Tutte le domande e le risposte per Sciatica: sintomi, rimedi, dolore, gravidanza
  1. Anonimo

    Salve dottore,sono 2 anni che soffro da ernia del disco L5/S1,dopo tantissimi esami e ricoveri ,massaggi,fisioterapia,infiltrazioni,4 in 2 anni,i dolori sono sempre la,io sono in svizzera per lavoro,infatti sono assente dal lavoro da agosto scorso dopo che il mio dottore mi ha detto di smettere.Ieri dopo un ulteriore MR i dottori mi hanno detto che potrei se voglio operarmi,i dottori dicono che potrei operare ernia e poi dovrebbero mettermi dei dischi di plastica ,qualcosa del genere con dei bulloni.Il problema é che non mi danno nessuna garanzia,potrei andare meglio ma anche peggio,dicono,e che devo decidere io se farla.A questo punto la mia paura é tanta,lei cosa mi consiglia,dato che quà in svizzera non hanno tanta umanità mi pare,dato che il loro ultimo commento é stato: se vuoi te la fai se no ti tieni i dolori,per favore . mi dica cosa devo fare,ho molto dolore alla schiena ,alle natiche e alla gamba sinistra.La ringrazio anticipatamente

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Purtroppo non ho le competenze per suggerirle cosa fare, ma al suo posto proverei senza dubbio a sentire anche un altro centro.

  2. Anonimo

    Salve Dott. Mia madre (anni 50)ha da 3 settimane dolore alla sciatica destra che si rifette sopra linquine all’ovaia e da dire che soffre di ernia al disco lieve ma questo dolore ha 12 anni che non le veniva. Abbiamo iniziato con punture di muscoril e voltaren per 5gg, muscoril e bentalan da 1,5 per 4 gg dopo al cortisone bentalan da 1.5 circa per 5 gg , poi vitamine B Mionevrasi e Mobic a cps. MA nulla da fare il dolore e forte la sera quando e a letto adesso il dott. Ha prescritto Nicetile da 500 matt/sera per 10 gg. Ma non sappiamo se farli o no siamo in confusione. E molto preoccupata per il dolore che non passa perche si avvicina la nascita del nipotino. E da dire che lei a il Less light quindi già di sui prende deltacortene 5 mlg a giorni alterni. Cosa manca da fare ? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Può tranquillamente provare Nicetile; in un caso simile, pochi giorni fa, ho visto prescrivere un cerotto antidolorifico oppiaceo: non è stato risolutivo, ma ha dato sollievo.

    2. Anonimo

      Avevano prescritto anche del cerotto a basi di emorfina ma mi sembra un po’ troppo forte . Grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Intendevo proprio una cosa simile, probabilmente lo stesso (Transtec); l’alternativa è tenersi il dolore (e lo dico nel senso che sta alla paziente valutare il male minore, ma non lo escluderei a priori).

  3. Anonimo

    Si sono loro grazie mille per adesso iniziamo con il Nicetile e poi magari valuteremo forse era meglio farli prima e poi magari fare del cortisone piu forte. La ringrazio adesso mamma sembra un piu tranquilla per il suo consiglio.

  4. Anonimo

    Buonasera.
    Fino ai 30 anni d’età ho sofferto di teeribili mal di schiena, con colpi della strega ricorrenti che m’immobilizzavano. Analisi mi avevano predetto un futuro terribile, per l’emisacralizzazione dell’ultima vertebra, con conseguente scoliosina, e un po’ di erniette. Cure anche forti erano solo palliativi.
    Un chiropratico, al racconto delle mie storie sanitarie, storceva la testa: non dall’ischio alla gamba va il dolore, ma questo sale dai muscoli contratti delle gambe, fino ad arrivare alla sciatica. Mi ha infilato le dita grosse come mattarelli tra i fasci muscolari dei polpacci e delle cosce e… MIRACOLO! per 20 anni non ho più avuto sciatalgia. fino a tre giorni fa.
    Il chiropratico è però morto, nel frattempo. Se ne trovano di bravi? O il miracolo è stata una coincidenza?
    Grazie per la pazienza.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se devo essere sincero credo poco nella chiropratica, ma è comunque un’opinione del tutto personale.

  5. Anonimo

    Salve dottore sono alcuni giorni che ho male alla gamba destra , il dolore ora si irradia a tutta la gamba dalla natica al piede, ieri avevo delle fitte tra coscia e linguine, è sciatica secondo voi??Tra l’altro mi fa molto male il ginocchio,anche se premo dietro.
    Per ora non ho ancora preso nulla, mi trovo del nicetile 500, posso prenderlo?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sì, è possibile che sia sciatica (ma è un po’ più strano il dolore al ginocchio), ma prima di prendere farmaci sentirei il medico per una conferma della diagnosi.

    2. Anonimo

      e vorrei sapere che tipo di antifiammatorio è idoneo, posso prendere un oki?grazie

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma purtroppo non posso prescrivere farmaci.

  6. Anonimo

    Buon giorno,
    Ho 37anni da5mesi circa ho un fastidio sopra il gluteo dx che si espande fino alla parte anteriore e sinistra del ginocchio.fino ad ora non ho preso ne antinfiammatori ne analgesici.secondo lei di cosa si tratta? Gtazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere proprio sciatica, anche se è in realtà una definizione molto ampia; per avere una diagnosi più mirata temo che una visita sia indispensabile.

  7. Anonimo

    vorrei sapere se c’è un farmaco migliore di voltaren e muscoril per curare la sciatica. E dal 28 agosto che faccio inezioni mattino e sera,e miglioramenti ne ho avuto pochissimi. Il dottore mi dice che essendo diabetico non ci sono alternative, ringrazio per la

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      A mio parere ci sono alternative, ma sono molto forti e probabilmente per qualche motivo il suo medico preferisce non somministrarle.

    2. Anonimo

      la ringrazio per la risposta, le sarei molto grato se mi direbbe il nome del farmaco piu efficace perchè ho il sedere che sembra che mi hanno dato migliaia di calci grazie Nicola

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma non posso suggerire o prescrivere farmaci, ma le garantisco che il medico li conosce (per esempio tutta la classe degli oppiacei oppure, in alcuni casi, sono usati quelli per il dolore neuropatico); bisogna quindi capire il perchè li ritenga controindicati nel suo caso.

  8. Anonimo

    ciao sono una ragaza di 25 anni(scusate se sbaglio con le dopie,sn straniera)nel novembre del 2011 ho iniziato avere dei dolori alla schiena che dopo pochi giorni il dolore scendeva sulla gamba fino a perdere il senso e la forza della gamba.ho fatto muscoril e voltaren. 24 marzo 2012 ho fatto la radiografia e il risultato:iporlodosi lombare su base antalgica,non segni di spondilolistesi,dopo di questa andavo da un osteopata ogni 10 giorni,19 maggio 2012 ho fatto rm colonna lombosacrale,risultato:lieve accentuazione della lordosi,anche dopo questo risultato facevo osteopata ogni 10 gg,e fisioterapia 1 volta alla settimana,il 29 agosto 2012 rx anca dx e rx bacino,risultato:non lesioni ossee a focolaio,,lieve sclerosi delle sacro-iliache e delle sinfi pubica,,schisi degli archi sacrali caudali,adesso faccio fisioterapia e nuoto legero,pero il dolore e riaparso di piu di prima,che esame posso fare per vedere se e il nervo schiatico?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Più che esami mi rivolgerei ad un ortopedico.

    2. Anonimo

      grazie provero anche questo

  9. Anonimo

    Sono quasi un settantasettenne e nella mia vita ho sempre praticato sport a livello amatoriale dal surf al judo dal nuoto al calcio ecc. Attualmente pratico dal 2002 body building 3 volte settimanali e 3 volte settimanali per 1 ora per volta passeggiata veloce. proprio due settimane fa al termine di una passeggiata veloce e streking ho accusato al centro del gluteo sn un dolore localizzato solo in quel punto.Se sto seduto il dolore non si sente se mi alzo in pierdi il dolore ricompare solo sempre al centro del gluteo sn e permane anche se cammino.Di notte invece posso dormire senza dolore.La mattina appena mi alzo sembra che il dolore sia sparito invece dopo un 20 minuti stando in piedi ricompare!Tutta la gamba sn è OK! Di che si tratta? Piriforme o sciatica? La ringrazio per la risposta.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Escluderei in linea di massima la sciatica, ma non mi sento in grado di ipotizzare diagnosi.

  10. Anonimo

    Solo leggendo i suoi consigli sono sulla strada. Giusta vorrei solo un consiglio. Come. Prevenire