Tutte le domande e le risposte per Stomatiti ed afte in bocca: sintomi, cause e rimedi
  1. Anonimo

    Salve.sono una ragazza che sviluppa abbastanza spesso le afte in bocca.
    Mi si sviluppa però un’afta sul frenulo linguale dopo un fatto ben chiaro: il giorno dopo che ho baciato una persona.
    Questo mi succede praticamente ogni volta e non riesco a capirne il motivo.
    Lei potrebbe sapere la causa?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sinceramente non saprei dire: mi perdoni la domanda, la persona in questione è sempre la stessa?

  2. Anonimo

    è normale avere un’afta sulla lingua che prima provoca dolore e dopo qualche giorno, nonostante rimanga, non lo provochi più?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, in linea di massima dovrebbe essere segno di guarigione.

  3. Anonimo

    buonasera dott…..mia figlia ha 21 anni e gia da piccola soffre di afte nell’interno della bocca lingua e labbra, abbiamo provato di tutto ma puntualmente ritornano sempre piu numerose e dolorose….in questi gg ne ha ben 12…..il medico di famiglia ha consigliato dei test x valutare che tipo di herpes possa causare queste afte….lei cosa ne pensa? grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo ad oggi non si conoscono ancora le cause esatte.

  4. Anonimo

    Salve, questa mattina mi è spuntata un afte sul labbro inferiore, proprio dove ci sono i denti. Ieri sera ho mangiato un po di salsa piccante, giusto un cucchiaino insieme alla cena. La cosa che mi preoccupa è che sono molto frequenti, 1 più o meno ogni 2-3 mesi. Navigando in rete ho letto che può essere sintomo dell’hiv e il solo pensiero mi fa tremare. Premetto che sono attenta a conteggi, l’unico comportamento a rischio è stato usare lo spazzolino sbagliato in casa del mio fidanzato (ho usato quello del fratello, lui soffre di gengive sanguinanti) e una volta pulendo l’ufficio ho trovato un fazzoletto sporco di sangue in mezzo a delle carte (avevo un piccolo taglio ma si stava cicatrizz. Per intenderci erano passati 2 giorni circa)
    Posso essere a rischio?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non c’è alcuna ragione di pensare all’HIV.

    2. Anonimo

      Anche se sono ricorrenti? Però vedo che anche mia madre ne soffre particolarmente.
      In ogni caso, grazie.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Certo.

  5. Anonimo

    buonasera dottore! soffro da quando ero bambino(ora ho 25anni) di stomatite e afte che mi compaiono soprattutto sulla punta della lingua, causandomi dolore non solo sulla lingua ma soprattutto ai denti più sensibili! le afte mi nascono soprattutto ad ogni cambio di stagione, oppure in altri due casi: mordendomi per errore la lingua oppure mangiando anche solo per una volta cibi salati(come patatine ad esempio)…..esiste qualche rimedio per contrastarne efficaciemente la comparsa? grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo ad oggi nulla che valga per tutti, nel senso che non si conoscono le cause esatte ed ogni paziente trova come lei alcune forme di prevenzione che ne riducono la frequenza di comparsa.

  6. Anonimo

    Gentile dottore, volevo sapere se l’afta può dipendere da un particolare tipo di allergia (alimentare, da contatto…). Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non che io sappia.

  7. Anonimo

    Salve, mi è comparsa un’afte sulla mascella e mi sembra che me ne stia comparando un’altra dall’altro lato. Secondo lei é possibile che possa ‘diffondersi’ in tutta la bocca, come una sorte di infezione? Grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può succedere, ma non è così frequente.

    2. Anonimo

      scusate dottere e vero che le after puo essere la malattia chiamata sindrome di behcet che provoca attrite e molti altri problemi seri

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In assenza di altri sintomi non c’è motivo di pensarlo.

  8. Anonimo

    Caro dottore,
    le scrivo per sapere se devo preoccuparmi dal momento che sono circa due settimane che ho dei rigonfiamenti rossi sulla lingua nella parte interna verso la gola..assomigliano alle papille gustative ma a mio avviso sono troppe e troppo rilevate..sembrano piu vescichette..ho fatto un tampone faringeo dal quale non risulta alcuna infezione e sono stata anche da un otorino laringoiatra che dice che non può trattarsi di una manifestazione di hpv orale (dal momento che ne soffro a livello vaginale,temevo questa possibilità),dunque cosa può essere?sono molto preoccupata perché sembra che ogni giorno la situazione peggiori. Stamattina un bravo farmacista mi ha consigliato Daktarin gel orale,spero passi perché non riesco più a vivere bene e sto facendo moltissimi controlli medici.ps. ho 26anni e fino ad oggi non avevo mai fatto caso più di tanto alla mia lingua. Spero possa darmi un consiglio.saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      L’otorino cos’ha diagnosticato?

    2. Anonimo

      L otorino ha diagnosticato una rinofaringite per spiegare la presenza di piccoli noduli in gola nella parte destra..per quanto riguarda la mia lingua ha detto che le bollicine/vescichette che ho potrebbero essersi formate a causa di un po di reflusso e che sono del tutto normali..a volte capita che si formino..ma a me non sembrano molto normali..le vedo un po gonfie sinceramente e numerose (5/6 circa in totale,due grandi dietro e altre piccoline simmetriche su entrambi i lati sempre molto posteriormente)..mi ha rassicurato in conclusione che hpv non puo essere..io vorrei capire allora cos è dato che lo stesso tampone faringeo non ha rilevato la presenza di infezioni. purtroppo però la lingua è davvero particolare..altrimenti non credo che il farmacista mi avrebbe consigliato daktarin..vorrei un suo consiglio e l eventuale conferma che non puo essere hpv perché ho sempre questo maledetto dubbio.

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Con tutto il rispetto per il mio collega, mi fido di più della diagnosi dell’otorino: piuttosto proverei a curare il reflusso per 2-3 settimane, la micosi in bocca ha sintomi in genere diversi.

  9. Anonimo

    La ringrazio dottore.spero che tutto si risolvi..posso stare,inoltre,serena che non si tratta di hpv oppure questo virus al cavo orale potrebbe manifestarsi anche con la presenza di queste vescichette (descrittele sopra) sulla lingua (parte posteriore verso la gola)? Anche io mi fido molto del parere dell otorino laringoiatra,però vorrei essere più sicura..ecco tutto. La ringrazio per la disponibilità e mi scuso del disturbo.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Confermo che NON sembra assolutamente HPV.

  10. Anonimo

    Volevo sapere se le afte escono dopo una cura antibiotici

    1. Anonimo

      Perché mia figlia ogni volta che prende l antibiotici. Gli escono le afte

    2. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Assume fermenti/vitamine durante la cura?