1. Anonimo

    Dottore sono da 2giorni ke prendo il microser….3pillole da 8mg al giorno….lei dice ke devo continuare ancora?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Prescritto dal medico?

  2. Anonimo

    Salve dottore,io nn ho mai sofferto di capogiri,solo ogni tanto d inverno di cervicale…4giorni fa nel mettermi di fianco mentre mi giravo,sembravo come se ero su una giostra,mi girava tutto nn riuscivo a tenere gli okki aperti,adesso qnd sono sdraiato sul letto e voglio mettermi di fianco sia da un lato ke da l’altro inizio ad avere capogiri,ed ho un po d nausea,nn ho nessuno dolore,da premettere ke questo sintomo mi é venuto xke il giorno prima sono stato in un ambiente con aria condizionata al massimo,potrebbe trattarsi di cervicale?sto prendendo il microser x i capogiri,ma possibile ke son passati 4giorni e i capogiri nn vanno ancora via?lei cosa mi dice dottore

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere cervicale, soprattutto se ne ha già sofferto in passato.

  3. Anonimo

    Soffro di Vertigine Parossistica ecc. orecchio destro, io credo in seguito ad un tamponamento aut. 3 anni fa . E’ stato tutto un crescendo vertigini spesso accompagnate a giramenti di testa e nausea. Fatta più volte manovra liberatoria con esito negativo. Il mio udito all’orecchio destro era gia’ dimezzato ,con acufeni , quando due mesi fa mi sono svegliato una mattina completamente sordo orecchi o destro con acufeni raddoppiati.
    Mi rivolgo al P. S. dove mi diagnosticano Ipoacusia Grave orecchio dx . Ricovero D. H. per 15gg ,in aiuto cocleare con fleboclisi e terapia farmacologica intensiva, ma non recupero assolutamente niente , a dx non sento + acufeni.
    Risonanza magnetica negativa.
    Il medico nega possa esserci connessione tra perdita udito e VPP.
    …Lei cosa mi consiglia di fare a questo punto visto che non trovo una via d’uscita ?
    GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma mi trovo davvero in difficoltà; quando parla di medico intende il curante o l’otorino?

    2. Anonimo

      …l ‘otorino dell ‘ ospedale

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non sono in grado di aiutarla.

    4. Anonimo

      Leggevo di una certa Sindrome di Susac , si puo perdere l’udito , vertigine , giramenti di testa ….scarsa circolazione nei microvasi, lei pensa che possa essere una strada da seguire come ricerca ?

    5. Anonimo

      I medici otorino sono troppo sul vago , non arrivano mai ad una conclusione , e in questo modo io sono sempre in ballo con una soluzione che non arriva. Manovre liberatorie del tutto inefficaci , Vertiserc 24 , che fa e non fa , e nel frattempo , per questo motivo che si trascina oramai da più di 6 mesi , ho perso il lavoro.
      Grazie comunque dott. Cimurro

  4. Anonimo

    Ci può essere collegamento tra vppb e fibromialgia?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non mi risulta.

    2. Anonimo

      Ultimamente ho dei capogiri…cosa può essere? Sono preoccupata..

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È un po’ vago come unico sintomo; altri disturbi?

    4. Anonimo

      No…ma può essere il caldo..? ? perché alcune volte mi viene anche la nausea …magari è perché sono troppo fissata…devo mangiare di più?

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, può essere il caldo.
      In estate serve soprattutto bere di più ed aumentare il consumo di frutta e verdura.

  5. Anonimo

    È stato gentilissimo. La ringrazio tanto.

  6. Anonimo

    Salve dott. Soffro di vertigini posizionali da diversi anni ma ho anche problemi di cericale, problemi posturali e ansia quindi spesso ho la zona collo spalle rigida. Andavo ogni volta che avevo le vertigini dall otorinolaringoiatria che mi faceva le manovre liberatorie ma a volte stavo peggio cosi ho deciso di non andarci piu e sperare che si liberino da sole. Nel caso dovessi avere situazioni piu forti e critiche andrò al pronto soccorso come ho fatto in passato. Fatta risonanza e vari controlli ma nulla oltre a quello che ho già detto. Cosa ne pensa? Grazie e buona giornata

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non può fare moltissimo, ma cercherei di agire in modo molto deciso su ansia e cervicale, in modo da ridurre quantomeno questi fattori di rischio.

  7. Anonimo

    Buongiorno volevo sapere se le vertigini possono essere causate anche da ansia e stress visto che ogni tanto soffro di questo disturbo grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì.

  8. Anonimo

    Buongiorno,
    Io ho costantemente le vertigini (passano solo se mi sdraio supino).
    Sono passato per tutta la trafila di tac, risonanze e visite neurologiche ed i dottori dell’ospedale non hanno saputo cosa dirmi.
    Documentandomi online ho scoperto che potrebbe essere qualcosa legato alla vertigine parossistica, così il mio medico curante mi ha fatto assumere una serie di posizioni che mi hanno fatto vomitare, mi ha dato un foglietto con degli esercizi da seguire, ma non ho notato miglioramenti dopo 4 giorni. E’ normale o dovrei farmi controllare nuovamente?
    Tra l’altro, il diabete mi è stato misurato in diverse occasioni, ma mai a stomaco vuoto, potrebbero trovare qualcosa di diverso se facessi l’esame a stomaco vuoto?
    Grazie in anticipo.
    Cordiali saluti

    1. Anonimo

      Dimenticavo, assieme alle vertigini ho anche la vista doppia se guardo in basso o a sinistra spostando gli occhi… mi auguro che sia legato alla stessa cosa, c’è la possibilità che questo tipo di problema provochi tali disturbi alla vista?
      Nuovamente cordiali saluti.

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      1. Non ritengo che sia diabete, anche se andrebbe misurato a digiuno.
      2. Non mi risulta che causi vista doppia.
      3. Assume farmaci per altre malattie o disturbi?

    3. Anonimo

      Si, prendo dedralen abbinato a ramipril per la pressione ed eutirox per la tiroide.

      Tra l’altro ho la netta sensazione che siano i miei occhi ad andarsene a spasso, perchè se fisso un punto, prima che questo si sdoppi, ci vuole qualche istante e quando inizia a sdoppiarsi, sebbene non riesca a controllare il fenomeno nella maniera migliore, lo fa con piccoli movimenti a scatti, tipici degli occhi quando si muovono. Con molta fatica riesco ad avvicinare le immagini che si sdoppiano, o almeno riesco a rallentarne la separazione. La cosa strana è che da un approfondito esame oculistico non è emerso niente di sbagliato nei miei occhi.

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La pressione è posto?
      La tiroide?
      Ha già fatto visita dall’otorino?

    5. Anonimo

      La pressione va bene, così come la tiroide.
      L’otorino non mi ha ancora visitato… per quanto mi sia sforzato di far capire che non mi trovo in condizioni di deambulare, sembra che il mio problema non sia più importante… non essendoci niente di anomalo nella risonanza magnetica

    6. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Essendo un problema di equilibrio ritengo essenziale il parere dell’otorino, mi tenga al corrente.

  9. Anonimo

    Salve dottore sono una ragazza di 20 anni. Da qualche mese soffro di strane vertigini, l’otorino mi disse che si trattava di VVPB, anche se durante la visita i miei occhi non ebbero nistagmo, per questo motivo non fui molto convinta dalla diagnosi. Siccome sono una persona ansiosa e ho avuto anche qualche crisi di panico, ho pensato che tutto fosse ricondotto a quello e che le mie vertigini fossero sintomi psicosomatici, anche perché sono vertigini in cui non vedo la stanza che gira ma mi sento io stessa instabile e traballante come fossi su una nave. Ieri sera però è successa una cosa particolare: premetto che ho avuto per tutto il giorno sensazione di testa leggera e instabilità, la solita che mi accompagna praticamente tutti i giorni. La sera però ero sdraiata sul letto sul fianco destro, ad un certo punto ho girato la testa verso sinistra per prendere il cellulare e lì mi è girata intorno tutta la stanza. A quel punto mi sono spaventata, rendendomi conto di aver avuto una vera e propria vertigine. Poi mi sono messa a dormire con la testa immobile sul cuscino e non ho più visto la stanza girare ma avevo comunque quella maledetta sensazione di testa vuota e fastidiosa. Non so se c’entri qualcosa, ma io ho sempre dormito senza cuscino, solo ieri notte l’ho usato. Non so più cosa pensare, non so più se le mie vertigini sono vere oppure psicosomatiche, che devo fare secondo lei?? Vado di nuovo dal dottore? Quello mi prenderà per pazza, in questi ultimi mesi mi avrà visto come minimo 30 volte nel suo studio!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente, ma è solo un’ipotesi, si sommano le due cause: VVPB ed ansia.

    2. Anonimo

      A questo punto mi consiglia di tornare dal dottore?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non necessariamente se è già stata visitata diverse volte per questo problema, dipende quanto è diverso dalle volte precedenti.

  10. Anonimo

    anni fa ho avuto vertigini per lunghi mesi . uno specialista mi disse che era causato dal diabete che aveva offeso il labirinto destro , per fortuna in maniera reversibile . Mi disse che spesso non si pensa al diabete , e lui nel mio caso ha capito perfettamente il problema , ed abbassando i valori ho risolto
    cordialità

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ottima segnalazione, grazie mille!