasera, è un ambito specialistico dove sicuramente la veterinaria è più ferrata, per cui mi fiderei, non si sarebbe presa la responsabilità altrimenti; esistono patologie infettive trasmissibili da pappagalli e canarini all’uomo, comunque rare, ma sono causate da batteri e non parassiti, ovviamente però la veterinaria farà i controlli ed eventuali vaccini del caso, se disponibili.

    2. Anonimo

      grazie molte.
      Ma quali sono i vaccini da fare agli uccellini in gabbia?
      Maria

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo temo che questo si debba valutare con la veterinaria.

    4. Anonimo

      Salve mia figlia ha la varicella può trasmetterla al coniglietto nano .

    5. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      salve, non penso proprio.

  14. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    Ho preso una cagnolina che non ha ancora 60 giorni, il veterinario vuole aspettare i 3 mesi per procedere con i vaccini.
    Però è successa una cosa: un paio di giorni fa ho trovato la cagnolina che si sgranocchiava una carcassa di topo (topo di campagna), l’ho portata dal veterinario che per precauzione ha cominciato una terapia antibiotica. Ora la mia domanda è questa: per noi che viviamo con la cagnolina, ci sono anche 3 bambini, è consigliabile o necessario eseguire una terapia di antibiotici per prevenire eventuale leptospirosi?

    Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio avviso no, non è necessario, al limite se la cagnolina dovesse peggiorare si prenderà nuovamente in considerazione.

      Se ci fossero esche avvelenate per topi in giro valuti di trattare la cagnolina anche per questo, purtroppo può capitare che i cani si avvelenino mangiando animali a loro volta avvelenati.

      Mi tenga al corrente.

  15. Anonimo

    Salve dottore,
    Sono alla 20 esima sett di gravidanza.
    Ieri pomeriggio mio figlio nel prato del nostro giardino a trovato un piccolo di cardellino (piumato quasi completamente) caduto dal nido!!
    Abbiamo provato più volte a metterlo nel suo nido ma puntualmente era giù e siccome ci sono cani per evitare che lo mangiassero abbiamo deciso di portarlo a casa e cercare di nutrirlo noi (io).
    Adesso la mia paura è che posso contrarre qualche tipo di malattia e poterla trasmettere alla piccola che porto in grembo, anke perché inizialmente non ho pensato minimamente che un piccolissimo animale potesse trasmettere delle malattie e quindi ho sciacquato le mani senza molta cura e subito dopo ho anke mangiato.
    Mi ha fatto la cacca nelle mani ogni volta che l’ho preso.
    Ho sempre vissuto in mezzo a cani, gatti, criceti, coniglietti nani, criceti, galline ecc e non mi sono mai posta nessun tipo di problema solo che ora ho paura per la bimba..
    Grazie anticipatamente per la sua risposta

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno. probabilmente il rischio non è alto ma esiste trattandosi comunque di un volatile selvatico. Per cui se dovesse avere sintomi particolari ( solitamente simil influenzali, febbre, cefalea), vada dal medico. Saluti

    2. Anonimo

      E nel caso esiste una cura in modo da non far avere problemi alla bimba??

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, dipende dal tipo di malattia eventualmente contratta, e dico eventualmente perché come già detto dal collega l’eventualità c’è ma è comunque remota, stia tranquilla. In bocca al lupo per la sua gravidanza!

  16. Anonimo

    Salve dottore mia figlia ha messo in bocca una piuma di piccione ma io non appena me ne sono accorta gliel’ho tolta dalla bocca e gliel’ho lavata con acqua e strofinato la lingua con un panno di cotone. Devo preoccuparmi? Ha 14 mesi

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio avviso no, ma senta anche il parere del pediatra.

    2. Anonimo

      Ma dovrei chiamarla per una cosa del genere? O posso lasciar correre…è successo oggi pomeriggio…se lei mi dice che è meglio che la chiami però lo farò domattina

    3. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buongiorno, anche a mio avviso non credo sia necessario fare nulla ma è sempre meglio sentire il pediatra telefonicamente. Saluti

  17. Anonimo

    Dottore dovrò partorire a breve ma mi chiedevo. Ho parenti con un chiuawawa che tra o altro perde molto pelo e loro non vedono l ora di prendere e coccolare il bimbo in arrivo. La mia paura sta nel fatto che hanno sempre le maglie piene di pelo. Potrebbe comportare qualcosa per il nascituro?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      I miei bimbi sono stati leccati in faccia dal mio cane appena arrivati a casa, ossia con 3-4 giorni di vita; non dico che come ho fatto io sia giusto (ma dato il tipo di cane mi premeva che lo accettasse fin da subito), ma le garantisco che nel suo caso non ci si pone nemmeno il dubbio.

      Approfitto anzi per rimarcare il fatto che una delle ragioni dell’aumento di allergie e proprio l’ambiente eccessivamente pulito e “sterilizzato” in cui viviamo, che non ci permette più di sviluppare un sistema immunitario capace di gestire le sostanze normalmente presenti.

    2. Anonimo

      La mia paura non era solo per quanto riguarda allergie ma pensavo più a soffocamento o giù di lì.. Dice che esagero?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Credo di sì…

  18. Anonimo

    Scusi dottore b.sera ho comprato un criceto se mi morde tipo potrei contrarre qualche malattia usando cioè pure i guanti per pulirlo la gabbia o tenerlo in mano?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Si limiti a disinfettarsi, può capitare a tutti i proprietari di roditori e in genere non capita nulla.

  19. Anonimo

    Buongiorno dottore il mio cane ha le pulci e io ho toccato un loro escremento…
    Ci posso essere dei rischi ?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      No, è sufficiente lavarsi le mani.

  20. Anonimo

    Questa pagina e veramente esagerata.
    In questo modo si descriminano gli animali…ps le malattie si prendono sopratutto dalle persone specialmente quelle che vengono da fuori sono 34 anni che io e i miei figli prendiamo e accudiamo animali anche quelli per strada e l uniche malattie che o contratto sono dalla scuola dei miei figli non voglio scavalcare i dottori ma trovo il tutto un po gonfiato ps la toxsoplasmosi si prende anche con cibi crudi e frutta e verdura lavata male grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La ringrazio per la segnalazione, in realtà con me sfonda una porta aperta perchè anch’io convivo da sempre con cani, gatti e caviette e a minuti andrò a dormire nel letto con mia moglie e il mio Argo (30 kg!) 🙂 .

      L’obiettivo voleva essere un elenco ragionato dei possibili rischi, ma confermo che anch’io non ho mai contratto alcuna malattia dagli animali di casa o esterni.

  21. Anonimo

    Buon Giorno Dottore,
    leggendo il suo forum anch’io vorrei porle una domanda.
    Ho un acquario e non avendo molto spazio, cambio loro l’acqua nel lavabo. Poi procedo a disinfettarlo con amuchina e viakal.
    Non basta? sono incita al 4° mese e avvolte mi vengono dubbi.
    ovviamente non rinuncio a loro, li ho preso insieme al mio bimbo di 4 anni, che se ne prende cura insieme a me.
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Che io sappia non c’è alcun problema; aggiungo solo di lavarsi bene le mani dopo l’operazione.

  22. Anonimo

    Buongiorno il mio gatto di 14 anni ha una massa vic colinna vertebrale recidiva dopo 9 interventi per sarcoma dei tesduti molli da ultima tac risulta avere metadtasi una vic un rene e mi hanno sconsigluatodi asportare.mi hanjoconsigliato exotan bayer 4 mh al giorno ma ho letto che la saliva oltre alla letyiera e’ pericolosa e il gatyo e’ abituato a leccarci dinotteanche sul viso. Ho una bimba di 5 anni e non so cosa decidere non dargli la cura mi srmbra di trascurare ilns amato micione. Non ho capito se la cura aiuta per il dolore o e’ almeno ritardante per la malattia mi puo’ dare un consiglio grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi verifica cortesemente il nome del farmaco? Endoxan baxter?

  23. Anonimo

    Buona sera dottore, questa sera mio marito nel cambiare l’acqua dell’acquario (i pesci sono guppy)per errorre ne ha ingerita un po’.Ora avverte mal di gola. Cosa sarà?. Sono preoccupata anche perchè in questo periodo stanno morendo molti pesci e temo qualche batterio. Cosa rischia?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio avviso pressochè nulla e sicuramente è troppo presto per manifestarne sintomi; se comparisse/persistesse qualsiasi disturbo (per esempio diarrea, febbre, …) lo segnali al medico, ma a mio avviso non capiterà nulla.

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore

  24. Anonimo

    salve dottore ho un bimba di 2mesi e uscendo nel terrazzo ho notato dei piccoli ragni rossi addosso ora vorrei sapere ma mi devo preoccupare e se gli entrano in un orecchio in bocca e nn mene accorgo sono pericolosi grazie mille aspetto una vostra risposta

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Stia tranquilla, nel peggiore dei casi ci sarà qualche morso sulla pelle come fosse una puntura di zanzara.

  25. Anonimo

    Buonasera dottore,avrei bisogno di un consiglio urgente.
    Mia figlia di 11 mesi,ha mangiato alcuni escrementi del mio coniglietto,che attualmente sta seguendo una cura antibiotica,per curare un infezione ai denti.
    Cosa rischia la mia bambina?
    Devo darle qualcosa?
    La prego mi aiuti.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Contatti urgentemente il centro antiveleni:

      02.66.10.10.29

      Mi tenga al corrente.

    2. Anonimo

      Grazie Dottore per il suo interesse,apprezzo molto.
      Ho contattato sia il centro antiveleni che la pediatra e l’ho portata in pronto soccorso,dove mi hanno rassicurata,dicendomi che non avrebbe corso rischi.
      Il veterinario,nel frattempo,ha analizzato le feci del mio coniglietto e non ha trovato parassiti.
      Mi sono spaventata all’inizio,in quanto temevo per qualche contagio,essendo del tutto ignorante in materia.
      In ospedale mi hanno solo detto che se dovessi in futuro notare stranezze,di fare degli esami per verificare ogni probabile infezione.
      La ringrazio ancora Dottore,davvero di cuore.
      Un bacio da parte di mia figlia Bianca! ☺️

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottimo, grazie a lei per l’aggiornamento.

      Vivo anch’io da sempre a contatto con gli animali (non potrei farne a meno!) e così i miei figli e non ho mai avuto particolari problemi (e come può immaginare mi è già successo un po’ di tutto, quando erano piccoli), ma quando l’età è particolarmente giovane è sempre opportuno verificare.

  26. Anonimo

    Un po’ di dolore lo sento anche adesso x fort solo lieve

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ho passato la mia infanzia ad essere graffiato dal mio gatto e non è mai successo nulla; verifichi solo di essere vaccinata per il tetano e si rivolga al medico in caso di infezioni locali (rosso, calore, gonfiore, dolore).

    2. Anonimo

      Grazzie dottore

    3. Anonimo

      ultima cosa dottore, mi dovrei preoccupare ? Rischio di morire ? non la importunerò più dopo qst msg

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Certo che no!

  27. Anonimo

    Buongiorno dottore poco fa il mio gatto domestico m’ha dato un graffio anche abbastanza doloroso sulla gamba, la ferita è lievissima, solo pochissimo sangue e adesso è passato tutto. Ho ricorso a disinfettarlo con saliva. Cosa rischio, inflenza mal di gola febbre o infezioni che portano a morte ? Scusi il disturbo

  28. Anonimo

    buongiorno dottore, poco fa il mio gatto domestico per darmi un bacio sulla guancia mi ha provocato una ferita sul collo. Ho subito messo acqua ossigenata e pomatina. Quali rischi corro ? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Praticamente nessuno.

  29. Anonimo

    Salve dottore. Sono in gravidanza al nono mese. Ho un cagnolino che vive con noi da un anno, non viene in contatto con altri animali ed è vaccinato. A novembre dovrei ripetere il richiamo del vaccino . Ci possono essere dei problemi per me e la bimba, nel senso di possibili trasmissioni di malattie nel periodo subito dopo la vaccinazione?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rischio zero.

  30. Anonimo

    Buongiorno dottore. La contatto per avere delle delucidazioni. Circa 10 giorni fa, ho preso in casa un cane che vagava tra i cassonetti dell’immondizia. Non so se si fosse perso o se l’avessero abbandonato, fatto sta che è molto docile e per nulla aggressivo. L ho portato dal veterinario che gli ha somministrato vermifugo e antiparassitario. Però ho paura che possa avere qualche malattia che potrebbe trasmettere a me, mio figlio di 6anni o ai miei gatti. Le spiego, il cane ha il vizio di leccarci le mani, e io ho delle piccole ferite.. leccandole, potrebbe trasmettere qualcosa? Potrebbe trasmette la rabbia? Sono molto in ansia. La ringrazio in anticipo

    1. Anonimo

      O altre malattie pericolose, tipo tetano, ecc? O infezioni?

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non si preoccupi, i rischi sono pressochè nulli (decisamente nulli per la rabbia, che in Italia non c’è); valgono ovviamente le più basilari norme igieniche come lavarsi le mani prima di mangiare, ma vivo anch’io con cane e bambini e non ho mai avuto alcun problema.