Tutte le domande e le risposte per Scabbia: sintomi, immagini, prevenzione e cura
  1. Anonimo

    Mi trovo in Irlanda con la mia famiglia e pulendo la casa in affitto dove c’è nelle stanze ed in salotto moquette con polvere annidata credo di aver preso la scabbia, ma in forma lieve, su un solo braccio e non sulle mani (forse perché uso in continuazione un antibatterico per igienizzare le mani visto che ho un neonato di quasi 2 mesi). Credo sia scabbia perché da ragazzina ero stata ad un soggiorno studio in Inghilterra e l’avevo presa (sempre per poca igiene…) ma essendo una forma lieve, il medico mi aveva solo dato un sapone a base di zolfo che aveva funzionato benissimo…che lei sappia, c’è qualcosa di simile in vendita in Irlanda? Non vorrei infatti prendere medicine per via orale perché sto allattando…. e poi ci sono pericoli per il piccolino?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      In genere la scabbia si cura esclusivamente con preparati topici (crema), ma dato l’allattamento è comunque indispensabile valutare quest’aspetto nella scelta della terapia.

  2. Anonimo

    Grazie mille per la sua gentilezza, pazienza e disponibilità

  3. Anonimo

    buonasera io avrei bisogno di un consiglio mi hanno riscontratto la scabbia il 19 \10\2010 cm una cura una app al di x 5 gg skab dupa un intervallo di 7 gg ho ripetro la cura x tt il corpo x 3 gg il prurito continua a exere abb forte ritornata dal dermatologo il 4\11 ha dtt k c’è stato buon miglioramento persistenza ioslati escrementi sospetti viceversa sovrapposizione microbika si parecchi elementi ..consigliato zimox x 3 gg un gm 2 capsule al di x 6 gg e altri 3 gg di skab xo il prurito c’è ankora cs dv fare ?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ha seguito scrupolosamente la cura consigliata? Quando l’ha terminata?

  4. Anonimo

    Gentile dottore se ricorda stò combattendo(perchè è una guerra) con la scabbia dal 19/10 e dopo 3 cicli di terapia con Antiscabbia Candioli sembra che abbia vinto finalmente….ma i miei familiari(marito e 2 ragazzi) non si sono infettati, ho passato il topico anche a loro 3 volte a distanza di 7 gg. c’è secondo lei ancora il rischio?Potrebbero averlo ancora in incubazione? non hanno accusato nessun prurito tranne che dopo un paio di applicazioni di Candioli.Quando dovrei fermarmi con l’applicazione del topico in via precauzionale? Grazie come sempre lei è gentilissimo e presta un servizio molto molto utile!!!

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Premesso che come sa non mi occupo di questo campo, a mio avviso la guerra è vinta; pur mantenendosi vigili nei confronti di eventuali sintomi dubbi, probabilmente è ora possibile sospendere i trattamenti.

  5. Anonimo

    si l’ho seguita mlt bn i primi 5 gg di cura cambiavo lenzuola tt i gg e tt kll k toccavo lo desinfettavo

  6. Dr. Roberto Gindro
    Dr. Roberto Gindro

    In linea di massima dovrebbe quindi avere risolto, ma chiaramente un’ispezione visiva sarebbe preferibile per esserne sicuri.

  7. Anonimo

    sono appena tornata dal mediko e mi ha dtt k devo rifare la cura x 5 gg

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente ha potuto osservare alcune manifestazioni dubbie.

  8. Anonimo

    Salve da premettere che ho già prenotato dal dermatologo, ma nell’attesa forse lei può levarmi qualche dubbio. Allora come prima cosa vorrei chiederle se è normale il prurito di notte nonostante sul mio corpo ormai ci sono solo piccole crosticine delle pustoline ormai secche? Poi può essere scambiata la scabbia per una dermatite? Quali sno i sintomi di quest’ultima? Possono essere gli stessi della scabbia?Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      La manifestazione cutanea della scabbia, come può vedere dalle foto, è piuttosto caratteristica.

  9. Anonimo

    Le ho posto queste domande perchè non capisco più se realmente sia guarita. Non so se è suggestione ma quando mi corico ho la sensazione che mi camminino addosso le formiche. Poi stamane mi sono ritrovata su un ginocchio una piccola punturina come di zanzara allora “PANICO”. Mi sto curando da un mese e ho fatto un grandissimo abuso di Candioli , scusi la mia petulanza , grazie infinito.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Vorrei davvero poterla aiutare, ma senza poter vedere (e comunque non sarebbe il mio lavoro) è impossibile dire se il parassita sia ancora presente; in ogni caso molto spesso è solo più una presenza psicologica, la paura di avere ancora gli acari sotto pelle ci induce a credere che ci sia ancora, anche quando la cura è perfettamente riuscita.

  10. Anonimo

    Ancora un ultima cosa poi non avrà più disturbo, ai miei familiari dal 19/10 a oggi ho applicato il Candioli nonostante non avessero alcun prurito, ora mi chiedo se era in incubazione è stato eliminato? Di nuovo mille grazie.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sicuramente sì.