Tutti i commenti e le FAQ per Sifilide: immagini, sintomi, durata e cura

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

  1. Anonimo

    Io penso che se ci fosse stato qualche problema il posto dove sono ad analizzarli avrebbe avvisato il suo medico curante nn avrebbero aspettato che si vada a ritirare gli esiti dopo domani

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Risposto appena sopra.

  2. Anonimo

    Buon giorno dottore sono il ragazzo che la tormenta x le macchie sul prepuzio e che sta x diventare padre nn so se si ricorda la situazione è questa:le macchie dopo qualche giorno che ho messo il loicodon sono sparite e riguardo agli esami di mia moglie che è incinta li ha fatti mercoledi scorso e x il momento tutto tace x lei è un buon segno o devo preoccuparmi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Buon segno, ma come le avevo detto il fatto che sua moglie sia negativa non implica necessariamente che anche lei lo sia.

  3. Anonimo

    Grazie per le sue parole mi incoraggiano molto… il medico sostiene che sarei già guarito anche se la titolazione in discesa nn è ancora dentro i parametri….lei mi consiglia di tenerlo per me questo episodio?? Di nn raccontarlo?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Queste sono scelte personali, sicuramente non è tenuto a dirlo al primo appuntamento, perchè per la partner non c’è alcun rischio dal momento in cui si ha il via libera dal medico.

  4. Anonimo

    Certe volte lo penso a che io poi però questi sintomi li avverto in sintomi concreti…..dottore le voglio fare una domanda….mi vergogno molto per la malattia che lei conosce….secondo lei quando incontrerò una ragazza lo dovrò dire di avere avuto questa malattia? O sarà un mio segreto che dovrò tenere per me….mi sento sporco e in colpa come se avessi l hiv….

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Una volta accertata la guarigione ci si può gettare alle spalle il problema, perchè dalla sifilide si guarisce.

      Non è sporco, non è marchiato, è successo e si è curato, può capitare a tutti.

  5. Anonimo

    No dottore nessuna influenza ecnn credo neanche intossicazione…..malgrado abbia preso della biochetasi in verità qualunque cosa abbia la associo a quel problema….ma mai a utile mal di testa per tre giorni di seguito è lo stesso mi è capitato per natale….ho solo paura che ci possa essere qualcosa che possa sfuggire……non sapendo cosa pensare….le analisi sono regolari..e nonostante l Oki il dolore alla testa dal primo gennaio nn mi lascia….lei cosa pensa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari sono fuori strada, ma continuo a pensare che ci sia tanta preoccupazione/stress che può essere somatizzata in sintomi concreti.

  6. Anonimo

    DOTT. Buonasera e auguri di buon anno,
    in questi giorni sono stato molto male ho avuto un fortissimo dolore alla testa che dal primo gennaio non accenna a diminuire, e neanche a farlo a posta dolori di cui le ho sempre parlato e il freddo alle gambe con questo nuovo dolore alla testa si sono attenuati quasi passasse da un posto alla altro mia madre è molto preoccupata perché nn mi vede stare bene….e anche adesso che le scrivo ho dolore alla testa e dolori muscolari ai gomiti….dottore mi creda che non c’è la faccio più…mi chiedo è sempre la mia malattia oppure i sintomi di qualche altra malattia che insieme alla sifilide non è stata diagnosticata??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Può essersi sovrapposta una sindrome parainfluenzale.

  7. Anonimo

    Buonasera, ho un ansia pazzesca che mi affligge.
    L’altra settimana ho avuto un rossore agli occhi con i capillari della sclera in risalto. Con qualche collirio è andato via in qualche giorno, non ho mai tradito mia moglie ma ho avuto diversi rapporti occasionali prima di lei, 8 anni fa circa. Da qualche settimana non ho desiderio di fare l’amore mentre prima lo facevamo anche ogni giorno per più volte. Ho stanchezza, sento la gola secca. No febbre.
    Potrebbe trattarsi di un malattia sessualmente trasmissibile rimasta latente per tutti questi anni????
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra che fondamentalmente ci sia tanta ansia, ma almeno un test HIV lo farei (NON per i sintomi, che non ce ne sono).

    2. Anonimo

      per gli occhi rossi potrebbe essere clamidia o gonorrea o sifilide???

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No.

    4. Anonimo

      insieme alla stanchezza ho anche vampate di calore improvvise e forse qualche linfonodo del collo ingrossato. cosa mi consiglia?

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita dermatologica per togliersi ogni dubbio, ma non escludo che ci sia fondamentalmente solo ansia.

    6. Anonimo

      Grazie di Cuore Dottore. Buon Anno!! 😉

  8. Anonimo

    Dott buonasera
    Oggi ho ritirato le nuove analisi vdrl rimane lievemente positiva il tpha quantitativo prima 3750 poi 1350 e oggi 960.
    I due medici che mi seguono sono contenti.
    Il dermatologo esclude che io sia ancora contagioso, il medico generico lo pensa anche ma io le chiedi se fosse così il titolo nn dovrebbe essere negativo sia vdrl che tpha? Lei pensa che io sia contagioso ancora o guarito?
    Grazie mille come sempre.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho motivo di dubitare del parere del dermatologo e sono molto felice di saperla più sereno.

  9. Anonimo

    Buongiorno dottore vorrei sapere se la sifilide una volta contratta e poi guarita puó essere contratta nuovamente.
    Inoltre saprebbe dirmi qual’é la reale diffusione della malattia.
    Tempo fa ho avuto rapporti con prostitute con preservativo, anche se orale scoperto, quali esami dovrei fare? Quelli per le STM ma quali sono? Includendole tutte
    Secondo lei le prostitute come fanno a lavorare se ci vuole cosí tanto tempo per guarire? Sono sempre infette? Anche per le altre STM?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, può essere contratta nuovamente.
      2.
      3. Per verificare tutte le malattie raccomando una visita venereologica (in genere si tratta del dermatologo), perchè si incrociano le valutazioni fatte con la visita agli esami del sangue.
      4. Alcune infezioni sono asintomatiche, altre come la sifilide potrebbero dare sintomi che passano inosservati, …

  10. Anonimo

    Buonasera dottore. Ho dei forti dubbi che non mi fanno dormire la notte…
    Premetto che non so cosa pensare…
    Le espongo le mie perplessità…
    Un anno fa, io e il mio fidanzato abbiamo fatto dei test relativi alle malattie sessualmente trasmissibili ed era uscito per me tutto negativo e lui positivo alla clamidia…l ha curata, per un periodo abbiamo fatto sesso al naturale, ma dopo un po ho voluto continuare con l utilizzo del preservativo per paure relative ad un ipotetica gravidanza.. Un mese fa lui mi chiede di riavere rapporti scoperti ed io gli impongo gli esami…giusto per ricontrollarci tutti e due(che non fa mai male)ed esce la sifilide per lui e per me niente…io in questi gg vado anche a fare l esame Hiv per sicurezza ed è negativo…non le nascondo la mia contentezza…ma ho dei forti dubbi su di lui e sul modo in cui l abbia presa e quando sopratutto….quello che le chiedo e’: possibile che lui aveva già contratto la sifilide prima di conoscermi ed è uscita adesso dalle analisi? Può essere che lui aveva già la sifilide ma dalle analisi di un anno fa non è uscito niente?
    Oppure lui l ha contratta in modo misterioso in questo anno? Attendo sue… Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanto tempo era passato dall’ultimo rapporto che aveva avuto alla prima serie di test?

    2. Anonimo

      Un mesetto…

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unica spiegazione plausibile è che sia stato contagiato proprio all’ultimo rapporto.

  11. Anonimo

    Io gli esami del sangue per i reumatismi li ho fatti dovrei riprovare?
    In verita stanno passando i mesi ma qui non vedo grossi miglioramenti…nei sintomi manifestati.sabato faro le analisi nuovamete per vedere lo stadio della malttia…le chiedo se lei ritiene collegsti questi sintomi con la mia malattia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non parlo di esami, ma di visita reumatologica, in modo che si possa guardare a questi dolori con una visione più ampia.
      Se la malattia è guarita anche i dolori dovrebbero, anche se lentamente, migliorare.

  12. Anonimo

    Il medico di base mi ha p prescritto diversi esami tra cui i reuma test salmonella etc….tutti negstivi..sto prendendo molti integratori per ora per aumentare le difese immunitarie…lui non sa piu che pensare e’ ststo lui a farmi fare il tampone….io associo questi problemi alla malattia perche sono ststi proprio questi sintomi che mi hanno portsto a scoprire la malattia…ma dalle ultime analisi i valori infiammatori erano regolari mentre la vdrl era diventata leggermente positiva….di fatto mi creda i ho questi dolori da fine agosto..e queste tonsille enormi da un po di tempo…non capisco…
    1 se i sintomi sono collegabili
    2 se ho qualche altra malattia a me ignota
    3 se devo fare qualche altra analisi trascurata.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ultimo dermatologo aveva parlato di qualche mese di pazienza? Un tentativo con un ansiolitico/antidepressivo non ha mai stato fatto?

      Al suo posto proverei forse ancora a sentire un reumatologo.

  13. Anonimo

    Io penso spesso alle sje parole dottore ma il feeddo come spilli nelle gambe lisentp davvero cosi come i dolori mobili,e anche le tonsille gonfie e infiammate sono evidenti….io credevo fossero riconducibili questi sintomi alla gola….ma non so che pensare….lei pensa che la sifilide centri?? Per Le tonsille gonfie e rosse cosa devo fare….? Detesto continuare a sentire sempre freddo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il suo medico di base cosa ne pensa?

  14. Anonimo

    Dottore buonasera,
    torno a scriverle perche a distanza di due mesi continuo ad avere freddo alle gambe e dolori mobili nel corpo…mi hanno trovato le tonsille molto gonfie e infiammate ho fatto un tampone ma e’ risultsto negativo…sono andato dall otorino e mi ha dato degli integrstori ma i miei dolori nel deglutire, e il freddo non accennano a dimunire….mi creda che sono esasperato nn ce la faccio piu non capisco se sono riconducibili alla sifilide….le chiedo di aiutsrmi e darmi un consiglio…
    grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      So di essere un po’ fissato da questo punto di vista, ma non escludere che stia somatizzando lo stress di questi mesi.

  15. Anonimo

    E BRUTTA MALATTIA ATTENTI RAGAZI
    PER TROPPO STO COMPATENTO CON UN MALE PIU GRANDE
    SENSO DE COLPA.
    IO ODIO SESSO. E MI VERGONIO DI PARLARE DE MIO SBALIO

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non deve vergognarsi di un errore, tutti quanti sbagliamo, quello che conta davvero è imparare dai nostri sbagli.

  16. Anonimo

    Si si fatto il test negativo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ottimo.

  17. Anonimo

    Buonasera dottore
    al mio ragazzo e stata diagnosticata la sifilide circa un mese fa e gia stato in cura facendo tre punture (una alla settimana) con penicellina
    la mia domanda e’
    Ora possiamo avere rapporti sessuali? Il medico ha detto che per rifare il test e’ presto bisogna aspettare circa tre mesi
    il sifiloma iniziale e’ ancora visibile ma si sta seccando questo sifiloma e’ancora infettivo?
    Grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Eviti rapporti finchè non avrà il via libera dal medico; lei ha fatto gli esami?

    2. Anonimo

      MOMENTE BELLI PASSANO E COSA REMANE RAGAZA MIA
      SEGUI LA CURA E IL CONSIGLIO DI IL MEDICO?????

  18. Anonimo

    Dottore buongiorno spero tanto che come dice lei sia un falso positivo, ma la Dove non sia così porta danni al bambino? Oppure c’è una cura? Mi risponda sinceramente ho bisogno di sapere la verità grazie in anticipo

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In caso di nuova ed aumentata positività andrebbe quindi capita la causa.

  19. Anonimo

    Dottore buonasera ho fatto l’ esame della sifilide perché essendo incinta li ha richiesti il mio ginecologo, il laboratorio ha parametri massimo di TPA 75 a me il è uscito un TPA di 77 il ginecologo mi ha detto di ripeterli secondo lei mi devo preoccupare?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente un falso positivo dovuto alla gravidanza, ma mi tenga al corrente.

  20. Anonimo

    Buonasera dottore
    ormai mi manca non scriverle poiché lei mi è molto d’aiuto . Volevo dirle che ho fatto vedere le analisi al mio medico dermatologo il quale dopo avere visto il quantitativo totale (sono ancora in attesa delle igg e igm) ha detto che la cura sta facendo effetto….la vdrl risultava leggermente positiva e lui sostiene che non sono più contagioso…..probabilmente ripeterò un ultimo ciclo di bassado….io volevo chiederle ma dopo la cura la vdrl e il tpha potranno tornare anche nel tempo definitivamente negativi ?? Consideri Per che dopo un mese di cura la vdrl si è abbassata notevolmente…per me sarebbe importante tornare a donare sangue…ho possibilità secondo lei?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Temo che sarà impossibile purtroppo.

  21. Anonimo

    Crede che sia ancora contagioso??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Su questo non mi sento di esprimere giudizi, non ho le competenze per farlo e non posso per motivi di responsabilità.

  22. Anonimo

    Buonasera dottore,
    oggi dopo un mese di terapia Bassado, sono andato a rifare le analisi per vedere come procede la malattia.
    IL mese scorso quando ho rifatto le analisi la titolazione complessiva tpha era 3750, oggi la stessa ripetuta è venuta 1350 la vdrl prima positiva adesso lievemente positiva, inoltre gli indici ves e pcr erano dentro i parametri . volevo una sua opinione sull esito di queste analisi lunedì avrò anche la distinzione tpha igg e igm. Nel frattempo i dolori mobili di muscolari di cui le ho parlato nn accennano a passare. Oggi stesso ho anche consultato l otorinolaringoiatria il quale ha trovato le tonsille gonfie ma senza placche mi ha dato un farmaco broncomunol per cercare di migliorare e nevrilen per i dolori. Che ne pensa lei?? Crede che la sifilide centri sempre con questo arrossamento delle tonsille?
    Grazie infinitamente.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Mi sembra un buon segno che il valore sia diminuito.
      2. No, a mio parere la sifilide non c’entra con le tonsille.

  23. Anonimo

    Salve dottore,
    stamani ho fatto delle analisi del sangue riguardo gli anticorpi HIV e sifilide (in un centro privato). Oggi sono andato per ritirarle ma saranno pronte entro lunedì. Ho chiesto alla segretaria il motivo per il quale non erano pronte e se era da preoccuparsi; lei mi rispose che sono ancora in analisi e saranno pronte per lunedì mattina. Ho effettuato il test Hiv e DVRL e TPHA. Sono i tempi di attesa o forse c’è da preoccuparsi secondo lei?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tempi di attesa, il fatto che siano positivi o negativi non cambia nulla relativamente ai tempi in cui vengono preparati.

    2. Anonimo

      Dottore,
      gli esami su HIV e sifilide sono negative.
      Durante l’erezione e dopo anche rapporti orali diventa rosso e rimane a lungo un pò dolorante… si escludono MST in quanto sono negativi. Quindi boh a sto punto che consiglia?

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Ottimo!
      2. Visita dermatologica per capire la causa del fastidio.

  24. Anonimo

    Dottore buonasera, Lei ormai è diventato per me un punto riferimento e la ringrazio sempre…per la voglia che nella ascoltarmi…
    stasera sono stato invitato a cena da una ragazza alla quale ho declinato gli inviti diverse volte e che ha mostrato forte interesse per me.
    Stasera usciremo insieme e ho paura perché se mi dovesse baciare come ha provato piu volte io non so cosa fare come reagire poiché non vorrei contagiarla. Volevo chiedere una sua opinione o consiglio a tal proposito…non vorrei insospettirla troppo evitando la. Io non credo di avere più macchie sul corpo o sifiloni (non credo di averne mai avuto prima visibili).Lei che mi consiglia? Devo evitare? Se dovessimo andare a letto insieme correre i rischi sia io che lei?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In assenza di lesioni in bocca il bacio non sarebbe fonte di rischio per la ragazza, ma per eventuali rapporti alla luce del fatto che tutti i dermatologi concordavano su un periodo di astinenza (fino agli esami negativi) direi di attenermi a questo.

  25. Anonimo

    Dottore buonasera la volevo mettere al corrente che stasera mi ha contattato il dermatologo chiedendomi di incontrarlo….spaventato mi sono precipitato…e mi ha detto che secondo lui la teoria della terapia Bassado è si di seconda scelta lui nn la fa fare e poiché preferisce la penicillina ma dovrebbe fare effetto……poi mi ha detto che dopo 20 giorni di antibiotico non dovrei più essere contagioso…e per i continui dolori muscolari che nn accennano a diminuire mi ha detto che nn dipendono dalla malattia….anche se io ho replicato che tutti gli altri test del sangue fatti sono negativi compresi i reumatismi…io ho detto come da lei suggerito se poteva essere il malessere e lo stress del periodo ma lui lo ha escluso….di fatto nessuno mi sa aiutare…
    Ho creduto bene di parteciparLa

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio di cuore per l’aggiornamento.

  26. Anonimo

    Buonasera dottore sono tornato stasera dalla visita medica da un nuovo dermatologo….ma non capisco il perché nessuno dei medici a cui mi rivolgo mi da informazioni chiare…le dico che il medico stasera alle mie domande ha preso un libro e ha cercato le risposte sul libro…faccio presente che le mie domande sono state normalissime….gliele riassumo:
    Finita la cura di bassado posso pensare di non essere più contagioso ed essere guarito..?
    Risposta: Meglio aspettare 6 mesi….
    Dottore ho forti dolori muscolari.
    Risposta:La malattia sarà ancora in circolazione per questo i dolori muscolari sono mobili prenda un antifiammatorio
    Dottore ho salivazioe e muco nella bocca sono collegabili?
    Risposta: Dopo una visita alla gola dice che tutto è a posto…e allora cosa avrò….penso io
    Dottore il linfonodo dietro il collo da un mese è riconducibile alla malattia?
    Risposta: se fosse della malattia ne avrebbe di più non lo Terrei in considerazione.
    Dottore quali esami dovrò fare dalla fine della terapia finita lunedì?
    Tra 3 mesi vdrl e tpha quantitativi…..io sapevo che la vdrl è solo qualitativa…
    l altro dermatologo mi aveva detto al max dopo 10 giorni.
    posso chiederle una sua opinione alle mie domande fatte??
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ricordando che NON sono medico:

      1. Potrà pensare di essere guarito quando lo certificheranno gli esami.
      2. I dolori muscolari probabilmente dipendono dalla malattia e dalla tensione muscolare causata dall’ansia.
      3. Condivido il fatto che il linfonodo gonfio probabilmente non è un grosso problema (per questo senta anche il parere del medico di base).
      4. Sui tempi relativi agli esami non conosco le linee guida in merito, mi dispiace.

  27. Anonimo

    No dottore lei si può permettere ti dirmi ciò che pensa è solo un terzo specialista poiché il medico che mi cura è in un altra città, quello di cui le ho parlato miha un po allarmato come credo anche a lei e domani ne consultare un terzo…crede che sto sbagliando??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente è un po’ troppo, ma alla luce delle posizioni molto diverse dei primi due comprendo il suo disorientamento; mi tenga comunque al corrente.

  28. Anonimo

    Dottore domani ho una visita prenotata con un nuovo dermatologo poiché come anche da lei notato il precedente mi ha molto allarmato e nn mi ha convinto…..ho tante domande da fare e tanti dubbi da approfondire lei ha qualche suggerimento da darmi per nn sbagliare domani?? I miei dubbi sono in primissimi l efficacia della terapia per via del lilinfonodo dei dolori muscolari mobili…e di una tosse strana che ho…..
    sempre grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi permetta di dirle che credo che stia esagerando; è il quarto, giusto?

  29. Anonimo

    Dottore mi scuso se la tormento e se un giorno guariro’ le sarò eternamente grato….
    Ma il punto è questo che io a distanza di un mese dalla settimana opera della sifilide e terapia di bassa do per venti giorni continuo ad avere dolori muscolari che passano dai glutei mani gambe, linfonodi che non si sgonfia del tutto e tosse ad intermittenza.
    Ho detto tutto al dermatologo ma lui da un mese che continua a ripetermi che passeranno…ma dopo un mese dalla terapia non dovrebbero scomparire questi sintomi??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      La mia sensazione è che siano (almeno in parte) dovuti alla tensione muscolare causata dall’ansia.

  30. Anonimo

    Dottore seguirò il suo consiglio aspetterò le analisi anche se il medico mi ha detto che la vdrl potrebbe nn essere negativa…ma lei crede che una faringite possa portare linfonodo e/o dolori muscolari??
    Cosa mi consiglia di prendere per eliminare la faringe linfonodo e dolori?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, soprattutto se associata allo stress ed alla tensione di questi giorni.
      2. Mi dispiace, ma non posso consigliare farmaci.

La sezione commenti è attualmente chiusa.