Tutte le domande e le risposte per Verruche in mani, piedi, viso, …: foto e rimedi
  1. Anonimo

    anche io domani dovrei bruciare una verruca plantare ma dopo aver letto qui vorrei provare verucid che mi consigliate

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se ha già un appuntamento dal dermatologo non avrei dubbi e sceglierei lo specialista.

    2. Anonimo

      per i medici , farmacisti … vi racconto solo la mia esperienza…
      Avevo 2 verruche sul dorso del piede alla base dell’alluce. dopo 2 inteventi con crioterapia .in ospedale …me ne sono ritrovate 6.
      ho fatto da me e … SCOMPARSE In POCHI GIORNI. (
      Ho usato verunec … applicato sulle verruche . Una volta essiccata la parte ( si forma un sottile strato bianco) ho asportato il primo strato di verruca con un bisturi . nell’asportare andavo ad incidere fino a che usciva una piccolissima goccia di sangue, alchè rimettevo il prodotto ( con un piccolissimo bruciore) e aspettavo la nuova essiccazione.. nel giro di pochi gg ..( 2 – 3 gg) tutto scomparso… definitivamente.. sono ormai 10 anni senza verruche ai piedi.. chiedete l’intervento chirurgico

    3. Anonimo

      Per Archimede: a me sta succedendo la stessa cosa. Sono in cura da 4 mesi e da 1 verruca sono a quota 7 dopo 9 sedute di crioterapia, lo specialista dice che è assolutamente normale. Ovviamente sono contrariato ed infastidito da tutto ciò. Ma anche un estraneo al mondo medico è in grado di usare Verunec ?

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In attesa del parere di Archimede mi permetto di sottolineare che l’uso di Verunec è assolutamente alla portata di tutti, ma consiglio cautela e prudenza con il bisturi, che non dovrebbe essere usato da personale non medico.

  2. Anonimo

    Serafina,provare non ti costa niente.Metti il piede a bagno nell acqua calda per circa 20 minuti mezz ora,poi gratta delicatamente(anche con un paio di forbicine a punta)sopra la verruca,rimetti in acqua calda e bicarbonato per 20 min e applica verucid(solamente sopra la verruca).Formerà una pellicola.Ripeti il trattamento ogni giorno per una decina di giorni e poi ogni due giorni.Ricorda:man mano che andrai avanti col trattamento gratta sempre di più la parte di verruca(vedrai che compariranno quei puntini neri,togline il più possibile) e non ti spaventare se uscirà un pò di sangue.N.B.quando applichi il medicinale brucierà ma è normale.Buona Fortuna

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il bruciore deriva dall’applicazione di Verucid, che come tutti i prodotti di questo tipo contiene acidi, sulla pelle sana; limitando per quanto possibile l’applicazione sulla verruca si riduce la probabilità che si manifesti bruciore.

    2. Anonimo

      Ho provato con liquidi apposta , ma cosa succede dopo che arrivi a vedere i puntini neri. ..? Non ho mai prosegito oltre per il bruciore.!!
      Averle nelle dita ,sono un disagio per me !
      Sto seguendo un metodo alternativo . SE funziona su di me, mi RIFACCIO vivo subito contateci !!
      Oggi è 24 febbraio 2011 . tra pochi mesi!! e vi do la mia mail, ciao e grazie

  3. Anonimo

    salve, ho un bel grumetto di verruche piane sul viso da circa sei anni, che migra sulle narici del mio naso e adesso ha filiato sulla guancia. il dermatologo mi ha prescritto qualcosa come Eruplast, o Erilplast pasta all’acqua. il farmacista mi ha dato Airol Tretinoina 0,05%.
    sono la stessa cosa?
    grazie mille in anticipo!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Eryplast non è assolutamente equivalente ad Airol, che viene in genere usata per problemi di acne o simili.

    2. Anonimo

      Per le verruche piane del viso viso si usano prodotti a base di vitamina A acida appunto l’Airol Tretinoina (che viene usata anche per l’acne), crea dei fatti irritativi, può portare alla distruzione del virus e non lascia cicatrici… Certo non si usano gli stessi prodotti che si usano per le verruche plantari!! ERYPLAST PASTA ALL’ACQUA dovrebbe solo formare una barriera protettiva, forse l’ha fatto perchè cmq in questi casi il trattamento principale è d’attesa, insomma guarisci da sola.. Comunque non ti grattare perchè stai infettando altre aree del viso..

  4. Anonimo

    Ho applicato una settimana fà a mia figlia 9 anni per le verruche plantari il farmaco W…che le congela, il primo strato di pelle si è già staccato…. guarirà o devo cambiare metodo ?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ molto probabile che risolva, eventualmente dopo 15 giorni (magari 21, essendo una pelle molto giovane e probabilmente più delicata) si può ripetere il trattamento una seconda volta.

  5. Anonimo

    ho una verruca sul mignolo della mano sinistra, non voglio operarmi che medicinale posso usare ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In farmacia può trovare diversi rimedi tra cui scegliere, quello che sembra essere più efficace e sopratutto pratico è a base di azoto liquido.

  6. Anonimo

    Da circa 3 giorni un leggero e sporadico prurito sulla schiena..mi sono accorta di una piccola escrescenza rotondeggiante.Verruca?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza vedere è impossibile risponderle, ma il suo medico in un attimo potrà darle conferma o fare una diversa diagnosi.

  7. Anonimo

    Ho una verruca plantare, sul calcagno, la prima visita che ho eseguito, il dottore mi ha consigliato di usare un farmaco (non ricordo il nome), per 5 settimane. Sto facendo questa cura, e ho notato che dopo aver consumato due pacchetti di cerottini, la pelle si e indurita, provocandomi un male ogni volta che toccavo o appoggiavo il piede, con vari tentativi con il piede in ammollo, questa parte di pelle dura e venuta via. dopo un’altra confezione si e riformata questa pelle dura che e stata ritolta, lasciandomo un buco, tutto questo e normale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il “buco” potrebbe essere segno di risoluzione; il dolore provato potrebbe essere stato dovuto al contatto del cerotto (Transversal?) con la pelle sana, che è stata quindi ustionata dagli acidi presenti. Fastidioso, ma nulla di pericoloso.

    2. Anonimo

      Si il nome del farmaco e quello, il 29 c.m. ho appuntamento con il dermatologo per un piccolo intervento, visto che la mia amica verruca e internamente. Adesso che si e creato questo buco, e la verruca si vede leggermente, cosa mi consigliate di andarci o di continuare con il trattamento?

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il parere del dermatologo è sempre preferibile.

  8. Anonimo

    Ciao, Un mesetto fa mi è spuntata una maledetta verruca plantare. Ho comprato verucid e dopo una serie di trattamenti se scavavo arrivavo che mi usciva un pochino di sangue, quindi ho pensato è finita, poi pero sto sangue diventava nero e ancora dopo un mese mi da un leggero fastidio, seppur diverso da prima, molto meno accentuato. La verruca non è sparita del tutto dunque? COme faccio a capire??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ necessario che lo faccia vedere da un medico, per capire se oltre alla crosta è ancora presente anche la verruca.

  9. Anonimo

    Ho 2 verruche sul viso e 1 su una gamba. Ma quelle più fastidiose sono quelle sul viso, perchè più di una volta facendomi la barba ho fatto sanguinare. Ma nell’inverno tendono a ingrossare, mentre in estate si assottigliano e così passandoci con il rasoio non sanguinano. Quella sulla gamba invece quando cresce comincio a stuzzicarla fino a togliere la crosticina che tende a seccare più che sul viso e dopo diversi anni è sempre uguale. Ogni vostro consiglio sarà bene accetto e in attesa saluto cordialmente.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso che consigliarle di farle vedere ad un dermatologo.

  10. Anonimo

    ormai non so cosa posso fare con queste maledette verruche,ho provato il prodotto in farmacia,niente,dopo con trasversal…nulla adesso sono ritornato dal dermatologo e mi ha dato bustine e compresse,e giovedì dovrebbe trattarle con il laser…non ne posso più