Tutte le domande e le risposte per Vertigini da cervicale: sintomi, cause e cura
  1. Anonimo

    Ho supposto sia stata cervicale un brutto attacco siccome ho una lieve contrattura del rachide cervicale. Oltretutto sono stata due giorni per ore col collo piegato sui libri e atroce dolore di collo però siccome ho un esame martedì me ne sono fregata. Stasera si sarà ribellata…lei che ne pensa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Cervicale, stress ed un po’ di ansia possono spiegare i sintomi.

      Cerchi di riposare questa notte, se domani non stesse ancora bene lo segnali al medico.

    2. Anonimo

      Va bene Dottore. Grazie. Mi sono spaventata perché cosi non mi era mai venuta é stata forte. Si anch’io credo che con quei sintomi si sia inconsciamente aggiunta l’ansia perché mi tremavano le mani!! Ora mi riposo. Sto meglio, ho giusto una pressione alla testa e questo mi conferma che c’entra un po la cervicale…buona serata

    3. Anonimo

      Buongiorno Dottore, alla fine in questi giorni sono stata meglio. Pero ammetto di essere preoccupata x quello che e successo…sabato mi stava rivenendo il formicolio con addormentamento delle braccia ma per via dell’ansia…in questi giorni ho un po di rimbambimento x la cervicale e formicolii sempre x la cervicale e pesantezza degli arti e dita a scatto ..e giusto stare cosi in ansia? Ho paura più che altro che mi rivenga

    4. Anonimo

      Perché e stato orribile 🙁 so che non giova comportarsi cosi ma davvero mi sono spaventata, non e stato bello stare con il formicolio completamente “paralizzata”

    5. Anonimo

      Ha qualche consiglio da darmi? La mia paura come le dicevo e che mi rivenga e non sappia gestirlo visto che mi ha paralizzata quando e venuto oltretutto non ne ho capito la ragione, grazie

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il primo passo è fare il punto con il medico, in modo da sentire cosa ne pensa.

  2. Anonimo

    Salve dottore come posso riuscir a capire se il mio problema è ansioso o per colpa della cervicale visto che i sintomi sono molto uguali?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente si sovrappongono.

    2. Anonimo

      Salve, ho 32 anni, 2 settimane fa dopo una seduta dal dentista ho avuto dolore al.collo e la mattina 1 episodio di vertigine oggettiva molto forte, che è passato dopo qualche ora stando sdraiata a letto.
      Dopodiché ho fatto una seduta osteopatica per problemi articolari dovuti ad un’allineanento errato del mio corpo (dopo la gravidanza/posture scorrette mi sono usciti problemi di doloretti articolari)parlando con l osteopata ha ricondotto la vertigine ad 1 problema cervicale…da quel giorno però sono aumentati i problemi di equilibrio, sarà 1 settimana che ho episodi di squilibrio, ma in questo caso di vertigine soggettiva.
      Tra 2 giorni andrò dall otorino per verificare non sia 1 problema di otoliti e domani dall osteopata.
      La mia domanda è :puo essere 1 semplice problema di vertebre cervicali anche se non ho dolore costante al.collo (1 po di sera e se sto in tensione)?
      È “normale”perduri da 1 settimana questa sintomatologia?
      Puo essere che la manipolazione di riallineamento abbia”smosso”la cosa?
      Grazie e scusi il disturbo

    3. Anonimo

      Ho dimenticato di dire che sono 1 persona ansiosa…e che a volte in passato è bastato sentirmi dire dal.medico cos avevo per alleviare i sintomi….e che quando mi prende il.capogiro se non passa velocemente inizia a prendermi 1 specie di attacco d ansia/panico dalla preoccupazione di avere chissà quale “male”grave!
      Non so se c entra ma le analisi (fatte il.mese scorso)sono perfette

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, è possibile.
      2. Sì, sono disturbi che possono durare a lungo.
      3. Non so dirle con certezza se possa essere stato “smosso” qualcosa, ma a mio avviso è possibile.
      4. L’ansia incide tantissimo, questo è certo.

    5. Anonimo

      Grazie dottore…domani parlerò con l osteopata e spero mi possa aiutare a risolvere…e venerdi all otorino cosi da escludere altre patologie!

  3. Anonimo

    12 marzo 2016
    22:00
    Buonasera dottore e da piu di 15 giorni che soffro di giramenti di testa vertigini e mal di testa.ho fatto la tc senza mezzo di contrasto e il risultato e negativo.il mio dottore dice che e la cervicale.ma e possibile che una cervicale mi fa stare cosi male?ed e possibile che la cervicale mi fa sentire poco lucido tipo come se fossi ubriaco da 15 giorni tutti i giorni e non mi passa e una cosa continua non mi dura qualche ora ma.tutta la giornata? Spero di avere una risposta grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso sapere se sia il suo caso, ma purtroppo è possibile; se dovesse persistere valuti eventualmente di verificare anche con un otorino.

    2. Anonimo

      Ok grazie mille dottore…perche sono veramente preoccupato

    3. Anonimo

      Se no cosa potrebbe causare questo sintomi?

    4. Anonimo

      Grazie dottore e molto gentile.vorrei fare l’ultima domanda.ma dalla tc senza nezzo di contrasto di vede un tumore o qualche tipo di patologie o di danni al cervello?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima sì, ma non ha motivo per pensare a questa ipotesi.

  4. Anonimo

    Io ha da molto tempo che sbando nel camminare,ho un senso costante di instabilità.e qualche volta ho avuto vertigini da non riuscire a regermi all’impiedi.ho 3 ernie cervicali…a chi devo rivolgermi?odorino neurologo.può mai essere il collo a farmi stare così male?poi il dolore perenne non trovo una posizione per rilassarmi…solo a letto mi calma questo terribile dolore.

    1. Anonimo

      Salve Dottore,le scrissi il 1 febbraio per chiederle un consiglio sulle vertigini soggettive che accusavo e sospettavo fosse cervicale ma dovevo verificare anche ipotesi di labirintite. A distanza di un mese e mezzo, dopo aver fatto tutte le visite del caso, visita neurologica e otorinolaringoiatrica con esito negativo, RX rachide cervicale che ha riscontrato semplicemente un leggero assottigliamento degli spazi inter vertebrali, ho provveduto con trattamento antinfiammatorio intramuscolare di Dicloreum e Brexivel, per 6 gg. Dopo due settimane il disturbo si è ripresentato più lieve e ho ricominciato il trattamento con antinfiammatorio. È chiaro comunque che per la guarigione completa sia importante cambiare le abitudini quotidiane di postura e che alcune attività sportive come i pesi in palestra sono sconsigliati per i soggetti che soffrono di cervicalgia. Volevo solo informarla per confermarle l’ipotesi iniziale. Cordiali saluti e grazie.

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      @ Daniela

      Sì, potrebbe essere il collo; il primo passo è fare il punto con il medico di base, che valuterà se provare ad aiutarla in prima persona, oppure inviarla allo specialista più appropriato (ortopedico, otorino, …)

      @Francesca

      Grazie mille per l’aggiornamento, sono felice di sapere che tutto sommato vada meglio.

    3. Anonimo

      Grazie a lei per il suo blog utile e professionale . Saluti

  5. Anonimo

    Salve dottore mi succede che ogni tanto quattro cinque volte al mese di vedere come una serpentina che può durare alcuni minuti e a volte poi seguita da mal di testa che può durare anche 10minuti grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Emicrania, probabilmente, e la serpentina è l’aura.

      Ne parli con fiducia al medico, ci sono farmaci specifici ed efficaci.

  6. Anonimo

    salve dott., è da diversi mesi che avverto dei giramenti di testa. Mi spiego meglio dal mese di novembre 2015 fino ad oggi ho sempre giramenti di testa e senso di stordimento . La mattina appena sveglio tutto ok faccio colazione esco e mi incomincia a venire il giramento, rientro per pranzo mangio e sembra passare. poi il pomeriggio sembra andare tutto ok fino alla sera intorno alle 21 incomincia tutto di nuovo. esami otorino tutto ok; esami sangue ok; visita oculistica tutto ok. Non saprei piu cosa fare . So solo che sta diventanto una situazione molto scocciante e pesante . saprebbe darmi qualche indicazione ?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Possiamo escludere l’ansia?

    2. Anonimo

      per quando riguarda l’ansia ho sofferto in passato . facendo una visita dal neurologo è emerso che ero ansioso essendo troppo stressato. quindi da allora circa 2 mesi diciamo che non ne soffro piu . niente piu palpitazioni da ansia .

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Un po’ di stress e preoccupazione potrebbe spiegare il problema, ma eventualmente cerchi anche di capire se quello che mangia influisce sui sintomi.

    4. Anonimo

      potrebbe darmi qualche dritta su come riuscire ad uscirne?per l’limentazione mi sto facendo seguire da un nutriuzionista e quindi credo non esserci problemi,

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il medico di base cosa ne pensa?

    6. Anonimo

      Il medico di base oltre a tutti gli esami che le ho detto mi ha prescritto anche un elettroencefalogramma . Sta il fatto che la visita dovrò farla a giugno , e comunque la situazione rimane sempre la stessa . Secondo me forse non ha inquadrato bene la situazione

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Capita tutti i giorni? Lavorativi, festivi, stressanti, meno stressanti, …?

    8. Anonimo

      oramai è diventata una cosa di tutti i giorni. eccezione qualche giorno indipendentemente se lavorativo o non.

    9. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere interessante verificare pressione e glicemia durante uno di questi episodi.

  7. Anonimo

    Salve dottore. …è un periodo un po stressante per me, dolore /tensione cervicale. …. con sbandamenti, non sempre, ma quando guido ho sempre paura che mi vengano forti…. che cosa potrei fare per migliorare la situazione?? Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La risposta è banalmente ridurre lo stress, ma mi rendo conto che non sempre sia possibile; valuti con il medico come intervenire su questi sintomi specifici, le alternative sono numerose (cerotti che scaldano, antinfiammatori, miorilassanti, ansiolitici, …).

    2. Anonimo

      Grazie mille dottore….. Buona giornata….

    3. Anonimo

      Il mio medico mi ha prescritto brufen e levopraid…. Può andare bene?

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Benissimo.

  8. Anonimo

    Salve Dottore.
    ho 16 anni.. e In questi giorni ho riscontrato perdita di equilibrio, e piccoli movimenti involontari.. inoltre quando scuoto la testa, ho una sensazione stranissima di perdere equilibrio.. sono preoccupatissimo.. un consiglio per curare ciò?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Prima di pensare a come curarsi serve una diagnosi esatta, che è possibile solo al medico dopo una visita.

  9. Anonimo

    Buon giorno
    il mio problema è che da un mese circa ho dolore alla nuca che si estende verso la testa se abbasso le spalle sento i muscoli tirare
    E spesso le orecchie tappate
    Fino alla settimana scorsa avevo anche nausea e leggere vertigini
    Ho iniziato a fare massaggi alla cervicale e esercizi di respirazione
    e possibile che sua solo cervicale o anche ansia?
    Che controlli dovrei fare????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sono entrambe cause plausibili, il medico può aiutarla a capire in che misura pesano sui sintomi.

  10. Anonimo

    Buongiorno dottore,mia madre,una donna di 70 anni con una lussazione alla spalla e dolori all’altra, da qualche mese avverte dolori cervicali, partono dal collo e si protraggono X tutto il braccio. Da un paio di giorni,dopo uno sforzo fisico dovuto ad un trasloco, appena si alza dal letto ha dei forti capogiri,il tutto sempre accompagnato da dolori alle spalle. La pressione arteriosa è tendenzialmente regolare. Può essere cervicale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile, ma raccomando una visita medica per una diagnosi certa.