1. Anonimo

    Salve buongiorno dottore
    volevo sapere una cosa, una volta ho fatto una prova per vedere fino a che livello di altezza, mi vengono paura e vertigini;
    insomma ho scalvalcato una ringhiera di un metro circa e mi sono messo in piedi guardando da un altezza di 30 metri che è al quarto piano, però appoggiando la mano su un muro affianco e poi dopo ho mollato la presa x qualche secondo, senza nessun tremore e considerando anche che il bordo della ringhiera è di spessore meno della mia scarpa, detto questo volevo giusto sapere se potevo fare le montagne russe con qualche mio amico, perchè io dell’altezza avverto paura, però amo la drenalina, mi deve solo consigliare se è il caso di affrontare certi livelli di altezza oppure no. La ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può fare tranquillamente le montagne russe, ma non faccia mai più prove stupide come quella descritta.

    2. Anonimo

      La ringrazio molto 🙂

  2. Anonimo

    Gentile dott. Come mai con l umidà soffro di sbandamenti?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente ne risente la cervicale.

  3. Anonimo

    Sono Alessia,23 anni.Da un paio di mesi soffro di sbandamenti almeno io credo siano sbandamenti.mi sento tipo su una barca,tutto ciò è accompagnato da pesantezza a gambe e braccia.Il mio medico mi ha visitata mi ha fatto stare in piedi a occhi chiusi,mi ha fatto toccare il naso e le ginocchia sempre ad occhi chiusi,mi ha fatto odorare delle cose per vedere a occhi chiusi se sapevo riconoscere tali profumi,quindi dalla visita tutto ok,tranne un po di oscillazione a occhi chiusi ma mi ha detto che tale oscillazione è presente in ogni persona.Il dottore ha detto che si tratta di vertigine soggettiva,mi misurato la pressione e mi ha detto di monitorarla anche a casa..la pressione è 90 58..ho eseguito anche esami del sangue compresi anche di calcio e fosforo ma sono risultate ottime..non so più che pensare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre d’ansia?
      Stress?

  4. Anonimo

    Sono una ragazza ansiosa,in internet ho letto che la vertigine soggettiva è di origine centrale e ho letto che può trattarsi di sclerosi multipla e sono preoccupata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è alcun motivo di pensare a questa possibilità.

  5. Anonimo

    Va bene allora cerchero di tranquillizzarmi

  6. Anonimo

    Salve dottore,
    Sono Agostino età 48 anni. Da diverse notti mentre dormo, di scatto mi sveglio con capogiri, dopo che mi alzavo dal letto il capogiro finiva. Stanotte invece si è ripresentato il capogiro più forte e non trovavo la posizione per farlo smettere.
    A che cosa è dovuto secondo lei, dottore?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di cervicale? Altri sintomi?

    2. Anonimo

      A dire il vero un po’ di cervicale c’è l’ho dovuto al fatto di aver tenuto per 40 giorni i lacci al collo per tenere entrambe le braccia con il gesso per frattura ai polsi ex e sx. Altri sintomi non ho a parte i capogiri che frequentemente ho in queste notti.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La causa potrebbe essere quella, senta comunque il parere del medico.

  7. Anonimo

    Grazie mille!

  8. Anonimo

    salve sono una vecchietta di anni e circa 15 anni fa ho iniziato ad avere acufeni fortissimi all’orecchio sinistro.Recatami al prontlosoccorso mi fu diagnosticata la sindrome di Meniere,mi fu data una blanda terapia che seguii ma che non risolse ilcon altri otorino,tutti concordi con la prima diagnosi,cure pressapoco uguali,senz

  9. Anonimo

    Buona sera ho 39 anni e sono stata ricoverata in ospedale circa un mese per problemi legati ad una gravidanza ho avuto parecchie emorragie e sono stata costretta a letto per quasi un mese e anni prima ho avuto un incidente d’ auto con trauma cranico! Adesso mio figlio e nato e sta bene ma io no! Da quando sono tornata a casa quando vado a letto e metto la testa sul cuscino mi gira la testa in modo molto forte e a volte mi capita anche quando sono in piedi! Mi hanno praticato un cesareo e dopo ho cominciato ad avere male alle mani e hai piedi come se i nervi dovessero strapparsi! La spinale può provocare danni di questo tipo e rimanere permanenti? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dopo quanti giorni dal parto è comparso il disturbo?

    2. Anonimo

      Il disturbo è comparso dopo un paio di giorni dal taglio! Stavo prendendo qualcosa dal tavolino ho allungato il braccio e ho sentito come uno strappo nella mano e da allora ho perso sensibilità al pollice di entrambe le mani! E anche i piedi! Secondo lei passerà?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, passerà, ma lo segnali comunque al medico per una verifica.

  10. Anonimo

    buongiorno dottore, sono tre volte nell’arco di due o tre mesi che mi accade un fenomeno strano. Mentre sono ancora in fase di dormiveglia mi viene una tosse improvvisa per effetti di una specie di solletico in gola; subito dopo avverto una sensazione di vuoto allo stomaco accompagnato da vertigini. Devo aprire gli occhi perché il tutto si ferma, ma se li richiudo tutto ricomincia e dura una o due ore; poi mi addormento. Durante tale fenomeno ho misurato la pressione arteriosa (127/79 e 80 pulsazioni). Ho quasi 63 anni e gli ultimi esami eseguiti un mese addietro mi dicono tutto ok se non un po’ il fegato ingrossato, ma ciò è probabilmente dovuto al fatto che otto anni addietro mi hanno espiantato la colecisti. Praticamente si fanno ipotesi come reflusso, cervicale, fegato, ma nulla di preciso e concreto. Gradirei un suo parere in merito. So che Lei è un farmacista e non un medico, però altre volte, dopo averla consultata sebbene per problemi di natura diversa da quello postoLe attualmente, ho riscontrato l’esattezza delle sue previsioni. La ringrazio e le auguro un’ottima domenica.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi viene da pensare ad un po’ di reflusso, anche se fatico a spiegare in questo senso le vertigini.