Tutti i commenti e le FAQ per Rosolia: foto, sintomi e rischi in gravidanza

Gentile utente, per garantire maggiormente la tua privacy i tuoi contributi potrebbero essere mostrati sul sito in forma anonima.

Leggi le condizioni d'uso dei commenti.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Come sempre ultima parola al ginecologo, ma sembra una buona notizia, significa che ha fatto e superato la malattia in passato e quindi ora ne è immune.

  1. Anonimo

    Salve dottore.sono in completo panico.sono incinta del secondo bimbo alla 19 settimana.ultimo ciclo 19 luglio.a settembre ho fatto gli esami e sono risultata immune alla rosolia.ora sono ricoverata in ospedale per puntini pruriginoso.mi hanno fatto gli esami e risulta una reinfezione alla rosolia.a part3 il prurito a gambe e metà pancia nn ho nessun sintomo.anzi sto benissimo.per curare un Eritema nodoso alle gambe mi hanno prescritto 3mg di bentelan 1 per 3 gg.alla seconda compressa è cominciato il tutto(puntini e prurito).ora l’ eritama nodoso è scomparso e ho tutto il resto.potrebbero essere errato il risultato che sia positiva la riattivazione del virus?cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma temo che sia una situazione al di là delle mie competenze.

  2. Anonimo

    sono alle 13 settimana di gravidanza ho fatto il test per la rosolia risulto negativa questo vuol dire che rischio di prenderla ho tanta paura

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi riporta cortesemente risultati e valori di riferimento di IgM e di IgG?

  3. Anonimo

    Da qualche giorno mia sorella di 18 anni ha delle macchie rosa per tutto il corpo e anche i linfondi gonfi noi sospettiamo che è rosalia.adesso deve farsi le analisi

  4. Anonimo

    Salve dottore
    Sono 3giorni che ho piccole bollicine distribuite su tutto il corpo con un lieve prurito…sono già madre di un bimbo di 1 mese e mezzo ma non capisco da cosa può essere causato tutto ciò…può essere rosolia o che cosa?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, è un sintomo talmente aspecifico che le ipotesi sarebbero troppe, le consiglio di verificare col medico.

  5. Anonimo

    Salve dottore, ho letto in alcuni articoli che il vaccino contro la rosolia può provocare l’autismo. Volevo sapere se è vero.

  6. Anonimo

    Salve dottore ho ritirato le analisi per la rosolia e il risultato è questo: risultato igg 158 interpretazione igg presenti risultato igm 0.47 interpreta zione igm assenti…cosa significa?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Significa che ha fatto e superato l’infezione in passato.

    2. Anonimo

      Sono al primo mese di gravidanza può ripresentarsi? Ma può essere successo anche anni fa o poco tempo fa?

    3. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, probabilmente l’ha contratta in passato, in un periodo antecedente alla gravidanza e quindi ora è protetta.

  7. Anonimo

    Buona sera sono in gravidanza vorrei capire questi resultati :
    Sierologia del citommegalovirus
    CMV IgG *65,0 U/mL negativo 14

    CMV IgM <5,0 U/mL negativo 22
    GRAZIE

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      A che settimana si trova? Questi esami ci dicono che ha fatto e superato la malattia in passato.

    2. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, anche se non sappiamo con esattezza quando sia stata contratta la prima volta (non possiamo in linea teorica escludere i primi mesi di gravidanza).

  8. Anonimo

    Salve sono un ragazzo di 20 anni e sono in gravidanza 5 mesi da piccola non ho fatto il vaccino rosolina ho fatto glia analisi ma non capisco niente .
    Rosolia igG 6 UI/ML
    Rosolia igM <10 AU/ML

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Buonasera, quali sono i valori di riferimento?

    2. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Dal risultato delle analisi emerge che lei non ha mai avuto la rosolia nè la ha adesso.saluti

  9. Anonimo

    Salve sono preoccupata da morire ho fatto il test lgm ed è risultato positivo>25 ilmio 29,lho rifatto subito e i valori erano leggermente più bassi,ora la mia ginecologa mi ha consigliato di fare il test di avidità se risultasse positivo quale sarebbe la procedura da adottare😞.

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, è in gravidanza? dipende anche dall’età della gravidanza, va valutato il quadro clinico completo, una volta fatto il test. In bocca al lupo!

  10. Anonimo

    Salve,
    Sono alla 8va settimana di gravidanza, i test rosolia anticorpi igG sono >500.0 e igM è <0.10. Ho tanta paura😯

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutto OK, sembra che abbia fatto e superato la malattia in passato, ma raccomando di verificare con il medico.

  11. Anonimo

    Buongiorno dottore. Sono incinta di 18 settimane delle analisi risulta che sono positiva al rubeo-test. IgG 39 e IgM 96. Ho tanta paura per il bambino ce qualche rischio??? Domani ripetto gli essami. Grazie

    1. Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)
      Dr. Cracchiolo (Medico Chirurgo)

      Salve, si, la rosolia contratta in gravidanza può avere importanti conseguenze sul feto per cui deve far vedere le analisi al suo medico o al ginecologo per gestire al meglio la situazione.Saluti

  12. Anonimo

    Gentile dottore, in vista del vaccino che faró a ottobre (nella prima gravidanza non sono risultata immune alla rosolia nonostante avessi fatto il vaccino da piccola e richiamo da adolescente) mi è stato consigliato di prendere la pillola già ora e fino ad almeno tre mesi dopo il vaccino. In passato ho già preso la pillola per molti anni e tutte le volte che la sospendevo mi si riscontravano ovaie micropolicistiche con ovulazione non sempre presente, problema che non avevo prima di assumere la pillola.
    Al controllo che ho appena fatto le mie ovaie sono normali e ovulano regolarmente, motivo per cui ho un po’ di preoccupazione a riprendere la pillola… A suo parere è necessario prendere la pillola ai fini del vaccino?

    1. Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)
      Dr.ssa Fabiani (Medico Chirurgo)

      Salve, se come ho inteso la pillola è a uso anticoncezionale per il periodo del vaccino, esistono altri metodi, ne parli col ginecologo.

  13. Anonimo

    Salve Dottore
    Buonasera dottore
    Sono in gravidanza di 6 messi e mezzo e ho ricevuto adesso i risultati di rosolia dove dalle analisi risulta lo seguente:
    ANTICORPI ANTI ROSOLIA IgG POSITIVO
    ANTICORPI ANTI ROSOLIA IgG 86, 30 iu/ml

    ANTICORPI ANTI ROSOLIA IgM NEGATIVO
    ANTICORPI ANTI ROSOLIA IgM 0,31 index

    E voglio sapere si tutto va bene??
    Grazie mille per la sua risposta.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se gli IgM sono negativi è tutto OK; abbiamo anche dei valori precedenti?

    2. Anonimo

      Grazie mille per la sua risposta. Ma solo ho questi esami, la prima volta che ho fatta l’esame due messi fa solo me avevano dato il risultato di il IgG che era positivo e mancava il IgM per quello lo fatto di nuevo e il resultado del IgM e il resusultato e negativo . Grazie di tutto. Buona giornata.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, raccomando comunque di verificarli con il ginecologo.

  14. Anonimo

    salve dottore,
    sono una ragazza di 26 anni e dopo l’estate vorrei provare ad avere una gravidanza con il mio compagno.
    le chiedo 1 informazione, mia madre sa per certo che non sono mai stata vaccinata ma non ricorda se io abbia mai avuto la rosolia, posso fare un test per scoprirlo preventivamente? e in caso negativo devo fare il vaccino?
    grazie mille

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì.
      2. In caso negativo verrà proposto il vaccino, non è che “debba” farlo. Il mio consiglio è comunque di procedere se non fosse immune.

  15. Anonimo

    Salve volevo chiedere uniformazione io ho fatto gli esami del sangure e ho visto che e positivo pero sono incinta di 24 settimane cosa succede al feto? Ho cosa avrà quando nascerà?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono positivi gli IgM?

      L’ha già segnalato al ginecologo?

  16. Anonimo

    Certo dottore, si figuri.
    L’idea è quella di evitare il più possibile, almeno per i mesi più a rischio.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Comprendo ovviamente il suo punto di vista, ma parli con il ginecologo di questa scelta; a mio avviso è un po’ eccessiva, in genere più che altro si evitano gli ambienti a rischio.

    2. Anonimo

      La ringrazio per il suggerimento e le auguro di passare delle Buone Feste. 🙂

  17. Anonimo

    Mi scusi dottore,
    prima ero sempre io. Ho dimenticato di inserire il nome.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Ora mi è assolutamente chiaro; l’incubazione massima è di 23 giorni, quindi se ne sono passati 25 l’esito sarà certo (da un punto di vista teorico ovviamente potrebbe contrarla uscendo da casa per andare a fare il prelievo, per questo facevo l’esempio della campana di vetro).

    2. Anonimo

      Perfetto dottore, la ringrazio moltissimo.
      Per il prelievo sto cercando qualcuno che venga da me.
      Non poter fare il vaccino mi crea molta ansia per cui sto cercando di prendere tutte le precauzioni possibili.
      La ringrazio davvero per la sua chiarezza e disponibilità.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni se mi permetto, ma l’idea sarebbe poi di non uscire da casa per tutta la gravidanza?

  18. Anonimo

    Buona giorno dottore,
    non ho mai fatto la rosolia e per motivi di salute non posso fare il vaccino. Il medico curante mi ha consigliato di effettuare un rubeo test prima di iniziare a cercare una gravidanza, per verificare che non ci siano infezioni in atto.
    Da quasi un mese sto stando molto attenta ad evitare possibili contagi. Quello che vorrei sapere, visto che ginecologo e dottore mi han dato tempistiche un po’ diverse, è: dopo quanto devo fare un rubeo test per esser certa di non averla contratta?
    Cerco di spiegarmi meglio. Poniamo che l’ultimo giorno di possibile contagio (in cui ho quindi incontrato più persone etc..) sia stato l’8 Marzo, facendo il rubeo verso i primi di Aprile posso esser certa del risultato?
    Ho letto che la rosolia ci mette fino a 24 giorni ad incubare ma poi quanti ne passano perchè venga fuori dal rubeo test?
    Se effettuo lo stesso intorno al venticinquesimo giorno dal presunto contagio, può andar bene o dovrei attendere di più?
    Spero di esser stata chiara nell’esporre la domanda. Ho molta confusione sul discorso contagio e non sono certa di riuscire ad esprimermi al meglio.
    Grazie e complimenti per il sito.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      In realtà a meno di vivere in una campana di vetro il contagio può avvenire ogni giorno o quasi, non solo quando è a contatto con “più persone”.

      Credo che al suo posto farei il prelievo quando decide di iniziare la ricerca per poi iniziare ad avere effettivamente rapporti non protetti dopo aver ricevuto l’esito. Ovviamente questo è solo il mio parere, quindi raccomando comunque di attenersi alle indicazioni del ginecologo.

    2. Anonimo

      Gentile dottore,
      complice una brutta influenza ed il fatto che lavoro da casa non sono praticamente più uscita di casa da quel giorno. Per quello le chiedevo se 25 giorni bastano, secondo lei, per un responso sicuro o se invece devono passarne di più.
      La ginecologa su questo non ha saputo dirmi molto e mi ha detto di informarmi presso il centro di analisi. Purtroppo però non ho ben capito i loro calcoli e da qui la mia domanda.
      Grazie ancora.

  19. Anonimo

    Buonasera dottore, ho 23 anni e dalle analisi risulta che non sono stata vaccinata da piccola per la rosolia. Ho fatto tutti questi accertamenti per una gravidanza. Fatto questo vaccino so che va aspettato un po di tempo per procreare. Mi sa dire quanto? La ringrazio infinitamente.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Alcuni ginecologi consigliano 1 mese, altri tre mesi; verrà comunque probabilmente prescritto nuovamente il prelievo per verificare di aver acquisto immunità (IgG positivi) e che il vaccino non sia più in circolo (IgM negativi).

  20. Anonimo

    Gentile dottore sono nella stessa situazione di Sandra..io sono alla settima settimana..mentre mi trovavo in ospedale per distacco della placenta, facendomi le analisi, mi hanno trovato IGM della rosolia presenti, non valutati però quantitivamemte..abbiamo mandato dei prelievi in un centro specializzato.. I dottori, se avessi veramente contratto la rosolia, pur contrari allo aborto in generale, me lo suggeriscono in questo caso, x probabili gravissimi danni fetali, al 90%…lei che ne pensa di questa probabilità? Ci sono studi statistici che potrei consultare per capire in quanto casi i bambini nascono veramente con problemi?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo è così, si parla di circa l’85% di probabilità (Fonte: ).

    1. Anonimo

      Sandra sono nella tua stessa situazione..aspetto anche io i risultati di nuovi approfondimenti…come è andata a finire??

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il problema nasce da un’errata interpretazione del simbolo “<" legata al controllo antispam, li riporti pure senza usare quel simbolo; grazie mille e le chiedo scusa per l'inconveniente.

    2. Anonimo

      Rubeo igg minore3 (non immune minore5; dubbio 5/10 ;immune maggiore10)
      Rubeo igm presenti (minore20 assenti;20/25 dubbio; maggiore25 presenti)

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se l’esito del laboratorio non riporta il risultato degli IgM purtroppo è difficile esprimere giudizi e servirà aspettare l’esito delle nuove analisi. Mi dispiace, ma temo che non sia possibile fare alcuna considerazione.

  21. Anonimo

    Buonasera dottore
    Sono alla undicesima settimana di gravidanza e ho da poco ritirato le analisi di routine dove risulta rubeo igg non immune e igm presenti.le ho rifatte a 15g di distanza e le analisi ancora uguali ma nn aumentate(da quello che mi ha detto dottore laboratorio analisi sarebbero dovute aumentare se fosse stata rosolia).non ho nessun esantema ne sintomi ne sono stata a contatto con qualcuno colpito da virus.che probabilità co sono che sia un falso positivo?.sonooo preoccupatissimaaaa..
    l’infettivologo mi ha richiesto esami più specifici ma l’attesa mi sta straziando..mi aiuti

  22. Anonimo

    GENT. DOTTORE SONO ALLA 12 SETTIMANA DI GRAVIDANZA. CIRCA 1O GIORNI PRIMA DEL CONCEPIMENTO AVEVO VALORI DELLA ROSOLIA ALTI COME DA INFEZIONE.ORA DOPO TRE MESI RISULTO IMMUNE AL VIRUS , POSSO AVER CONTRATTO LA ROSOLIA IN QUESTO PERIODO DI GRAVIDANZA”? NON HO AVUTO ALCUN SINTOMO PARTICOLARE. IN TAL CASO CHE FARE””? GRAZIE

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il ginecologo consiglierà i controlli necessari, non possiamo fare altro.

  23. Anonimo

    Dottore
    Si po avere due volte la rosolia? E da questo week end Che ho il
    Viso éd il corpo con il machie rosse e mi da un prodito o una nf1 grazie

  24. Anonimo

    Buon giorno dottore
    Ho un figlio di 6 anni ed ho 37 anni. Facendo il rubeo test per controllo preconcepimento ho attestato di avere la rosolia ora dopo 3 mesi i valori sono ancora alti è preoccupante? Quando scendono di solito vorremmo provare il secondo ma così non si può. …mio figlio invece non sembra essersi attaccato nulla. .cosa mi consiglia?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi riporta risultati e valori di riferimento?
      Alla prima gravidanza gli IgG erano negativi?

  25. Anonimo

    Buongiorno Dottore,volevo chiederle un parere…
    ho mio figlio di 5 anni che da due gg ha la febbre a 38 1\2,da ieri sono comparsi dei puntini rossi sotto i piedi,nel palmo delle mani e un po sulle gambe.
    Ieri pomeriggio l ha visto la pediatra e mi ha detto che il bambino ha la (bocca mano piedi).
    La mia preoccupazione sorge dal fatto che questi puntini si sono estesi al tronco e alle braccia.
    E se si trattasse di rosolia? forse la pediatra si è sbagliata!!
    Puo’ gentilmente dirmi se la bocca mano piedi in genere si estende anche sulle parti che le ho appena citato?
    Grazie mille,anticipatamente.

  26. Anonimo

    Gentile Dottore,le scrivo per chiederle informazioni per quanto riguarda il vaccino trivalente. Una ragazza ha avuto somministrato il vaccino a 30 anni. Il vaccino le ha provocato delle lesioni al cervello con una sclerosi multipla. Io ho 27 anni e non ho mai avuto la rosolia e non ho nemmeno fatto la vaccinazione. Cosa mi consiglia di fare?
    Dovrei fare lo stesso il vaccino?

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sui vaccini circola troppa disinformazione, proceda tranquillamente.

  27. Anonimo

    Gentile Dottore, Le scrivo per chiederle un’informazione sulla rosolia. Lavoro in una comunità per donne e pochi giorni fa una nostra ospite è risultata positiva alla rosolia sia IgG che IGM (stiamo cercando di indagare se si trova in incubazione o se è una reinfezione). Io sono vaccinata con il trivalente ma poiché io e mio marito stiamo cercando una gravidanza, volevo sapere un suo parere sul rischio che potrei correre rimanendo a contatto con questa utente. Mi consiglia di evitate rapporti non protetti per questo mese almeno?
    Grazie anticipatamente per la sua disponibilità.

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se vaccinata non dovrebbero esserci problemi, ma ovviamente senta anche il parere del suo medico.

  28. Anonimo

    Buondì dott Cimurro, in gravidanza ho sempre fatto esami del rubeo test xke non ero coperta dal vaccino, mi e stato consigliato il trivalente prima di cercare una prox gravidanza xke solo la rosolia è difficile trovarla. Però ho letto ke e pericoloso in eta adulta, è vero? Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho capito, mi chiede se sia pericolosa la malattia od il vaccino?

    2. Anonimo

      Il vaccino in sé. So ke solo il vaccino della rosolia non lo fanno ma fanno il trivalente e ho letto ke soprattutto quello del morbillo può dare problemi.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi risulta, gli effetti collaterali più comuni sono rossore in sede di iniezione ed al limite qualche linea di febbre.

    4. Anonimo

      Quindi posso stare tranquilla e fare il trivalente? Grazie mille dott Cimurro

  29. Anonimo

    Buon giorno, sono alla trentesima settimana di gravidanza e non sono immune alla rosolia, posso andare a un battesimo di un bambino di sei mesi? Ci saranno anche altri bambini e il ricevimento si terrà in un posto al chiuso

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile consigliare, temo che sia una decisione che spetti solo a lei.

  30. Anonimo

    la ringrazio dottore,
    si, mi ero sbagliata a scrivere. Ho avuto anche la parotite, comunque.
    Pensi che ho avuto anche la varicella due volte e la pertosse nonostante avessi fatto il vaccino. Tutto tranne la rosolia e gli altri due virus pericolosi in gravidanza, insomma. 🙁

    Comunque, non cerco un parere per essere influenzata ma per mettere più facilmente il tutto sulla bilancia e capire rischi e pericoli in modo concreto.
    Il medico che mi ha in cura fin da piccola mi ha sconsigliato anche lui il vaccino. La ginecologa dice che a 37 anni dovrei aspettare ancora e non ne vale la pena.

    Il vero problema è che non so quanto alto sia il rischio di contrarre la malattia perchè ognuno dice la sua e mi trovo confusa.
    Lei sa dirmi qualcosa in proposito?

    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Il rischio è basso, lo dimostra il fatto che è arrivata a 37 anni senza averla mai fatta, deve però essere convinta della scelta (in cui va coinvolto anche il partner) per non avere rimpianti nel malaugurato caso di contagio.

    2. Anonimo

      Il marito non è molto convinto del vaccino, in realtà. Un po’ per quanto detto dalla ginecologa ed un po’ per i rischi di attesa più lunga qualora non dovesse prendere al primo tentativo. Ovviamente, se dovessi decidermi a farlo comunque, alla fine non si opporrebbe.

      Questo perchè lavorando io da casa, avrei modo di stare attenta a non frequentare luoghi pubblici o con bambini.
      Io ho invece ancora dei dubbi, probabilmente per via della scarsa conoscenza dei rischi e per le informazioni del tutto diverse da medico a medico.

      Posso chiederle, ad esempio, per quanto tempo il virus rimane nell’aria?
      Se entro in uno studio medico ed il paziente prima di me era malato, esiste un rischio di contagio o, come mi ha detto la ginecologa, il virus muore quasi subito?

      Se uscissi provvista di mascherina il virus riuscirebbe a superarla o sarebbe un buon modo per evitare ulteriormente i rischi di contagio?

      I bambini, eventualmente malati o con il virus in incubazione, sono contagiosi se gli sto molto vicina o anche se stiamo semplicemente nella stessa stanza?

      Purtroppo a queste domande ho avuto risposte del tutto diverse. Così un parere in più non guasterebbe.
      La ringrazio ancora per la disponibilità.

    3. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Se sta attenta a lavarsi le mani prima di mangiare e/o di toccarsi bocca/occhi, al 99% l’unico modo per venire contagiati è parlando Vis-à-vis con un malato (eventualmente in incubazione), ossia per la maggior parte bambini.

    4. Anonimo

      Per 99% intende il margine di sicurezza seguendo questi accorgimenti, giusto?
      Nel senso che c’è l’1% di rischio, ho capito bene?
      Grazie ancora

    5. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      No, intendo dire che nella maggior parte dei casi il contagio avviene attraverso le goccioline emesse parlando/ridendo/… Non è una stima “scientifica”, ma un modo per rendere l’idea.

      In un asilo ovviamente il contagio può avvenire anche perchè i giochi passano di mano in mano e spesso di bocca in bocca, per esempio.

      Comprendo il suo desiderio di valutare ogni aspetto, ma al suo posto non andrei alla ricerca di statistiche e numeri; come le hanno detto i medici consultati il rischio di contagio è sicuramente basso, su questo non ci sono dubbi, purtroppo basso non significa nullo e quindi sta a lei decidere se accettare questa piccola frazione di rischio.

  31. Anonimo

    Salve dottore,
    ho 37 anni e purtroppo non ho mai fatto la rosolia nè tantomeno il vaccino.
    La mia ginecologa me lo sconsiglia perchè ho invece già avuto varicella e morbillo, presenti nel trivalente.
    A suo avviso quanto sono alti i rischi di contagio? Io non frequento abitualmente bambini ma so che la rosolia può colpire anche gli adulti e la cosa mi spaventa molto. Alla mia età però mi spaventa anche dover attendere ancora tanti mesi.
    Lei è d’accordo con la ginecologa o ritiene sia meglio fare il vaccino e aspettare?
    Grazie

    1. Dr. Cimurro (farmacista)
      Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono scelte molto personali e preferisco non influenzarla; mi limito solo a sottolineare il fatto che aver contratto morbillo e parotite (non c’è la varicella nel trivalente) non è una controindicazione al vaccino.

    1. Anonimo

      Dottore ho una domanda: il ginecologo mi ha detto di evitare bambini con sintomi dubbi come febbre ed esantema, mentre quelli che stanno bene si possono frequentare ovviamente evitando di stare vicino faccia a faccia, idem per i vaccinati, lei conferma?

    2. Anonimo

      Mi scusi dottore, ho un’altra domanda: le piscine pubbliche sia al chiuso che all’aperto si possono frequentare?

La sezione commenti è attualmente chiusa.