Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Buongiorno ho 22 anni e soffro di tonsillite con placche, febbre, ecc ecc. Il fatto é che il mio medico non prende in considerazione una tonsillectomia perché le tonsille non sono abbastanza marce … in più sono anche immunodeficiente genetico. Mi ha anche detto che togliendo eventualmente le tonsille aumenta l’immunodeficienza … Cosa posso fare? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Parla del suo medico di base o dell’otorino?

  2. Anonimo

    Dottore buonasera mi scuso se la disturbo, ho mio figlio di 5 anni e mezzo che da ieri ha la febbre a 38,gli sto somministrando tachipirina 500 e regolamente ogni 6 ore circa gli si alza la febbre, siccome domani e sabato e il pediatra non ce e dobbiamo partire per le vacanze gia domani, le chiedo cosa posso fare? il bambino gia da oggi si lamenta di un po di mal di gola. La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Temo che con quell’età ed il mal di gola sia proprio indispensabile farlo vedere, eventualmente anche domani al mare.

  3. Anonimo

    Ho sofferto di tonsille da quando avevo 10 anni e adesso ho 43anni,le ho sempre curate con antibiotici e Bentelan ultimamente ho fatto sei mesi di cura con la Penticillina.Il problema è che il dolore è diminuito ma sono sempre gonfie e mi disturbano il respiro.La notte russo molto un problema che prima non avevo.
    Ho fatto una serie di analisi e tutto risultava perfetto,ho effettuato una visita dallo specialista e ha rifiutata di toglierle adesso vorrei sapere da voi come fare a togliere questi disturbi.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo specialista cosa ha suggerito?
      Ha segnalato il problema della notte?

    2. Anonimo

      Buongiorno
      lo specialista mi ha vietato l’operazione alle tonsille per motivi di età,no non gli ho parlato del problema del sonno cosa mi consiglia

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Direi che purtroppo non ci sono molte alternative, se toglierle non è stato preso in considerazione, non resta che curarle ad ogni episodio.

    4. Anonimo

      Buonasera
      io preferisco toglierle mi può elencare tutti i danni che posso affrontare in caso di operazione.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Dolore ed emorragie sono i principali, più i normali rischi legati a qualsiasi intervento (infezioni, anestesia, …).

  4. Anonimo

    Buonasera Dottore,
    da un paio di mesi ho del pus sulla tonsilla sinistra…la gola è un po’ arrossata ma no ho avuto problemi di deglutizione nè di febbre. Ho preso autonomamente, visto che non passava l’infiammazione, l’antibiotico Josalide che di solito il medico mi prescrive (anche perchè sono allergica a molti farmaci) in questi casi. Oggi alle h. 16 ho preso l’ultima pastiglia ma la situazione non è migliorata. Ho una sensazione di intorpidimento all’orecchio sinistro e la sensazione di non udire bene….so che ho aspettato troppo tempo e forse ho combinato un danno…ma speravo che la cosa si risolvesse con il tempo, visto appunto che non ho avuto febbre (magari in alcuni momenti un po’ di debolezza).
    Sono in vacanza e domani vorrei andare da un otorino a pagamento, ho solo paura mi prescriva un antibiotico che so che non assumerò per paura di uno shock anafilattico. Esistono rimedi omeopatici o naturali per questi problemi alle tonsille? Se mi facessi prescrivere il Bentelan (già usato e che tollero) potrebbe essere nel caso una soluzione? Mi aiuti…sono terrorizzata dall’idea di assumere farmaci nuovi……

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Affronti con serenità la visita e non fasciamoci la testa; in caso di prescrizione di antibiotico faccia presente allo specialista quali sono quelli che sa di tollerare in modo da poter concordare insieme una cura adatta.

  5. Anonimo

    Salve…!
    Sono andato al mare e dopo due giorni ho avuto un fortissimo mal di gola con febbre a 39,7 e formazione di numerose placche alla gola ecomparsa di espers al naso e labbra e bordo esterno de padiglione dell’orecchio.
    Ho usato il Clavomed per 10 giorni (due volte al giorno) e lo Zovirax 400g (3volte al giorno).
    L’erpes e passato ma ho ancora una vistosa placca alla gola dx, che posso fare? Sono un pò preoccupato.
    La ringrazio per l’attenzione.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Febbre e dolore ci sono ancora?

  6. Anonimo

    salve, ieri sera ho dato alla bambina nurofen ed è da questa notte che la febbre non l’ ha piu’ avuta , ora non le sto dando piu’ niente, continuero’ cosi’ a meno che la febbre non ritorni a questo punto andro’ dal medico.Grazie di tutto!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Concordo.

  7. Anonimo

    Buongiorno, ho la bambina che da tre giorni ha 38,5 di febbre accusa mal di testa mal di gola e mal di pancia, ieri lha visitata la guardia medica e la diagnosi e stata una tonsillite ,quindi ci ha consigliato di darle uno sprai orale.
    Abbiamo acquistato in farmacia oki spray, vorremmo sapere se dopo tre giorni potrebbero comparire le placche e il tempo di guarigione.
    Ulteriori consigli ?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ha prescritto antibiotico?

    2. Anonimo

      no, non essendoci placche ha detto di somministrare tachipirina se la febbre supera i 38,5° e lo spray. Sono quasi le 18 e la bambina di 9 anni ha ancora la febbre alta . La riporto dalla guardia medica? Grazie

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A meno che la febbre non sia ulteriormente salita, aspetterei domani per farla vedere al pediatra.

  8. Anonimo

    mio figlio 12 anni ha le placche alla gola ieri tutto il giorno con febbre alta ieri sera gli ho iniziato subito l’antibiotico panacef oggi la febbre è diminuita ma non riesce a degludire bene mangia pchissimo ma lo sforzo nel bere il medico lo vuole vedere lunedi ma cosa gli si puo dare per alleviare il dolore e il gonfiore????la ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può valutare con il medico di dare un antinfiammatorio orale o spray.

  9. Anonimo

    mi scusi la scortesia ma ho assolutamente bisogno di una risposta :'( Grazie mille !

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Antibiotico ed Oki solo dietro prescrizione medica.
      2. Difficile dire quando passeranno senza una diagnosi esatta.
      3. Al mare fare attenzione.
      4. Idem per i baci, finchè non ne conosciamo il motivo è bene evitare.

  10. Anonimo

    Salve dottore ho le placche in gola e un fortissimo mal di gola da circa tre giorni però non ho la febbre… le volevo chiederle se va bene prendere l’antipiotico clavomed due volte al giorni e una bustina di oki? vorrei sapere anche quanto tempo deve passare prima che guarisca del tutto, se posso andare al mare e se si attaccano con il bacio

  11. Anonimo

    Gentile dottore, quest’anno ho avuto a gennaio la mia prima tonsillite con febbre e tanto mal di gola, curata con antibiotico (Claritromicina). Un mese dopo ho avuto la seconda, più importante, con notevole gonfiore della tonsilla destra, curato con cortisone via orale (Bentelan).

    Ad oggi non ho più avuto problemi, ma ho voluto lo stesso fare una visita dall’otorinolaringoiatra il quale ha confermato che le mie tonsille non sono belle, ma che visto che sono stati i primi due casi della mia vita, non suggeriva la rimozione, per adesso. Mi ha solo ordinato una cura di Ismigen per rafforzare le difese immunitarie.

    Ora mi sento piuttosto bene, ma il mio problema è che ho notato un abbassamento della voce, da febbraio non riesco più ad urlare per esempio, e se canto, dopo un paio di canzoni sono costretto a fermarmi perchè mi fa male. E’ normale questa perdita di voce? La recupererò mai?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è normale e, da febbraio ad oggi, mi sarei aspettato una ripresa; l’otorino ha verificato la salute delle corde vocali?

    2. Anonimo

      Mmmmh non saprei, so che mi ha guardato in gola con quella specie di “cappellino da minatore”, nel naso e nelle orecchie. Ma non so se ha visto le corde vocali, non ne abbiamo proprio parlato perchè ci siamo concentrati sulle tonsille… Cosa ne pensa?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se da febbraio non ci sono stati miglioramenti, a patto che non l’abbia continuamente sforzata, è consigliabile il parere dello specialista per capire esattamente cosa stia succedendo.

  12. Anonimo

    Uffffff qste placche sono veramente brutte:(

  13. Anonimo

    salve dottore scusi ancora il disturbo…alla iìfine è venuto fuori che è mononucleosi… mi hanno dato una terapia molto intensa ..antibiotici , cortisone punture… lei cosa dice è adeguata come cura? ed inoltre la febbre per quanto persisterà? è da mercoledi che ho 38.5 …con le punture , sin ora ne ho fatte due su sei, va leggermente meglio la gola anche se ho un grandissimo raffreddore e mi sento debole…

  14. Anonimo

    Ah! mi scusi non avevo capito..comunque si in passato l’ho utilizzata..

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, potrebbe essere una buona scelta sia per la febbre che per il dolore.

  15. Anonimo

    Salve,ieri sera aveva un mal di gola non fortissimo…stamane invece il dolore si è intensificato..facendo molta difficoltà a deglutire mia madre mi ha dato il bactrim e poi mi ha fatto una spremuta di limone…non ho riscontrato nessuna placca solo gonfiore e rossore..e la febbre è a 37,5..cosa posso fare per alleviare il dolore..??? grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha già assunto Tachipirina in passato?

    2. Anonimo

      nono,ripeto, solo la pillola di bactrim dopo mangiato (o almeno quello che sono riuscito a mangiare)…c’è qualche rimedio naturale? o devo andare per forza dal dottore?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi sono spiegato; io non posso prescrivere farmaci, quello che posso fare è limitarmi a guidare il paziente.
      In passato (quindi non intendo per questo mal di gola) lei ha già assunto Tachipirina (è per capire se ne è allergico, per esempio, oppure se sa di tollerarla)?

  16. Anonimo

    salve, 3 settimane fa ho avuto mal di gola forte nella parte destra della gola all’altezza del collo, inoltre ho avuto fatica a respirare e faticavo a deglutire. al pronto soccorso non hanno però rilevato nessun problema specifico.
    il medico mi ha poi prescritto un antibiotico e nella prima settimana sembrava passato il dolore.
    in questa settimana però la gola mi continua a dare fastidio nella parte destra e fatico a deglutire.
    prendo delle benagol e bevo molto.
    quale mezzi devo adottare per fare passare il dolore?
    grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si potrebbe pensare ad un antinfiammatorio, ma una verifica del suo medico è indispensabile per valutare visivamente lo stato delle tonsille.

  17. Anonimo

    salve dottore. le volevo chiedere una cosa. Giovedi mattina mi sn svegliato con un mal di gola forte, forse dovuto da un colpo di freddo perchè ho dormito con la persiana alzata. e stamattina invece mi sn svegliato ancora con un mal di gola piu forte e febbre a 38. sono andato dalla mia dottoressa e mi ha detto che ho la tonsillite e mi ha prescritto gli antibiotici. sono stato anche male per la polmonite ad aprile precisamente a pasqua. ora ho paura se mi può ritornare visto che ho la febbre a 38. cosa mi dice lei? che è solo un colpo di freddo e devo stare tranquillo o m devo preoccupare? grazie mille per la risposta!

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Stia tranquillissimo e segua scrupolosamente la cura prescritta, risolverà in pochi giorni (ma non interrompa la terapia prima della fine).

    2. Anonimo

      Ok grazie mille dottore. Se però non mi passa entro domenica avevo pensato di andare in ospedale. cosa ne dice lei?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra prematuro; ha iniziato la cura antibiotica?

    4. Anonimo

      Si si da stamattina però ho visto pochissimi miglioramenti. febbre sempre a 38 e mal di gola sempre forte. non lo so dottore. io spero che sia solo febbre per il colpo di freddo che ho preso, perchè devo pure andare in vacanza il primo agosto e vorrei essere in perfetta forma e non in ospedale 🙁

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      E’ troppo presto per vedere miglioramenti, dall’inizio della terapia servono almeno 24-48 ore.

    6. Anonimo

      ah capito. vabbe speriamo mi passi. aspetto a domani sera x vedere dei miglioramenti. la ringrazio tanto veramente ! arrivederci dottore tante cose belle 🙂

  18. Anonimo

    Esattamente un mese fa ho avuto le placche in gola, il medico mi ha prescritto l’antibiotico per nove giorni. A distanza di 15 giorni mi sono ritornate e attualmente sto prendendo ancora l’antibiotico (klacid) per 10 giorni, ora ne mancano 3, il dolore non c’è più, però le tonsille sono ancora rosse e gonfie. Terminato l’antibiotico, a distanza di 8 giorni il medico mi ha prescritto delle analisi (tampone faringeo, esami del sangue). Posso stare tranquillo ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può stare tranquillo, ma condivido l’opportunità di qualche verifica in più.

    2. Anonimo

      Grazie mille!!

  19. Anonimo

    Salve dottore,
    è tre giorni che avverto un forte dolore alla parte sinistra della gola , collo e a volte orecchio . Sono andata dal medico che mi ha diagnosticato una forte tonsillite con placche e linfonodi gonfi , mi ha prescritto antibiotico e cortisone + tachipirina per la febbre. Ieri sera due ore dopo l assuzione dell antibiotico ho defecato e vomitato e ho la febbre intorno ai 38. Oggi mi ha prescritto un antibiotico diverso e domani devo fare le analisi per la mononucleosi. Lei sulla base di quanto scritto cosa crede che abbia ? e in quanto tempo potrò avere miglioramenti, premetto che per ora non ho + vomitato. Ed inoltre ci tenevo anche a sapere se antibiotico , cortisone e tachipirina possono essere somministrati insieme con le dovute distante l uni dagli altri.
    Grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun problema ad associare i 3 farmaci prescritti.
      Effettivamente mal di gola da infezione batterica e mononucleosi sono le cause più probabili; ha idea se durante la visita le abbia trovato la milza ingrossata?

    2. Anonimo

      No che io sappia no…. l avevo già avuta qualche anno fa e i sintomi erano molto diversi la febbre non mi superava mai i 37.5 e il mal di gola era molto meno intenso…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Gli esami del sangue chiariranno l’ipotesi mononucleosi, ma nel frattempo assuma con scrupolo come suggerito i farmaci (penso sopratutto a cortisone ed antibiotico).

    4. Anonimo

      Salve dottore, le analisi le ho fatte stamattina e aspetto i risultati oggi pomeriggio, leggendo in internet ho visto che alcuni schiacciano le placche con cotton fioc imbevuti nel limone o in acqua ossigenata … è una cosa sicura che si può fare oppure no?…. perchè veramente non ne posso più!
      grazie

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Si può fare solo se si è in grado di farlo con sicurezza, perchè il rischio di farsi male per una manovra errata è elevato.

    6. Anonimo

      salve dottore scusi ancora il disturbo…alla iìfine è venuto fuori che è mononucleosi… mi hanno dato una terapia molto intensa ..antibiotici , cortisone punture… lei cosa dice è adeguata come cura? ed inoltre la febbre per quanto persisterà? è da mercoledi che ho 38.5 …con le punture , sin ora ne ho fatte due su sei, va leggermente meglio la gola anche se ho un grandissimo raffreddore e mi sento debole…

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La cura è quella classica, anche se purtroppo servirà tanta pazienza perchè la mononucleosi, essendo virale, non sarà guarita dall’antibiotico (che serve invece ad evitare complicazioni batteriche).
      La convalescenza potrebbe essere lunga, ma è normale.

    8. Anonimo

      Grazie mille per la disponibilità ..spero che la febbre passi presto , le altre cose vanno meglio ..se non fosse che mi sento stanchissima …grazie ancora 🙂

  20. Anonimo

    Salve dottore, due giorni fa mi è venuta la febbre a 38, avevo un forte mal di testa e un leggero mal di gola. Ho preso la tachipirina ed è da ieri che non ho piu febbre ma ho ancora un po di mal di testa e stamattina mi sono svegliata con le placche sulla tonsilla. Posso continuare a prendere la tachipirina? E dato che ormai non ho piu febbre aspetto che mi passi tutto o è meglio prendere lo stesso qualcosa per la gola?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza vedere è sempre difficile, ma può provare a continuare con Tachipirina; se comparisse nuovamente febbre, senta il suo medico.

    2. Anonimo

      La ringrazio.

  21. Anonimo

    Buonasera, ho mal di gola, dolori al collo, mal di testa e febbre che oscilla dai 37 ai 38 da 3 giorni, questo pomeriggio mi si sono anche formate le placche sulla tonsilla. La guardia medica mi ha prescritto l’augmentin e prendo il paracetamolo per abbassare la febbre. Vorrei chiederle se sarebbe necessario assumere anche un antinfiammatorio specifico, oltre all’antibiotico.
    La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima no, il paracetamolo (e relativo effetto antidolorifico) dovrebbe essere sufficiente.

  22. Anonimo

    ho le placche in gola e la febbre da tre gg, mio padre vorrebbe passare il cotton fioc imbevuto nell’acqua ossigenata….è un buon rimedio? posso fidarmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Solo se suo papà è in grado di farlo con sicurezza e lei è abbastanza tranquilla da rimanere immobile; può aiutare, ma è necessario non fare danni con il cotton-fioc.

  23. Anonimo

    Salve Dottore, sono passati 3 giorni da quando ho manifestato i primi sintomi delle odiosissime placche in gola.
    Pensando si trattasse di semplice mal di gola e non essendo ancora comparsa la febbre ho iniziato a curarmi con Oki e gargarismi di limone pensando che tutto si sarebbe risolto in poco tempo.
    Poi però i sintomi si sono presentati in tutta la loro efferatezza, difficoltà e dolori nel deglutire e febbre alta. Ho deciso quindi di cominciare una cura a base di antibiotico (Augmentin) e antiinfiammatorio (Oki) effettuando gargarismi con un collutorio antiinfiammatorio.
    È passato solo un giorno da quando ho iniziato questa cura ma non avendo chiesto consiglio al medico vorrei sapere se secondo lei sto seguendo la cura giusta per guarire al più presto da questo fastidiosissimo problema.
    Grazie.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Prima di assumere un antibiotico è sempre assolutamente indispensabile una diagnosi medica perchè, anche ammettendo che sia la strada giusta, è necessario sceglierei la molecola adatta; sceglierlo per esempio troppo leggero significa perdere tempo prezioso ed aumentare il rischio di resistenza batterica.
      Vorrei davvero poterla aiutare, ma temo sia proprio indispensabile una visita medica.

  24. Anonimo

    Gentile Dottore,
    sono in fase di guarigione da una tonsillite senza febbre e oggi è l’ultimo giorno di antibiotico (sto, però, ancora combattendo con le afte!). Arrivata a questo punto crede che possa essere ancora contagiosa, soprattutto nei confronti del mio compagno?
    La ringrazio infinitamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile dirlo con certezza; probabilmente non grazie all’antibiotico, ma non mi sento di garantirglielo.

    2. Anonimo

      grazie per il suo sollecito riscontro.

  25. Anonimo

    Buonasera dottore,
    spesso mi capita di avere le tonsille gonfie e di avere le placche. Delle volte quando queste compaiono le asporto con un cotton fioc e spemo più che posso le tonsille. Faccio bene? Dovrei recarmi dal medico ogni volta che ciò mi capita? La ringrazio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      C’è anche febbre quando capita?
      Soffre di alitosi?

    2. Anonimo

      No, niente febbre ma l’alitosi ogni tanto si manifesta.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      E’ solo un’idea, perchè a distanza è sempre difficile farsi un’idea, ma potrebbe trattarsi di tonsille criptico caseose.

    4. Anonimo

      In effetti corrisponde perfettamente al mio caso. Le sarei grato se potesse indicarmi, se esiste, la marca di un collutorio specifico per questi casi.

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo che ne esistano di specifici, ma uno alla clorexidina potrebbe fare al caso suo; attenzione che è una sostanza che alla lunga macchia i denti.

  26. Anonimo

    Buonasera dottore, e’ da sabato sera che ho iniziato ad avere problemi prima con la febbre(39,5) e poi da domenica un forte arrossamento e gonfiamento in gola che a fatica mi permette di deglutire. fino a martedi sera ho assunto tachpirina e anti infiammatorio. oggi il dottore mi ha dato una soluzione a base di penicillina. la situazione sta peggiorando perche’ ho 39 di febbre e la gola mi fa malissimo. cosa devo fare inizio una cura antibiotica? quante volte al giorno va preso l’ antibiotico? grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Segua scrupolosamente le indicazioni del medico, nelle dosi e nei tempi.

  27. Anonimo

    buonasera dottore
    le sono grata dopo aver letto le sue risposte, ma mi dica a mio figlio di 14 anni questa mattina è stato diagnosticato con il tampone lo streptococco è stato messo sotto antibiotico ma ha una febbre molto alta intorno a 39 da tutto oggi , uso la tachipirina 1000 ma ha un effetto per due ore e poi risale e controllo la febbre con i bagnoli freddi, posso utilizzare la novalgina?
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In linea di massima eviterei, ma senta eventualmente anche il parere del medico.

  28. Anonimo

    Salve.
    Da quattro giorni ho febbre e mal di gola. ho iniziato una terapia con tachipirina, poi si è intensificato il mal di gola e ho iniziato la terapia antibiotica-dietro prescizione del medico- con azitromicina. Solo oggi-quarto giorno- non ho avuto la febbre, ma permane il dolore alla gola, la difficoltà a deglutire e le placche ben visibili. Quanto tempo deve passare per potere avere dei segni di guarigione? considerando che la terapia antibiotica era prevista per soli 3 giorni, domani, se la gola non migliora, devo riprenderle?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Azitromicina si prende per 3 giorni, ma in realtà l’effetto continua per qualche ulteriore giorno.
      Il fatto che sia sparita la febbre è un ottimo segno, mi aspetto una risoluzione nel giro di qualche giorno.

    2. Anonimo

      purtroppo mi devo correggere. l’ho appena misurata, è a 37.8..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Oggi è stato l’ultimo giorno di antibiotico? A che ora l’ha assunto?

    4. Anonimo

      alle 16

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, aspettiamo di vedere domani mattina come sarà la temperatura; se ci fosse ancora febbre contatti il medico, se invece fosse scesa completamente possiamo ragionevolmente pensare che si vada verso una risoluzione.

    6. Anonimo

      grazie!

  29. Anonimo

    Buongiorno!!ma che bella cosa utile questa! Volevo capire una cosa, poiché navigando in internet si riscontrano pareri discordi. Le placche sulle tonsille(quelle da curare con l’antibiotico) sono contagiose? Se si in che modo? Grazie per l’attenzione! Cordiali saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In generale sì, sono contagiose attraverso la respirazione delle goccioline emesse con la saliva; un eventuale contagio non è detto che si manifesti con gli stessi identici sintomi.

  30. Anonimo

    Ho 16 anni e da 24h ho queste fitte alla gola nella parte sinistra con ringonfiamento della tonsilla(sinistra) , mi da non pochi problemi per il fatto che non riesco a deglutire senza avere una fitta, per ora sto faccendo una cura con delle pastiglie per il mal di gola ( Benagol limone-miele) ,ma ancora trovo difficoltà nella deglutizione , anche assumendo il prodotto ogni 3 ore come prescritto , magari un risciacquo con colluttorio antiplacca potrebbe alleviare il dolore ?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ha piacere può tranquillamente abbinare il collutorio.

La sezione commenti è attualmente chiusa.