Tutte le domande e le risposte per Stitichezza (o stipsi): cause e rimedi
  1. Anonimo

    gentile dottore…
    sono incinta e molto stitica…stamane ho dovuto fare un clisma alla glicerina…ne ho fatto prima metà e poi l’altra metà dopo un po’…solo che ho notato che la seconda volta c’era aria dentro e mentre premevo entrava aria nell’ano, con un leggero fastidio all’addome…mi sono spaventata è una cosa pericolosa???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Assolutamente no, verrà emessa come un qualsiasi gas intestinale.

  2. Anonimo

    dottore sono molto preoccuapata. Ho fatto uso per un anno del farmaco alli. ora pero’ è qualche mese che non riesco ad andare in bagno autonomamenete senza l’uso di mini clisteri. inoltre le feci sono durissime senza flora batterica ed è come se non avessi la spinta. nel senso che le feci ci sono proprio nell’ultimo tratto dell’ano ma non riesco ad espellerle per via appunto della loro tremenda secchezza e proprio perchè non ho nessun tipo di spinta. inoltre tre anni fa feci una colonscopia (già allora soffrivo di stitichezza) e mi avevano diagnosticato delle emorroidi interne. quindi oltre a tutto questo mi esce spesso e volentiri molto sangue. sono molto abbattuta moralmente. sto provando con i fermenti lattici per ripristinare apputno la flora batterica ma secondo me mi sono cronicizzata troppo..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Assume fibra con la dieta?
      Quanto beve al giorno?
      Attuali peso ed altezza?
      Pratica esercizio fisico?

  3. Anonimo

    Salve dottore, il colon irritabile può far la sensazione di dolore SOPRATTUTTO ANZI SOLO QUANDO ESPIRO, nella zona a sinistra (la mia sinistra) dell’ombelico?

    1. Anonimo

      Anzi se espiro molto (cioè con forza) e se inspiro intensamente (cioè gonfio proprio la pancia)

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Poco probabile, ma potrebbe verificarsi una leggera compressione che su un colon già infiammato potrebbe anche sentirsi.

    3. Anonimo

      Altrimenti dottore cosa potrebbe essere? Grazie

    4. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ritiene plausibile che possa essere un po’ d’ansia?

  4. Anonimo

    Salve dott,sono una ragazza di 24 anni. Volevo un suo pare riguardo alla mia situazione attuale.due settimane fa sono stata operata in laparoscopia ginecologica x vari motivi.sto assumendo antibiotici e antinfiammatori e da dopo l intervento che vado di corpo 4/5 volte al di. Vorrei un suo parere se può dipendere dai medicinali. La ringrazio in anticipo x una sua risposta cordiali saluti

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Con tutta probabilità sì; sta assumendo fermenti?

    2. Anonimo

      Grazie dottore x la sua risposta si sto prendendo 4 enterogermine al giorno. Però vado l ostesso di corpo già appena mi sveglio e subito dopo i pasti nn riesco a capire prima del intervento nn ho mai avuto problemi simili

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senta il medico, si potrebbe pensare di abbinare un farmaco adsorbente per provare a ridurre le scariche.
      Rimango in ogni caso dell’idea che siano gli antibiotici.

    4. Anonimo

      La ringrazio nuovamente il 10 dicembre ho la vista di controllo post operazione e gli spiegherò il problema. Cmq ha ragione sarà sicuramente x l antibiotico perché è forte. Cordiali saluti

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Perfetto; se tuttavia la diarrea persistesse ne parli prima con il medico di base, non è corretto andare avanti con questo sintomo per altri 20 giorni.

    6. Anonimo

      Ok sicuramente se i sintomini persistono sento il mio medico. Però forse dott mi sono spiegata male io ma nn ho la diarrea vado di corpo con feci normali mi scusi i termini ma non sono pratica. Spero di essermi spiegata

    7. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Chiedo scusa, avevo frainteso io; quindi il problema è solo che è aumentata la frequenza? Evacua più spesso di prima, ma comunque con feci formate?

    8. Anonimo

      Si esattamente così 4/5 volte al di due appena sveglia senza avere neanche ancora fatto colazzione e 2/3 dopo i pasti. La consistenza delle feci e normale tranne alle quintesima volta che tipo diarrea mi scusi dott x i termini. Spero non sia niente di grave

    9. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Confermo nulla di grave; probabilmente sono comunque gli antibiotici, ma che irritano in modo meno severo rispetto a come pensavo in precedenza. Ovviamente senta comunque anche il suo medico.

    10. Anonimo

      La ringrazio dottore x i suoi consigli e stato gentilissimo. Cordiali saluti

  5. Anonimo

    Salve dott.Cimurro,
    le volevo chiedere un’info relativa alla defecazione:
    io solitamente vado in bagno 2 volte al giorno, al mattino e dopo pranzo, le volevo chiedere perchè al mattino espello le feci dure e dopo pranzo invece feci molle.
    bevo molta acqua e mangio tanta verdura e frutta.
    la ringrazio

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’evacuazione si svolge comunque senza difficoltà?

    2. Anonimo

      sì assolutamente sì

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In assenza di difficoltà non è un problema, probabilmente è legato alla quantità di acqua ed al diverso metabolismo notturno.

  6. Anonimo

    Buonasera dottore,
    Soffro di anoressia nervosa e il medico mi ha detto che la stitichezza può essere legata alla perdita eccessiva di peso ma non ha voluto prescrivermi niente per paura che ne abusassi (come spesso avviene nelle ragazze affette da questo disturbo).
    Io però veramente ho bisogno di qualcosa che regolarizzi l’intestino perché ogni volta che ho lo stimolo non riesco ad evacuare perché le feci sono durissime. Mangio solo ma in piccole quantità verdure, frutta e qualche cereale ogni tanto… Ma evidentemente non sono sufficienti… Mi potrebbe dare un consiglio di qualche medicinale da prendere? Grazie infinite

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere nè farmaci nè integratori; beve a sufficienza durante il giorno?

    2. Anonimo

      Si moltissimo, arrivo quasi a 3 litri. Perché mi placa un po’ il senso di fame… Magari sbaglio frutta. Tipo mele crude possono rendermi costipata? Magari c’è frutta che aiuta e altra che invece fa il contrario? Può dirmi almeno quali sono i frutti più indicati e quelli da evitare?

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La frutta va tutta bene, meglio quando si può mangiare con la buccia.

    4. Anonimo

      Grazie dottore!
      Buona giornata!

  7. Anonimo

    Grazie dott io o provato il pisillo ma come che a me non funziona o sbaglio le dosi.ma e un farmaco. Non ce cualcosa di piu naturale e piu semplice d’assumere grazie.io bevo 2litrid’acqua.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Lo Psyllio è naturale, ma può essere che non funzioni; salendo di livello si passa a farmaci e non posso consigliarne.

  8. Anonimo

    Dott. Cimurro di quale fibra vegetale mi consiglia assumo qualche farmaco che mi provoca stipsi mi allo consigliato levolac che ne dice mi dica come assumerlo grazie si pujo sempre.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La fibra più accessibile è quella contenuta nel cibo (frutta, verdura, pane/pasta integrali), in alternativa ci sono integratori a base di fibra liquida o fibra di Psyllo.

      Per il Laevolac non posso aiutarla perchè si tratta di un farmaco e non posso prescrivere cure.

      In entrambi i casi è indispensabile bere molto.

  9. Anonimo

    ok grazie dott 🙂

    1. Anonimo

      Dott.cimurroa a volte soffro di stipsi o sentito parlare di semi di lino metodo della nonna io o i diverticoli come si dovrebbero assumere essendo semi se lo sa mi puo informare grazie.

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non tutti i gastroenterologi ne consigliano l’uso in caso di diverticoli, mi orienterei quindi verso fibra vegetale di altro tipo.

  10. Anonimo

    salve dott e da 3 giorni che non riesco ad andare in bagno cosa devo fare?mi preoccupo..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Di norma ogni quanto evacua?
      Ha mal di pancia?

    2. Anonimo

      di solito mi capita quando prendo le gocce x la mancanza di ferro adesso le ho smesse…quindi non è x quello…comunque stamattina ho provato a prendere il caffè e sono riuscita ad andarci:-) io abidualmente non faccio colazione la mattina quindi capita che vado un giorno si e uno no ma dopo pranzo….

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Ok, se ha risolto meglio così, ma se anche le capitasse di saltare un giorno non sarebbe un problema.