1. Anonimo

    Pero esiste la cura del ipertiroidismo con farmaci diversi di Tapazole,come queli che dice lui?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Che medicine le ha suggerito?

    2. Anonimo

      Si esiste un’altra cura con medicine naturali senza Tapazole.

  2. Anonimo

    Non mi ricordo,mentre mi stava scrivendo la ricetta lo fermato,perche ancora non avevo deciso se fidarmi di lui,aveva detto che un farmaco in base naturale non tossico,per disinfiammarla e calmarla un’po. buu…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In ogni caso rimango del parere che definire radioattivo Tapazole mi farebbe perdere la fiducia.

  3. Anonimo

    si…. pero in teoria si possa curare ipertiroidismo con un’altro farmaco non Tapazole?????????????????

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Capisco i suoi dubbi, ma tutto quello che posso fare e raccomandarle di rivolgersi ad uno specialista competenze, che le suggerirà cos’è meglio nel suo caso.

  4. Anonimo

    GRAZIE………….

  5. Anonimo

    senso di calore e rossore in viso a forma di farfalla dopo mangiato non sempre un po e poi scompare, e a contatto in ambienti un po caldi x di piu in inverno, sono un po timido ma che centra anche se sono in famiglia traquillo, ho letto di tiroide ,mia madre ad anni 50 anno tolto il gozzo , sono un allerg. parietara e cheneeopacee, rinite allerg .e mi cola il naso al mattino mi anno riscontr. ernia iat. con reflusso 5 anni fa,ho fatto 4 anni del vacc. lais lofarma tutto come prima ,un miglioramento x il reflusso ,il rossore e calore niente, mi puo aiutare come mi devo comportare grazie ho 50 anni ,e sono un autoriparatore .

    1. Anonimo

      buona sera dott.. io piu ke lasciare un commeto vorrei farle una domanda , io soffro di iper…….. e prendo il tapazol ora. sn 8 gg.. ke o smesso di testa mia xkè avevo sempre dolore di testa e nausea ora vorrei sapere cosa puo succedere

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ricompariranno i sintomi dell’ipertiroidismo che non potranno che peggiorare, oltre a peggiorare il suo stato di salute generale.

  6. Anonimo

    Stanotte ho avuto un fortissimo attacco d’ansia, per cui stamattina mi sono rivolta al medico di base, che mi ha misurato la pressione e auscultato il cuore. Subito mi ha chiesto se in casa c’era qualcuno che soffriva di tiroide e mi ha prescritto tutte le analisi. Poi mi ha mandato al pronto soccorso per fare gli accertamenti dal cardiologo, ma anche li mi hanno rassicurato che non era nulla di grave. Volevo sapere se posso prendere qualcosa prima di andare a dormire per tranquillizzarmi in attesa di fare tutte le analisi per la tiroide.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Per esempio Valeriana.

  7. Anonimo

    Buongiorno

    Da una settimana soffro di forte stanchezza pur dormendo, senso di freddo senza febbre però faccia calda, feci molli, vista annebbiata (fatico a mettere a fuoco), occhiaie persistenti, sudurazione aumentata (sopratutto di notte), malessere generale con dolori fisici generali soprattutto nella parte cervicale in più da un giorno ho un linfonodo destro della gola ingrossato.
    Ora il medico mi ha prescritto analisi generali.
    Secondo lei può essere riconducibile a infezioni della tiroide?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Direi di no, tra le 2 senza dubbio al limite più probabile la mononucleosi di cui parlavamo nell’altra pagina, ma gli esami del sangue aiuteranno a chiarire il problema.

  8. Anonimo

    ho ipertiroidismo prendo il tapazole ed nonostante ingrasso con tutta la cura che ho a non mangiare dolci grassi ed altro che puo dannegiare ,sono sfinita non so piu che fare, sono sempre stanca di prevare di tutto ed in generale sono arrivata ad essere stanca magari dall tapazole non lo so ditemelo voi

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La soluzione migliore è sentire un dietologo oppure, in alternativa, chiedere consiglio al suo endocrinologo.

  9. Anonimo

    assumo da parecchi anni,carbolitium 300,so che dovro prenderlo x sempre,e che occorre bere molta acqua,soprattutto con questo medicinale.Il mio medico ha riscontrato ,ipertiroidismo,nonostante con l’assunzione di litio,di solito si è ipotiroidei,ma io ho quasi sempre reazioni strane,con le medicine,perciò se posso evito.L’assunzione di litio in 25 anni mi ha portato il glaucoma,ma oggi non si arriva più alla cecità.il quesito che voglio porle è:Ci può essere relazione,tra quello che le ho detto,e un prurito assurdo e ossessionante,in tutto il corpo,soprattutto la notte e prevalentemente,alla testa alla schiena e agli arti?xchè mi da l’idea di essere un bel pò intossicata,però non ci sono eruzioni cutanee,poi,anche se da 20 sono scesa a 10,FUMO…..ho corretto molto la mia dieta,xche x lavoro ho studiato,Nutrizione,però il prurito persiste….che fare?ci sarebbe il dermatologo,ma…………….!GRAZIE!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Senza eruzioni cutanee è difficile capire la causa; ha già provato farmaci per il prurito?

  10. Anonimo

    dall’esame dei fattori tiroidei mi preoccupa l’aumento del fattore TSH arrivato a 7,51 mentre il valore FT 3 è calato a 2,42. Sono un caso di ipertiroidismo stran o ?
    Grazie per quello che mi direte. Un saluto cordiale

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non mi occupo di questo campo, ma non li ritengo valori particolarmente strani; ha già verificato anche gli anticorpi tiroidei?