1. Anonimo

    Caro dottore , non riesco ha capire se il mio corpo e’ carente di qualche elemento , ogni settimana provo a farmi due partite di calcetto e puntualmente ad un certo punto della partita dopo qualche scatto mi prendono dei dolori come se avessi un coltello nel polpaccio o nella coscia, e’ solo una questione di riscaldamento? Che faccio!

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Provi ad assumere sali minerali durante la partita.

  2. Anonimo

    Buonasera il 7 Giugno dopo aver preso una botta o almeno mi ricordo però essendo un ex rugbista di 95 kg non sento mai le botte mi sono reso conto che avevo una specie di piccolo livido e un leggero bozzo sulla coscia laterale. Ho aspettato qualche giorno e poi dopo un consulto con il mio fisioterapista ho fatto il 16 Giugno l’ecografia che ha rilevato in via di guarigione una rottura parcellare di circa 16 mm per 5. Io nel frattempo prima dell’ecografia ci ho fatto tutto con la gamba: mare, scale e qualche tiro a pallone con qualche corsa. Ora ci sto leggermente più attento, dolore non ne sento ma il bozzo leggero rimane che devo fare posso fare tutto o mi conviene fare un’altra ecografia per tornare alla normalità ??? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se non c’è dolore dovrebbe essere solo questione di tempo perchè l’ematoma venga riassorbito.

  3. Anonimo

    il 12 giugno scorso giocando a calcetto ho subito uno strappo.Ho fatto un’ecografia.Diagnosi.:in corrispondenza della giunzione mio-tendinea del muscolo gemello interno della gamba sn si apprezza area ipoanecogena dei diametri di 16x5mm,compatibile con lesione di tipo traumatico di 2 grado.Il medico mi ha prescritto 25 giorni di riposo.Sono passati questi giorni ma io non riesco a camminare bene ed ho ancora un leggero fastidio.E’ possibile che il muscolo non sia ancora guarito?Posso usare voltaren pomata?Cosa mi consiglia’Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      È comunque migliorato?

    2. Anonimo

      decisamente si.

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Raccomando di proseguire con il riposo, Voltaren può aiutare.

  4. Anonimo

    Salve dottore. Una notte girandomi bel letto, ho sentito un forte dolore che dal vollo scende giu dalla spalla sinistra fino al polso della mano. Il mattino mi sino svegliato e no. Avevo la forza di alzare il braccio e un gonfiore dietro alla spalla. Sono andato avanti per quasi un mese prendendo antinfiammatori e la situazione è migliorata. Il problema è che anvora oggi dopo un mese non ho firza nel braccio e ho notato il muscolo del bicipite piu piccolo rispetto all’altro. Mi.puo dare un consiglio di gosa posso fare?

    1. Anonimo

      Chiedo scusa per gli errori di ortografia.

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non posso che consigliarle una visita medica, dopo un mese serve una diagnosi esatta; il muscolo sta probabilmente perdendo un po’ di tono perchè, immagino, a causa del dolore starà cercando di usarlo meno.

  5. Anonimo

    Salve Dottore,ha un 2-3 giorni che avverto un dolore al muscolo del braccio come se mi tirasse quando lo muovo,pochi giorni fa’ ho trasportato cose pesanti a causa di lavorazioni a casa mia,cosa puo’ essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Un piccolo risentimento dovuto al lavoro svolto; non lo sforzi e la sera applichi ghiaccio.

  6. Anonimo

    Grazie mille!

  7. Anonimo

    Salve dottore.l’altro ieri c’era dell’acqua sulle scale di casa mia’sono slittata all’indietro e al primo momento non ho senrito nulla ma dopo circa 10minuti ho avvertito un dolore che andava ad aumentare nella parte bassa della schiena.di cosa si può trattare.e che cosa posso fare? Non posso prendere farmaci. Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sente dolore dove è avvenuto il trauma?

    2. Anonimo

      Si un dolore che percepisco a momenti.non riesco a piegarmi a mettere neppure le scarpe e muovendomi peggiora.migliora dopo un periodo sdraiata, ma dopo ricomincia.ho messo lasonil ma nom vedo cambiamenti

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente è proprio solo la “botta”; in attesa di sentire il medico può aiutare il ghiaccio.

    4. Anonimo

      Comunque non sono caduta.ho solo inarcato la schiena e mi sono appesa al parapetto in tempo prima di toccare terra

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Quindi il problema è che ha forzato i muscoli in una posizione non naturale?

    6. Anonimo

      Si.sono slittata come su una buccia di banana

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In questo caso si tratta di un leggero risentimento muscolare, passerà probabilmente nei prossimi giorni.

  8. Anonimo

    salve dottore questa notte mentre mi stavo girando nel letto ho avvertito un forte crampo alla gamba zona polpaccio tipo accavallamento nervi … poi passato ma oggi i quella zona o dolore e pesantezza cos e dottore? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Può essere un semplice crampo.

  9. Anonimo

    Ho subito un trauma sul collo del piede, è abbastanza nero ma riesco a piegare le dita ed ad appoggiare.
    Solo sul collo del piede in prossimità credo di un tendine sento dolore.
    Lo devo bendare o lasciarlo libero (il tendine dico)? ghiaccio e riposo?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ghiaccio e riposo, visita medica se non passasse.

  10. Anonimo

    salve, dottore ho un dolore alla schiena quando mi curvo sul lato sinistro,però appena faccio uno schiocco subito passa,faccio continuamente schiocchi per far passare il dolore cosa puo essere?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Magari un piccolo risentimento muscolare, ma se non passasse senta il medico.

    2. Anonimo

      ok…ma nulla di cui preoccuparmi!

    3. Anonimo

      *??

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio parere nulla di cui preoccuparsi.

  11. Anonimo

    salve,sono un podista e da qualche giorno che non riesco nemmeno a correre 50 mt anche camminando sento dolore dietro la coscia fino alla zona lombare cosa può essere. grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il dolore è comparso dopo una corsa, quando si è raffreddato il muscolo?

  12. Anonimo

    ho un dolore allucinante strappo muscolare fianco destro che cosa devo fare oltre le punture voltaren bentalan muscolin

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non può fare altro che avere pazienza; eventualmente può valutare di prendere contatti con un fisioterapista che l’aiuti nella fase di recupero.

  13. Anonimo

    ho sbagliato a scrivere, intendevo dire pressione sull’arto

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A mio parere è solo un leggero risentimento, ma a distanza lavoro per ipotesi.

  14. Anonimo

    scusi ma il fastidio che percepisco ha un termine medico?
    ho trovato la tendinite sul suo sito però nei sintomi leggo dolore, calo della forza muscolare, dolore quando si fa pressione sull’altro..
    ma io avverto una leggera infiammazione

  15. Anonimo

    mi riferivo al fatto che magari una persona “normale” un trauma del genera passava in 2 settimane mentre per le motivazioni che le ho citato sopra ci mette più di un mese

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, avevo compreso e glielo confermo.

  16. Anonimo

    Scusi ma le pare che un semplice trauma ci metta tutto questo tempo a riassorbersi?
    Ammeno che il fatto obesità aggiungendo che faccio poco movimento contribuisce a far avere una guarigione più lenta?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, sedentarietà ed obesità possono incidere sicuramente.

  17. Anonimo

    Perchè più che altro il tendine non lo sento più tirare, ma da fastidio non so spiegarle la senzazione

  18. Anonimo

    quello che percepisco al tendine è fastidio quando stendo il braccio, non mi sento tirare o come mi succedeva i primi giorni in seguito al trauma l’impossibilità di stenderlo anche parzialmente, consideri che avevo il braccio come lo si tiene solitamente quando si hanno le mani in tasca.
    quello che avverto è infiammazione a prescindere dal fatto che io faccia o meno movimenti, mentre il fastidio (non dolore) lo avverto nel stendere completamente il braccio.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Probabilmente un po’ di infiammazione residua, nulla di cui preoccuparsi.

  19. Anonimo

    mi spiego meglio:
    ieri sono uscito dalla doccia e mi sono messo al pc, semplicemente abbassando il braccio ho sentito un fastidio al tendine e poi iniziando a stendere completamente più volte il braccio ed ho iniziato ad avvertire l’infiammazione che anche il giorno dopo c’era. (oggi)
    il braccio è quello del truma, possibile ricaduta? secondo lei perchè ho riavvertito il fastido al tendine semplicemente abbassando il braccio?
    specifico che l’infiammazione e dolore al tendine erano scomparsi 2 settimane fa, poi ho avuto formicolio per qualche giorno e niente più tutto passato, riuscivo e tutt’ora se pur con un fastidio minimo faccio tutti i movimenti con il braccio
    grazie e buon 1 maggio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Fastidio o dolore?

  20. Anonimo

    il fastidio al polso è dimuito però ieri ho sforzato(l’ho steso completamente per più volte) il tendine del braccio dove ho subito il trauma ed ho iniziato a riavvertire quella fastidiosa infiammazione che da una senzazione di caldo/freddo 🙁
    che sarà??

  21. Anonimo

    buongiorno. io pratico la corsa, è da poco che ho ripreso xke ho avuto una microfrattura al secondo cuneiforme. l’altro ieri, correndo, ho preso un storta alla caviglia. subito non sentivo niente, solo un leggero fastidio. ieri ho corso e non sentivo quasi niente. però da quando ho finito allenamento, ho sentito un dolore sempre piu forte circa nella parte esterna del piede ma anche un po sul collo del piede. non c’è gonfiore. secondo lei mi è tornata la microfrattura?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non credo, ma applichi ghiaccio e si astenga dal correrci sopra nei prossimi giorni.

    2. Anonimo

      ok grazie mille.

  22. Anonimo

    È un periodo che mi fa un male terribile la parte bassa della schiena però mi fa male solo quando devo abbassarmi, fare esercizi di allungamento alla schiena e addominale. Non riesco a capire cosa sia mi potete aiutare?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ha fatto sforzi di qualche genere?

  23. Anonimo

    Vabbe se uso il polso il fastidio lo percepisco non è questione di pensarci

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      OK, ma in ogni caso passerà, non si preoccupi.

  24. Anonimo

    rieccomi dottore.. passato il formicolio e l’infiammazione al tendine, ho ancora un pò di fastidio al polso quando faccio determinati movimenti o faccio troppa pressione con la mano..
    come mai ci mette cosi tanto a guarire il polso?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Perchè ci pensa troppo… 😉

  25. Anonimo

    lei cosa mi consiglia di fare?se si tratta di un semplice strappo quanto tempo occorre prima che passi del tutto?se nn si trattasse di semplice strappo ma di una lombosciatalgia o ernia/protusione non avrei danni più gravi?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo strappo potrebbe averle causato un’infiammazione del nervo sciatico; difficile prevedere i tempi di guarigione, giorni o settimane.

  26. Anonimo

    io escuderei ernia o protusione visto che riesco a camminare senza problemi…l unico mio problema e che a tratti durante la giornata mi prendono quei dolori sciatici

  27. Anonimo

    salve dott. io tre mesi fa ho avuto uno strappo lombare….ora sto meglio riesco a stare seduto pero ogni tanto mi riprendono piccoli dolori come aghi o scosse nella parte lombare?di che cosa si tratta

  28. Anonimo

    A livello d’ansia sono un pò più tranquillo perchè il formicolio è decisamente diminuito e quel movimento che le ho citato diverse volte riesco a farlo finalmente però a volte mi capita questa cosa

  29. Anonimo

    ahah no guardi non sono ancora diventato pazzo 🙂 🙂 😀

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non intendevo questo, ma le garantisco che l’ansia è spesso causa di fastidi ed anche dolori psicosomatici.

  30. Anonimo

    Quando faccio movimenti “improvvisi” con l’avambraccio, sento tipo una scossa nella zona dell’ulna che si attenua subito, come mai?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      O suggestione od un piccolo risentimento.

    2. Anonimo

      È la cosa più facile per un medico o ancor peggio per un farmacista dire: “È suggestione” o è un dolore psicologico”. Ma volete iniziare ad ASCOLTARE e a prendere SERIAMENTE i pazienti, smettendola di sentirvi degli onniscienti padreterni in cattedra che si possono permettere di fare illazioni sulla salute della gente!!! Se non c’arrivate a capire il problema usate un po’ di umiltà e un po’ di buon senso e dite: “mi dispiace ma è meglio se ti rivolgi a qualcun altro perché io non riesco a fare una diagnosi” Ricordatevi sempre che tanto, prima o poi, ( e vi auguro il più tardi possibile) sarete pazienti anche voi, e non so se riuscirete ad essere così pazienti!!!
      Scusate lo sfogo, ma questo brutto modo di fare arrogante e presuntuoso, purtroppo è molto diffuso in Italia in tutti i campi, ma non si può proprio più sentire quando riguarda la salute della gente che poi ne fa le spese sulla propria pelle….