1. Anonimo

    ipertiroidismo può essere anche causato da ipersport e iperattività prolungata per 3 anni consecutivi?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No.

  2. Anonimo

    I miei esami sono: TSH O,8OO FT3 2,33 FT4 2,38 Anticorpi anti tireoglobina 2o Anticorpi anti perossidasi 21 che vuol dire?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi occupo di questo campo, quindi preferisco non sbilanciarmi nella lettura dei valori riscontrati. In ogni caso il valore della frazione T4 è leggermente elevato, quindi andrà approfondita la possibilità di ipertiroidismo.

  3. Anonimo

    SALVE,L’ANNO SCORSO HO AVUTO UNA INFEZIONE CON CROSTE AL LIVELLO DELLA NARICE DESTRA, DURATA QUASI UN ANNO,TANTO DA AVERE VERE E PROPRIE CROSTE. QUEST ANNO SENTO LA STESSA INFEZIONE ALLA PARTE ALTA DELLA GOLA,A VOLTE CON LA FUORIUSCITA DI CROSTE. LE CHIEDO, POTREBBERO ESSERE PROBLEMI RIGUARDANTI LA TIROIDE? GRAZIE ATTENDO UNA SUA RISPOSTA

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso no.

  4. Anonimo

    Salve, ho rifatto le analisi e i valori sono i seguenti:
    TSH 4,08
    FT3 5,85
    FT4 24,33
    ANTI.ANTI TIREOGLOB. 260
    ANTI PEROSS.TIRO. 421

    cosa significa
    e potrebbe essere la causa che non riesco a rimanere incinta ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      E’ opportuno che sia il ginecologo a valutarli.

  5. Anonimo

    HO L’APPUNTAMENTO CON L’ENDOCRINOLOGO PUO’ AIUTARMI ?????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Meglio ancora, è lo specialista che si occupa di problemi tiroidei, oltre ad essere la figura medica ideale ad individuare eventuali problemi ormonali in grado di interferire con la ricerca di gravidanza.

  6. Anonimo

    Salve, lo specialista non crede che i valori riscontrati nelle analisi hanno causato la non gravidanza ma per escludere dice che tra 1 mese dovrei fare di nuovo le analisi e fare la scintografia per escludere ipertiroidismo
    e dovrei non provarci per via della scintografia che emana radiazioni ????Cosa devo fare adesso ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio avviso sarebbe utile seguire il parere dell’endocrinologo:
      1. Aspettiamo 1 mese e vediamo gli esiti degli accertamenti,
      2. A quel punto valuta con l’endocrinologo e/o con il ginecologo come/quando proseguire con la ricerca di gravidanza.

  7. Anonimo

    Salve, quanto dura l’effetto delle radiazioni nella scintigrafia ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il tempo è poco, ma dipende dalla sostanza usata.

  8. Anonimo

    E quanto tempo aspettare prima di provare a rimanere incinta ???

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Glielo consiglierà il medico, valutando anche se fornire un supporto farmacologico.

  9. Anonimo

    buonasera, il mio problema è che sto dimagrendo a vista d’occhio. Mangio regolarmente , ho partorito 9 mesi fa, ma circa 2 mesi fa ho iniziato a perdere peso sto ancora allattando, ma nn penso che sia questa la causa, potrebbe essere la tiroide???
    se no come mi devo comportare ho perso anche completamente seno!!!!! grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La tiroide è una delle cause possibili, in ogni caso rivolgendosi al suo medico le suggerirà il percorso più opportuno per arrivare alla causa della perdita di peso.

  10. Anonimo

    sono ipertiroidea… e questo ormai e’ un dato di fatto… ho periodi nei quali ingrasso altri nei quali dimagrisco…come mai
    ? la tachicardia e’ costantemente presente… l’umore sempre su e giu’… ma un’altra cosa vorrei chiedere perche’ nessuno mai mi ha fatto capire bene… cosa significa precisamente quel valore ANTIPEROSSIDASI che io ho dieci volte sopra la media? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per quanto riguarda gli sbalzi di peso e gli altri sintomi consiglio di rivalutare con il medico il dosaggio dei farmaci assunti.

      Cercherò ora di essere più chiaro possibile, ma non esiti a dirmi se qualcosa non lo fosse:
      La tireo-perossidasi è un enzima, può immaginarlo come un operaio, che contribuisce a costruire molecole di ormoni tiroidei.
      Per antiperossidasi si intende un anticorpo, lo può immaginare come un soldato creato per combattere in modo specifico un unico tipo di nemico, che si rivolta contro l’operaio di prima.
      Se eccessivo è chiaramente un comportamento anomalo e causa di una drastica riduzione della produzione degli ormoni tiroidei, perchè gli operai che collaborano alla costruzione sono resi incapaci dai soldati (anticorpi).

      Si parla in questi caso di malattia autoimmune, cioè l’organismo produce meccanismi di difesa contro sè stesso.