Tutte le domande e le risposte per I sintomi del diabete: scopri se sei diabetico
  1. Anonimo

    Salve!
    Una domanda: a mia suocera, 80 anni, è stato diagnosticato diabete 2 perchè in un normale controllo è stato riscontrato un valore di emoglobina glicata di 6,7. Il medico curante le ha prescritto subito metformina. Le chiedo se con quella sola analisi e nessun precedente riscontro (mia suocera non ha mai avuto problemi di diabete ed ha sempre fatto controlli regolari) è giusto formulare la diagnosi di diabete o se non è più appropriato eseguire qualche altro approfondimento, vista l’età.

    Grazie per la risposta che mi darete

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      L’emoglobina glicata è un valore che dà una buona idea relativamente alla glicemia media delle ultime settimane; è quindi un valore molto indicativo e poco influenzato da fattori occasionali o straordinari.
      A mio parere poteva essere interessante avere qualche dato in più (glicemia a digiuno, per esempio, ma non solo), anche se difficilmente la diagnosi sarebbe stata diversa.

    2. Anonimo

      Grazie.
      Ma non potrebbe essere che si sia trattato solo di un periodo (magari le feste!) nel quale ha consumato troppi zuccheri che hanno fatto aumentare l’emoglobina glicata? Non è il caso di vedere la glicemia a digiuno e la gliucosuria, per conferma (ripetendo anche la glicata)??

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sì, probabilmente molti medici avrebbero agito così; ci sono altri fattori di rischio, è per esempio sovrappeso?

    4. Anonimo

      No, non è sovrappeso, ha una lieve ipertensione ben compensata, è molto attenta a ciò che mangia e non eccede mai. E’ anche per questo che mi sono meravigliato e che ho dubbi se fargli seguire subito la cura con metformina

    5. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Al posto suo proverei forse a sentire il parere di un endocrinologo.

  2. Anonimo

    Salve ho 39 anni e sono in sovrappeso perchè sono 1,86 m per 97 kg,
    da qualche tempo mi sono aumentati i battiti cardiaci e la pressione arteriosa,
    non ho molta sete e faccio sport anche se ultimamente mi affatico più spesso,
    ho meno fiato rispetto a prima….vado in bagno una volta ogni 3 ore poco durante la notte spesso mi sveglio presto la mattina 2 ore prima del dovuto
    in famiglia avevo il nonno dalla parte di mia madre diabetico…
    mi devo fare la glicemia?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Anche se probabilmente l’esito sarà negativo potrebbe comunque essere utile provare a valutarla.

  3. Anonimo

    Buongiorno, mia mamma ha 57 anni e oggi ha ritirato le analisi fatte dove risultava un valore glicemico di 401…ci siamo spaventati tutti, anche perchè non pensavamo mai potesse essere diabetica.
    Però da un anno a questa parte ha iniziato a dimagrire inspiegabilmente, aveva in realtà tutti i sintomi ( una sete persistente, urina frequente, stanchezza ).
    Con un valore così alto pensa che non basti la dieta x rimettere a posto le cose? Dovrà fare l’insulina?
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Temo che la dieta non sarà sufficiente, ma prima di pensare all’insulina potrebbe venire preso in considerazione la sola terapia orale (anche se in realtà il valore è davvero molto elevato).

  4. Anonimo

    mi si è formato un durone sotto il piede….
    è sintomo di diabete?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Decisamente no.

  5. Anonimo

    no ft3 non è stato rilevato.
    grazie mille per la risposta.
    forse sarà solo ansia…..
    fabio

  6. Anonimo

    fT4 = 1,05 ______ valori di riferimento 0,80-1,90
    s-TSH (tireotropina) = 4,17 ___________ valori di riferimento 0,40=4,00

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Un valore elevato di TSH suggerisce al contrario un leggero ipotiroidismo; l’ft3 è stato rilevato?

  7. Anonimo

    buongiorno.
    ho i risultati.
    fT4 = 1,05 0,80-1,90
    s-TSH (tireotropina) = 4,17 0,40=4,00

    il valore s-TSH è fuori di 0,17.
    tutti gli altri valori sono nella norma.
    sono quindi ipertiroideo?
    Se sì, qual è la cura da seguire?

    Grazie,
    Fabio

  8. Anonimo

    Grazie per la risposta.
    Oggi è sabato, lunedi avrò il referto delle analisi.
    Ho fatto il test per la glicemia lontano dai pasti: risultato : 87.
    Quindi: non ho il diabete.
    Le farò sapere lunedi.
    Comunque digestione regolare in tutte le sue fasi.
    Grazie,
    Fabio.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Buono il valore della glicemia, aspetto notizie relativamente alla tiroide (anche se le ricordo che sono farmacista, quindi forse non in grado di valutarli a fondo).

  9. Anonimo

    salve sono fabio,
    sono in cura con zyprexa 2,5 mg mezza al giorno quindi 1,75 mg al giorno.
    i miei sintomi sono questi:
    sono estremamente vorace ma non ingrasso assolutamente.
    altezza 183 cm peso 68 kg.
    circa 4 ore dopo un pasto ho la necessità assoluta di mangiare di nuovo, specialmente carboidrati.
    se non lo faccio comincio a sudare con tachicardia e dispnea oltre ovviamente a un senso di forte debolezza.
    mi risulta praticamente impossibile fare sport perchè dopo mezz’ora di sforzo sono senza energie: accade di colpo, senza alcun preavviso.
    preciso che mangio ogni 3 ore, notte compresa.
    vista la mia presunta matrice ansiosa, tutte le volte che ho esposto questo problema è stato classificato come ansia.
    ma il fatto è che mezz’ora dopo un pasto non ho assolutamente disturbi.
    in passato ho sempre insistito riferendo ai medici che percepivo una debolezza reale e non psicologica, ma sono sempre stato smentito frettolosamente.
    ho pensato anche potesse trattarsi di ipertiroidismo.
    oppure diabete.
    ho a disposizione un tester per la glicemia.
    come lo posso usare?
    secondo lei potrei avere il diabete?
    stamattina ho invitato il mio medico a prescrivermi gli esami del sangue:
    tiroide-glucosio-emocromo ecc…
    avrò il referto lunedi.
    nel frattempo mi dica che ne pensa perchè non sono affatto tranquillo.
    vorrei vivere una vita normale, fare sport e dormire la notte, invece di svegliarmi (mi sveglio perchè tremo) a mangiare.
    io dico che non è ansia.
    grazie.
    ho 32 anni.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La fame deriva molto probabilmente dal farmaco; non penso tanto al diabete, mentre più interessanti potrebbero essere i risultati dei valori tiroidei.
      La digestione è regolare? Episodi di dissenteria o dolore intestinale?

  10. Anonimo

    buonasera ho 41 anni peso 57 kg ,seguo dieta mediterranea ,ho il padre diabetico.
    se faccio colazione con the con dolcificante con focaccia o brioches dopo 2 ore accuso sudorazione,tremore forte alle mani poca concentrazione e necessità di assumere qualcosa di dolce,ciò succede anche a pranzo se assumo solo carboidrati…ultimamente prima dei pasti secchezza fauci..oltre la glicemia a digiuno mi consiglia qualke altro esame?sarò diabetica?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Potrebbe essere interessante una curva da carico di glucosio ed eventualmente valutare anche i valori di insulina, ma consiglio di non affidarsi al fai da te ed affidarsi alla guida di un medico.