Tutte le domande e le risposte per Pitiriasi versicolor: sintomi, foto e cura
  1. Anonimo

    Salve dottore… una domanda a cui non sono stata in grado di rispondere cercando su tutto il web…è una settimana che mi trovo addosso strane macchiette rosse desquamate, (una sul braccio, una all’inguine e una sulla gamba). avendo parecchi animali, ho pensato subito alla tinea corporis, ma in realtà non sono così evidenti, neanche tanto pruriginose…mi ricordo che quando il mio ragazzo ebbe la versicolor gli erano uscite macchie analoghe, quindi penso si tratti di quella (considerando che io ne ho già alcune bianche dietro alla schiena). a prescindere se si tratti o meno di versicolor/corporis, la mia paura (e domanda) è una: SE TOCCO LE LESIONI, RISCHIO DI TRASPORTARLA IN ALTRE PARTI DEL CORPO? in particolare… c’è il rischio che mi proliferino IN TESTA? perchè è logico che le avrò toccate prima di rendermi conto che erano funghi, ho solo paura di aver peggiorato la situazione in caso dovessero uscirmene altre. Grazie…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, non esiste un rischio di questo tipo.

  2. Anonimo

    Salve dottore, ho avuto la Tinea versicolor diverse volte e l’ho curata sempre con creme, ma dall’ultima volta che mi è venuta non la sto più curando e son passati 2 anni, ora mi ritrovo schiena, petto, pancia, braccia piene di macchie e dietro la schiena delle macchie enormi formati dall’unione di macchie piùpiccole.
    Provvederò a curarmi ma la mia domanda è ci sono conseguenze se io non ho curato questa malattia per 2 anni?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In linea di massima no.

  3. Anonimo

    giorno dr cimurro io sono alle prese con la pitiriasis versicolor sotto la ascella e un po dietro la skiena volevosapere se quando ci si lava o in generale si potesse espandere o resta cosi’ comè?!?!?? poi sa dirmi cosa potrebbe essere delle macchie bianche sul braccio che ho?!??? grazie dr

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      1. Potrebbe espandersi nel tempo.
      2. Probabilmente è lo stesso problema.

    2. Anonimo

      quindi devo sempre curarle senza smettere dr??

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Dipende da che farmaci usa.

    4. Anonimo

      itraconazolo teva 100 orale

    5. Anonimo

      dopo la doccia si formano spore spero nn si diffonda dr

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È impensabile continuare sempre, si attenga quindi alle indicazioni del dermatologo; in genere per la doccia si usano bagni-doccia specifici.

    7. Anonimo

      all’inizio ho provato con bagno doccia specifici mettevo il tutto sulla spugna ma poi dopo un tot di tempo tornavano.. cosi mi sono dato alle pillole orali la mia paura e che si diffondano perché vedo spore per quello ho smesso con shampi dr

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È seguito da un dermatologo?

  4. Anonimo

    sono andato si mi ha detto a occhio che erano micosi e dato quei shampi che diceva.. ma secondome ha solo peggiorato le cose poi non so.. ora sono andato dal mio medico curante che ha detto e pitiriasis versicolor e di prendere ste pillole orali.. faccio palestra e ho bisogno spariscano perché e un fastidioso problema vorrei eliminare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Userei i detergenti che le erano stati prescritti, od al limite ne valuti di diversi con il medico di base.

    2. Anonimo

      ok grazie dr 🙂

  5. Anonimo

    buonasera dottore volevo sapere se sta malattia quando si fa doccia e espandibile il contagio perché quando si fa la doccia e ci si asciuga escono pezzi di pelle bianche che dovrei fare? grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Si è già rivolto ad un dermatologo?

  6. Anonimo

    non ancora perché è grave?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No, ma per evitare che il problema aumenti sarebbe opportuno intraprendere una terapia.

  7. Anonimo

    prendero appuntamento con uno allora, pero spero non si diffonda..

  8. Anonimo

    Ho 48 anni e ci convivo da quando ne avevo 14.
    Non c’è speranza, io ho fatto e faccio cicli sistemici di Sporanox ma va e viene ma mai sono riuscito a debellarla completamente.

    Non credo ci sia una cura definitiva.

  9. Anonimo

    buonasera dr. volevo sapere se le spore bianche che si staccano dalla pitiriasis e dannosa perché ne sono pieno sul petto lavo e ricompare asciugando.. aspetto riposta grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      No.

    2. Anonimo

      la ringrazio per riposta dr buonasera

  10. Anonimo

    Buon giorno Dr, sono un 53enne che ormai convivo da 20 anni con la pitiriasi versicolor. Ho provato di tutto, visite dermatologiche, prelievi cutanei presso istituto malattie infettive di Milano, ho provato cicli di triasporin compresse, ho provato dactarin schiuma, ho provato pevaril crema, ho provato stiprox detergente, ho provato nizoral scalp fluid, ma ciclicamente ritornano a ripresentarsi queste fastidiose chiazze che iniziano da sotto le ascelle proseguendo sull’addome fino a sopra le spalle. Dopo un periodo di circa 3/4 anni di di assenza, hanno cominciato a ripresentarsi, credevo di aver debellato il problema ma in realtà non è così, secondo lei che dovrei fare? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ci sono alternative a ripetere un ciclo di terapia, magari uguale a quello che aveva funzionato l’ultima volta.