Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Buonasera dott,
    da alcune settimane ho un po’ di dolore nella parte sx dell’addome, più precisamente proprio sotto l’ultima costa di sx. Di solito lo avverto stando molto tempo seduto, come ad esempio durante lunghi tratti in auto. A volte mi sento anche un po’ gonfio e premendo a fondo la parte in questione avverto dei rumori intestinali. Potrebbe trattarsi di colon irritabile? A breve comunque cercherò di farmi visitare. Grazie per l’attenzione

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, possibile, oppure meteorismo, ma va verificato con il medico.

  2. Anonimo

    Salve dottore le vorrei chiedere un consiglio siccome sono ipocondriaca e ansiosa e ormai da anni ogni cosa che mangio prima di mangiarla la controllo…oggi a cena ero dal mio ragazzo e ci siamo fatti il pane con il pomodoro,loro l’olio lo fanno in casa oggi mentre lo mettevo nel pane era giallo ma e un po nero…ho provato a toglierlo con il coltello ma niente poi ho chiuso il pane ed è sparito…l olio era pulito e alla fine l ho mangiato io soffro anche di colon e ora ho dolore può essere stato l’olio?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Più probabile che sia l’ansia.

  3. Anonimo

    Buongiorno Dottore,
    Innanzitutto buon anno,
    Ho 39 anni,
    premetto che ho avuto e sto vivendo un periodo molto stressante,
    Circa 4 mesi fa mi è stata diagnosticata dall’urologo una prostatite, curata con due cicli di antibiotici e supposte ,la prostatite e migliorata ma fastidi alla prostata purtroppo ancora sono rimasti, circa un mese faho fatto un visita dal proctologo e mi sono state diagnosticate anche delle emorroidi iniziali, insieme ha tutto questo,
    sento il mio intestino che si muove spesso ed ho molta aria, meteorismo, la mia domanda è se il colon irritabile potrebbe portare a tutto questo
    grazie per la risposta,
    saluti

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il colon irritabile può in effetti favorire la comparsa di questi problemi, ma non lo definirei la causa principale.

    2. Anonimo

      Quindi secondo lei la causa é da cercare in un altro ambito o semplicemente no sono eventi correlati, saluti e grazie per la sua celere risposta

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il colon irritabile può favorire la comparsa di infezioni alla prostata e di emorroidi, ma non parlerei espressamente di causa: è una differenza sottile, ma importante.

    4. Anonimo

      Ho capito quindi devo curare un po tutto e fare una vita meno stressante , grazie mille per le risposte..
      Saluti

  4. Anonimo

    buongiorno, io avverto questi sintomi da 10 giorni,il mio medico dice che è colite da stess, puo essere così?
    sintomi:
    dolore alla bocca dello stomaco,nausea,diarrea,crampi,mal di pancia.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può essere.

  5. Anonimo

    Salve dottore le avevo scritto un paio di giorni fa…sto continuando la cura con idracol compresse ma prima e tutt’ora continuo ad avere continui e fastidiosi brontolii,movimenti e rumori alla stomaco e ogni cosa che mangio devo scappare in bagno con coliche forti e mando un sacco di muchi…cosa possono essere questi rumori e brontolii allo stomaco?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quasi sicuramente colon irritabile.

  6. Anonimo

    Salve dottore a breve dovrò fare la colon scopia ho una paura bestia Perché sono convinto di avere un tumore perché ho sintomi molto brutti feci molli e non mi scarico bene stitichezza sempre quella voglia di andare in bagno volevo sapere un consiglio se la colon è un esame brutto da fare e se dai sintomi che le ho elencato dovrei preoccuparmi

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

  7. Anonimo

    Ho 52 anni la stitichezza ne ho sempre sofferto splecialmente quando sono in ansia per qualcosa come in questo periodo diciamo che non è una novità. ….piu che altro mi spaventa il mal di pancia ho letto che potrebbe essere ancge qualcosa di grave….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il mal di pancia è legato probabilmente alla stitichezza ed alla preoccupazione, quindi non si spaventi, da deve pianificare con il medico come contrastare questa difficoltà ad evacuare.

  8. Anonimo

    Buonasera dottore sono una decina di giorni che ho mal di pancia e un fastidio dalla parte destra dell inguine , non riesco a scaricarmi se non con supposte di glicerina…sono un po preoccupata. ….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      È solo da adesso che soffre di stitichezza?
      Età?

  9. Anonimo

    Buonasera Dottore,
    Da qualche settimana quando vado in bagno il primo tratto delle feci risulta solido e la parte successiva risulta più’ liquida e dopo un paio di ore dopo aver defecato mi ritrovo le mutande sporche perchè’ continuo a perdere feci acquose.Ho fatto l’esame delle urine e l’esame microscopico ha evidenziato presenza di muco. Vorrei sapere a quale specialista dovrei rivolgermi per sapere quale è’ il mio problema e se nel frattempo posso prendere qualche farmaco .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come primo passo sentirei un gastroenterologo, anche se l’incontinenza fecale richiederà poi altri specialisti se dovesse persistere.

  10. Anonimo

    Grazie tante ,piu avanti La informerò .

  11. Anonimo

    Egr.Dottore,intanto desidero complimentarmi per la Sua disponibilità -e chiarezza sulle Risposte.Io ha 70 anni da Palermo,da anni soffro di esofagite .ed occasionalmente prendo Lanzaprazolo da 15 e nelle difficolta di digestione Gaviscon. mentre quando ho troppo stress per lavoro o pranzi abbondanti ho notato un dolore al fianco dx individuandolo come colon e bevendo piu acqua ed evacquando mi passa:.Il 24 vigilia di natale a pranzo mangiando stuzzichini e vari conpleanno nipote-la sera ho mangiato una mozzarella e verdura (Scalora)-lNelle mattinate mi sono svegliato con un dolore acuto che si irradiava obbelico e oltre e diifficoltà ad evaquare per tutto il giorno di Natale ,il 26 a poco a poco migliorato .La domanda- quale medico specialista debbo affidarmi? visto le feste in corso , intanto cosa mi consiglia di fare e cosa non mangiare e se posso prendere lanzaprazolo.la rigrazio di cuore .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Gastroenterologo.
      2. Mangi leggero, beva molta acqua e pratichi una moderata attività fisica.

  12. Anonimo

    Carissimo dottore sul lato sinistro della pancia tengo dei forti dolori di colore ,che devo subito andare al bagno ,una volta che ho defecato mi sento meglio,può essere l’alimentazione oppure il nervoso.grazie dottore attendo risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Entrambi i fattori possono influire.

  13. Anonimo

    Salve ..spero di avere una risposta in tempo utile ( come sempre infondo )
    Io assumo una volta al mese il Simponi ho l’artrite psoriasica
    ..siccome ho tosse e raffreddore prima di coricarmi potrei assumere Tachifludec? Si può associare al Simponi?
    Ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sono a conoscenza di possibili interazioni con altri farmaci (come da scheda tecnica, in quanto anticorpi), ma su questi medicinali non ho purtroppo grandissima esperienza.

  14. Anonimo

    Dottore mi scusi se gli faccio questa domanda qui ma non so dove postarla…mio cugino piccolo si è inghiottito un pezzo di carta del cioccolatino Ferrero Rocher succede qualcosa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Rischio zero.

  15. Anonimo

    Salve sono una ragazza di 19 anni e ho la colite ulcerosa da più o meno due anni. Nonostante mi abbiano prescritto un farmaco per espellere l’aria nella pancia un bel po’ di mesi fa, io continuo ad espellere aria in bagno e per via orale praticamente sempre e a volte facendo così passa un po’ il dolore alla pancia. Quindi i dolori possono essere causati anche dall’aria nella pancia? E c’è qualcosa per smettere di espellerla ogni minuto per via orale?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, è molto probabile.
      2. Provi a mangiare più lentamente, attenzione a quello che mangia, eviti le bevande gassate, verifichi con il medico un’eventuale intolleranza al lattosio, …

  16. Anonimo

    Salve Dottore, innanzitutto le auguro un felice Natale,
    le spiego la mia situazione da un anno circa soffro di gonfiore di stomaco, meteorismo e mi capita spesso di sentire la necessità di andare in bagno, le feci di mattina sono solide poi durante la giornata intorno alle 10 soprattutto quando sono fuori casa mi capita almeno ogni 4, 5 giorni di avere delle scariche di diarrea. Per diversi mesi a causa di una prostatite ho assunto ogni giorno un antibiotico e 3 integratori. Trascorsi i 4 mesi di cura e durante il trattamento ho iniziato ad accusare i disturbi giornalieri ormai che ho sopracitato. Qualche mese fa dalle analisi ho appurato i valori del fegato e del gamma gt più alti del normale, secondo i dottori l’effetto dell’antibiotico prolungato ha fatto sballare i valori. Ho eseguito anche una ecografia all’addome completo e non è stato riscontrato nulla. A Gennaio rifarò le analisi per accertarmi che i valori siano tornati nella norma.
    Ciò che ho notato in questi mesi oltre alla necessità di dove andare spesso in bagno e proprio la consistenza delle feci, certi periodi quasi a palline adesso tipo filamenti allungati non troppo sottili. I miei disturbi potrebbero essere causati da una intolleranza o allergia?
    Ho eliminato per 2 settimane i cibi contenenti glutine e i formaggi contenti lattosio e per quel breve periodo stavo meglio in tutta sincerità. Ho preso per 1 max due settimane dei fermenti lattici dicoflor ma la situazione anche dopo la cura non è migliorata.
    Cosa posso fare per centrare il problema?
    Cordialità.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mia impressione è che si tratti di colon irritabile, ma può togliersi il dubbio con il breath test per il lattosio e gli esami del sangue per la celiachia (che vanno fatti dopo 5-6 settimane di dieta NORMALE).

    2. Anonimo

      Grazie davvero per aver risposto,
      dimenticavo di riferire la mia età 29 anni e il consiglio del mio dottore di qualche giorno fa cioè quello di prendere per una decina di giorni sindrocol. Per il momento non prenderò sindrocol farò le analisi al sangue e gli altri controlli che mi ha suggerito. La aggiornerò sulla situazione. Un saluto.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Provi prima con Sindrocol e dieta attenta, come le ho scritto sopra anche la mia impressione (come quella del medico) è di colon irritabile.

  17. Anonimo

    Grazie dottore le auguro buone feste

  18. Anonimo

    Buona sera dottore ,io soffro di colon irritabile e volevo sapere se la sigaretta può far venire mal di pancia

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non dovrebbe.

  19. Anonimo

    Salve dottore! Soffro di colon irritabile da anni diciamo che in alcuni periodi dell anno il problema si accentua come in questi ultimi giorni dove ho avuto 3 episodi di evacuazione in circa un ora , capita il mattino al risveglio , ma senza particolari fastidi e la consistenza non è eccessivamente acquosa… Poi passa tutto …. Resta solo un po D aria nell intestino … Volevo chiederle se sono comunque episodi legati alla colite e se si come posso uscirne ?..puo divenire patologico con il tempo ?.. Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, sono legati alla colite.
      2. È già patologico, nel senso che il colon irritabile è una patologia a tutti gli effetti (per quanto non pericolosa).

    2. Anonimo

      Ok, rimedi utili, oltre ad una corretta alimentazione ?.. Uso codex fermenti lattici ogni tanto , come la pensa a riguardo ?..

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido, i fermenti possono aiutare, poi ci sono diversi altri farmaci/integratori che possono essere valutati con il medico.

  20. Anonimo

    Buongiorno dottore è una settimana che mi alzo con strani sintomi allo stomaco premetto che io soffro di colite nervosa,quindi mi sveglio con degli spasmi e meteorismo Infatti per ora sto mangiando leggero perché ogni cosa che mangiavo mi provocava nausea e coliche,stamattina a colazione ho provato a mangiare una brioscina all’albicocca e mi sono arrivate le coliche che mi sono durate fino a quando non sono riuscita ad andare in bagno e quel senso di nausea che mi viene spesso…non so più cosa fare con questo colon ?…cosa posso fare per calmare questi sintomi ogni volta che si presentano quando mangio qualsiasi cosa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono farmaci sintomatici che possono dare sicuramente sollievo, ne parli con fiducia al medico ed attenzione allo stress.

    2. Anonimo

      Oggi il mio medico mi ha dato Idracol una compressa al giorno per 10 giorni…però dottore oggi mentre camminavo mi è preso un dolore nella bocca dell’anima e ce l ho tutto ora anche quando tocco…io sono troppo ansiosa e ho paura che sia il cuore…I miei battiti sono sempre forti e poi soffro di extrasistole

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia e stomaco possono spiegare anche i sintomi cardiaci, ma ovviamente lo segnali anche al medico.

    4. Anonimo

      Cioè può essere il cuore o è solo ansia??no il mio dottore dice che sono troppo ipocondriaca

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto, a mio parere ansia e magari lo stomaco.

    6. Anonimo

      Infatti mi era calmato e ora sembra essere tornato…io mi conto sempre i battiti…ora mi fa male anche al centro delle spalle…io soffro anche di scoliosi

    7. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente ci pensa troppo.

    8. Anonimo

      Dottore le vorrei chiedere una cosa siccome io dovrei iniziare a prendere idracol compresse e siccome non riesco ad inghiottirle Perché sono grosse,posso mettere il contenuto che si trova dentro la compressa nel cucchiaio ed assumerla in quel modo?

    9. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non vedo problemi.

    10. Anonimo

      Che differenza c’è fra inghiottire tutta la pillola o inghiottire solo la polverina che c’è dentro?fa meno effetto?

    11. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Per alcuni farmaci il rivestimento è indispensabile per modulare l’assorbimento, proteggere il principio attivo dall’acidità gastrica, … per altri è una questione di cattivo gusto della polvere.

    12. Anonimo

      Grazie dottore…mi sa che inghiotto solo la polverina perché non riuscirò ad inghiottirle…ogni tanto ho bruciore di stomaco può essere gastrite?comunque io la prendo lo stesso,speriamo che mi blocchi questi fastidio e che mi faccia mangiare tranquilla…Buone feste

    13. Anonimo

      Ciò provato a prenderla senza capsula ma niente ha un brutto sapore e poi la compressa non è quella apribile…mi terrò i sintomi e cercherò di calmarli con dei calmanti di malva

    14. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi tenga al corrente.

    15. Anonimo

      Buona sera dottore alla fine ho deciso di prendere idracol anche se il gusto e brutto…fino a oggi non ho avuto dolore ma oggi dopo avermi mangiato il dolce mi sono arrivate le coliche poi sono andata in bagno e sono calmate…verso le 18 mi ritornano le coliche e un dolore intorno all’ombellico…ora sono calmate…volevo chiederle questo dolore intorno all’ombellico è dovuto sempre al colon irritabile?

    16. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo sì.

  21. Anonimo

    Salve dottore a cena ho mangiato un panino con il pomodoro strofinato,sale e olio negli ultimi morsi ho inghiottito un pezzi di pane dove un pò pizzicava cioè bruciava può essere l’olio che è stato fatto in casa?oppure è stato il sale visto che in alcuni pezzi è caduto un pò di più?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente l’olio.

  22. Anonimo

    Bu ho paura non ho idea di cosa possa essere

  23. Anonimo

    Sento sempre freddo addirittura avvolte tremo come una foglia, e poi sento le gambe ghiacciate

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mia sensazione è che possa essere colon irritabile ed un po’ di ansia, ma raccomando di valutarlo con il medico.

  24. Anonimo

    Alterno stitichezza e diarrea, mal di testa capogiri dolore gambe braccia

  25. Anonimo

    Buonasera vorrei togliermi alcuni dubbi da qualche mese sto veramente male. Iniziano dicendo che ho la pancia, lo stomaco gonfio e dolorante tanto strana sensazione questi dolori colpiscono la schiena soprattutto il fondoschiena e l inguine ke mi tira che avvolte non riesco nemmeno a camminare. Un malessere ke mi prende tutto il corpo ke può essere ? Grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Diarrea?
      Stitichezza?
      Ansia?
      Stress?

  26. Anonimo

    Ciò dottore io o dolore al colon sinistro ogni volta che muovo. Il bacino la parte destra mi fa male davanti e dietro o fatto gli analisi e lego grafia x il colon va Tutti bene ma io dolori al colon mi aiuti a prendere qualcosa x i dolori al colon

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso prescrivere farmaci.

  27. Anonimo

    Dottore è da venerdì che sto male con lo stomaco,ho avuto coliche forti…sabato mattina ho mangiato riso dove ne ho mangiato un pò ora sono 2 giorni che non vado in bagno ma avvolte le coliche arrivano…a pranzo ho mangiato la cotoletta ho tolto l’olio con il tovagliolo ma dopo un ora sono arrivate le coliche forti e bruciore…ora a cena mia mamma ha fatto 2lle cotolette fritte e io ne ho mangiati 2 però ho cercato di togliergli l’olio ed ecco che dopo 10 minuti mi sono arrivate le coliche e mi fa male il fianco sinistro e non vado in bagno cioè ho lo stimolo ma non faccio altro che mandare muchi??perché mando un sacco di muchi?è il colon irritato?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere influenza intestinale; domani ne parli con il medico per impostare una cura che velocizzi la guarigione.

    2. Anonimo

      Ma il muco è segno di in infiammazione?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  28. Anonimo

    Buonasera dottore sono una ragazza che soffre di colon irritabile ma sono anche ansiosa e ipocondriaca poco fa mi sono spruzzata il deodorante e poi il profumo avevo la bocca chiusa respirava solo con il naso e dopo dieci minuti mi sono venute delle coliche nei fianchi e nella pancia a tagliare e tipo bruciore…possono essere stati il profumo e il deodorante?eppure ho lasciato la bocca chiusa,può essere che respirando con il naso ho respirato le goccie?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non può essere stato il profumo.

  29. Anonimo

    Gentile dottore io soffro di colon irritabile.fatto tutti esami specifici risultati tutti negativi. Volevo sapere quando mi capita di andare spesso ai servizi se enterorgermina va bene o c’è qualcosa di simile da assumere.premetto che sono ansioso come mirtilli vanno bene da assumere durante gli attacchi. .

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Va benissimo.
      I mirtilli temo facciano poco per questo problema.

    2. Anonimo

      Come ultima cosa mi scusi l’ansia incide molto sul fatto che vado spesso ai servizi?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sì.

  30. Anonimo

    dottore buon giorno io dopo essere stata operata dì emorroidi prendo tutte le sere una busta dì Dimalosio in questo periodo sto assumendo degli ansiolitici che mi provocano stipsi (xanax ) per siccome se spingo per defecare poi ho dei piccoli sanguinamenti (mi hanno trovato ancora una piccola emorroide )ho aggiunto 1 pillola dì Dulcolax ma da qualche giorno ho notato del muco trasparente nelle feci può essere che ho causato con i lassativi ? Oggi ho anche un pò dì bruciore all ‘ano e una microscopica traccia dì sangue sulla carta igienica grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile che sia causato da Dulcolax.

La sezione commenti è attualmente chiusa.