1. Anonimo

    Buongiorno dott,sento sempre il bisogno di schiarire la gola.questo disturbo me lo porto dietro da anni.da cosa può essere causato?sono una prof quindi uso molto la voce..

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di problemi di stomaco?

  2. Anonimo

    No,mai avuti problemi di stomaco.può essere reflusso?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Esatto, pensavo proprio a quello; l’altra possibile alternativa è che dovendo magari alzare spesso la voce ci sia un’infiammazione leggera ma cronica.

  3. Anonimo

    Grazie dott.,c’è qualche rimedio naturale?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Intende per il reflusso?

  4. Anonimo

    Per l infiammazione…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Erisimo.

  5. Anonimo

    Buonasera Dottore!!
    E’ da un po che la voce me la sento molto giu’ sono sempre chiuso con il naso ma non tanto, ma quello che volevo sapere di piu’ e’ come mai non riesco a dire “miau” come un gatto? a voce bassa non mi viene la m o la i

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente la leggera infiammazione non le permette di intonare la lettera.

    2. Anonimo

      Grazie Dottore!!

  6. Anonimo

    Dottore,non riesco a trovare il mio sintomo le spiego…Premetto che ho 16 anni quindi potrebbe essere la crescita ma…2\3 anni fa riuscivo a cantare, a fare acuti molto belli, ma adesso mi esce solo questa voce rauca che posso soltanto far diventare meno rauca perchè dopo si ”spezza” il suono, il problema e che tutti dicono di aver perso la voce dopo aver gridato ho dopo averla usata per tanto tempo,bhè…Per me è il CONTRARIO,sono due anni che parlo raramente ho usato molto poco la voce proprio in rari casi e di sicuro posso dire di non aver urlato! Poi bevo molto quindi non sò cosa sia ma non riesca a superare la voce normale… Non vorrei avere cose come tumori! D:

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Nei maschi con lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari anche la voce cambia, diventano più bassa; la spiegazione potrebbe essere semplicemente questa.

  7. Anonimo

    salve dottore ho un problema alla gola da diverso tempo…all’inizio l ho sottovalutato ma da quando incomincia a seccarmi la gola nel camminare ,ho come un nodo alla gola e la cosa che mi spaventa di più è che quando quelle poche volte mangio il cibo è come rimanesse bloccato e solo facendo dei movimenti riesco a farlo scendere giù ..lei che pensa mi spaventa

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Beve a sufficienza?

    2. Anonimo

      abbastanza adesso avendo lgola secca di più

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre di ansia?

    4. Anonimo

      si

    5. Anonimo

      crede che sia dovuto ad essa e quindi sono solo miei impressioni?però devo dire anche che spesso ho attacchi di ansia dovuti a delle circostanze quindi nn sempre

    6. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non posso esserne certo, ma effettivamente sono portato a pensare che sia questa la causa.

    7. Anonimo

      cmq la ringrazio…oggi sono stata anche dal mio medico e mi ha trovata la gola infiammata e ingrossata….farò la sua cura di cortisone sperando ke mi possa aiutare….buona serata e di nuovo grazie….

    8. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Ok, mi tenga al corrente.

    9. Anonimo

      ok 😉

  8. Anonimo

    Gentile dottore, sono il direttore di un coro parrocchiale ein questo periodo, a causa delle numerose prove, credo di aver maltrattato la mia voce a tal punto da sentirmi rauca…il problema è che giovedì abbiamo un concerto e dovrei cantare anche come solista.
    Che rimedio mi consiglia per recuperare il più possibile e in fretta?
    Grazie

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Più riposo possibile per la voce e, da valutare eventualmente con il medico, antinfiammatori (eventualmente locali) o cortisone se la situazione fosse grave.

    2. Anonimo

      grazie!

    3. Anonimo

      Salve Dottore, sono un cantante autodidatta e ho una voce molto versatile nel senso che riesco a fare tanti tipi di voci e soprattutto dei splendidi versetti. Da circa due settimane noto che non riesco piu’ a fare tutto ciò, infatti ho avuto un notevole abbassamento di voce e i miei versetti sono molto limitati, la voce mi diventa subito rauca cosa ne pensa lei?

    4. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere solo un colpo di freddo, ma se ha il dubbio che ci sia qualcosa in più raccomando una visita medica.

    5. Anonimo

      grazie.

  9. Anonimo

    Salve, dottore. Le volevo esporre la mia preoccupazione che forse non c’entra con i problemi esposti sopra. Ho 15 anni e canto molto spesso, da autodidatta, ma quando mi sento ho una voce rauca e ancora da bambina di 10 anni, credo che cantando e parlando spessissimo devo aver danneggiato le corde vocali, mi auguro che presto mi cambierà la voce… Lei cosa ne pensa? Pensa che sia colpa dell’età?

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere solo una sua impressione, nel dubbio può sentire un foniatra.

    2. Anonimo

      La ringrazio 🙂

  10. Anonimo

    buonasera dottore, allora le spiego il fatto!canto da molti anni e non ho mai avuto problemi(ho fatto scuola di canto)
    A capodanno cioe neanche una settimana fa, ho fatto una serata di quasi tre ore (canto anche per piu ore)solo che quella sera avevo lo stomaco un po bloccato,nei giorni precedenti ho avuto spesso mal di stomaco!quella sera per difendermi da questo”blocco della pancia(credo sia colite spastica,mi e’ gia capitato,e i sintomi erano quelli)” che mi causava anche un abbassamento della voce ho bevuto la mattina,sia prima di cantare dell ‘Aloe vera e qualche goccia di ansiolitico,e la pancia, gola e voce erano tornati in forma!la serata fino ad un certo punto e’ andata molto bene,ma sul finale ho gridato parecchio per invogliare la gente a ballare…..ora e’ quasi una settimana che ho notato un leggero abbassamento di voce,ma la cosa che mi fa’ preoccupare e che sento,dalla parte sinistra della gola” come qualcosa attaccato alla parte sinistra della gola, che mi da fastidio,perche lo sento!
    Mi da un consiglio! la prego!sono preoccupato! cordiali saluti.

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      C’è dolore?
      Alla vista c’è qualcosa sulle tonsille (magari di bianco)?

    2. Anonimo

      No Dottore ,dolore no ,fastidio! sulla parte sinistra!”una sensazione di qualcosa di attaccato, ma solo sulla parte sinistra!cose bianche non ne ho viste!devo dirle che pero oltre ad avere ancora un po di colite spastica ho la gola arrossata!la mia dott.anni fa mi aveva detto che era cronica!la mia gola e’ sempre o quasi sempre arrossata!ho spesso problemi di reflusso ,forse per quello la gola e’ arrossata!ma mai dolorante!!!
      Siccome anche io nuoto ma lei ha detto che la piscina non va bene “ho letto in un altro colloquio”,oggi non ci sono andato!

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Potrebbe essere causato dal reflusso, peggiorato magari dall’aver mangiato più del solito in queste feste.

    4. Anonimo

      La ringrazio molto dottore per la sua disponibilita’! credo anche io si tratti di reflusso! buonasera.