Tutte le domande e le risposte per Stress e ansia: cause, sintomi e cura
  1. Anonimo

    Salve dottore.
    Sono una ragazza di ventitre anni;Un giorno di luglio,pur essendo stata bene la sera prima,avendo dormito bene la notte e poi fatto colazione la mattina,dopo pranzo ho avvertito un gran peso al petto dalla parte destra fino al centro. Non appena sono rimasta sola ho iniziato a sudare,mi pungevano le mani e i piedi,fiato corto,tremore e cuore in gola.Da allora(e’ passato un mese)prendo dieci gocce nattina e sera di tranquirit. Mi e’ rimasto il fiato corto e una legger
    a senazione di cuore in gola quando faccio le scale. Ah il peso sul petto spariva di.notte! Potrebbe trattarsi di ansia dottore? Grazie per l’udienza

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, con tutta probabilità è ansia.

    2. Anonimo

      Grazie dottore. Da subito anche io ho pensato a un attacco di panico dal momento che mi sono sentita male non appena sono rimasta da dola. Anche se non mi riuscivo a spiegare e a volte anche tuttora,quando ci penso, questo improvviso peso sul petto….e’ partito tutto da li’. Avevo paura di essere malata di cuore. Inoltre soffro di ernia iatale da scivolamento.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’ernia può sicuramente influire su alcuni sintomi, anche perchè può causare palpitazioni.

  2. Anonimo

    L’ernia iatale mi e’ stata diagnosticata l’anno scorso a seguito di una gastroscopia. Infatti prendo la ranitidina.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, con la ranitidina dovrebbe tenerne i sintomi sotto controllo.

  3. Anonimo

    L’anno scorso mangiavo pochissimo e fumavo troppo poiche’ conducevo una vita universitaria intensa. Quest’anno ho dovuto affrontare un periodo di crisi universitaria,mancanza totale di autostima,mi sentivo inadatta per il mio ragazzo e tutt
    o questo sfociava in una gelosia che tenevo per me; All’universita’ un ragazzo mi ha dato fastidio e ho avuto paura. Secondo lei questi potrebbero avere influito sul mio stato di salute? Grazie ancora

    che tenevo per me

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì.

  4. Anonimo

    Inoltre mi capita di sentire la parte sinistra del mio corpo indolenzita,anche la scapola sinistra.

  5. Anonimo

    Ah volevo fare un’ulteriore precisazione,dottore: il peso sul petto variava a seconda delle posizioni, da un lato sembrava sentirlo di piu’,da alzata no,se mi abbassavo sembrava che questo peso cadesse e quando tenevo la borsa sul braccio mi sentivo tirare. E da allora la paura anche di un attacco di cuore non mi fa stare bene

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ernia iatale ed ansia si sommano probabilmente a darle le sensazioni al petto; talvolta si procede in questi casi ad una visita cardiologica come scrupolo.

  6. Anonimo

    Ho fatto un elettrocardiogramma e analisi con enzimi del cuore e mi e’ stato detto che era tutto a posto.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ottimo, in questo caso stia serena!

  7. Anonimo

    Se si tratta di ansia,spero soltanto,di uscirne al piu’ presto. E’ un mesr che non esco,non prendo parte a niente e non penso e non sento altro. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Inizi magari da piccole uscite, dove si sente più al sicuro, ma non si rinchiuda in casa che è peggio.

  8. Anonimo

    Ho sempre pensato di essere malata e di avere un attacco di cuore. Per questo mi sono chiusa in casa. Un infarto e’ possibile a ventitre anni dottore? Ho smesso di fumare e il colesterolo rientra nei valori.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      È possibile se ci sono dei fattori di rischio, che NON è il suo caso. Valuti di parlarne con il medico, perchè deve trovare una soluzione per migliorare il disturbo d’ansia e non solo tamponare i sintomi.

  9. Anonimo

    Colesterolo 174 di cui ldl 111 e hdl 52 e trigliceridi 57

  10. Anonimo

    Solo il “cpk” risultava basso 37 anziche’ 38 e le proteine totali 8.4 e non 8.0. La ringrazio ancora dottore

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Tutti valori ottimi.

    2. Anonimo

      Grazie dottore.