Tutte le domande e le risposte per Rosolia: foto, sintomi e rischi in gravidanza
  1. Anonimo

    alla sesta settimana di gravidanza……..all’occorrenza posso prendere la Tachipirina?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Senta anche il parere del ginecologo, ma in genere non ci sono controindicazioni.

  2. Anonimo

    salve,ho 29anni e sono alla quinta settimana di gestazione.ho fatto il RUBEO TEST e sia IGg che IGm risultano positive.Non ricordo di avere avuto sintomi!…a cosa vado incontro?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo la situazione è davvero molto delicata, contatti immediatamente il ginecologo, che probabilmente prescriverà un test più approfondito per capire quando sia avvenuta.

  3. Anonimo

    da ieri mi sono comparse le macchie tipiche della rosolia e ho 3 domande da fare. 1°sono contagiosa?2° se si , quanto durera’ questa fase? 3° e non meno importante…. come è possibile che nonostante io sia stata regolarmente vaccinata eche durante le mie 2 gravidanze io sia risultata immune, adesso mi ritrovi in queste condizioni??????????????????? grazie

  4. Anonimo

    salve mia moglie e’ incinta ed alla 12a settimana siamo al nostro primo figlio e nessuno di noi due sapeva dei rischi derivanti dalla rosolia in gravidanza, ha appena fatto il mutter pass con tutti gli esami del sangue relativi, e alla voce igm ha un valore di 41,7. questa mattina parlando con la ginecologa abbiamo riferito (erroneamente) che potesse essere stata contratta un anno fa dalla sorella di 5 anni, parlando pero con mia suocera abbiamo scoperto che si trattava di morbillo e non rosolia. ovviamente domani ci recheremo tempestivamente dalla dottoressa per comunicare tutto cio, adesso pero siamo quindi molto preoccupati di cosa potrebbe sviluppare e siamo del tutto spaesati anche perche non abitiamo piu in italia da 6 mesi, tuttavia negli ultimi 3 mesi non abbiamo ricordi di nessun sintomo comune alla rosolia. di cosa potremmo preoccuparci? il valore sopra riportato indica un infezione o una difesa immunitaria gia presente? e nel caso si trattasse di rosolia senza sintomi apparenti quali sono i rischi ed eventuali soluzioni alle quali andare incontro? grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Per provare a fare ipotesi avrei bisogno di conoscere anche l’intervallo di riferimento e, se presenti, le IgG e relativo intervallo di riferimento.

    2. Anonimo

      le igg sono a 174 ma non sappiamo a quale intervallo si riferisca, queste sono le uniche che abbiamo fatto

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In linea di massima purtroppo sembrano positive, anche se probabilmente verrà consigliato di fare test più approfonditi (test di avidità) per stimare quanto tempo è passato dal contagio; non voglio spingermi oltre perchè non conosco nel dettaglio la situazione, ma le confermo che è indispensabile sentire appena possibile la ginecologa.

  5. Anonimo

    salve ho 25 anni e sono alla mia prima gravidanza..appena saputo di essere incinta ho fatto gli esami… risultato al rubeo..negativo. la mia dottoressa mi tiene sotto controllo e un mese si e uno no mi fa eseguire il test.. ma l’altro ieri ero da mia madre, arriva mio fratello di 23 anni ci salutiamo (quindi solo qst contanto guancia a guancia)e vado via…ieri mi chiama mia madre dicendomi che mio fratello ha la rosolia …. infatti quando sono andata via mio fratello ha comunicato di avere come una ghiandola gonfia al collo e l’indomani si è svegliato pieno di puntine rosse…mia madre quindi mi avverte subito. volevo sapere se è possibile non avere preso qst virus in quanto sono stata pochissimi minuti nella stessa stanza con lui. e cmq è presto per rifare il test? dato che l’ultimo l’ho fatto il 9 maggio? e cmq che rischi corro?? vi ringrazio in anticipo…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Il contagio non è scontato, ma contatti già da domani la ginecologa per pianificare i prossimi test.

  6. Anonimo

    salve sn una ragazza di 23 anni sn in gravidanza vorrei un consiglio….ho avuto la rosolia a 2 mesi di gravidanza…devo abortire per lei??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Non ho le competenze e l’esperienza per prendere una posizione, mi dispiace.

  7. Anonimo

    in verità ora il ginecologo mi ha consigliato di andare da un altro dott. che è al policlinico ed è il primario del reparto gravidanze a rischio…speriamo bene…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In effetti l’ultimo valore fa pensare ad una rosolia recente, ma non spiego il primo valore; mi tenga al corrente.

  8. Anonimo

    SALVE MI è STATA DIAGNISTICATA LA ROSOLIA ED HO 24 ANNI DOPO TRE GIORNI CON FEBBRE MOLTO ALTA ANCHE 39 E MEZZO DAL QUARTO GIORNO C’ è STATA UNA DIMINUZIONE DEL ROSSORE E UN ATTESTAMENTO STABILE DELLA FEBBRE APPENA SOTTO 37 E MEZZO INOLTRE HO I LINFONODI DEL COLLO E DELL’ INGUINE UN BEL PO GONFI . è LO STANDARD NORMALE DELLA MALATTIA ? E SE SI QUANDO SCOMPARIRA LA FEBBRE CALCOLANDO CHE SIAMO OGGI AL QUINTO GIORNO?

    1. Anonimo

      salve volevo tenerla aggiornata di quello che è accaduto in seguito,in pratica ho rifatto il test di avidità che dal precedente che era 54,4% è sceso ad una percentuale del 20%….cosa devo pensare????sto davvero troppo in ansia..

      grazie ancora

    2. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      E’ davvero strano, perchè con il tempo dovrebbe aumentare; mi dispiace, ma non mi sento davvero di provare ad intepretarli, perchè al di là della conoscenza teorica del test non ho esperienza pratica in merito. Mi farebbe eventualmente piacere sapere cosa ne pensa il ginecologo.

  9. Anonimo

    NON HO ANCORA I REFERTI CARTACEI,MA HO SAPUTO I RISULTATI DIRETTAMENTE DAL MIO GINICOLOGO…

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      In questo caso non ho dubbi sulla corretta datazione, in ogni caso mi tenga informato se ha novità.

  10. Anonimo

    il mio ginecologo per sicurezza ha detto di ripeterlo , ma come percentuale e giusta quella datazione?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Purtroppo non conosco i valori di riferimento; sul referto sono presenti?

  11. Anonimo

    IN VERITà NON C’E’ STATA UNA VERA CAUSA SICCOME QUENDO L’HO SAPUTO ERO GIA DI DUE MESI E L’ABORTO E’ ARRIVATO DOPO SOLO 2 SETTIMANE…PERO IL 20 MARZO 2012 QUINDI 3-4 GIORNI DAL PRESUNTO CONCEPIMENTO HO AVUTO UNA REAZIONE CUTANEA RISCONTRATA COME ORTICARIA E APPUNTO DOPO SOLI CREDO 15-20 E’ POI VENUTA QST ROSOLIA A MIO MARITO DURATA PERALTRO 1 GIORNO SOLO..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A questo punto viene proprio da pensare che il 20 marzo non fosse orticaria, ma rosolia; tra l’altro combaciano anche i tempi, perchè l’incubazione è di circa 2-3 settimane, ossia il tempo trascorso tra la sua manifestazione e quella di suo marito.
      Domani lo faccia presente al medico.

    2. Anonimo

      salve volevo informarle che ho avuto le risposte del test di avidità e risulta il 54,4% ovvero che ho contratto la malattia circa tre mesi fa ,ed io l’ultimo ciclo l’ho avuto il 28 febbraio anche se di certo so che il concepimento è stato circa a metà marzo…possso stare tranquilla???

    3. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Credo proprio di sì, e la ringrazio per l’aggiornamento.

  12. Anonimo

    ho già contattato il ginecologo e l’appintamento è per domani…le spiego la situazione dall’inizo in pratica scopro di essere incinta il 6 aprile 2012 di mattina mentre la sera mio marito si reca in ospedale xke gli compaiono macchie sul corpo fatte gli analisi il martedi 10 i suoi valori sono igg 22 e igm 14 per questo i miei valori mi sembrano abbastanza strani anche a me…ho molta ansia anke perche a gennaio 2012 ho subito un raschiamento quindi il mio morale è ancora a pezzi…lei cosa ne pensa??

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Provo a rispondere con la speranza di tranquillizzarla, ma purtroppo vado ad intuito e quindi non prenda per sicure le mie parole; io ho la sensazione che lei abbia appena fatto (e superato) la rosolia e probabilmente l’ha attaccata a suo marito.
      Bisogna quindi capire se al momento della fecondazione il virus era ancora attivo, ma credo che nelle primissime fasi di gravidanza avrebbe avuto un effetto tutto (aborto immediato) o nulla (nessuna conseguenza), quindi sono fiducioso. E’ possibile che il ginecologo le prescriva per capire la ripetizione del test, oppure esami più approfonditi (credo si possa cercare il DNA virale).
      Mi faccia sapere cosa ne pensa il suo ginecologo, anche e sopratutto se le mie ipotesi fossero sbagliate, e sopratutto mi tenga al corrente del buon esito della gravidanza.

      Mi perdoni se mi permetto, ma se a gennaio ha subito un raschiamento in seguito ad aborto spontaneo, è stato verificato che non fosse proprio rosolia?

  13. Anonimo

    no e ne ne mia madre ricordiamo se l’ho fatto o se tanto meno io l’abbia contratta da bambina….ma se nel caso l’avessi presa proprio nella 1 settimana del concepimento che rischi corre il feto???

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Premesso che non mi occupo di questo campo, sinceramente sono valori strani; non mi stupirei che il ginecologo le chiedesse di ripetere il solo IgM (anticorpo che indica se positivo la fase acuta, cioè che è malata adesso) perchè il valore è basso e potrebbe essere un errore.
      Per ora non si preoccupi e contatti appena possibile il ginecologo.
      Mi faccia sapere.

  14. Anonimo

    IGG NEGATIVO 15
    IGM NEGATIVO 1.20

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sembrerebbe essere nella fase terminale della malattia; ha per caso fatto il vaccino da poco?

  15. Anonimo

    salve
    sono incinta di 5-6 settimane ed ho appena ritirato le analisi della rosolia e risulta:
    igg 142
    igm 2.32
    secondo lei l’infezione è in atto o non devo preoccuparmi??
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Mi riporta cortesemente entrambi gli intervalli di riferimento?

  16. Anonimo

    ho 37 anni, un bimbo di 4.
    da una settimana ho emicrania fortissima che ho curato con tachipirina e/o moment.
    ieri sera mi sale la febbre a 38 e mi inizia a prudere il viso.
    è rosolia? come si cura?
    cosa rischia mio figlio?
    grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A parte il prurito ci sono dei puntini?

  17. Anonimo

    Salve!Mi spiega x cortesia cosa vuol dire…Analisi:Rosolia IgG,Esito:255,Unita di misura:UI/,Limiti di riferimento <10???Rosolia IgM,Negativo?Grazie mille

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Chieda conferma anche al ginecologo perchè non mi è chiarissimo come lo riporta, ma dovrebbe significare che ha già contratto e superato la malattia in passato e quindi ora ne è immune.

  18. Anonimo

    SALVE.
    IL MIO BAMBINO HA 2 ANNI E MEZZO E HA FATTO TUTTI I VACCINI TRANNE QUELLO TRIVALENTE CHE COMPRENDE ANCHE IL MORBILLO. COSA PUO’ SUCCEDERE NEL CASO NON SIA COPERTO DA QUESTA VACCINAZIONE?GRAZIE

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Rimane esposto al contagio di morbillo, rosolia e parotite.

  19. Anonimo

    ieri sera sono andata a cena da amici con bimbi di due mesi,io ho un bibmo di 13 mesi e sono incinta alla 34 settimana.uno dei gemelli era ricoperto di puntini rossi,sembrava rosolia..la madre continuava a dire che poteva essere il borotalco e che li aveva da 1 giorno.ora io ho il terrore che sia una malattia infettiva.sono immune al rubeo test fatto in gravidanza,ma la mi adomanda è…si può comunque infettare la bambina che aspetto?grazie

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se lei è immune, e se era davvero rosolia, non è un problema.

  20. Anonimo

    salve, sn alla 11 settimana di gravidanza ed è già la terza volta che faccio il rubeo test, nei quali il primo mi risulta che le igm sn dubbie nella seconda che è positivo e nella terza sn a 15 , e la dottoressa del reparto medicine infettive mi ha detto che nn c’è da preoccuparsi ,perchè avendo fatto il vaccino il 22 aprile 2010, ho l’immunità quindi è impossibile aver contratto la malattia, (le igg sn a 72). l’unica cosa che mi preoccupa che io un mese fa ho avuto la febbre per due giorni ma niente macchie rosa o puntini…. è possibile aver contratto la rosolia , avendo fatto il vaccino un anno fa…. lei cosa ne pensa. grazie..

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      A seguito di vaccino è fortemente improbabile sviluppare la malattia, l’efficacia del vaccino è considerata praticamente pari al 100%.

  21. Anonimo

    salve, sono alla decima settimana della mia seconda gravidanza, ho una domanda da fare :
    prima di sposarmi feci le analisi pre matrimoniali tra cui rubeo test che risultò positivo ossia potevo stare tranquilla poichè immune. Rimango incinta e il ginecologo mi fa ripetere tutte le analisi , stavolta il rubeo test diceva il contrario e nonostante le precedenti analisi il dottore mi fece controllare per tutta la gravidanza per sicurezza. Nato il bambino per scrupolo dopo tre mesi dal parto rifeci il rubeo test: avevo gli anticorpi e quindi ero immune! Inizio dopo tre anni e mezzo la mia seconda gravidanza e dal rubeo test fattomi rifare dal dottore di nuovo non risulto immune!!! Ma allora sono o non sono immune?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Sono decisamente sorpreso; il laboratorio è sempre il medesimo?

    2. Anonimo

      no , il primo era laboratorio ospedaliero, il secondo laboratorio di diverso ospedale.
      la quarta volta di nuovo controllo del primo ospedale, adesso ,ossia ultimo controllo, laboratorio convenzionato. Quest’ultima volta ho fatto presente al laboratorio la situazione e la responsabile anch’essa perplessa mi ha chiesto di portare la prossima volta le analisi che affermavano il contrario… lo farò sicuramente e le farò sapere…

  22. Anonimo

    Ciao, sono un papà in ansia con una bimba di 3 anni , che da quando ha iniziato l’asilo e sempre malatticcia ,l’ultima e iniziata con una notte di vomito ,un giorno di tregua poi ha iniziato a lamentare dolore alla gamba , pui esattamente all’inguine destro poi e iniziata la febbre che e arrivata a 39 ,un altro giorno di tregua poi una notte di febbre alta e raffredore con naso che cola e la mattina sono comparse sul corpo delle macchioline lievi di colore rosate , che ricoprono tutto il busto fino all’inguine e parte delle braccia anche le guancie sono rosse con dei lievi puntini. potrebbe essere la sesta malattia ?
    grazie attendiamo con interesse un vostro parere.

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Se la febbre nel frattempo è scomparsa è effettivamente possibile che fosse sesta malattia.

  23. Anonimo

    mi sapresti dire come si distingue la rosolia dalla scarlattina visto che i sintomi sono simili?

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      La varicella ha una manifestazione piuttosto caratteristica, mentre la scarlattina si distingue dalla rosolia per l’eventuale patina bianca sulla lingua, mal di gola e gonfiore alle tonsille. La rosolia può essere accompagnata da congiuntivite.
      Raccomando in ogni caso un parere del suo medico.

  24. Anonimo

    scusa volevo dire la rosolia!

  25. Anonimo

    ciao ,ieri quando sono arrivata a casa mi sono usciti dei puntini appiattiti prima sulla fronte poi sul tutto viso e simili a delle macchiolini ,poi quando stamattina mi sono svegliata ne ero tutta piena ,ho anche un pò di febbre 37/30 mi fa male la gola ,ho il naso un po chiuso ,e mi fa male il ginocchio ,gentilmente mi potresti dire e ho la varicella?e soprattutto quando mi passa visto che lunedi prossimo ,fra una settimana e mezzo devo fare da testimone?

  26. Anonimo

    Boun giorno.
    Mio figlio di 3 anni e mezzo ha la tosse e naso gocciolante da 3 giorni circa. Da ieri ha anche la febbre 37.7, oggi 37.5. Oggi li sono spuntati fuori dei pallini rossi piccoli sui piedini e stanno venendo fuori anche sulle manine.
    E’ rosolia?
    Grazie

  27. Anonimo

    Ciao,sono appena tornata dalla scuola perchè mi prude tutto il corpo e sopra le sopraciglia sono piena di palline rosse.A scuola ho infettato tutti i miei compagni di classe,ho infettato delle mie amiche incinte…Come faccio a dirgli che le ho infettate???Io non voglio avere la rosolia,non voglio avere dei bambini sulla mia coscienza…Non voglio infettare nessuno,non voglio vedere nessuno soffrire,non voglio essere guardata dagli altri con uno sguardo di pena,ma non voglio rimanere isolata…Come posso fare???Grazie per avere ascoltato le lagne di una bambina di 10 anni che non vuole avere la rosolia per non essere “abbandonata”

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Vedrai che non capiterà nulla di tutto ciò, guarirai velocemente e le tue amiche non è detto che siano state contagiate! Adesso sembra che ti caschi il mondo addosso, ma vedrai che giorno dopo giorno ti accorgerai che non c’era motivo per stare male.

  28. Anonimo

    Nel mese di Marzo mia figlia di 3 anni forse ha contratto al Rosolia , la pediatra mi ha detto forma lieve di scarlattina. Io sono all’11a Sett. ho fatto l’esame per la Rosolia e risultano i seguenti dati IGG 39.5 IGM 0.24. Quando posso aver contratto la Rosolia ? ho tanta paura di averla contratta nelle prime 4-6 sett. di gestazione. Potete darmi una risposta ? Grazie Laura

    1. Dr. Roberto Gindro (farmacista)
      Dr. Roberto Gindro (farmacista)

      Gentile Laura, dovrebbe parlarne con il ginecologo per valutare con lui la situazione; personalmente non mi occupo di questo campo.

  29. Anonimo

    Gentile Sig.ra Parisi,

    non credo che il test eseguito in questo momento fornirebbe indicazioni utili, perchè volto alla rilevazione di anticorpi sviluppati durante la fase acuta della malattia. Il mio consiglio è di eliminare ogni possibile contatto con suo nipote e di limitare le situazioni potenzialmente rischiose (andare a casa sua, vederne i parenti stretti, etc). Se non l’avesse ancora fatto è infine di fondamentale importanza avvertire il ginecologo che la segue che, valutata la situazione, suggerirà la strategia migliore.
    Al momento non ritengo ci sia motivo di preoccupazione, anche in virtù del suo stato avanzato di gravidanza, tuttavia consiglio assoluta prudenza per evitare ogni possibile complicazione.

  30. Anonimo

    Sono incinta appena entrata nella 27 settimana e ho appena scoperto che mio nipote che mi abita al piano superiore ha preso la rosolia e io non sono immune. Se facessi il rubeotest risulterebbe se ce l’ho in incubazione oppure devo solo attendere se mi si presenta? e laddove mi si presentasse cosa accade di norma? ossia mi chiedo se normalmente si procede al parto prematuro, o si assumono farmaci, o se invece l’unica cosa è sperare che il bambino non sia contagiato?
    Grazie