Tutte le domande e le risposte per Verruche in mani, piedi, viso, …: foto e rimedi
  1. Anonimo

    gentilissimo dottore,mia figlia di 12 anni ha delle verruche piane sul viso,cosi mi sono state diagnosticate sono varie e persistenti abbiamo usato il medicinale duofilm, che bruciandole ha anche causato come lei puo’immaginare anche delle lesioni,le lesioni sono rimaste male verruche sono sempre li’anzi piuttosto aumentano non danno ne prurito ne fastidio pero’non si risolve adesso con l’estate e’ peggio perche’il sole lascia il segno.Che cosa posso’fare? anna da pescara

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è alternativa ad affidarsi ad un dermatologo.

    2. Anonimo

      ho gia avuto due consulti ma senza buoni risultati

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo data anche la posizione (il viso è molto delicato) non vedo alternative, mi dispiace.

    4. Anonimo

      quindi posso usare soltanto la lozione duofilm?e con la laser terapia vanno via definitivamente?

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non me la sento di rispondere, perchè parliamo di un ragazzo giovane e del viso; Duofilm in alcuni casi l’ho visto sconsigliare sul viso, quindi non vedo davvero alternative ad affidarsi ad un dermatologo.

    6. Anonimo

      ok grazie per la disponibilita e dei suoi consigli

  2. Anonimo

    Gentile dottore, credo di avere una verruca piana sul polpastrello della mano, questo è quanto mi ha detto il mio medico dopo che mi sono decisa a mostrargliela in quanto nel tempo l’ho vista crescere (pensavo fosse una piccola ferita mal rimarginata). Il medico giustamente mi ha prescritto una visita dermatologica che avrò a fine agosto, però il problema è che ho una bimba di 16 mesi che ho paura di contagiare. Il medico mi ha detto che devo proteggerla con un cerotto, ma per me è un problema dato che mi lavo le mani un milione di volte al giorno avendo la bimba (la quale poi non mi vuole vedere col cerotto e me lo vuole togliere). Inoltre sto per partire per le vacanze e mi sento male all’idea di avere il dito chiuso in un cerotto a lessare in mezzo ad acqua, sabbia e creme…e questo fino al 30 di agosto quando il dermatologo mi dirà qualcosa!!! (sempre se è una verruca perchè il medico ha detto “dovrebbe”). Ha qualche consiglio da darmi?
    La ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ci sono alternative a tenerla coperta per evitare il possibile contagio.

  3. Anonimo

    un consiglio mio personale per debellare definitamente le verruche sotto i piedi.
    io mi dovevo operare ma visto l’avvicinarsi dell’estate ho rimandato tutto dopo le vacanze. Sono andato al mare e li ho inventato una mia cura. Ho passeggiato per ore sulla sabbia bollente con grande sacrificio anche perchè il dolore era insopportabile poi andavo a passeggiare dentro l’acqua di mare fino a lessarmi i piedi, bè volete saperlo io non mi sono più operato le verruche le ho rimosse dopo una settimana con le pinzette facendo attenzione ad esportare anche le radici. in bocca al lupo

  4. Anonimo

    Da un po’ di tempo ho due verruche sulla mano mano destra, una al pollice e un’altra all’indice. La dottoressa mi ha prescritto i cerottini Transversal da 6mm. Ho iniziato la terapia lunedì sera e la verruca dell’indice ha iniziato a dolermi e si è formato attorno ad essa un alone trasparente. Ho forse bruciato la pelle sana? Devo sospendere il trattamento? O è normale? Inoltre, sarebbe bene adottare delle precauzioni per evitare il contagio in altre parti del corpo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Sì, probabilmente ha bruciato la pelle sana. Se non ricordo male i Transversal hanno il dischetto callifugo separato, quindi potrebbe pensare di ritagliarlo per renderlo più piccolo come la verruca.
      2. Per evitare contagi è sufficiente evitare di toccarsi e serve qualche attenzione anche con gli asciugamani.

    2. Anonimo

      Ma lei ritiene di dover interrompere il trattamento?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non necessariamente, ma senza vedere di persona è difficile; suggerirei di farlo vedere al medico od al farmacista per sapere come e se procedere.

    4. Anonimo

      Farò un’altra applicazione stanotte e poi domani vedrò sul da farsi. Un’ultima domanda: come si presentano le verruche nel primissimo stadio? Grazie per la disponibiltà.

    5. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende, ma più o meno potrebbe essere come quelle più piccole di questa foto:

  5. Anonimo

    Salve dottore, da un po’ di tempo mi sono accorto di avere due verruche all’ inguine, precisamente parte bassa del testicolo, come posso curare e con i metodo da lei consigliato, quanto tempo passera per far si che scompaiano. Anticipatamente la ringrazio.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Consiglierei senza dubbio di rivolgersi ad un medico, perchè potrebbero essere verruche genitali (condilomi).

  6. Anonimo

    scusate il disturbo…ho da 1anno una brutta verruga sull ginochio destro dopo diversse cure lui imvece di sparire a continuato a crescere e alla fine sono arrivata al dermatologo che mi ha consigliato di levarlo definitivamente con la cura che si chiama DE23 e la curiosita mia e che significa questa cura???

    1. Anonimo

      pefavore aspetl una risposta grazie

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non la conosco, mi dispiace; è sicura che sia scritto proprio così?

    3. Anonimo

      si e scritto cosi…di quello che ho capiyo si traterebe di un intervemto a base di un tampone…e che sia molto doloroso….

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, purtroppo non lo conosco.

    5. Anonimo

      ma mi potrebbe dirmi come si chiamano gli interventi chirrazie milliurgicali in termini medicali…g

    6. Anonimo

      grazie per la sua dispozizione chiamando asl hi scoperto che si trata di una chimeoterapia a base di liquido di azoto…ha qualche info che potrebe essermi utile grazie mille

    7. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, allora si tratta di crioterapia ed è la forma classica di trattamento, ossia di congelamento della verruca. Non dovrebbe essere per nulla doloroso e dovrebbe essere sufficiente un’unica seduta.

  7. Anonimo

    Salve! Dopo aver fatto una cura per 3-4 gg coi cerottini TRANSVERSAL, la verruca è caduta. Però è rimasta una macchia bianca, una cicatrice, pelle secca chiara (non saprei definire con esattezza). Devo continuare a mettere i cerottini? E’ contagiosa anche questa? Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La farei vedere al medico per una conferma, ma dovrebbe essere guarito.

  8. Anonimo

    Salve,da qualche mese, dopo una ceretta,ho notato comparire delle bollicine sull’inguine,e di recente si sono sviluppate anche sul seno e sul viso,fatta una visita dermatologica il medico dice che si tratta di verruche piane,le ha bruciate e mi ha detto che non esiste cura per sconfiggere completamente il virus e che è possibile che ricompaiano anche in altre zone,mi affido a quello che mi dice il medico o in realtà esiste una cura per evitare la ricomparsa o il diffondersi di esse?Sono terrorizzata all’idea di vederle ricomparire…grazie in anticipo…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo ha ragione il medico, ma naturalmente non è detto che succeda.

    2. Anonimo

      Bene…ma,un’ultima curiosità,le verruche appena bruciate,quindi ancor prima che si formi la crosticina e che poi cada,se toccate sono contagiose?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima no, perchè già “morte”.

  9. Anonimo

    salve,vorrei sapere se l’acqua di mare può essere d’aiuto a togliere i condilomi. Grazie…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No.

  10. Anonimo

    dottore,sono piena di verruche sia alla gamba che al sopraciglio..le ho trattate sia con l azoto ke con il laser..i risultati sono stati molto deludenti!!adesso sono diventate rosse..è normale??ho paura ke con l esposizione al sole mi resteranno delle brutte cicatrici!!!cosa devo fare ho cambiato due dermatologi eppure ne sono ancora piena!!la ringrazio in anticipo!:)

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’esposizione al sole è sicuramente da limitare, per il resto purtroppo ci sono poche alternative.