1. Anonimo

    Buongiorno, mia moglie ha un prolasso della valvola mitralica e occasionalmente , ogni due, tre mesi , ha forti palpitazioni per alcuni minuti o meno intense ma durevoli, per tutta la giornata. ha 56 anni, fa un discreto movimento, (anche in piscina) ed è in un periodo molto sotto stress. Consiglia l’uso di anticoagulanti preventivi? e con che frequenza un periodico ecocardiogramma? Grazie .

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Il cardiologo cosa ne pensa? Potrebbe non essere un problema.

  2. Anonimo

    Salve dott vorrei sapere se è molto probabile se la valvola mitralica minima può peggiorare

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi perdoni ma non ho capito; soffre di insufficienza mitralica?

  3. Anonimo

    Gent.Dott. ieri sera ho portato mio fratello anni 69 al pronto soccorso verso le 20, accusava dolore al petto,ed era molto agitato ho misurato la pressione era 145 max e 90 min.pero’ aveva il cuore che batteva molto male con grandi pause ,mi sono spaventato,e ho detto e’ meglio che ti vedano i dott.del pronto soccorso,mio fratello e da tanti anni in cura per ipertensione arteriosa e poi asma bronchiale cronica ,devo dire che i dott.hanno preso in cura subito mio fratello le hanno fatto ECG l’esame del sangue,e i raggi al torace le hanno dato degli ansiolitici e di stare tranquillo,verso le 2 dopo mezzanotte siamo tornati a casa,ma visto che il dott.di famiglia e’ in ferie e c’e’ una giovane dott.sa alle prime armi che lo sostituisce non siamo per niente tranquilli,anche perché sul tracciato c’e’ scritto ECG ANORMALE
    RITMO SINUSALE asse P normale freq. V 50-99
    BIGEMINISMO VENTRICOLARE Sequenza bigem.>4 con complessi V
    CONSIDERARE ANOMALIA ATRIO SINISTRO Onde P ampie o con incisura
    MINIMO SOTTOSLIVELLAMENTO ST,DERIV.LATER. ST < -0.03m V , I aVL V5 V6
    Freq 89
    PR 144
    QRSD 93
    QT 384
    QTC 467
    —ASSE–
    P 69
    QRS 59
    T 77
    so che sara' difficile fare una lettura, senza vedere il tracciato ,ma in linea di massima Lei puo' dirmi gentilmente cosa possa avere mio fratello,anche perché e' la prima volta che le succede questo fatto e siamo tutti due molto ansiozi ,e quale esame magari puo' fare ,anche perché essendo pasqua non troviamo nessun cardiologo a pagamento che ci possa dare una mano dobbiamo aspettare i primi di maggio Grazie in anticipo e Le auguro Buona pasqua anche a tutta la famiglia grazie in anticipo

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Mi dispiace, ma purtroppo non ho le competenze per una valutazione; dal PS hanno prescritto farmaci?

    2. Anonimo

      Nessun farmaco solo ansiolitici es.lexotan a bisogno

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Questo è segno che probabilmente non c’è nulla di grave; il medico sostitutivo conferma l’assenza di problemi?

  4. Anonimo

    dottore ho il prolasso della valvola mitriale il cardiologo mi ha prescritto iltriatec e il lasix.volevo sapere se posso fare sesso perchè quando succede il cuore fa i salti non sono tanto giovane ho 67 anni e sono preoccupata

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non c’è alcun problema, ma l’ultima parola spetta al cardiologo od al suo medico.

  5. Anonimo

    salve dottore ieri il cardiologo mi ha diagnosticato un prolasso della valvola mitilica è mi ha detto che non è niente di cui preocuparsi e che il mio cuore è sostanzialmente sano e non mi ha prescritto niente ma secondo lei può causare danni a lungo andare??passa da solo???

  6. Anonimo

    dottore per essere più precisa ecco cosa ha scritto il cardiologo nella relazione: piccola irregolarità del bordo libero della cuspide anteriore della mitrale, ecodenso,e piccolo prolasso di una RISTRETTA parte della valvola, senza insufficienza

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Non passa, ma non è qualcosa di cui preoccuparsi.

  7. Anonimo

    quindi non mi causerà danni ??perchè ho troppa paura che mi dia problemi e io non vorrei visto che ho solo 18 anni…

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Se ci fossero stati rischi il cardiologo glielo avrebbe fatto presente.

    2. Anonimo

      va bene grazie mille

  8. Anonimo

    ma con il prolasso della valvola mitrale senza insufficienza posso andare a correre un’ora per tre volte alla settimana??o è rischioso??

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Probabilmente non c’è problema, ma è una valutazione che spetta al cardiologo.

  9. Anonimo

    va bene grazie 🙂

  10. Anonimo

    Buon giorno mi chiamo patrizia ho 31 anni e sono mamma di 4 bambini , da tre anni ho scoperto di avere il prolasso della valvola mitralica e ho il soffio al cuore , mi fanno fare ogni anno ecocardio e visita cardiologica . Da qualche settimana pero’ sento un calore alla testa e ho una sensazione notte e giorno che mi cammini qualcosa nelle orecchie quando mi sveglio la notte e la mattina ho mal di testa e mi sono accorta che ho il fiato corto e mi affatico anche a fare le faccende di casa la mia dottoressa di base non c ‘ e’ da un po per motivi familiari e la sostituta mi dice che non ho nulla nelle orecchie ma credo che il problema non sia un ‘infezione alle orecchie ha chi mi devo rivolgere ? Grazie Mille

    1. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Soffre d’ansia?

    2. Anonimo

      No per fortuna non ho mai sofferto di ansia o altro

    3. Dr. Roberto Gindro
      Dr. Roberto Gindro

      Sentirei un internista.